Vai al contenuto

Cerca nella Comunità

Visualizzazione dei risultati per tag 'mia'.

  • Ricerca per tag

    Tipi di tag separati da virgole.
  • Ricerca per autore

Tipo di contenuto


Forum

  • Forum Tematici
    • Le chiacchiere di Vespaonline
    • Tutti gli AperitiVOL
    • Consigli per gli acquisti
    • Scambi
    • Calendario raduni ed iniziative
    • Viaggi in Vespa
    • Le nostre soste
    • Vespe Automatiche
    • Fulminati Forum
  • Tecnica
    • Tecnica Generale: Telai Piccoli (ET3, PK, Special, ecc.ecc.)
    • Tecnica Generale: Telai Grandi (PX, PE, Rally, TS, Sprint, Ecc.ecc.)
    • Elaborazioni: Telai Piccoli (ET3, PK, Special, ecc.ecc.)
    • Elaborazioni: Telai Grandi (PX, PE, Rally, TS, Sprint, Ecc.ecc.)
    • Restauri: Nonne
    • Restauri: Telai Piccoli (ET3, PK, Special, ecc.ecc.)
    • Restauri: Telai Grandi (PX, PE, Rally, TS, Sprint, SS, GS Ecc.ecc.)
    • Restauro Motori Telai Piccoli
    • Restauro Motori Telai Grandi
    • Restauro Motori Nonne
  • Burocrazia
    • Revisioni
    • Assicurazioni
    • Vespe & incartamenti

Categorie

  • Varie
  • Manuali
    • Telai Grandi
    • Telai Piccoli
    • Nonne
  • Impianti Elettrici
    • Nonne
    • Telai Grandi
    • Telai Piccoli
  • L'Angolo di Frank
    • Attrezzature Particolari
    • Info Tecniche
    • Vespepungenti
  • Tecnica
  • Viaggi
  • Prove
  • Cataloghi
    • Altre Ditte
    • Nonne
    • Telai Grandi
    • Telai Piccoli

Product Groups

  • Gadget
  • Tessera VOL
  • Raid VOL
    • Raid Notturno 2016
    • Raid Col Turin├¼ 2016
    • 2°Raid Abruzzo 2016
    • Raid Ventennale 2017
    • Raid Istria 2017
    • Raid Sardegna 2017
    • Raid Brenta 2017
    • Raid del Carso 2017
    • Raid del Lupo 2018
    • Raid dei Grifoni 2018
    • Raid Guglielmo Tell 2018
    • Raid della Sibilla e del Gran Sasso 2018
    • Raid Alpi Apuane 2018
    • Raid Sardegna 2019
    • Raid Umbro 2019
    • Raid Giglio 2019
    • Raid del Sale 2019
    • Hopfen Raid 2019
    • Raid Prosecco 2020
    • Raid Carnia 2020
  • Products

Cerca risultati in...

Trova risultati che...


Data di creazione

  • Inizio

    Fine


Ultimo aggiornamento

  • Inizio

    Fine


Filtra per numero di...

Registrato

  • Inizio

    Fine


Gruppo


About Me

  1. Salve a tutti premetto che sono un giovane vespista, mi è stata regalata recentemente la vespa di mio papà (PK 50XL) dopo averla restaurata completamente. Ora, visto che il restauro è stato conservativo in tutte le sue parti, avrei il desiderio di richiedere la targhetta in base all'accuratezza del restauro, quella oro o argento o bronzo per capirci; non ho idea di come si possa ottenere, se qualcuno fosse cosi gentile da spiegarmi mi farebbe un gran favore, grazie in anticipo Allego la foto della targhetta che desidero per facilitare la comprensione a cosa ambisco.
  2. Buongiorno a tutti. Ho una vespa PX 125 prima serie del 1982. Ho diversi problemi che sto riscontrando sul mio vespone. Clacson: a folle o mentre sono in marcia, se provo a pigiare il pulsantino, emetto un sibilo che appena appena riesco a sentire io (se mi ci metto col pensiero), se accendo le luci di posizione, anabbaglianti, abbaglianti, si sente di più ma comunque molto basso. So che il clacson delle vespe non è il massimo ma ho sentito clacson di altre vespe che emettono lo stesso suono del mio ma molto più forte. Cosa posso fare per risolvere questo problema? Frecce lato destro non vanno, non si accende la spia sul manubrio, e le due frecce (anteriore e posteriore) non vanno. Le lampadine però sono buone. Luci di posizione (funziona solo la luce sul contachilometri), le lampadine sono buone. Luce abbagliante o di anabbagliante insomma funziona solo una luce. Tutte le lampadine sono buone. Cosa può essere? grazie a tutti
  3. Buongiorno a tutti, vi prego di scusarmi se posto un argomento che prevedo già ampiamente trattato, sono nuovissimo del forum e ho provato a cercare nelle vecchie discussioni l'argomento ma senza riuscire a trovarlo. Vengo al punto, ho una vespa PX125E arcobaleno del 1988, elaborata, sono totalmente a secco di qualsiasi nozione meccanica, ma è la mia bimba e me ne curo come un papà, la vespa è stata sempre tenuta in ordine da un meccanico di fiducia nella regione in cui è stata fino a poco tempo fa. Oggi la vespa è in provincia di Bologna dove non conosco ancora un meccanico bravo e onesto e siccome ha un problemino, chiedo appunto a voi consigli sull'officina da scegliere. Vi ringrazio fin d'ora per i consigli che vorrete darmi. Buona giornata.
  4. Buongiorno a tutti come ho scritto nella presentazione iniziale sono al possessore di una Vespa rally 180, anzi una maledetta Vespa 180 rally. Mi è stata regalata da mio padre qualche anno fa e l'abbiamo fatta restaurare due volte senza mai riuscire a portare a casa un mezzo che funziona. adesso che è un po' più tempo mi sto mettendo a restaurarmela per la terza volta da solo , e mi rendo conto quante cazzate che sono state fatte dai meccanici precedenti. Ho bisogno di chiedere consiglio a voi su un paio di cosette... innanzitutto con rammarico ho scoperto che i carter della mia 180 rally sono stati barenati... ( Mi viene da piangere ) Ora monta un cilindro 225 pinasco che presso che va come l'originale.. chi ha fatto il lavoro precedentemente non ne capiva di elaborazioni e per fortuna non è raccordato nulla ha lasciato albero originale e tutto il resto originale.. ora sono a un bivio molto grande nella mia vita, riportare originale questo blocco e metterlo in uno scaffale oppure finire quel che è stato iniziato oramai mettere una frizione pinasco ti (la frizione non regge questo cilindro e si rompe sempre ) mettere un accensione pinasco mettere una marmitta adatta eccetera eccetera... oppure seconda ipotesi e cercare un motore di un px 200 passare il 225 pinasco nel PX e elaborare le casse di un PX così da poterle raccordare e farlo andare un po'.. ma cavolo costano un botto.... Non ho idea se il mio cilindro possa montare sui carta di un 200 px e non ho nemmeno idea se il carter di un PX possono montare sul mio telaio. Ovviamente se dovessi fare questo lavoro porterei originali Carter della rally riportando materiale alluminio nel foro che è stato barenato (dove entra la camicia )e rimettere il suo cilindro originale. Voi cosa mi consigliate ? Grazie e piacere. A disposizione per ulteriori info Da ora vi aggiornerò sul procedere , e mano a mano se potete aiutarmi vi ringrazio
  5. Ciao a tutti, ecco la mia Vespa. come da titolo una Sprint del 1965 che era di mio nonno (un classico), risulta regolare al PRA ed è già intestata a me. quindi posso veramente limitarmi a lavori conservativi e riportare in piena efficienza la meccanica per passare la revisione. appena si decidono a liberarci andrò a recuperarla in valle e la porterò a casa per sistemarla. l'obiettivo sarebbe quello di poterci andare a spasso in estate, vedremo. riguardo la meccanica ho poche conoscenze in materia e mi farò aiutare da un ragazzo appassionato che sa cosa fare. sperando che non ci sia da cambiare tutto 😅 considerato che è stata parcheggiata che marciava, secondo voi cosa ci sarà da farci? per quanto riguarda invece la carrozzeria che mi consigliate di fare? sulle parti arrugginite pensavo di andare di spazzola in ottone, carteggiare e poi utilizzare uno di quei prodotti ferma ruggine tipo awatrol (a vedere i video di awatrol probabilmente non serve nemmeno carteggiare). ci sono parti che voi correggereste anche di vernice? ho una lucidatrice rotorbitale e vari polish e tamponi con capacità di taglio differente. ha senso lucidare a macchina oppure su una Vespa che vuole mostrare i suoi anni rischio di fare più danno che guadagno?
  6. Ciao, sto valutando l'acquisto di una Vespa px. Vorrei risparmiare sull'assicurazione quindi la cerco con i suo 20 anni alle spalle. Sapete indicarmi delle annate migliori? per me è ok sia il 125 che il 150. Grazie mille
  7. Ciao a tutti, come da regola nei forum bisognerebbe usare la funzione "cerca" prima di aprire un nuovo argomento, ma in questo caso sono talmente tante e varie le configurazioni, che non ho potuto fare altrimenti... Vi chiedo un aiuto/consiglio riguardo la configurazione smallframe della mia Vespa PKS, partendo da alcuni particolari che voglio mantenere: marmitta Giannelli sottopedana , carburatore SHBC 19.19 E, albero motore originale cono 19.. Al momento la rapportatura è questa: primario 24 DE, parastrappi 61 DE (probabilmente chi l'aveva prima di me ha montato gli ingranaggi della 125), ingranaggi cambio (o albero ruota) 58-54-50-46.. Incidono anche gli ingranaggi dell'altro "alberino" montato all'interno del carter (22-18-14-10)? Vorrei montare un 102 Malossi e volevo sapere se i componenti attuali possono andare bene o necessitano modifiche Mi è stato detto che probabilmente posso mantenere la rapportatura, ma mettere la 4a corta, giusto? Ho le foto dei getti che sono montati sul carburatore, che sicuramente sono da verificare se corretti e nel caso da sostituire.. Precedentemente era montato un 102 RMS (che ho grippato, forse per errata carburazione o miscelatura) e una Sito Flash sottopedana (che ho venduto) e non mi tirava la 4a.. Spero di aver detto tutto, in caso contrario ditemelo e aspetto un vostro aiuto o parere in merito (o magari qualcuno che ha configurazione simile)! Grazie in anticipo a tutti!!
  8. Ciao ragazzi, sto restaurando la mia vespa, da zero sabbiatura bla bla bla, oggi il carrozziere ha completato la prima mano di fondo, ma sono ancora incerto sul colore da farla riverniciare 🤪 datemi un’ idea pure voi io stavo pensando un Candy green con base grigio 😎
  9. ciao a tutti, vorrei sapere come si fa a capire che cilindro monta la mia vespa 50 special. Il precedente proprietario mi ha detto che sicuramente non si tratta di quello originale, ma non mi ha saputo dire di più. Premetto che le mie conoscenze di meccanica sono pressochè nulle. Grazie mille in anticipo a chi mi sarà d'aiuto. PS: spero di averlo inserito nella giusta sezione, in caso contrario chiedo scusa.
  10. Salve a tutti, oggi decisi di cambiare volano alla mia vespa hp 50 (configurazione: 102 Dr, campana 24/72, carburatore dell'orto 19/19.) Passando da un volano più pesante (1.8kg) ad un volano più leggero ( quello di serie 1.3kg)il problema che ho riscontrato è che mettendoci quello più leggero ad alti regimi mi singhiozza.. a quel punto provai a posticipare il piatto statore e questo singhiozzio calò ma non del tutto continua sempre un po a singhiozzare (anche se meno) quando ci apro, quale può essere il problema????
  11. Eccoci qua, dopo che ho ultimato il restauro della mia prima e unica vespa (che più avanti vi presenterò), sbirciando spesso questo ed altri forum per carpire consigli qua e là, ho sentito il bisogno di tenermi in contatto un po' più stretto con tutti voi e, perché no, di raccontarvi passo per passo il mio restauro; giusto per spirito di condivisione e perché la mia "avventura" possa servire anche ad altri, visto che fino ad ora, a vostra insaputa, un po' tutti mi avete aiutato. Mi chiamo Francesco, ho 30 anni ed abito nella periferia di Pisa; ho sempre avuto la passione per i motori che mi è stata trasmessa fin da piccolo da mio padre, all'epoca collaudatore per una "nota azienda di Pontedera..." dove oggi lavoro anche io. Circa 15 anni fa, studente di istituto tecnico in piena età da smanettone di scooter, ciao, si, bravo e chi più ne ha più ne metta, cominciò a balenarmi in testa l'idea di comprare una Vespa..."non voglio una Vespa pronta all'uso e non una qualsiasi, voglio restaurare una 50 Special!" Così convinsi mio padre a darmi una mano per trovarne una che, comunque, avrei comprato con i miei risparmi ed eccola, una Special biancospino serie migliorata V5B3T del 1982; lievemente ammaccata sul parafango, funzionante, vernice originale con un po' di ruggine superficiale, pedane ok e libretto a corredo. Inutile dire che non ci pensai due volte, vista e presa! Una volta presa è stata messa in moto di tanto in tanto ed usata nel piazzale e strade private dintorno casa per prenderci confidenza ed in attesa di essere abbastanza convinto e informato su come restaurarla, sennonché la voglia di iniziare a smontarla e sistemarla è andata via via scemando. Per farla breve questa Vespa è rimasta 15 anni in uno stato di "quasi" abbandono in una rimessa per gli attrezzi (con il senno di poi, mi viene da dire per fortuna...sicuramente 15 anni fa, essendo la prima Vespa su cui mettevo le mani, non avrei avuto la maturità di affrontare un restauro totale fatto come si deve), ma ormai la Vespa mi aveva punto e la voglia di ridarle nuova vita non si è mai del tutto spenta; ogni volta che ci passavo davanti mi sembrava di farle un torto a tenerla in quel modo, così nel settembre scorso mi convinco che è ora di prendere una decisione: o la vendo così com'è o la restauro... Ovviamente se sono qui a scrivere potete immaginare il seguito della storia...questa è la mia Vespa. A breve vi parlerò di lei nella sezione apposita, scusate per la lungaggine e a presto... P.S.: vi racconterò anche del restauro di un motore ET3 VMB1M che oggi è già sotto la Vespetta...ma questa è un'altra storia 😁
  12. Ciao a tutti, vi presento la mia prima Vespa, tanto cercata in lungo e largo ma trovata per puro caso in un garage di fronte al mio Ufficio. La Vespa è una Px 200 arcobaleno del 1986 con 13.000. Nessuna macchia di ruggine, il motore gira perfetto e ha tutti i documenti originali insieme a libretto istruzioni e attrezzi. Ha qualche graffio sul lato sinistro e due ammaccature sui bordi parafango anteriore che cercherò di far riparare senza rovinare la vernice originale. Ma la cosa più importante è... che sono soddisfattissimo dell'acquisto. Non avevo mai guidato una Vespa ma, nei tredici chilometri che ho percorso per portarla a casa, mi ha sorpreso positivamente per la buona ripresa e la comodità, rispetto alla mia precedente cb 400 four. Ora necessita di una bella lucidata Grazie a tutti per i preziosi consigli
  13. Buon giorno sono nuovo del forum e del mondo delle vespe. Ho da poco comprato la mia prima vespa. Un px 125 del 03. Quindi euro 1 con freno a disco. Adesso sto rifacendo il motore con una elaborazione. Questo è quello che montero: polini 177 ghisa raccordato ai Carter, sito plus, pignone z22, albero anticipato mazzucchelli e kit filtro aria polini in spugna. Ovviamente aumentero i getti del carburatore che rimarrà il suo 20 originale. Nel kit filtro aria c'è un getto da 115 e anche un Venturi mi pare. Cosa ne pensate? Ho scelto tutto io tranne la marmitta che era già montata sulla vesapa.
  14. Salve a tutti, sono un novizio del mondo vespa....ho una vespa px arcobaleno 125. Ho un problema spero da niente..., dopo aver pulito il carburatore a fondo, e cambiato le relative guarnizioni, ho rimontato tutto, credo come prima. All’accensione parte alla prima pedalata, e regge benissimo il minimo, quando parto con la vespa a marcire basse va benissimo ma al punto che metto la 3^ O la 4^ Come accelero, perde potenza e mi va a singhiozzi, se mentre va a singhiozzi metto il folle rimane accesa, ma se la tengo accelerata piano piano si spenge come se si ingolfasse. Sapreste dirmi come mai??
  15. Ciao a tutti. Oggi come faccio tutti i giorni ho preso la mia vespa 50 special per andare a farci un giro ma non appena la accendo tiene il minimo solo per pochi secondi. Ho provato a riaccendere più volte ma continua a spegnersi. Quando accelero riesce a salire di giri ma non appena lascio l'acceleratore scende di giri in modo irregolare fino a spegnersi. Ho allegato anche un video dove si può sentire il problema. Premetto che ho competenze meccaniche praticamente nulle, spero che qualcuno che ne capisca di più possa essermi d'aiuto. Grazie mille in anticipo. 20190621_180041.mp4
  16. Salve mi chiamo Enzo, lo scorso novembre mi avete aiutato molto a riconoscere la mia VNA1T del '58 con altri ottimi consigli e vi ringrazio ancora di cuore. Ho iniziato finalmente il restauro ma mi sono trovato subito un po spaesato per il colore. Ho trovato precisamente I codici maxmeyer corrispondenti al VNA1T(15046 grigio) e VNA2T(15099 grigio beige chiaro). Il mio carrozziere sin dall'inizio non tratta la maxmeyer e mi dice che basta dargli il codice piaggio corrispondente per farlo lo stesso. Gli trovo I codici piaggio PIA513(grigio) e PIA756(grigio beige chiaro), non li trova nel suo database ma mi dice che non ci sono problemi e mi trova la formula esatta tramite il suo rappresentante. Il colore della VNA2T sono riuscito a trovarlo facilmente su internet ma per il grigio VNA1T non riesco a trovarlo. Avete per caso due foto differenti per vedere la differenza tra I due colori? Il carrozziere mi disse che posso anche scegliere il grigio beige del modello dopo, ma si può fare oppure perde la sua originalità?io la vorrei originale com'è nata in ogni minimo particolare. E vorrei sapere per farla tutta originale c'è bisogno che il colore sia maxmeyer o no? E quando vorrò iscriverla all'ASI o FMI vogliono il colore originale maxmeyer o no? Spero di in un vostro aiuto, Vi ringrazio di cuore. Dimenticavo di dirvi che il carrozziere usa la ral
  17. Salve a tutti. Sono nuovo del forum. Ho appena acquistato una px 125 del 1981. Premetto che e' la mia prima vespa e sto cercando di raccogliere quante piu' informazioni per i pregi e difetti di questo mezzo. La mia ha 42000 km e penso che non sia mai stato aperto il motore e neppure mai cambiato il gt. Ha una velocita' massima di circa 80 kmh di tachimetro e un consumo che si attesta ai 23/24 al litro. Sono valori di un motore in salute? Stavo anche pensando di montare un dr 177 plug and play. La maggior coppia potrebbe farmi perdere affidabilita' del blocco motore?
  18. Signori Buongiorno, ho bisogno di un vostro consiglio. La scorsa settimana ho acquistato una vespa Et3 Targata PD... Libretto e targa originale. Succede che il precedente proprietario aveva ripassato i numeri di targa e il bianco della stessa dato che a suo dire "si stava smarrendo troppo". Ora, esiste un modo per togliere il colore che è stato messo? Che consiglio mi date? Premetto che almeno ha usato il colore giusto ma per me è inguardabile, questa botta di vita sul retro della ET3. Help ME!
  19. Salve, o scorso anno ho acquistato una pk 50 xl dell'85 perfetta nel telaio (non so se è mai stata verniciata o è originale), ma determinati accessori si son rovinati e vorrei sostituirli. La mia domanda è cosa cercare e soprattutto dove cercare per comprare al meglio e mantenere la vespa più originale possibile. Ad esempio dopo una pioggia presa i bastoncini reggispecchietti si son arrugginiti e vorrei sostituirli. Quelli che ci son son regolabili in altezza e sinceramente mi piacciono ma vorrei capire se gli originali erano così o no, inoltre non vorrei che i nuovi si riarrugginiscano, quindi preferisco spender qualcosa in più per aver una buona resa, si estetica che funzionale. Altra cosa da sostituire sarebbe la sella, io ne ho una lunga bordoux e mi piace, dove potrei trovarne una simile? Ed in ultimo ed anche urgente vorrei sostituire i cilindri di accensione (la chiave inciampa), sella (non più funzionante il pulsante) e del bauletto sotto il manubrio (il cilindro non gira)... Insomma attendo vostri consigli. Grazie
  20. Spero che sia la sezione giusta dove chiedere( sono nuovo )... comunque salve sono in possesso da più di un anno di una vespa 50 special revival del 1991 ( è tutta originale). ├ê sempre funzionata bene però due mesi fa mi è capitato ... facendo un giretto... che la vespa mi è rimasta accelerata. Mentre vado sopra i 40 km/h, per 3-4 min di fila , mi rimane accelerata. Da quel giorno, fino ad oggi, mi fa sempre lo stesso problema. Sembra che lo faccia quando do un accelerata brusca dai 40 km/h in su. LÔÇÖho data ad un meccanico che tratta vespe , mi ha fatto una ÔÇ£revisioneÔÇØ e poi me lÔÇÖha ridata. Aveva riscontrato alcune cosette, le aveva risolte e me lÔÇÖha ridata indietro. Sembrava che avesse risolto ... invece alcuni giorni dopo me lo ha rifatto. Spero che mi possiate dire qualcosa... grazie .
  21. Ciao, e grazie in anticipo a chi mi aiuta, dopo un Po di perplessità iniziali per quanto riguarda la libera circolazione con la Vespa euro 0 mi sono convinto e posso circolare della mia parti ( Venezia ) in determinati orari.A questo punto volevo chiedere ma se io acquisto la via vespa special da un privato da neofita che sono cose devo controllare quando andrò a vedere la Vespa ?? Se acquisto la Vespa devo controllare che abbia quali documenti? ? Devo accertare il numero di telaio Vicino al motore ?? Devo farmi fare qualche dichiarazione dal proprietario? ?? Grazie
  22. ciao a tutti ho un problema cn la mia vespa t5 no mix no accensione elettrica nn riesco a capire come mai sul mio statore ho solo una tacca ? voglio sapere se anticiparla mi conviene e come fare ? ora la mia coincide con la tacca del carter cosa mi consigliate? la mia vespa e' originale in tutto come motore,grazie in anticipo
  23. buon giorno a tutti vivo in francia da tanti anni e da poco ho comprato una vespa px 125 sur eBay ho comprato un kit 177 pinasco un filtro aria polini e vorrei un consiglio per la marmitta vorrei prendere una sito come quella d'origine giusto per sapere devo anche cambiare il carburatore...? potreste darmi uncora qualche cosiglio tipo piccole modifiche da fare senza spendere troppo... ? et accessori grazie .....
  24. Buonasera a tutti! Mi presento, Gianmarco 23 anni, vi scrivo da Roma. Dopo diverse peripezie e dopo tanto (troppo) tempo , sono riuscito ad acquistare la mia prima vespa, un px125e immatricolato nell' 84. 😁 Scrivo questo post non solo per presentarmi, ma anche per ricevere eventuali suggerimenti: a breve iscriverò il mezzo al registro storico fmi. Qualcosa su cui intervenire? Grazie mille e buona serata.
×
  • Crea nuovo...