Vai al contenuto

Cerca nella Comunità

Visualizzazione dei risultati per tag 'dei'.

  • Ricerca per tag

    Tipi di tag separati da virgole.
  • Ricerca per autore

Tipo di contenuto


Forum

  • Forum Tematici
    • Le chiacchiere di Vespaonline
    • Tutti gli AperitiVOL
    • Consigli per gli acquisti
    • Scambi
    • Calendario raduni ed iniziative
    • Viaggi in Vespa
    • Le nostre soste
    • Fulminati Forum
  • Tecnica
    • Tecnica Generale: Telai Piccoli (ET3, PK, Special, ecc.ecc.)
    • Tecnica Generale: Telai Grandi (PX, PE, Rally, TS, Sprint, Ecc.ecc.)
    • Elaborazioni: Telai Piccoli (ET3, PK, Special, ecc.ecc.)
    • Elaborazioni: Telai Grandi (PX, PE, Rally, TS, Sprint, Ecc.ecc.)
    • Restauri: Nonne
    • Restauri: Telai Piccoli (ET3, PK, Special, ecc.ecc.)
    • Restauri: Telai Grandi (PX, PE, Rally, TS, Sprint, SS, GS Ecc.ecc.)
    • Restauro Motori Telai Piccoli
    • Restauro Motori Telai Grandi
    • Restauro Motori Nonne
  • Burocrazia
    • Revisioni
    • Assicurazioni
    • Vespe & incartamenti

Categorie

  • Varie
  • Manuali
    • Telai Grandi
    • Telai Piccoli
    • Nonne
  • Impianti Elettrici
    • Nonne
    • Telai Grandi
    • Telai Piccoli
  • L'Angolo di Frank
    • Attrezzature Particolari
    • Info Tecniche
    • Vespepungenti
  • Tecnica
  • Viaggi
  • Prove
  • Cataloghi
    • Altre Ditte
    • Nonne
    • Telai Grandi
    • Telai Piccoli

Product Groups

  • Gadget
  • Tessera VOL
  • Raid VOL
    • Raid Notturno 2016
    • Raid Col Turin├¼ 2016
    • 2°Raid Abruzzo 2016
    • Raid Ventennale 2017
    • Raid Istria 2017
    • Raid Sardegna 2017
    • Raid Brenta 2017
    • Raid del Carso 2017
    • Raid del Lupo 2018
    • Raid dei Grifoni 2018
    • Raid Guglielmo Tell 2018
  • Products

Cerca risultati in...

Trova risultati che...


Data creata

  • Inizio

    Fine


Ultimo aggiornamento

  • Inizio

    Fine


Filtra per numero di...

Registrato

  • Inizio

    Fine


Gruppo


Trovato 13 risultati

  1. Carissimi Raider, inizia oggi il mio mandato di Curatore dell'Albo d'Oro dei Maledetti Raiders di Vespaonline. L'Albo d'Oro è una tradizione che si perpetua e sarà un onore (e un onere!) occuparmi di aggiornare lo status dei Raider. Dopo il 1° Albo d'Oro curato da Lorenzo205 e archiviato in questa discussione https://www.vespaonline.com/vbulletin/le-chiacchiere-di-vespaonline/44825-albo-doro-dei-maledetti.html viene archiviato anche il 2°, curato dal mio predecessore Mary7 https://www.vespaonline.com/forum-principale/le-chiacchiere-di-vespaonline/65288-albo-doro-dei-maledetti-raider.html#post880645 Viene aperto quindi questo 3° Vol. dell'Albo d'Oro dei Maledetti Raider che verrà aggiornato nel tempo. Mi aspetta un duro lavoro in quanto ci sono parecchie posizioni da rivedere, Raider che hanno fatto carriera ecc. ecc. e confido sull'aiuto di tutti nel segnalarmi con precisione le credenziali di ciascuno Questa è la situazione dell'Albo così come mi è stato passato dai miei illustri predecessori: segnalate in questa discussione quello che c'è da segnalare, tanto poi decido io. E per chi ha da avanzare delle lamentele ricordo che vige ancora la castrazione a caldo dei piantagrane come si faceva ai tempi del raid della Terra del Fuoco! Ciao a tutti! Gianka addì, 19 settembre 2011 stamaledetti 70 ********** Luca ********** Gianka stamaledetti 60 *********** Lando70 *********** Baffo stamaledetti 50 ********** Piccio (in attesa di consacrazione ufficiale con toppa) ********** Svizzero (in attesa di consacrazione ufficiale con toppa) STRASUPERMALEDETTI "PLATINUM" (dopo n. 40 raid ) ****** Turbo ****** Boni (in attesa di consacrazione ufficiale con toppa) ***** Alfredo's (in attesa di consacrazione ufficiale con toppa) ***** 50 Celeste ***** GuidoLaVespa STRAMALEDETTI "DIAMANTE" (dopo n. 30 raid ) **** Bogo **** Clafo **** Rob! **** Nic76 ****Jaco63 **** 338 green **** Simsalavesp (in attesa di consacrazione ufficiale con toppa) STRAMALEDETTI "GOLD": (dopo n. 20 raid ) *** Attilio *** Selene *** Cicalone *** Lorenzo 205 *** Rais *** Maverland *** Mary7 *** Zed *** VespaSound *** Roccia *** Bufera *** Testacalda (Marione) *** Marx *** Pannokkia *** Enovespa *** Fasa Senjor *** Sword (in attesa di consacrazione ufficiale con toppa) *** Drea26 *** Federix *** Miri The Voice *** Paolorally *** TaxiDriver *** Tuttomio *** VespaHulk (Andrea P200E) MALEDETTI "SILVER": (dopo n. 10 raid ) ** ApeDeb ** Zoe ** Mauropapa ** Bibo ** Uno ** Gorby Corse ** Scerpe ** Dedo ** Fasa72 ** Elena la "Baffa" ** Aurelio ** Nico/Ch ** Zanzalazanzara ** Contenello ** Marcogioia ** Piuttosto.Orbo ** Pape 2208 ** Brunello23 ** MaxT5 ** Markino76 ** Landino ** Marsiglia ** Vespamax ** Bega ** FratelBigio ** Aquila Randagia ** Goku (Paolo) ** Paolo 53 ** Brunaccio ** Vecchiopxxxx ** Haakon ** VespaGRT ** Ghost ** Lion 56 ** Cicciobello ** ET3xsempre ** Cupolone ** Tronky ** Churchone ** Roberta P200E ** Cristian et3 ** Valerio ** Francesca ** Santina ** Maurello ** Raffa66 ** Luigi68 ** Robokop * *Francotslu ** Vespogt ** Peppinolavespa MALEDETTI: (dopo n. 5 raid) * KGB (kl01) * Corvic * Forbici * Theo * SenzaBenza * Marzo79 * Neroalba * Denis (el bò) * Largo...Ciospe * Elena * Cesta * PX200 - Andrea * Roger * Seme * Aurelio * Gluc * Lupino * Pistone73 * Damdam * Tommy * Palumbo * AleComo * ALE (vespabbestia) * TurboPX * Flavia "la Turbina" * Branda * Orso (da consacrare con la toppa) * CousinJerry * Holly * Step200E * Tiziana * Zanzalazanzarina * Fausto (Aretino pazzo) * Bamboocha * Luca theMan * Frenapocomafrena * Pennabianca * Tomas-Land * Willy Billy * Lecugine * Baio 83 * Pivincelli * L'ultimo dei Moicani * Mauroc * Fildub * Ujaguarpx125 * Golden * DaltonLambra * Frederik61 * Lorenzo1984 * Cuccugiangiu * AndreaVCRimini * Marco.Miori * Pace * Suocero * Mikfil * Zio Leo * Ezio55 * Uferrari * "Maledetto" di primo livello (dopo n. 5 raid) ** "Maledetto Silver" (dopo n. 10 raid) *** "Maledetto Gold" (dopo n. 20 raid) **** "StraMaledetto" toppa di Diamante (dopo n. 30 raid) ****** "SuperStraMaledetto" toppa Platino (dopo n. 40 raid) ***********...che più maledetto non si può (dopo n. 50 raid) segnati in rosso i nuovi inserimenti nelle varie liste
  2. Roma e le sue buche, Poeta e le sue small... una passione troppo grande, per vespe troppo piccole! Ammettilo Poeta sei un pò troppo cresciutello, un pò troppo altino ed un pizzico pesante..... e poi fà caldo in questa estate, mettiti un Jet dai retta.... e sfila quell'inutile casco integrale che cela la tua identità, ti si riconoscerebbe d'altronde tra 1000, chi vuoi mai che circoli in vespetta nel III° millennio con quel fare da imbecille? E poi rallenta, attento a quelle strade sempre sconnesse, alle insidiose buche, alla tua schiena fragile, ai cerchi sottili... ho detto ATTENTO! Santocelo frena non vedi lo sconquasso, l'ignobile incuria e lo sconnesso pavèimpraticabile, cavolo rallenta!!! Vabbè tutte le stupidaggini sul VESPASURFING, sugli anni 80', le prestazioni fantasia di vespe con cilindro DR, ti si perdona tutto ma cribbio rallenta o ti sfracelli! ".. il dosso "...dopo il viadotto della ferrovia, discesa breve poi salita e dosso, dopo scende piegando a destra... sono troppo veloce, artiglio impercettibile il manubrio con dita di rettile, ogni mio senso è addetto al controllo, devo tenerla ad ogni costo con la ruota posteriore sull'asfalto, perdere peso, vincere la gravità, come sull'onda, come sulla tavola, affronto il dosso, il settaggio è perfetto, gli ammo insuperabili ed eccomi folle superarmi senza scompormi, il dosso mi scivola sotto la pedana ed impercettibile l'anteriore si solleva qualche soffio dal terreno, la scocca non si scompone affatto e fuggo ad un mondo di plastica che si aggrappa ad un disco, devo far presto d'altronde ad Ostai ora c'è certo buriana e sono atteso. PROCURATEVI IL TAMPONE FINE CORSA DI UN AMMORTIZZATORE POSTERIORE ORIGINALEPIù LUNGO DI QUELLO CHE DI SOLITO TROVATE NEL SOLITO AMMO ANT COMMERCIALE Il vento sferza e la sabbia taglia le caviglie, la stessa che seppellì il porto di Traiano la stessa che portò la riva fin qui troppo lontano da quello che era sul mare allora (Ostia Antica) la Villa del coraggioso Ammiraglio o è oggi una pianta geometrica in un bosco, capisco e conosco bene la tua forza mare, ed oggi più che mai le onde sembrano volerti aggreddire e trascinare con loro nel buio! IL QUALE COME BEN SI VEDE IN FOTO VA' AD INFILARSI NELLA CUPOLA SUPERIORE E QUINDI E' COME SE NON CI FOSSE E NON HA ALCUNO SCOPO E FUNZIONE Diego mi attende sulla riva, sempre troppo spaccone le osserva con le muscolose braccia conserte ed il copro depilato, una vela troppo piccola ed un coraggio troppo grande gli dicono di andare, i suoi 50 anni sono evidentemente rimasti nello spogliatoio, io cerco di far presto... SOSTITUITE IL TAMPONE CORTO CON QUELLO LUNGO ORIG PIAGGIO DI BATTUTA DELL'AMMO POSTERIORE ma lo scudo della vespetta seppur ben spinta dall'ottimo Polini fronteggia un vento contrario che ben prima di arrivare alla battigia già mi scuote sulla C. Colombo, non avrò mai quel coraggio, quella bravura questo penso mentre indosso vecchi jeans tagliati cortissimi e sdruciti duri di sale al posto di fantastici Sundek profumati di dixan lavatrice rimasti nel cassetto! COME BEN SI VEDE IL TAMPONE CORTO NON SUPERA IL FINE CORSA DELLE MOLLE CHE URTERANNO TRA LORO Siamo in tre sulla spiaggia allineati come soldati, che offrono il petto alla furia del nemico, mentre attorno vortici strappano tegole mal messe di stabilimenti abusivi, lettini volano come fogli di un vecchio giornale e la sabbia ci sferza ora persino il volto, potrei tenere sollevata la tavola con una mano e farla sventolare nel vento come una bandiera, si la bandiera della follia penso, ma continuo a far finta di essere un figo mentre mi stò cagando sotto. MENTRE QUELLO LUNGO ANDRA' A BATTUTA PRIMA CHE LE SPIRE DELLE MOLLE SI URTINO E VADANO A PACCO CON IL CLASSICO STOCK! INOLTRE TOCCANDO CONTINUERà A DARVI SOSTEGNO ED UN MINIMO DI FLESSIBILITA' UTILE SULLE FRENATE SULLO SCONNESSO NON AVRETE CIOE' MAI LA MOLLA A PACCO MA SEMPRE UN MINMO DI SOSPENSIONE Le onde ci tuonano in faccia crollando sulla risacca come demoni che cercano di spaventarci, direi riuscendovi a pieni voti, Edo ha troppe cicatrici sulle gambe, corallli lontani e taglienti come rasoi, squali da compagnia, eppure in questo luogo nulla ha il fascino esotico di vecchi documentari e luoghi incantati, il mare non è azzurro e l'onda non è lunga come nei sogni di ogni Windsurfer ed il vento non è tirato, è solo un incubo di giornata o meglio un'altra lunga notte che chiede a tre pazzi di illuminare il celo con il proprio coraggio, un mare di schifo insomma una pozza chiamata mediterraneo. SISTEMATO SOTTO SISTEMATE SOPRA, LO SPAZIO TRA I TAMPONI SUPERIORI DEVE ESSERE ELIMINATO O QUASI (diciamo 1mm) PER FAR SI' CHE I TAMPNI SIANO REALMENTE COMPRESSI E L'AMMO SOPRA BEN SALDO SUL SUO ATTACCO SULLA FORCELLA, SUGLI AMMO COMMERCIALI DI SOLITO BASTA TAGLIARE IL CONTRODADO SUPERIORE CHE HA LA SOLA FUNZIONE DI FERMARE IL DADO CAMPANA COMPRIMI MOLLA. Così ve la racconto e sembra un vecchio film, ma ad un certo punto ecco un pò di azione con il fare più western che non beach Diego impugna il boma, Edoardo segue, io tremo ma solidale entro in acqua, un'acqua che ci maltratta, ci picchia, ci gela, non riuscirò mai a sollevare quella vela ed in vero se lo facessi volerei via come un aquilone o meglio un vecchio klines sputacchiato, rimango quindi sconfitto sulla riva a guardare onde di secca e venti di burrasca, un scenografia monocromo tra grigio e grigio scuro dove gli eroi sono altri e sfidano l'impossibile in un luogo che mai crederesti esista a due passi da Roma, eccoli, volano contro ogni legge fisica e di prudenza su due rasoi che fendono la ferocia di un mare che di "nostrum" oggi ha davvero nulla... io a star qui a guardare e...., cavolo quanto ho freddo, cavolo se ho paura, mi mancano le forze, la preparazione, l'età, l'incoscienza, colpa del giubbotto troppo stretto, cicatrici troppo profonde per il fisico e l'anima di chiunque, fanculo ma quando arriva la pensione? SETTATO IL TUTTO SE VLETE POTETE POI GIOCARE REGOLANDO IL CARICO DELLA MOLLA O LA QUANTITà DI GOMMINI SOVRAPPONENDO CHE Sò I DUE E FACENDO PROVE, L'AFFONDO DIMINUISCE E L'AMMO NON ANDRA' PIU' A FINE CORSA! IO QUI A ROMA PATRIA DELLE BUCHE USO MOLLA MOLTO SCARICA E GOMMINO SINGOLO, UN BUON AMMO ANT DA MODIFICARE ED ANCHE COME ASPETTO E' L'rms MA VANNO PIù O MENO BENE TUTTI ED OVVIO POTRETE MODIFICARE ANCHE UN VECCHIO ORIGINALE, PER ASSURDO, GIOCANDO E CERCANDO DI CAPIRE COSA E COME FARE QUESTO SETTING RENDERA' IL VOSTRO ANTERIORE SEMPRE BALZELLANTE E RAPIDO A STOCCARE IN FINE CORSA SULLE ASPERITA' PIU' SECCHE O IN FRENATA (fino ad oggi impossibile ammettiamolo) DI.... BH'E' SCOPRITELO DA VOI! Diego solo un attimo mi guarda ma forse stà solo misurando la mia vigliaccheria poi lo vedo saltare sull'onda negativa, librandosi nel celo nero che per un attimo si apre e lascia entrare un raggio di gloria solo per lui, Edoardo è forse già affogato e lo troveranno domani in quel di Sabaudia o spiaggiato all'Idroscalo, la mia mano serra il boma e il vento mi umilia ma stavolta anche io tengo duro, abbiamo dentro una forza oscura a volte che ci porta a fare cose sconsiderate, eppure con la leggerezza vinco queste forze sovrumane, la presa è solida, ma mi serve ruota a terra, la punta sollevata forse un soffio, perdo peso e gravità e l'inferno applaude.... DIMENTICAVO..... OTTIMO PER IL VESPASURF SE ABBINATO AL SETTING PER AMMO POST SMALL CHE NON AVRETE MAI!!!! O PERLOMENO FINO AL PROX AMMO POST DAI.... E' un merdosissimo "mercoledì da cani", ma tutto quel vento è tra le mi mani, tutto quel fragore ora urla di gioia nel mio petto sò che tra poco una raffica mi sbatterà su una lastra d'acqua dura come marmo rompendomi se và bene solo arto e subito dopo un'onda mi frullerà sconfitto seppellendomi metri sotto l'aria, ma se domani mi troverete alla deriva, non chiedetevi che senso abbia quel sorriso! Diego mi supera sulla destra alto sull'onda che cavalca e quasi la sua pinna mi taglia la vela, il mare senza colori senza profondità e sensa riflesso è un abisso ci reclama, ogni onda sembra un artiglio che da ogni lato e senza sosta cerca di afferrarti, e devo sempre cercare di salire sopra un'onda per vedere se la morte si nasconde dietro l'altra! Una vecchia o forse solo un vecchio telo scuro su un palo assistono dalla riva.... "proprio non vuol morire questo e poi due son troppi da trasportare, il terzo non lo prendo che và troppo in alto e certo queste ossa più vecchie del mondo galleggiano un gran male, meglio rimandare ad un giorno meno burrascoso ad una notte meno buia insomma come dice quel simpatico fumetto e poi dicono che non sono spiritosa!". WINDSURFER
  3. Roma e le sue buche, Poeta e le sue small... una passione troppo grande, per vespe troppo piccole! Ammettilo Poeta sei un pò troppo cresciutello, un pò troppo altino ed un pizzico pesante..... e poi fà caldo in questa estate, mettiti un Jet dai retta.... e sfila quell'inutile casco integrale che cela la tua identità, ti si riconoscerebbe d'altronde tra 1000, chi vuoi mai che circoli in vespetta nel III° millennio con quel fare da imbecille? E poi rallenta, attento a quelle strade sempre sconnesse, alle insidiose buche, alla tua schiena fragile, ai cerchi sottili... ho detto ATTENTO! Santocelo frena non vedi lo sconquasso, l'ignobile incuria e lo sconnesso pavèimpraticabile, cavolo rallenta!!! Vabbè tutte le stupidaggini sul VESPASURFING, sugli anni 80', le prestazioni fantasia di vespe con cilindro DR, ti si perdona tutto ma cribbio rallenta o ti sfracelli! ".. il dosso "...dopo il viadotto della ferrovia, discesa breve poi salita e dosso, dopo scende piegando a destra... sono troppo veloce, artiglio impercettibile il manubrio con dita di rettile, ogni mio senso è addetto al controllo, devo tenerla ad ogni costo con la ruota posteriore sull'asfalto, perdere peso, vincere la gravità, come sull'onda, come sulla tavola, affronto il dosso, il settaggio è perfetto, gli ammo insuperabili ed eccomi folle superarmi senza scompormi, il dosso mi scivola sotto la pedana ed impercettibile l'anteriore si solleva qualche soffio dal terreno, la scocca non si scompone affatto e fuggo ad un mondo di plastica che si aggrappa ad un disco, devo far presto d'altronde ad Ostai ora c'è certo buriana e sono atteso. PROCURATEVI IL TAMPONE FINE CORSA DI UN AMMORTIZZATORE POSTERIORE ORIGINALEPIù LUNGO DI QUELLO CHE DI SOLITO TROVATE NEL SOLITO AMMO ANT COMMERCIALE Il vento sferza e la sabbia taglia le caviglie, la stessa che seppellì il porto di Traiano la stessa che portò la riva fin qui troppo lontano da quello che era sul mare allora (Ostia Antica) la Villa del coraggioso Ammiraglio o è oggi una pianta geometrica in un bosco, capisco e conosco bene la tua forza mare, ed oggi più che mai le onde sembrano volerti aggreddire e trascinare con loro nel buio! IL QUALE COME BEN SI VEDE IN FOTO VA' AD INFILARSI NELLA CUPOLA SUPERIORE E QUINDI E' COME SE NON CI FOSSE E NON HA ALCUNO SCOPO E FUNZIONE Diego mi attende sulla riva, sempre troppo spaccone le osserva con le muscolose braccia conserte ed il copro depilato, una vela troppo piccola ed un coraggio troppo grande gli dicono di andare, i suoi 50 anni sono evidentemente rimasti nello spogliatoio, io cerco di far presto... SOSTITUITE IL TAMPONE CORTO CON QUELLO LUNGO ORIG PIAGGIO DI BATTUTA DELL'AMMO POSTERIORE ma lo scudo della vespetta seppur ben spinta dall'ottimo Polini fronteggia un vento contrario che ben prima di arrivare alla battigia già mi scuote sulla C. Colombo, non avrò mai quel coraggio, quella bravura questo penso mentre indosso vecchi jeans tagliati cortissimi e sdruciti duri di sale al posto di fantastici Sundek profumati di dixan lavatrice rimasti nel cassetto! COME BEN SI VEDE IL TAMPONE CORTO NON SUPERA IL FINE CORSA DELLE MOLLE CHE URTERANNO TRA LORO Siamo in tre sulla spiaggia allineati come soldati, che offrono il petto alla furia del nemico, mentre attorno vortici strappano tegole mal messe di stabilimenti abusivi, lettini volano come fogli di un vecchio giornale e la sabbia ci sferza ora persino il volto, potrei tenere sollevata la tavola con una mano e farla sventolare nel vento come una bandiera, si la bandiera della follia penso, ma continuo a far finta di essere un figo mentre mi stò cagando sotto. MENTRE QUELLO LUNGO ANDRA' A BATTUTA PRIMA CHE LE SPIRE DELLE MOLLE SI URTINO E VADANO A PACCO CON IL CLASSICO STOCK! INOLTRE TOCCANDO CONTINUERà A DARVI SOSTEGNO ED UN MINIMO DI FLESSIBILITA' UTILE SULLE FRENATE SULLO SCONNESSO NON AVRETE CIOE' MAI LA MOLLA A PACCO MA SEMPRE UN MINMO DI SOSPENSIONE Le onde ci tuonano in faccia crollando sulla risacca come demoni che cercano di spaventarci, direi riuscendovi a pieni voti, Edo ha troppe cicatrici sulle gambe, corallli lontani e taglienti come rasoi, squali da compagnia, eppure in questo luogo nulla ha il fascino esotico di vecchi documentari e luoghi incantati, il mare non è azzurro e l'onda non è lunga come nei sogni di ogni Windsurfer ed il vento non è tirato, è solo un incubo di giornata o meglio un'altra lunga notte che chiede a tre pazzi di illuminare il celo con il proprio coraggio, un mare di schifo insomma una pozza chiamata mediterraneo. SISTEMATO SOTTO SISTEMATE SOPRA, LO SPAZIO TRA I TAMPONI SUPERIORI DEVE ESSERE ELIMINATO O QUASI (diciamo 1mm) PER FAR SI' CHE I TAMPNI SIANO REALMENTE COMPRESSI E L'AMMO SOPRA BEN SALDO SUL SUO ATTACCO SULLA FORCELLA, SUGLI AMMO COMMERCIALI DI SOLITO BASTA TAGLIARE IL CONTRODADO SUPERIORE CHE HA LA SOLA FUNZIONE DI FERMARE IL DADO CAMPANA COMPRIMI MOLLA. Così ve la racconto e sembra un vecchio film, ma ad un certo punto ecco un pò di azione con il fare più western che non beach Diego impugna il boma, Edoardo segue, io tremo ma solidale entro in acqua, un'acqua che ci maltratta, ci picchia, ci gela, non riuscirò mai a sollevare quella vela ed in vero se lo facessi volerei via come un aquilone o meglio un vecchio klines sputacchiato, rimango quindi sconfitto sulla riva a guardare onde di secca e venti di burrasca, un scenografia monocromo tra grigio e grigio scuro dove gli eroi sono altri e sfidano l'impossibile in un luogo che mai crederesti esista a due passi da Roma, eccoli, volano contro ogni legge fisica e di prudenza su due rasoi che fendono la ferocia di un mare che di "nostrum" oggi ha davvero nulla... io a star qui a guardare e...., cavolo quanto ho freddo, cavolo se ho paura, mi mancano le forze, la preparazione, l'età, l'incoscienza, colpa del giubbotto troppo stretto, cicatrici troppo profonde per il fisico e l'anima di chiunque, fanculo ma quando arriva la pensione? SETTATO IL TUTTO SE VLETE POTETE POI GIOCARE REGOLANDO IL CARICO DELLA MOLLA O LA QUANTITà DI GOMMINI SOVRAPPONENDO CHE Sò I DUE E FACENDO PROVE, L'AFFONDO DIMINUISCE E L'AMMO NON ANDRA' PIU' A FINE CORSA! IO QUI A ROMA PATRIA DELLE BUCHE USO MOLLA MOLTO SCARICA E GOMMINO SINGOLO, UN BUON AMMO ANT DA MODIFICARE ED ANCHE COME ASPETTO E' L'rms MA VANNO PIù O MENO BENE TUTTI ED OVVIO POTRETE MODIFICARE ANCHE UN VECCHIO ORIGINALE, PER ASSURDO, GIOCANDO E CERCANDO DI CAPIRE COSA E COME FARE QUESTO SETTING RENDERA' IL VOSTRO ANTERIORE SEMPRE BALZELLANTE E RAPIDO A STOCCARE IN FINE CORSA SULLE ASPERITA' PIU' SECCHE O IN FRENATA (fino ad oggi impossibile ammettiamolo) Diego solo un attimo mi guarda ma forse stà solo misurando la mia vigliaccheria poi lo vedo saltare sull'onda negativa, librandosi nel celo nero che per un attimo si apre e lascia entrare un raggio di gloria solo per lui, Edoardo è forse già affogato e lo troveranno domani in quel di Sabaudia o spiaggiato all'Idroscalo, la mia mano serra il boma e il vento mi umilia ma stavolta anche io tengo duro, abbiamo dentro una forza oscura a volte che ci porta a fare cose sconsiderate, eppure con la leggerezza vinco queste forze sovrumane, la presa è solida, ma mi serve ruota a terra, la punta sollevata forse un soffio, perdo peso e gravità e l'inferno applaude.... E' un merdosissimo "mercoledì da cani", ma tutto quel vento è tra le mi mani, tutto quel fragore ora urla di gioia nel mio petto sò che tra poco una raffica mi sbatterà su una lastra d'acqua dura come marmo rompendomi se và bene solo arto e subito dopo un'onda mi frullerà sconfitto seppellendomi metri sotto l'aria, ma se domani mi troverete alla deriva, non chiedetevi che senso abbia quel sorriso! Diego mi supera sulla destra alto sull'onda che cavalca e quasi la sua pinna mi taglia la vela, il mare senza colori senza profondità e sensa riflesso è un abisso ci reclama, ogni onda sembra un artiglio che da ogni lato e senza sosta cerca di afferrarti, e devo sempre cercare di salire sopra un'onda per vedere se la morte si nasconde dietro l'altra! Una vecchia o forse solo un vecchio telo scuro su un palo assistono dalla riva.... "proprio non vuol morire questo e poi due son troppi da trasportare, il terzo non lo prendo che và troppo in alto e certo queste ossa più vecchie del mondo galleggiano un gran male, meglio rimandare ad un giorno meno burrascoso ad una notte meno buia insomma come dice quel simpatico fumetto e poi dicono che non sono spiritosa!". WINDSURFER
  4. Carissimi Raiders, Visto l'avvicinarsi del Raid du Belin, a breve uscirà il post per le iscrizioni, come di consuetudine, facciamo l'appello per quelli che arriveranno direttamente il venerdì sera (25 maggio) abbiamo pensato di fare cosa gradita e organizzarvi una cenetta tipicamente "Langarola" in una Location da sogno. ( sotto due immagini della Trattoria ) menù completo di 5 antipasti, primo piatto, secondo con contorno e dolce Incluso di acqua, caffè, vino bianco (favorita doc) e vino rosso (dolcetto Diano d’Alba doc) ECCO IL MENu' antipasti: LA TERRINA SU LETTO DI MISTICANZA IN BALSAMICO LA GIARDINIERA ( per le Signore IL GIARDINIERE ) LE ACCIUGHE IN SALSA DI NOCCIOLA LA CARNE CRUDA CON SCAGLIE DI CASTELMAGNO GLI ASPARAGI CON FONDUTA DI TUMA Primi piatti : RAVIOLONI AL BURRO E ROSMARINO O AL SUGO D'ARROSTO TAIARIN AL SUGO DI SALSICCIA Secondi : ARROSTO IN SALSA DI NOCCIOLE LA GUANCIOTTA BRASATA Dolci: TRIS DI DOLCI (bunet, semifreddo al torrone, torta di mele,) Prezzo 36 euro a cranio. Per la cronaca, la cena sarà per le 21 circa, ci si trova nel piazzale davanti all'Hotel Albavillage, 5/10min e siamo al ristorante... Quindi cercate di essere puntuali, chi c'è, c'è... chi non c'è, si arrangia. Per chi volesse pernottare, vi consigliamo di prenotare in zona Alba (CN). Vi consigliamo Albavillage( http://www.albavillagehotel.it/ ) dove dovreste trovare senza difficoltà posti disponibili, abbiamo già avvertito la struttura, dispongono di mini appartamenti e bungalow da 2, 3 o 4 persone. Davanti alla struttura un ampio percheggio dove eventualmente lasciare i vostri mezzi (auto o Furgoni ), diversamente in zona non faticherete a trovare una sistemazione. Se avete bisogno di delucidazioni, chiedete senza problemi. Quindi avanti con le adesioni per la cena. 1 Pannokkia 2 Svizzero 3 Peppino 4 Cele 5 Jaco 6 Andrea VC Rimini 7 Robokop 8 Vespamax 9 Lorenzo205 10 Luigi 68 11Raffa 66 12 Sciusco 13 Paolorally 14 pape2208 15 Lion56 16 Bigio 17 338Green 18 Brunaccio 19 Ghost 20 Cucugiangiu 21 Zio Leo 22 Piera 23 Mazzetta 24 Sandra 25 Dr Lumbo 26 Lumbino 27 Cefino 28 Baffo
  5. 50celeste

    Colori dei Caraibi

    Versione 1.0.0

    1 download

    Colori dei Caraibi
  6. 50celeste

    Nella terra dei mille colori

    Versione 1.0.0

    1 download

    Nella terra dei mille colori
  7. holà, vi segnalo questo raduno, di cui vi riporto la mail di fabrizio, a cui dovete rivolgervi se siete interessati a partecipare e volete informazioni. se qualcuno della zona spezia, aulla, carrara, massa volesse andare, si faccia vivo anche con me che magari ci organiziamo per andare insieme hasta luego Ciao, ti scrivo le notizie che ho messo su Facebook. Raduno motociclistico a Barbagelata, dietro a Favale di Malvaro (GE). Pranzo al sacco ma per chi vuole riusciamo a fare una grigliata di carne (con un gotto di birra o un bicchierino di grappa offerto a tutti!). La Diocesi ci ha concesso l'uso del rifugio (riscaldato) in modo da pranzare seduti e al coperto, e con l'uso della cucina e dei bagni. Poi giretto dei passi intorno (dipende molto dalla strada e dal ghiaccio che ci sarà). Aperto a moto, scooter, vespe e auto d'epoca. Orario dalle 12.00 alle 15.00 e poi motogiro fino alle 16.30 per consentire un ritorno senza rischi. Abbiamo pensato inoltre di dare gli adesivi commemorativi e di fare una lotteria benefica con un sacco di bellissimi premi. Un casco, guanti da moto, un sensore IAT personalizzato, felpe, magliette, cappellini ed ombrelli, due bottiglie di champagne, e avremo anche un sacco di altra roba offerta da ditte del settore motociclistico. Se qualcuno dei tuoi amici ha Facebook digli di cercare 1* Raduno Belinentreffen, così vi tenete aggiornati sulle novità che qui ogni giorno nascono funghi! Ti saluto e ti ringrazio per l'interessamento. Fabrizio Tel. 393/7855440
  8. Buonasera a tutti, mi sono unito al mondo dei vespisti da circa due anni acquistando una pk 50 xl dell'86, vorrei avere consigli o meglio una lista dei materiali da acquistare per elaborare la mia vespa non esasperatamente (in meccanica me la cavo) sapendo gia che mi risponderete in tanti vi auguro una buona serata ciao colleghi!!
  9. Wheelie

    Video

    Salve non so se si può, nel caso non si possa scusatemi comunque questo è il mio canale youtube, lo scrivo perchè ho caricato anche dei video sulla mia vespa. Grazie per l'attenzione Ciaoooo https://www.youtube.com/channel/UCWjTbfw8a037L7aekVIotlw
  10. Salve a tutti sono nuovo del forum scrivo perchè la mia vespa, una 50 sportellino piccolo, fa dei vuoti e non sale di giri. Il carburatore un 16/10 l'ho già pulito anche se perde un po'. Praticamente quando sono in folle e apro il gas la vespa fa dei vuoti e non sale di giri, questo me lo fa anche in terza quando è tirata al massimo e allora mi tocca chiudere un po il gas. I getti non penso che siano perchè prima non lo faceva....spero che mi possiate aiutare...grazie
  11. Ciao a tutti ho uno special a 3 marce che ha dei vuoti di carburazione Carburatore: 16/10 SHB - diametro "esterno" 26mm, diametro "buco" 20mm - e' rettificato? I getti che monta sono getto max 64 e min 50. La vespa appare anche senza ripresa anche, spompata. Cosa potrebbe essere? La candela è di colore nocciolina ma a volte un po bagnata....
  12. Smontando il motore di una vespa px125 e volendo fare una revisione ho trovato questi componenti interni e volevo dei consigli da voi sullo stato e se è consigliato la sostituzione. - albero motore lato volano si notano dei segni dova va inserito il cuscinetto a rulli, secondo voi può creare dei problemi? - ingranaggio 4°marcia si nota sulla parte interna delle scalanature sui 4 lati dove ingrana la crociera, sono normali? - ingranaggio avviamento i denti sono nella normalità o meglio sostituirlo?
  13. FrogMole

    Aiuto per Vespa ET50

    Salve a tutti. Sono nuova e non posseggo una vespa, fisicamente. Anni fa, nel 1999, ne vinsi una con il concorso CocaCola, una Vespa ET50 di colore rosso (cocacola, appunto). Fu intestata a me, ma io non l'ho mai guidata, nè usata. L'ho lasciata in utilizzo a quello che a quei tempi era ahimè il mio ragazzo. Ora, per questioni fiscali, ed avendo comprato una moto e anche un'auto, non posso più averla intestata. Quello che l'ha usata sostiene che abbia lo sterzo rotto ad opera dei vigili urbani (che l'avevano rimossa da una sosta sul marciapiede davanti casa) e che dunque non possa essere guidata. Ora io devo assolutamente darla via, regalarla, venderla, buttarla, comunque sia fare in modo che non sia più intestata a me. Qualcuno ha dei consigli? E' una vespa appetibile o non essendo vecchia è inutile? Attendo il vostro aiuto. Grazie a tutti coloro che vorranno darmi dei suggerimenti.