Vai al contenuto

Cerca nella Comunità

Visualizzazione dei risultati per tag 'miscela'.

  • Ricerca per tag

    Tipi di tag separati da virgole.
  • Ricerca per autore

Tipo di contenuto


Forum

  • Forum Tematici
    • Le chiacchiere di Vespaonline
    • Tutti gli AperitiVOL
    • Consigli per gli acquisti
    • Scambi
    • Calendario raduni ed iniziative
    • Viaggi in Vespa
    • Le nostre soste
    • Vespe Automatiche
    • Fulminati Forum
  • Tecnica
    • Tecnica Generale: Telai Piccoli (ET3, PK, Special, ecc.ecc.)
    • Tecnica Generale: Telai Grandi (PX, PE, Rally, TS, Sprint, Ecc.ecc.)
    • Elaborazioni: Telai Piccoli (ET3, PK, Special, ecc.ecc.)
    • Elaborazioni: Telai Grandi (PX, PE, Rally, TS, Sprint, Ecc.ecc.)
    • Restauri: Nonne
    • Restauri: Telai Piccoli (ET3, PK, Special, ecc.ecc.)
    • Restauri: Telai Grandi (PX, PE, Rally, TS, Sprint, SS, GS Ecc.ecc.)
    • Restauro Motori Telai Piccoli
    • Restauro Motori Telai Grandi
    • Restauro Motori Nonne
  • Burocrazia
    • Revisioni
    • Assicurazioni
    • Vespe & incartamenti

Categorie

  • Varie
  • Manuali
    • Telai Grandi
    • Telai Piccoli
    • Nonne
  • Impianti Elettrici
    • Nonne
    • Telai Grandi
    • Telai Piccoli
  • L'Angolo di Frank
    • Attrezzature Particolari
    • Info Tecniche
    • Vespepungenti
  • Tecnica
  • Viaggi
  • Prove
  • Cataloghi
    • Altre Ditte
    • Nonne
    • Telai Grandi
    • Telai Piccoli

Product Groups

  • Gadget
  • Tessera VOL
  • Raid VOL
    • Raid Notturno 2016
    • Raid Col Turin├¼ 2016
    • 2°Raid Abruzzo 2016
    • Raid Ventennale 2017
    • Raid Istria 2017
    • Raid Sardegna 2017
    • Raid Brenta 2017
    • Raid del Carso 2017
    • Raid del Lupo 2018
    • Raid dei Grifoni 2018
    • Raid Guglielmo Tell 2018
    • Raid della Sibilla e del Gran Sasso 2018
    • Raid Alpi Apuane 2018
    • Raid Sardegna 2019
    • Raid Umbro 2019
    • Raid Giglio 2019
    • Raid del Sale 2019
    • Hopfen Raid 2019
    • Raid Prosecco 2020
    • Raid Carnia 2020
  • Products

Cerca risultati in...

Trova risultati che...


Data di creazione

  • Inizio

    Fine


Ultimo aggiornamento

  • Inizio

    Fine


Filtra per numero di...

Registrato

  • Inizio

    Fine


Gruppo


About Me

  1. Buongiorno a tutti, volevo dei consigli di parte vostra su come fare la miscela alla mia vespa. la vorrei fare al 3% per salvaguardare il motore. la mia domanda è: come fate a farla? (non parlo di misure e dosaggi) Dal benzinaio fate benzina, mettete l’olio e poi scuotete la vespa per mischiare meglio la benzina? oppure avete altri metodi ?
  2. ciao a tutti, purtroppo ho (di nuovo!) bisogno del vostro aiuto. ho messo 5 litri di miscela nel serbatoio pulito, ma 2 secondi dopo l'apertura del rubinetto benzina la miscela comincia a colare copiosamente da sotto la scatola carburatore e filtro aria. questa è una foto del carburatore, che ad una prima occhiata sembra asciutto: suggerimenti?
  3. Sono qui e mi sto crocifiggendo da solo, quindi voi potrete infierire tranquilli, senza rischio di mia ribellione! Allora, nella terra dei canguri non tutti i marchi italiani si trovano, quindi mi serve un pochino di aiuto. Uso un potentissimo P200E originale, e considerando i limiti di velocita' locali (che qui - o rispetti o ti segano), faro' del Vespone un mezzo per andatura turistica. Difficilmente riusciro' a tirargli il collo. Il vecchio proprietario usava in Castrol Activ, che ho il presentimento essere il vecchio Super TT del supermercato. Considerando la andatura forzatamente tranquilla a cui sono comunque costretto dalle FDO locali, mi occorre un olio che bruci bene e faccia poco fumo, anche senza la necessita' di girare allegri. Ho trovato in offerta il Castrol Power 1 Racing 2T (che capisco benissimo essere un 100% Synt ed eccessivo per la ridicola potenza specifica del 200 originale), ma mi costa meno di un minerale, da distributore autorizzato Castrol. Il MOtul 510 mi costa circa il 50% in piu'. Non mi interessa risparmiare in se' e per se' - mi interessa avere un olio decente che faccia poco fumo e che lubrifichi almeno il giusto per le mie andature. Sicuramente il Castrol 2T 100% Synt e' sovrabbondante per potere lubrificante.. fa poco fumo, o non e' adatto perche' non riesco a raggiungere temeprature sufficienti a bruciarlo in camera di combustione? Sono consapevole che scatenare una discussuone politica o religiosa creerebbe meno scompiglio... ma sono coraggioso (e testardo, da buon sardo...) e pongo comunque la domanda!
  4. Apro questo post per parlare dell' olio miscela per i nostri motori Vespa e chiarire un po' di dubbi a chi è principiante del motore 2 tempi in generale. E' la classica domanda del principiante è " che olio devo usare per fare miscela?". Innanzitutto occorre capire come saper conoscere la qualità degli olii. Esistono diverse specifiche che aiutano a capire ciò: specifica API e specifica JASI. La specifica API( American Petroleum Institute ) : La sigla utilizzata è composta da una “T” seguita dalla lettera “A” o “B” o “C”. Al momento gli oli di maggiore qualità hanno la specifica API TC. Volendo si trovano olii con specifica superiore come TC+ o TC++. Ma personalmente ritengo che la normale specifica TC sia sinonimo di un ottimo olio. La specifica JASO ( Japanese Automotive Standards Organization ) :La sigla utilizzata è composta da una “F” seguita dalla lettera “A” o “B” o “C” e così via, in ordine di severità riguardo a potere lubrificante, detergenza, fumosità allo scarico, ostruzione luci di scarico. Oggi gli oli che danno minore fumosità allo scarico hanno la specifica “FD”. Per i nostri motori possiamo trovare 3 tipi di olii miscela in commercio: Olio minerale: è il più economico, è quello che si usava più spesso una volta per l'uso quotidiano su motori originali e poco potenti. Attualmente , anche se minerali, son comunque migliori degli olii che si usavano 50 anni fa. E' facile trovarli con specifica Jaso FB, ormai raramente si trova la specifica più bassa FA. Olio semisintetico: ritengo sia quello che venga usato maggiormente sugli attuali motori 2 tempi. Prezzo molto accessibile ( i migliori si trovano a 8-9€ al litro), ottimo potere lubrificante e bassa fumosità. Sono olii composti in % diverse ( a secondo del tipo e del produttore) di una parte di olio minerale e una parte di olio sintetico. ATTENZIONE: sulla confezione di questi olii trovare la semplice dicitura "olio sintetico" o "olio a base sintetica" che però non significa che sia 100%. Questi olio li trovate per buona parte con la specifica JASO FC e alcuni con la specifica migliore JASO FD. Olio sintetico o 100% sintetico: l'olio più moderno in assoluto, usato per i più prestanti motori 2t o motori da gara. Ma anche il più costoso ( si parte di listino dai 12€ in su fino anche 20-25€ al litro). ATTENZIONE: sulla confezione di olio 100% sintetico trovate SEMPRE la dicitura "100% sintetico" o " full Syntetic ". Bene, dopo aver capito che olii abbiamo a disposizione, parliamo specificamente delle nostre Vespe. La domanda è: ma quale dobbiamo usare? Una risposta ve la posso dare, potete anche non prendermi alla lettera perchè quello che vi potrò dire si basa sull'esperienza mia e di altri vespisti. Non sono ne ingegnere , ne professore. Ma un'idea me la sono fatta. Partiamo dal presupposto che un motore Vespa originale , rapportato alla sua cilindrata, non va un ca... , ovvero un motore dalla potenza specifica molto bassa che lavora a temperature relativamente basse rispetto ai più moderni motori 2t. Questo significa che potreste pure usare l'olio da frittura che probabilmente lui andrebbe lo stesso. Ma visto che abbiamo olii specifici, usiamo quelli. 😁 Quindi su questi motori originali nulla vi vieta di usare il minerale. E se sui nostri motori Vespa usassimo un 100% sintetico da 20€ al litro così siamo sicuri che non grippa e non fa fumo? Eh , si e... no. Il discorso non così semplice, la fumosità è poca se l'olio riesce a bruciare bene senza lasciare residui. Il problema è che andando sui sintetici molto spesso i nostri motori non raggiungono valori di combustione così elevati da non riuscire a bruciare bene il sintetico. Ovviamente non tutti i sintetici sono uguali , alcuni bruciano a temperature molto alte ( alto flash point) , altri sintetici hanno un basso flash point, quindi bruciano bene anche a basse temperature. I primi sono più adatti a motori da competizione e sono tutti 100% sintetici, i secondi son semisintetici e alcuni 100% sintetici. In sintesi, sia per le originali, che per le elaborate, inutile andar a cercare l'olio migliore in assoluto, i nostri motori posso lavorare benissimo anche con un buon semisintetico che lubrifica senza problemi e non lascia troppi residui. Se poi parliamo di elaborazioni spinte, allora ci può stare pure il 100% sintetico che il rapporto di compressione e regimi più elevati riesce a bruciare e lubrificare meglio.
  5. ciao a tutti! ho una ET3 originale appena restaurata, e il meccanico che me la ha messa a nuovo si è raccomandato di usare i seguenti rapporti per la miscela: 2-2.5% con olio minerale, 1.25% massimo 1.5% se uso olio sintetico. Io ho paura di grippare con 1.50%, Voi cosa mi consigliate? grazie mille!
  6. Ciao ragazzi & ragazze. Rischio di esporre un argomento trito e ritrito ma non ho trovato alcun post a riguardo .. Miscela ferma nel serbatoio: dopo quanto diventato sconsigliato utilizzarla ? Inoltre, in caso di inutilizzo del mezzo è consigliato lasciare il serbatoio pieno o vuoto? Ne ho lette di tutti i colori online ..
  7. Ho un 102 Pinasco, che olio miscela dovrei usare? Molti dicono motul 710 o 800 RR Bardahl Kts, Kgr... Castrol Ex TTs... Grazie in anticipo
  8. Buona sera a tutti. Spero mi possiate aiutare con questo problema che mi sta facendo diventare matto... Ho appena rimesso su strada il mio vecchio PX125E del 1983 dopo un lungo ed accurato restauro. Inizialmente il motore ha girato alla perfezione, ma venerdì ho rifatto la miscela al 3% con il Motul 510 "T, come consigliatomi da chi me l'ha venduto e lì sono cominciati i guai. Il motore gira abbastanza bene agli alti regimi, ma appena entro nel traffico o al semaforo, quando giro per qualche secondo a bassi regimi insomma tende a spegnersi.. La lascio ferma qualche minuto e riparte, ma poi se torno a bassi regimi si spegne di nuovo... Ho allungato la miscela nel serbatoio, portandola circa a 2,5%, ho pulito la candela, anche se, a dire la verità non era poi tanto nera... Ho smontato, ripulito e soffiato i getti del carburatore, ma ancora niente. Ora sembra che anche l'impianto elettrico cominci a fare i capricci, nel senso che luci e frecce vanno ad intermittenza... Vi chiedo: 1) Con quell'olio, il motore rifatto e quindi da rodare, la miscela al 3 è troppo grassa? Farla al 2 è pericoloso? 2) Svuoto il serbatoio e riparto da 0? 3) Il fatto dell'impianto elettrico potrebbe coinvolgere lo statore? Se così fosse, perchè agli alti regimi no ed ai bassi fa i capricci? Spero possiate darmi qualche dritta. Grazie!
  9. Ciao a tutti, ho cercato parecchio nel forum ma spesso si parla di ET3 ma non semplicemente di vespa 125 primavera. Portate pazienza per le mie domande sono vespappassionato da sempre ma non ho mai avuto la fortuna di averne una.... Sto cercando di crescere un po' anche sotto al profilo tecnico.. Ho acquistato da poco una 125 primavera totalmente originale carburatore dellOrto 19/19 getti 74max , 45min, 60 start marmitta padellino originale. Con questa configurazione con 1giro e 1/4 aperto della vite di carburazione sono ancora grasso (candela nera, bagnata e unta) 1) E' possibile che con configurazione tutta originale la carburazione non vada bene con questi getti (che in teoria sono quelli originali) ? 2) E' consigliato scendere sotto a 1 giro aperto di vite di carburazione? 3) Quale getto è da toccare per primo per la carburazione? Quello del Minimo o del massimo? Vengo ora a quello che è il titolo della discussione... 4) se volessi montare la classica marmitta Proma, devo cambiare getti? se si quali? cosa mi consigliate di mettere? Grazie in anticipo
  10. Ciao a tutti, sono nuovo, e ho preso da pochi mesi una vespa. È una p125x del 1981 tutta originale, non modificata. Vorrei fare la miscela e per la mia vespa ho deciso di scegliere un bardahl. Il mio rivenditore ha i seguenti: KXT offroad KTS competition L’ offroad potrebbe andare bene o vado su un kts? Grazie in anticipo per i consigli, vi chiedo di non consigliarmene altri poiché riesco a prendere quei due per pochi euro.
  11. Ciao a tutti, sto riattivando un p125x del 1981 fermo da un paio di mesi. Sono in dubbio su che olio prendere e chiedo consiglio a qualcuno di più esperto Premetto che: cerco poco fumo, la uso poco, è tutta originale e non cerco olii supersport ma con una buona protezione. Sono indeciso tra i seguenti: •Motul 710 2t, flash point 155 (ho un po paura che imbratti) •Castrol Power 1 2t, flash a 66 (sembra il migliore da scheda tecnica) • Bardahl Scooter injection, tanti ??? (come vi sembra?) Altri non ne conosco. Grazie mille, se mi consigliate giustificate la scelta così ne capisco un po’😟
  12. Ciao a tutti volevo sapere va bene questo olio Bardahl scooter injection per far la miscela a una vespa 50 special 1974 con 130cc?? Chi di voi lo usa? Grazie mille!
  13. Ciao a tutti ho fatto la miscela per la mia vespa con olio per miscela sintetico e olio per cambio atf credete possa succedere niente perché ho fatto già tre pieni e solo ora me ne sono accorto grazie
  14. Ciao probabilmente mi sto preoccupando per nulla ma preferisco accertarmi del mio dubbio per sicurezza. da quando ho preso la vespa pk 50 sto usando un olio per la miscela della Castrol con il colore notoriamente rosso. da qualche settimana dalla mie parti sembre essere andato a ruba, cosi ho comprato quello che ho trovato , un olio per miscela 2% sintetico della Total solo che una volta aperto il barattolo mi sono accorto che l'olio era di colore blu. la vespa era completamente a secco, quindi ho fatto giù poco più di mezzo serbatoio con quel olio. dubbioso ho testato subito su strada , e non ho notato cosa strane, anzi non so se è autosuggestione o meno ma la vespa in fase di accelerazione mi sembra più "fluida" e meno "scattosa". vedo nelle specifiche che l'olio della total invece di "API TC" ha scritto "API TC-TSC" e mi sono accorto solo ora metre scrivevo che invece di JASO-FD su quello della total sta scritto JASO-FC la domanda è , posso continuare ad usare quest'olio o alla lunga potrebbe darmi problemi? allego gli screen dei 2 barattoli.
  15. Ciao a tutti, dato credo che siate più esperti di molti meccanici volevo chiedervi che olio per miscela usare. Ho una pk XL con un 85. Per ora ho fatto sempre al 3, ma vorrej cambiare olio. Sono interessato alla bardahl (quale dei tre tipi non so), ma il dubbio che mi sorge è se posso usare un 100% sintetico al 3%. Ad agosto dovrei farci 250 km circa. Consigli anche su come affrontare questo viaggetto? Grazie
  16. Ciao a tutti volevo un parere sul olio per miscela a 2% per una vespa 50 pk xl(in generale cmq per la vespa) io attualmente uso castrol power1 rancing(allego img) volevo provarne un altro per vedere se ci sono differenze consistenti avete qualcuno da consigliarmi?
  17. Come da titolo ho il seguente problema non è una cosa grave, ma volevo capire se è una cosa riparabile quello che posso dirvi è che l'indicatore della miscela non funziona, e le spie delle frecce e riserva però si tuttavia appena accendo la vespa si illuminano le spie delle frecce e della riserva, e lampeggiano di pari passo con i giri del motore. le freccie in se funzionano però
  18. Buonasera e piacere di conoscervi mj sono iscritto ora a questo forum volevo parlare della mia px 125 del 1980 che amo davvero tanto!! Ma ogni tanto ci sono delle magagne... volevo chiedere 2 cose la prima domanda e' se fosse normale il fatto che se vado a giro tutto il giorno con la vespa la sera torno a casa e trovo una piccola gocciolina che esce dal tappo di gomma da dietro il carburatore precisamente da il tappo fi gomma e come ultima cosa se e' normale trovarsi una goccia di olio motore dalla leva di avviamento??? Ps al carburo si era spanato un filetto nel quale poi ho inserito un' altra vite diversa poi l' altro giorno ho provato a rimetterci la sua e stringeva anche meglio
  19. Buonasera e piacere di conoscervi mj sono iscritto ora a questo forum volevo parlare della mia px 125 del 1980 che amo davvero tanto!! Ma ogni tanto ci sono delle magagne... volevo chiedere 2 cose la prima domanda e' se fosse normale il fatto che se vado a giro tutto il giorno con la vespa la sera torno a casa e trovo una piccola gocciolina che esce dal tappo di gomma da dietro il carburatore precisamente da il tappo fi gomma e come ultima cosa se e' normale trovarsi una goccia di olio motore dalla leva di avviamento??? Ps al carburo si era spanato un filetto nel quale poi ho inserito un' altra vite diversa poi l' altro giorno ho provato a rimetterci la sua e stringeva anche meglio
  20. Ciao a tutti, da quando ho smontato e rimontato il serbatoio della mia PK 50 XL, l'indicatore del livello di miscela non sembra più funzionare. Rimane sempre sullo zero nonostante ci sia miscela nel serbatoio. Nemmeno la spia gialla della riserva funziona (ovviamente). Qualcuno sa indicarmi quale potrebbe essere la causa e cosa devo eventualmente sostituire/riparare? Non mi sembra di aver danneggiato nessun pezzo durante le operazioni di smontaggio/montaggio. E' possibile che il danno sia nel galleggiante nel serbatoio oppure nel "dashboard" con le spie? Tra l'altro, il contachilometri non funziona (segna la velocità ma i km percorsi sono fermi !) sapete darmi qualche indicazione anche su come sistemare questo problema?
  21. Ciao avevo aperto una discussione qualche giorno fa per un acquisto di una vespa, ora forse ne ho trovata una che fa al caso mio ma ha il problema come da titolo li si forma una bolla nel tubo della miscela, ora , il venditore mi ha assicurato che il suo meccanico li ha detto che è solo il carburatore sporco, ma io ovviamente prima di comprarla voglio sentire altri pareri, il tizio per farla partire allenta la vite che stringe l'involucro dove fa a finire il cavo della miscela, e cosi facendo ok, però ovviamente poi esce benzina da quel involucro e allora ristringe la suddetta vite e parte il tutto. il rumore del motore mi sembra buono e anche la carrozzeria è veramente messa bene i km (anche se so che si possono abbassare a mano) sono 11000 , nemmeno tanti. 700 in tutto (più eventuale pulizia del carburatore che dovrà fare il mio meccanico nel caso) voi cosa ne pensate? è un problema di facile risoluzione o potrei avere sorprese?
  22. Buongiorno, con questo motore DR 177 e getto max 160/Be3/105, tutto il restante originale, che % di miscela ottimale è da utilizzare? Grazie mille M.
  23. Ciao a tutti ho un problema di carburazione con una Vespa Secial. Fino a una settimana fa era tutta originale e andava bene. Ho deciso di cambiare il gruppo termico, il carburatore e ho messo una marmitta Proma modello vecchio precedentemente svuotata. Ho montato quindi un 85 dr nuovo (senza raccordare i travasi) e un nuovo carburatore dell'orto 16-16 con relativo collettore mantenendo il filtro dell'aria originale. Con l'occasione ho cambiato anche i dischi della frizione mettendone 3 di originali ma usando una molla della Polini. Oggi ho provato ad accenderla senza modificare alcun settaggio sul carburatore. E' partita al secondo colpo, regge molto bene il minimo e accelerando in folle canta abbastanza bene senza fare un fumo eccessivo e ritorna al minimo senza dover aspettare troppo tempo. Dopo averla scaldata un po' ho voluto provarla ma mi sono accorto che da metà acceleratore inizia a borbottare come se fosse fredda e fa un po' di fatica a prendere i giri. Allora ho provato intanto a regolare la vite della carburazione svitandola di 1 giro e mezzo dalla chiusura completa (prima era svitata di solo mezzo giro) ma la Vespa ha iniziato a fare fumo ed inoltre dal carburatore è uscita parecchia miscela. Ho un 74 di getto massimo. La candela era nera e umida ma l'ho controllata dopo aver modificato la vite della carburazione senza aver tirato la Vespa, quindi non so quanto si possa far affidamento sul colore della candela visto che l'ho fatta girare in folle fino a metà acceleratore. Potrei avere una carburazione troppo grassa? Da che getto mi conviene partire per poterla carburare a dovere? Spero possiate aiutarmi Grazie
  24. Buongiorno a tutti, quale miscela mi consigliate per una Vespa PX150E del 1983? Attualmente sto utilizzando il Castrol Garden 2T (chi mi ha venduto la Vespa mi ha consigliato di utilizzare questo, regalandomene 2 Litri). Grazie per il vostro aiuto. Flavio
  25. la fagiana... la va su e giù che sembra la pelle de'cinci... mettilo dentro... toglilo fori, mettilo dentro... togliolo fori... aahhhh!!! grande Luigi!
×
  • Crea nuovo...