Vai al contenuto

Cerca nella Comunità

Visualizzazione dei risultati per tag 'non'.

  • Ricerca per tag

    Tipi di tag separati da virgole.
  • Ricerca per autore

Tipo di contenuto


Forum

  • Forum Tematici
    • Le chiacchiere di Vespaonline
    • Tutti gli AperitiVOL
    • Consigli per gli acquisti
    • Scambi
    • Calendario raduni ed iniziative
    • Viaggi in Vespa
    • Le nostre soste
    • Fulminati Forum
  • Tecnica
    • Tecnica Generale: Telai Piccoli (ET3, PK, Special, ecc.ecc.)
    • Tecnica Generale: Telai Grandi (PX, PE, Rally, TS, Sprint, Ecc.ecc.)
    • Elaborazioni: Telai Piccoli (ET3, PK, Special, ecc.ecc.)
    • Elaborazioni: Telai Grandi (PX, PE, Rally, TS, Sprint, Ecc.ecc.)
    • Restauri: Nonne
    • Restauri: Telai Piccoli (ET3, PK, Special, ecc.ecc.)
    • Restauri: Telai Grandi (PX, PE, Rally, TS, Sprint, SS, GS Ecc.ecc.)
    • Restauro Motori Telai Piccoli
    • Restauro Motori Telai Grandi
    • Restauro Motori Nonne
  • Burocrazia
    • Revisioni
    • Assicurazioni
    • Vespe & incartamenti

Categorie

  • Varie
  • Manuali
    • Telai Grandi
    • Telai Piccoli
    • Nonne
  • Impianti Elettrici
    • Nonne
    • Telai Grandi
    • Telai Piccoli
  • L'Angolo di Frank
    • Attrezzature Particolari
    • Info Tecniche
    • Vespepungenti
  • Tecnica
  • Viaggi
  • Prove
  • Cataloghi
    • Altre Ditte
    • Nonne
    • Telai Grandi
    • Telai Piccoli

Product Groups

  • Gadget
  • Tessera VOL
  • Raid VOL
    • Raid Notturno 2016
    • Raid Col Turin├¼ 2016
    • 2°Raid Abruzzo 2016
    • Raid Ventennale 2017
    • Raid Istria 2017
    • Raid Sardegna 2017
    • Raid Brenta 2017
    • Raid del Carso 2017
    • Raid del Lupo 2018
    • Raid dei Grifoni 2018
    • Raid Guglielmo Tell 2018
  • Products

Cerca risultati in...

Trova risultati che...


Data creata

  • Inizio

    Fine


Ultimo aggiornamento

  • Inizio

    Fine


Filtra per numero di...

Registrato

  • Inizio

    Fine


Gruppo


Trovato 31 risultati

  1. Ciao a tutti,mi sono appena iscritto e vi spiego subito il mio problema. ho una vespa p200e del 1980 con cilindro polini 208 monofascia in ghisa ,volano pinasco in fibra da 1.6 kg. anticipo a 18 gradi,albero mazzucchelli anticipato ,marmitta polini e kit phbh 30 malossi con collettore per la valvola e soffietto malossi da filtro.la taratura dei getti è la standard malossi la vespa gira bene a tutti i regimi, pare anche carburata bene,l'unico problema è il minimo. lo tiene regolare ,discretamente basso ma con la vite del minimo avvitata al massimo. a volte però quando il motore è troppo caldo,oppure leggermente ingolfato dopo qualche secondo al minimo si spegne. mi piacerebbe alzarglielo leggermente però non posso perchè la vite è tutta avvitata. come posso fare? grazie in anticipo dei consigli.
  2. Salve a tutti, ho da poco acquistato una vespa pk50xl dell'85 tenuta in buono stato e vorrei nel futuro restaurarla. Per il momento la sto usando per muovermi in città però l'impianto elettrico fa capricci, in quanto non sempre funziona, anzi il 70% delle volte che la uso non dà segni di vita e funziona solo il tachimetro. Quindi nè si accendono spie nè tantomeno frecce, luci e clacson. L'ho portata 2 volte da un meccanico ma mi ha detto che ha spruzzato qualcosa ai contatti e funzionava, ma il problema continua a ripresentarsi e specie girando in città è pericoloso girare senza che le frecce lampeggino. Cosa potrebbe essere? Come consigliate di agire? Ho parlato con un elettrauto ma potrà vedermela solo fra 20 gg causa ferie di ferragosto e io vorrei usar la vespa. Grazie.
  3. Ciao, ho fatto alcuni piccoli interventi in zona carburatore-serbatotio e l'ultima volta che è entrata la riserva ha smesso di arrivare miscela, il tubo rimaneva vuoto. Fatto il pieno continuava a non scendere, poi l'intervento oculato di mio padre che colpendola con la macchina a marcia indietro l'ha fatta cadere, ha riportato la miscela nel tubo. Sto aspettando di entrare in riserva di nuovo e vedere che succede, ma la cosa comunque non mi convince. Gli interventi fatti sono stati: Filo di silicone nella metà esterna rispetto alla guarnizione della vaschetta del carburatore per azzerare le perdite (in effetti ora è perfettamente asciutto) Filo di silicone sulla guarnizione di sughero dove si appoggia il filtro dell'aria per lo stesso motivo (credo sia stata inutile visto che il filtro, non originale come da foto, si muove liberamente) Smontato e ripulito serbatoio, rimontato CON DUBBIO sulla posizione dei tubicini di metallo dentro la gabbietta cilindrica. Inserito filtro, come da foto, nel tubo della miscela. Da prima fino alla fine del filtro, il tubo è circa in piano. Non mi pare in salita, ma nemmeno in discesa. Magari non si vede bene, ma nel filtro c'è poca miscela. Io m'aspetterei che resti semi immerso(appena montato lo era) invece c'è giusto qualche mm di miscela dentro. Nulla, vi chiedo da cosa può dipendere che abbia smesso di arrivare miscela in riserva, se ho fatto qualcosa che proprio non va bene, se c'è qualcosa che non quadra etc. ps. il carburatore è un 19 pari, la vespa una Special col blocco et3 e motore 130cc ECV della Parmakit.
  4. Ciao, hoo questa vespetta che nonostante candela nuova ha enormi problemi di erogazione, comprata usata e sicuramente sbloccata dal precedente proprietario, quando c'e' molto caldo fuori la vespa non arriva ai 30, erogazione a singhiozzo e fa pure fatica a partire dagli incroci. che rende tutto oabbastanza interessante e sopratutto molto pericoloso. Qualche idea di qualcuno di capace zona modena nord, formigine, mi accontento anche di modena ovunque. grazie
  5. Ciao a tutti, sono nuovo del sito e con poca esperienza! La mia vespa PX125E ha deciso di non accendersi più dopo una dura scalata in montagna. Forse gli ho tirato troppo il collo...:-) Ho fatto dei piccoli test: Cambiato candela Inserita benzina della testa del cilindro Ma niente. La vespa non parte. Ora mi voglio concentrare sul gruppo termico e smontarlo per vedere se si sono incollate le fasce o c'è qualche grippata. La pedalina va giù praticamente a vuoto, motore senza compressione. Chiedo consigli! Grazie mille
  6. Ciao a tutti, Ho comprato da poco una vespa pk 125 s dell’84 dopo un po’ di giorni che la uso ha incominciato a fare i capricci nel senso che non tiene le marce. ho notato che passando dalla prima alla seconda la seconda non la tiene e torna in folle... le volte che riesco ad arrivare in terza fa la stessa cosa, il tutto soprattutto in salita. in piano invece nessun problema. ho notato in oltre che spesso scalando dalla dalla quarta una volta in seconda la prima fa molta fatica ad entrare e devo applicare molta forza. qualcuno sa dirmi cosa può essere e cosa posso provare a fare?
  7. Ciao a tutti! Ho deciso da qualche mese di restaurare il mio Px 125 del 1981 ma, come da titolo, il contachilometri non funziona. Ho provato a sostituire il filo e l'ingranaggio dentato che si trova nella ruota ma niente da fare, continua a non funzionare. Ho pensato che fosse rotto il contachilometri ma prima di comprarlo vorrei esserne certo (soprattutto per il costo). Suggerimenti? Cosa potrebbe essere? Grazie mille per l'aiuto
  8. Salve, ho una vespa PX125E dell'85. Quando attivo il pulsante della freccia sinistra, quella posteriore non si accende , mentre quella anteriore si accende ma senza lampeggiare, infine la spia sul volante non si accende. A cosa può essere dovuto? Qualcuno che abbia avuto lo stesso problema mi sa aiutare?
  9. ieri ho postato questo quesito, ben 40 visite e nemmeno una risposta anche solo di benvenuto!!! Non male per essere una comunità!!! Oggi ci riprovo, mi raccomando non litigate per rispondere!!!😎😎😎 Alcune domande ai più esperti, io ho acquistato un px 200 e del 93, tale veicolo monta un motore VSE1M, che dovrebbe essere per forza un 200 e che da varie ricerche da me effettuate dovrebbe essere del 1986!!! Dopo un paio di grippaggi ho scoperto che monta un Dr 177!!! È possibile che tale gruppo termico ci stia sui carter del 200??? Come E cosa dovrebbero aver modificato per inserirlo??? L’albero motore del 200 è compatibile con questo gruppo termico??? Anche perché montava un carburatore 20/20 e io prima di scoprire il tutto avevo ordinato un 24/24 si!!! In pratica vorrei montare un gruppo termico 210 e eventuale albero anticipato, ma a questo punto non so che fare!!! Grazie
  10. Salve a tutti...ho un piccolo problema...ho montato il pistone 102 dr è vidi che non ce il pallino della fascia superiore invece quella sotto si...io però sono riuscito a montare lo stesso il cilindro...è normale?...avrò qualche problema?
  11. Salve a tutti, ho un problema con la mia vespa px150 elestart arcobaleno del 1984, qualche giorno fa mi sono accorto che la batteria è morta improvvisamente, l'ho sostituita e per caso sono andato a misurare con il tester se la batteria venisse effettivamente ricaricata. Se vado a misurare con il tester la batteria con la vespa in moto, il tester impazzisce e non mi fornisce più i famosi 13 volt o più quando accelero (il tester funziona perchè anche provando con un altro tester continua a darmi lo stesso problema). Allora ho provato a sostituire il regolatore di tensione con uno usato (che funziona) ma niente il problema persiste. Cosa possono essere le cause, lo statore??? se si come faccio a capire se sia proprio lui? Perchè una cosa mi sembra assai strana, la Vespa si accende normalmente e le luci funzionano benissimo nessun problema ma non riesco a capire se stia ricaricando la batteria perchè appunto il tester impazzisce se vado a misurarla, prima di rompere un'altra batteria vorrei capirne la causa.
  12. Buonasera a tutti, sono un utente gia registrato che peró ha dovuto cambiare il nick perché non funzionava piú quello vecchio percui L‘1 dietro al mio nick. ho acquistato di recente una vespa PK HP 50ccm oggi smontando il coperchio del manubrio mi é venuto incontro un cavo rosa non collegato e abbastanza corto. voi sapete dove va messo sto cavo?! Vi allego foto grazie mille ragazzi!!
  13. Buongiorno a tutti. Mi servirebbe un supporto tecnico: ho una vespa GTS del 2008. Il problema è essenzialmente questo: la vespa non tiene il minimo, rallento e si spegne. Fino a che non si è accesa più, ho pensato potesse essere il carburatore sporco, la candela. (mi è capitato l'anno scorso e con la candela sostituita dal meccanico si è risolto). Stavolta dopo che ho caricato la batteria non dava problemi. Questo mi può permettere di attribuire il problema alla batteria? Inoltre mi chiedo, essendo la batteria nuova, acquistata un mese fa, potrebbe essere che ci sia una dispersione (contatti mal posizionati o magari per l'antifurto)? Grazie in anticipo a chi verrà in mio aiuto. Buon inizio settimana
  14. Buongiorno, Problema con la vespa 50 V del 1990, non si accende nonostante abbia cambiato la candela, la batteria, ho pulito il carburatore e messo la miscela nuova ( dopo avere pulito il serbatoio e cambiato il rubinetto ). E' stata ferma dal 98 . Ho notato che la candela collegata al morsetto ed appoggiata alla carcassa non fa la scintilla, lei si avvia il volano gira quando premo il tasto di accensione e la frizione, ma non parte, ho provato a strappo con la seconda, ma niente. Vi chiedo per l'ennessima volta HELP !
  15. Buonasera a tutti, ho appena fatto una revisione del blocco del mio 50 special del 1980. Il lavoro è stato fatto solo sulla meccanica poichè la parte elettrica funzionava bene. Dico funzionava perchè dopo aver rimontato tutto non ho più corrente alla candela... Purtroppo non ho la possibilità di verificare se la bobina esterna funzioni o meno non avendone una di scorta.... Quali prove posso fare per capire dove si trova il problema partendo dal presupposto che l'unica cosa che certamente è buona è la candela? Ho provato a fare una prova empirica che però non so se sia significativa. Ho staccato la bobina esterna ed ho appoggiato il filo rosso che esce dal blocco (direi che si tratta del cavo puntine) sul telaio mentre spedivellavo....in quel caso fa una scintilla....
  16. Salve a tutti, sono ormai 2 settimane che sto combattendo con il mio motore. Sono passato da un 125 primavera ad un 130 polini testa racing ma dopo aver montato tutto il motore non partiva, ho contattato un meccanico ed ha detto che era solamente fuori fase, infatti il motore dopo averlo rimesso in fase è partito. Oggi dopo aver acceso la mia vespa il motore ha girato per 2 minuti poi ha scoppiettato e si è spento, senza riaccendersi più. Ho ricontattato quel meccanico e mi ha detto di provare a cambiare candela e dopo aver cambiato la candela si è riacceso per altri 2 minuti e adesso è completamente morto. Ho discusso con un po di persone e mi hanno detto che se fa scintilla non può essere la candela il problema, mi hanno suggerito che potrebbero essersi incollate le fasce. Ho però visto che se metto una candela a passo corto che fa una buonissima scintilla il motore fa qualche scoppio senza partire perchè la candela è troppo corta, ho riprovato con altre 4 candele a passo lungo ma nulla. La mia configurazione attuale è: 130 Polini testa racing Siluro originale ET3 Carburatore 19/19 shb Albero originale anticipato Carter raccordati alla guarnizione Accensione originale primavera volano 2,2 Kg Secondo voi quale può essere il problema? Grazie in anticipo a chi risponderà.
  17. Ciao a tutti, nel 2014 ho acquistato una p200e con libretto originale del 1981 e con svariati passaggi di proprietà, nonchè diverse revisioni. Qualche giorno fa ho rifatto l'assicurazione e sono andato a fare la revisione (perchè scaduta) ed ecco la sorpresa: Il numero di telaio della vespa vsx1txxxxxx a telaio non corrisponde a quello scritto sul libretto VSXITxxxxxx Differiscono per il fatto che sul telaio c'è il numero 1 e sul libretto la lettera I. Sul certificato di proprietà il telaio corrisponde a quello che è inciso sul telaio vsx1txxxxx. Mi hanno detto di andare alla motorizzazione per verificare e tutelarmi. Ma possibile che questa incongruenza sia venuta fuori adesso dopo più di 30 anni? Che cosa posso aspettarmi? tempi?
  18. Ciao a tutti e' la prima volta che entro in questo forum , lo faccio perchè i vostri consigli sono utili e mi potrebbero aiutare a risolvere un grosso problema della mia px 150. Ho restaurato di sana pianta la vespa ,aprendo il motore ,cambiando crocera ,cuscinetti ,paraoli, segmenti del pistone.Ho montato il tutto con cura ma al tentativo d'accendere, il motore non parte ,ho pulito il carburatore piu' volte ma niente.La candela porta la corrente ma per quello che posso capire non c'e' abbastanza pressione e come se nella camera di scoppio ,lo scoppio appunto non avvenisse, poi la pedivella a volte scende come se ammortizzata ,scende a vuoto e di tanto in tanto si verificano degli scoppi come delle fucilate. Non so dove mettere le mani qualcuno ha dei consigli da darmi? Grazie e aspetto una vostra soluzione . Ahh la vespa e' un PX150 del 1980
  19. Ciao a tutti! Altro post, altro problema: ho comprato un volano alleggerito (sempre Ducati) da montare nella mia ET3. Il cono è 19 come quello del nuovo albero che ho montato. La spinetta entra precisa nell'albero, mentre forza ad entrare nel volano (ho provato con il volano in mano). Sta di fatto che quando ho montato il volano sembra sia entrato bene, in realtà ruotandolo a mano e guardandolo di profilo si vede che leggermente soqquadra durante la rotazione, cosa che invece non succede se provo con il volano originale. Devo anche dirvi che al momento ho stretto il dado a motore smontato, quindi magari non sono riuscito a stringerlo benissimo. Pensate che stringendolo bene il problema possa risolversi (magari non è entrata del tutto la spinetta) o rischio di fare un danno? Grazie per l'aiuto!
  20. poeta

    MCTC revisione NON superata....EVVIVA!

    .....prego metta la ruota posteriore sui rulli e quando glielo dico io acceleri ecco----- ora---???????? Si fermi la prego.... dico ha segnato 111Km/h!!! MI DISPISCE MA NON SUPERA LA REVIONE! "non si preoccupi ha comunque superatole mie aspettative!" MOD's
  21. Salve a tutti Ho una Vespa 50R con ruote da 9, ho montato un conta chilometri piaggio (replica) da scala 80 Quando mi segna 80 sono solo a 60, come possibile ? ce qualche regolamento da fare ??? Grazie Carlo
  22. Ciao a tutti, ho fatto una ricerca ma ho trovato solo post un po' vecchiotti... avrei bisogno di un carrozziere bravo per sistemare il mio 200 Rally che è malandato sulle pedane (come al solito). Se qualcuno ha informazioni gliene sarei molto grato. Vorrei fare un restauro definitivo sia di carrozzeria che di meccanica, anche se va alla grande però pensavo di sostituire impianto elettrico, guaine, ecc. Grazie delle eventuali risposte.
  23. Salve a tutti, mi sono appena registrato e non so se sono nella sezione giusta. Comunque ho un problema con la vespa: ho una 50 L del '67 e ci ho montato un 130 con albero corsa lunga pinasco e campana frizione 24/72 denti dritti, in aggiunta ci ho messo carburatore dell'orto 19/19 ma il problema è che, dopo aver cambiato condensatore e puntine platinate e aver confermato che la candela fa una scintilla bella forte ho montato il tutto. Purtroppo però non riesco a metterla in moto, o almeno ogni tanto si accende ma perde subito di giri e si spegne, oppure dando le pedalate fa un piccolo scoppio e non si accende. Si ingolfa. Ho provato ad anticipare un po' le puntine ma non riesco a risolvere il problema. C'è qualcuno a cui è successo qualcosa di simile? Oppure che sa come comportarsi? Grazie mille
  24. Buongiorno, certo che quando si ingrana coi problemi, poi non la si finisce più. Avevo più o meno risolto il problema col silent block che ecco cosa è successo da sabato. Ad un certo punto ho sentito che la Vespa ha alzato leggermente il numero di giri al minimo così sono tornato a casa pensando fosse di dover regolare la carburazione. Cambio la candela (che trovo leggermente bianca) e provo a regolare. Avrò lottato per circa 40 minuti senza riuscire ad ottenere molto agendo sia sulla vite posteriore sia sulla vite di regolazione della ghigliottina. Provo a fare delle verifiche anche tirano o meno l'aria. Il motore risponde ai cambiamenti ma senza che riesca a trovare un buon settaggio. Provo, sgaso un pò, alla fine giro solo un poco la vite posteriore di 1/4 di giro e tutto sembra essere tornato alla normalità. Non capisco, ma vabbè, almeno è tornata normale. Ieri riprendo la Vespa e il problema si ripresenta. Questa volta però non ho il minimo alto, ma la Vespa soffoca al minimo fino a morire ma gira bene accelerando. Tiro un pelo l'aria e sembra che il minimo regga. Continuo a girare, sempre con un pelo d'aria tirata, ma ora arriviamo al culmine. Per ben 4 volte mi si spegne, questa volta, mentre sono in 4 a 60km/h. Riesco fortunatamente a tornare a casa. Il mio pensiero è subito volato al paraolio lato volano anche se ho cambiato tutti i paraoli circa 3500km fa con componenti originali. Proverò a dare una pulita ai getti e al carburatore nel fine settimana e a fare anche la prova del tappo olio per scongiurare il paraolio frizione. Secondo voi cosa può essere?
  25. Ciao a tutti, sono nuovo del foruum..volevo chiedervi una info...Ho un px 125 del 1978 senza freccie..e┬┤stata ferma 10 anni..poi l ho rimessa in moto ..messo una elaborazione polini 180 e portata con me a londra..usata pochissimo.praticamente stata ferma per 5 anni. Ora l ho0 portata da un meccanico a londra per rimetterla in moto visto che mi sono ritrasferito in spagna...la vespa parte..ma non va...tipo una salitina non ce la fa┬┤..rispetto a come la ricordavo e┬┤un cadavere! cosa potrebbe essere.. benzina vecchia... candela? devo riportarla da un meccanico? grazie per l aiuto intanto