Vai al contenuto

Cerca nella Comunità

Visualizzazione dei risultati per tag 'non'.

  • Ricerca per tag

    Tipi di tag separati da virgole.
  • Ricerca per autore

Tipo di contenuto


Forum

  • Forum Tematici
    • Le chiacchiere di Vespaonline
    • Tutti gli AperitiVOL
    • Consigli per gli acquisti
    • Scambi
    • Calendario raduni ed iniziative
    • Viaggi in Vespa
    • Le nostre soste
    • Fulminati Forum
  • Tecnica
    • Tecnica Generale: Telai Piccoli (ET3, PK, Special, ecc.ecc.)
    • Tecnica Generale: Telai Grandi (PX, PE, Rally, TS, Sprint, Ecc.ecc.)
    • Elaborazioni: Telai Piccoli (ET3, PK, Special, ecc.ecc.)
    • Elaborazioni: Telai Grandi (PX, PE, Rally, TS, Sprint, Ecc.ecc.)
    • Restauri: Nonne
    • Restauri: Telai Piccoli (ET3, PK, Special, ecc.ecc.)
    • Restauri: Telai Grandi (PX, PE, Rally, TS, Sprint, SS, GS Ecc.ecc.)
  • Burocrazia
    • Revisioni
    • Assicurazioni
    • Vespe & incartamenti

Categorie

  • Varie
  • Manuali
    • Telai Grandi
    • Telai Piccoli
    • Nonne
  • Impianti Elettrici
    • Nonne
    • Telai Grandi
    • Telai Piccoli
  • L'Angolo di Frank
    • Attrezzature Particolari
    • Info Tecniche
    • Vespepungenti
  • Tecnica
  • Viaggi
  • Prove
  • Cataloghi
    • Altre Ditte
    • Nonne
    • Telai Grandi
    • Telai Piccoli

Product Groups

  • Gadget
  • Tessera VOL
  • Raid VOL
    • Raid Notturno 2016
    • Raid Col Turin├¼ 2016
    • 2°Raid Abruzzo 2016
    • Raid Ventennale 2017
    • Raid Istria 2017
    • Raid Sardegna 2017
    • Raid Brenta 2017
    • Raid del Carso 2017
    • Raid del Lupo 2018
    • Raid dei Grifoni 2018
    • Raid Guglielmo Tell 2018
  • Products

Cerca risultati in...

Trova risultati che...


Data creata

  • Inizio

    Fine


Ultimo aggiornamento

  • Inizio

    Fine


Filtra per numero di...

Registrato

  • Inizio

    Fine


Gruppo


Trovato 18 risultati

  1. Buongiorno, Problema con la vespa 50 V del 1990, non si accende nonostante abbia cambiato la candela, la batteria, ho pulito il carburatore e messo la miscela nuova ( dopo avere pulito il serbatoio e cambiato il rubinetto ). E' stata ferma dal 98 . Ho notato che la candela collegata al morsetto ed appoggiata alla carcassa non fa la scintilla, lei si avvia il volano gira quando premo il tasto di accensione e la frizione, ma non parte, ho provato a strappo con la seconda, ma niente. Vi chiedo per l'ennessima volta HELP !
  2. Buonasera a tutti, ho appena fatto una revisione del blocco del mio 50 special del 1980. Il lavoro è stato fatto solo sulla meccanica poichè la parte elettrica funzionava bene. Dico funzionava perchè dopo aver rimontato tutto non ho più corrente alla candela... Purtroppo non ho la possibilità di verificare se la bobina esterna funzioni o meno non avendone una di scorta.... Quali prove posso fare per capire dove si trova il problema partendo dal presupposto che l'unica cosa che certamente è buona è la candela? Ho provato a fare una prova empirica che però non so se sia significativa. Ho staccato la bobina esterna ed ho appoggiato il filo rosso che esce dal blocco (direi che si tratta del cavo puntine) sul telaio mentre spedivellavo....in quel caso fa una scintilla....
  3. Salve a tutti, sono ormai 2 settimane che sto combattendo con il mio motore. Sono passato da un 125 primavera ad un 130 polini testa racing ma dopo aver montato tutto il motore non partiva, ho contattato un meccanico ed ha detto che era solamente fuori fase, infatti il motore dopo averlo rimesso in fase è partito. Oggi dopo aver acceso la mia vespa il motore ha girato per 2 minuti poi ha scoppiettato e si è spento, senza riaccendersi più. Ho ricontattato quel meccanico e mi ha detto di provare a cambiare candela e dopo aver cambiato la candela si è riacceso per altri 2 minuti e adesso è completamente morto. Ho discusso con un po di persone e mi hanno detto che se fa scintilla non può essere la candela il problema, mi hanno suggerito che potrebbero essersi incollate le fasce. Ho però visto che se metto una candela a passo corto che fa una buonissima scintilla il motore fa qualche scoppio senza partire perchè la candela è troppo corta, ho riprovato con altre 4 candele a passo lungo ma nulla. La mia configurazione attuale è: 130 Polini testa racing Siluro originale ET3 Carburatore 19/19 shb Albero originale anticipato Carter raccordati alla guarnizione Accensione originale primavera volano 2,2 Kg Secondo voi quale può essere il problema? Grazie in anticipo a chi risponderà.
  4. Ciao a tutti, nel 2014 ho acquistato una p200e con libretto originale del 1981 e con svariati passaggi di proprietà, nonchè diverse revisioni. Qualche giorno fa ho rifatto l'assicurazione e sono andato a fare la revisione (perchè scaduta) ed ecco la sorpresa: Il numero di telaio della vespa vsx1txxxxxx a telaio non corrisponde a quello scritto sul libretto VSXITxxxxxx Differiscono per il fatto che sul telaio c'è il numero 1 e sul libretto la lettera I. Sul certificato di proprietà il telaio corrisponde a quello che è inciso sul telaio vsx1txxxxx. Mi hanno detto di andare alla motorizzazione per verificare e tutelarmi. Ma possibile che questa incongruenza sia venuta fuori adesso dopo più di 30 anni? Che cosa posso aspettarmi? tempi?
  5. Ciao a tutti e' la prima volta che entro in questo forum , lo faccio perchè i vostri consigli sono utili e mi potrebbero aiutare a risolvere un grosso problema della mia px 150. Ho restaurato di sana pianta la vespa ,aprendo il motore ,cambiando crocera ,cuscinetti ,paraoli, segmenti del pistone.Ho montato il tutto con cura ma al tentativo d'accendere, il motore non parte ,ho pulito il carburatore piu' volte ma niente.La candela porta la corrente ma per quello che posso capire non c'e' abbastanza pressione e come se nella camera di scoppio ,lo scoppio appunto non avvenisse, poi la pedivella a volte scende come se ammortizzata ,scende a vuoto e di tanto in tanto si verificano degli scoppi come delle fucilate. Non so dove mettere le mani qualcuno ha dei consigli da darmi? Grazie e aspetto una vostra soluzione . Ahh la vespa e' un PX150 del 1980
  6. Ciao a tutti! Altro post, altro problema: ho comprato un volano alleggerito (sempre Ducati) da montare nella mia ET3. Il cono è 19 come quello del nuovo albero che ho montato. La spinetta entra precisa nell'albero, mentre forza ad entrare nel volano (ho provato con il volano in mano). Sta di fatto che quando ho montato il volano sembra sia entrato bene, in realtà ruotandolo a mano e guardandolo di profilo si vede che leggermente soqquadra durante la rotazione, cosa che invece non succede se provo con il volano originale. Devo anche dirvi che al momento ho stretto il dado a motore smontato, quindi magari non sono riuscito a stringerlo benissimo. Pensate che stringendolo bene il problema possa risolversi (magari non è entrata del tutto la spinetta) o rischio di fare un danno? Grazie per l'aiuto!
  7. poeta

    MCTC revisione NON superata....EVVIVA!

    .....prego metta la ruota posteriore sui rulli e quando glielo dico io acceleri ecco----- ora---???????? Si fermi la prego.... dico ha segnato 111Km/h!!! MI DISPISCE MA NON SUPERA LA REVIONE! "non si preoccupi ha comunque superatole mie aspettative!" MOD's
  8. Salve a tutti Ho una Vespa 50R con ruote da 9, ho montato un conta chilometri piaggio (replica) da scala 80 Quando mi segna 80 sono solo a 60, come possibile ? ce qualche regolamento da fare ??? Grazie Carlo
  9. Ciao a tutti, ho fatto una ricerca ma ho trovato solo post un po' vecchiotti... avrei bisogno di un carrozziere bravo per sistemare il mio 200 Rally che è malandato sulle pedane (come al solito). Se qualcuno ha informazioni gliene sarei molto grato. Vorrei fare un restauro definitivo sia di carrozzeria che di meccanica, anche se va alla grande però pensavo di sostituire impianto elettrico, guaine, ecc. Grazie delle eventuali risposte.
  10. Salve a tutti, mi sono appena registrato e non so se sono nella sezione giusta. Comunque ho un problema con la vespa: ho una 50 L del '67 e ci ho montato un 130 con albero corsa lunga pinasco e campana frizione 24/72 denti dritti, in aggiunta ci ho messo carburatore dell'orto 19/19 ma il problema è che, dopo aver cambiato condensatore e puntine platinate e aver confermato che la candela fa una scintilla bella forte ho montato il tutto. Purtroppo però non riesco a metterla in moto, o almeno ogni tanto si accende ma perde subito di giri e si spegne, oppure dando le pedalate fa un piccolo scoppio e non si accende. Si ingolfa. Ho provato ad anticipare un po' le puntine ma non riesco a risolvere il problema. C'è qualcuno a cui è successo qualcosa di simile? Oppure che sa come comportarsi? Grazie mille
  11. Buongiorno, certo che quando si ingrana coi problemi, poi non la si finisce più. Avevo più o meno risolto il problema col silent block che ecco cosa è successo da sabato. Ad un certo punto ho sentito che la Vespa ha alzato leggermente il numero di giri al minimo così sono tornato a casa pensando fosse di dover regolare la carburazione. Cambio la candela (che trovo leggermente bianca) e provo a regolare. Avrò lottato per circa 40 minuti senza riuscire ad ottenere molto agendo sia sulla vite posteriore sia sulla vite di regolazione della ghigliottina. Provo a fare delle verifiche anche tirano o meno l'aria. Il motore risponde ai cambiamenti ma senza che riesca a trovare un buon settaggio. Provo, sgaso un pò, alla fine giro solo un poco la vite posteriore di 1/4 di giro e tutto sembra essere tornato alla normalità. Non capisco, ma vabbè, almeno è tornata normale. Ieri riprendo la Vespa e il problema si ripresenta. Questa volta però non ho il minimo alto, ma la Vespa soffoca al minimo fino a morire ma gira bene accelerando. Tiro un pelo l'aria e sembra che il minimo regga. Continuo a girare, sempre con un pelo d'aria tirata, ma ora arriviamo al culmine. Per ben 4 volte mi si spegne, questa volta, mentre sono in 4 a 60km/h. Riesco fortunatamente a tornare a casa. Il mio pensiero è subito volato al paraolio lato volano anche se ho cambiato tutti i paraoli circa 3500km fa con componenti originali. Proverò a dare una pulita ai getti e al carburatore nel fine settimana e a fare anche la prova del tappo olio per scongiurare il paraolio frizione. Secondo voi cosa può essere?
  12. Ciao a tutti, sono nuovo del foruum..volevo chiedervi una info...Ho un px 125 del 1978 senza freccie..e┬┤stata ferma 10 anni..poi l ho rimessa in moto ..messo una elaborazione polini 180 e portata con me a londra..usata pochissimo.praticamente stata ferma per 5 anni. Ora l ho0 portata da un meccanico a londra per rimetterla in moto visto che mi sono ritrasferito in spagna...la vespa parte..ma non va...tipo una salitina non ce la fa┬┤..rispetto a come la ricordavo e┬┤un cadavere! cosa potrebbe essere.. benzina vecchia... candela? devo riportarla da un meccanico? grazie per l aiuto intanto
  13. Salve vespisti, sono un nuovo utente di vespa online... Cercavo un forum dove gente con piu esperienza potesse aiutarmi dato che da un paio di giorni sono in possesso di una vespa pk s 50! Allora il vespino è da restaurare ma nonostante ciò non è messo male, anzi... Ieri ho scoperto che monta un motore olympia ma non conosco la cilindrata, credo sia un 75. Per il resto è tutta originale. Ora vi espongo il problema del vespino...A frizione azionata la vespa continuava a camminare e in movimento non sempre entravano tutte le marce, mentre a moto spenta entrano tutte. cosi abbiamo deciso di tirare la frizione. Dopo abbiamo fatto un giro di prova e qui è successo il guaio... Siccome la frizione non era ancora regolata bene, in una doppietta per mettere la prima ha staccato e mi sono impennato. Son riuscito a tenere la moto e a coricarla sul lato dove poi si è accelerata sola di brutto, ha fatto uno scoppio e si è spenta. Proviamo a metterla in moto ma niente, scoppietta e non parte...poi ci siamo accorti che era saltata la vite dell aria ed in più era anche piegata la parte finale della vite. L abbiamo raddrizata, carburato la vespa ma non vuole partire ugualmente, anche se ora non scoppietta piu. A spinta parte ma si affoga subito. La candela è scura ma si bagna facilmente. Cosa può essere successo secondo voi? Secondo un mio amico è probabile che sia andata fuori fase e quindi non fa la scintilla al momento giusto... Il motore di per se non fa strani rumori, sembra tutto ok
  14. Salve a tutti del forum. Ho un problema con il mio P200E , la vespa parte benissimo a freddo, ma non c'è modo di farla partire a caldo.... posso pedalare, spingere ma non parte. quando cerca di partire sembra ingolfata e si spegne subito, la benzina arriva benissimo, la candela monto la Ngk 9 ed e asciutta con della furigine nera in punta e la corrente arriva bene ma non e ingolfata. La configurazione della mia vespa P200E e questa : Pinasco 215 in alluminio, albero anticipato corsa 57 della mazzucchelli, carburatore Pinasco 24 / 24 R con giglè massimo 125 freno aria 160 l'emulsione ber 3. il filtro aria e gia con i due fori sopra i getti max e min, la marmitta e una sip road 2.0, la candela monto la ngk 9, come fase e sulla tacca it. L'unico modo per farla partire e togliere il coperchio filtro ariae alla prima pedalata la vespa si mette in moto subito, spegnendo la vespa rimontando il coperchio filtro parte perfettamente.questa e una cosa che mi capita circa una 20 di volte e tutte le volte se non tolgo il coperchio del filtro aria non parte!!!! Ne ho provate di tutte e di più, qualcuno sa aiutarmi? grazie anticipatamente Saluti e grazie a tutti. Rinuzzo
  15. Ciao a tutti. Ho dovuto smontare il serbatoio (PX150 cat) perche' si era staccato il tubicino dell'alimentazione. Dopo avere rimontato tutto e rimesso benzina (e olio nel serbatoio perche' staccando il tubicino me lo ero perso) il motore gira bene ma non parte. La candela lavora, e il carburante arriva. Puo' essere il carburatore completamente intasato? Aiuto!!
  16. Salve a tutti sono nuovo nel forum ,spero di aver trovato la sezione giusta su cui scrivere . Mi presento , piacere Federico , posseggo una vespa V del 91 completamente restaurata , 2 giorni fa ho attivato l'assicurazione e subito sono uscito a far un po di rodaggio con amici vespisti , come elaborazione ho : Gt 130 polini R " testa evo " , rapporti 24/61 "derivazione 125 primavera" , cambio 4 marce " derivazione 125 primavera " , collettore polini 3 fori " no lamellare" , carburatore phbl 24 con getto minimo 52 e massimo 100 con filtro a torta polini , albero pinasco anticipato " non ricordo le fasi " corsa 51 cono 20 , frizione 4 dischi con molla polini , accensione originale vespa V , la valvola di aspirazione non l ho toccata proprio , ho solo raccordato i travasi dei carter a quelli del Gt , candela champion gradazione c3 " se non erro si chiami cosi , non ricordo " , anticipo statore come da foto , marmitta polini a banana x corsa lunga ,tutti i componenti tengo a precisare che sono tutti nuovi , credo di aver detto tutto . Il punto è questo , 1-2 marce tutto ok , 3 va bene ma quando la apro tutta e cm se borbotta poco poco il motore e cm velocita siamo sui 90 95 km/h, metto la 4 e il motore muore , cioe resta sui 90/95 km/h senza salire di giri come se si murasse , neanche avendo a disposizione un rettilineo lungo apre... nulla e cm se rimango alla velocita della 3 marcia ma con un basso numero di giri , cosa potrebbe essere ? ps : ho fatto la prova in un brevissimo tratto a portare un mio amico dietro di me , peggio ancora sempre di 3 devo stare,x camminare in 2 persone scalo sempre 2 marcia e ingrano 3 ....grazie in anticipo x chi mi risponde
  17. Ciao ragazzi, Eccomi tornato dopo un bel po' di tempo... Sono alle prese con la rimessa su strada di un PX150 del'82 al quale ho già pulito tutto il serbatoio, il carburatore con kit di revisione e messo tutto in sesto quanto possibile. Dopo un po' di Km di prova la vespa gira come un orologio svizzero, sia al minimo che in accelerazione, perfetta direi anche se verificherò tra qualche tempo il colore della candela per ottimizzare ancora la carburazione. Stamattina però sono andato a cambiare le gomme per metterle nuove, sempre perfetta per andare dal gommista. Naturalmente per il cambio l'abbiamo tenuta per un bel po' inclinata lato motore, e alla fine non è + ripartita. Immaginavo fosse ingolfata, ma anche a spinta in 2^ niente... Pulito la candela ma niente di nuovo. Arrivato in box (a spinta...) ho montato una candela nuova, la scintilla c'è! Puzza anche abbastanza di miscela quindi dovrebbe arrivare benzina... Insomma non ne vuole + sapere di mettersi in moto, manco a spinta... Avete qualche consiglio su cosa verificare? Grazie mille.
  18. Ciao a tutti, volevo chiedere chi ha avuto esperienza con questo problema Ho la flytech 1,6 kg il regolatore è nuovo ma la batteria non viene ricaricata collegato tutto come istruzioni il filo bianco rosso ricarica fatto passare nel telaio e collegato al regolatore ma a tester accelerando la tensione sale leggermente fino a 12,30 volts (sulla batteria) infatti dopo qualche giorno devo ricaricare considerate che la batteria mi serve solo per stop frecce e faro aggiuntivo che non uso quasi mai insomma un sistema di emergenza notturna le luci vanno a statore se c'è qualcuno che ha esperienza mi potrebbe aiutare Grazie in anticipo