Vai al contenuto

Cerca nella Comunità

Visualizzazione dei risultati per tag 'non'.

  • Ricerca per tag

    Tipi di tag separati da virgole.
  • Ricerca per autore

Tipo di contenuto


Forum

  • Forum Tematici
    • Le chiacchiere di Vespaonline
    • Tutti gli AperitiVOL
    • Consigli per gli acquisti
    • Scambi
    • Calendario raduni ed iniziative
    • Viaggi in Vespa
    • Le nostre soste
    • Fulminati Forum
  • Tecnica
    • Tecnica Generale: Telai Piccoli (ET3, PK, Special, ecc.ecc.)
    • Tecnica Generale: Telai Grandi (PX, PE, Rally, TS, Sprint, Ecc.ecc.)
    • Elaborazioni: Telai Piccoli (ET3, PK, Special, ecc.ecc.)
    • Elaborazioni: Telai Grandi (PX, PE, Rally, TS, Sprint, Ecc.ecc.)
    • Restauri: Nonne
    • Restauri: Telai Piccoli (ET3, PK, Special, ecc.ecc.)
    • Restauri: Telai Grandi (PX, PE, Rally, TS, Sprint, SS, GS Ecc.ecc.)
    • Restauro Motori Telai Piccoli
    • Restauro Motori Telai Grandi
    • Restauro Motori Nonne
  • Burocrazia
    • Revisioni
    • Assicurazioni
    • Vespe & incartamenti

Categorie

  • Varie
  • Manuali
    • Telai Grandi
    • Telai Piccoli
    • Nonne
  • Impianti Elettrici
    • Nonne
    • Telai Grandi
    • Telai Piccoli
  • L'Angolo di Frank
    • Attrezzature Particolari
    • Info Tecniche
    • Vespepungenti
  • Tecnica
  • Viaggi
  • Prove
  • Cataloghi
    • Altre Ditte
    • Nonne
    • Telai Grandi
    • Telai Piccoli

Product Groups

  • Gadget
  • Tessera VOL
  • Raid VOL
    • Raid Notturno 2016
    • Raid Col Turin├¼ 2016
    • 2°Raid Abruzzo 2016
    • Raid Ventennale 2017
    • Raid Istria 2017
    • Raid Sardegna 2017
    • Raid Brenta 2017
    • Raid del Carso 2017
    • Raid del Lupo 2018
    • Raid dei Grifoni 2018
    • Raid Guglielmo Tell 2018
    • Raid della Sibilla e del Gran Sasso 2018
    • Raid Alpi Apuane 2018
    • Raid Sardegna 2019
    • Raid Umbro 2019
    • Raid Giglio 2019
  • Products

Cerca risultati in...

Trova risultati che...


Data di creazione

  • Inizio

    Fine


Ultimo aggiornamento

  • Inizio

    Fine


Filtra per numero di...

Registrato

  • Inizio

    Fine


Gruppo


About Me

Trovato 58 risultati

  1. Buongiorno, ho un problema con la mia vespa 50 a special . Ha solo 750 km , la batteria è nuova. Al momento dell’accensione ha sempre funzionato, ma oggi con l’accensione elettronica non dava segni di vita il quadro, si accende solo con la pedalina. Quando viene messa in moto non funziona il clacson non si accende la luce dello stop se freno e non indica il livello di benzina neanche col motore acceso. Cosa può essere? Vi ringrazio, una buona giornata .
  2. Ciao a tutti, da poco tempo ho messo le mani sulla mia pk s per elaborarla un po' e la mia scelta è caduta sul 102 dr. La vespa è così configurata: -102 dr p&p; -shbc 19.19 max 76, min 42, starter 50, airbox originale pk senza retina metallica; -24/72 DD; -Frizione 4 dischi; -Padellino originale pulito; Ho da poco tempo iniziato il rodaggio, il problema sta nel fatto che scalda parecchio e dopo pochi chilometri. Inoltre non sembra darmi le prestazioni attese, potrebbe essere la carburazione o l'anticipo? Tutte e due le ho affidate al mio meccanico di fiducia, che è rinomato per essere un preparatore di vespe,( difatti il suo soprannome è "Polini")però non mi convince tanto nè la carburazione (il getto del max mi sembra troppo piccolo), nè l'anticipo. Premetto che mi manca una parte di carter, quella di fianco al volano. Questo fa si che l'aria del volano non vada sul cilindo ma dietro. Potrebbe essere questa la causa dell'eccessiva temperatura? Monto una candela di grado 7 (non ricordo precisamente la sigla in questo momento ma è una champion), potrei migliorare qualcosa montando una b8hs?
  3. Ciao come da titolo ho questo problema sulla mia vespa 50 xl pk del 87 le luci funzionano tutte, tranne quelli frontali, non so da quando, mi sono accorto settimana scorsa. speravo fossero le lampadine, ma in negozio hanno verificato e mi hanno detto di no. qualcuno di voi ha una guida o un video dove posso capire come fare per controllare queste frecce? sono decisamente imbranato su sti lavori.
  4. ciao a tutti, da oggi la mia vespa sprint veloce non si spegne più con il tastino sul manubrio. ho controllato i vari fili e pare tutto ok cosa potrebbe essere? inizialmente andava anche male, soffocava e scoppiettava poi ha ripreso ad andare bene ma cmq non si spegne col tastino. grazie
  5. Salve ho una vespa pk 50 appena sistemata di carrozzeria, il motore andava quindi per ora non l’ho toccato inquanto a fine estate lo preparavo per bene. A caso l’altro giorno il motore non è più partito, e prima che non partisse nell’accenderlo ha sentito un TOOC. il motore non è né grippato ne sbiellato, il pistone gira bene per quello. Quando provo ad accenderla sembra che la ventola spari olio, allora controllo il paraolio Che non mi sembrava malvagio. Cambiato candela, spinta ma niente, fatta partire in discesa ma nulla.... Se sta ferma gocciola sempre olio liquido e non denso tipo motore.... vi vi allego il pistone e il paraolio. grazie mille 0268108B-28BB-46D1-B35C-BF27AA850BD3.MOV FFF0FE6D-412C-4D04-9BE2-70F3A089CE78.MOV
  6. È da due giorni che non riesco a risolvere questo problema: non funziona lo stop. Ho provato a cambiare la lampadina ma niente, ho provato a smontare l'interruttore sul freno e non fà. Cosa posso fare? Grazie per l'aiuto
  7. Ciao a tutti, spero sia il posto giusto dove chiedere aiuto... ho una vespa primavera del 1980... rimasta ferma 2 anni. Sostanzialmente purtroppo la uso solo per andare a fare la revisione... Comunque... la vespa ha mezzo serbatoio pieno di miscela al 2%, candela nuova, la bobina funziona (quando provo a farla partire se tengo le luci accese il faro si accende). In discesa cercando di farla partire in seconda la vespa sembra che parta (borbottando) ma si ingolfa e si spegne... le ho provate tutte... avete consigli ? (A parte portarla da un meccanico 😬) grazie a chi mi darà suggerimenti
  8. Buongiorno a tutti. Sono in ballo con un problema che mi sta facendo parecchio raccapezzare. Come avete letto dal titolo non mi funziona la parte di impianto elettrico della mia Nuova 125. Una volta ho provato a smontare il faro da accesa e magicamente riprese tutto a funzionare, così controllai i cablaggi ma erano tutti intatti allora rimontai il tutto da accesa e tornò a funzionare. La sera stessa la accesi e non funzionava il faro, gli detti una botta alla vecchia maniera pensando fosse il filamento della lampadina e tornò a funzionare per cui non me ne preoccupai. Adesso invece sia dando botte che smontando il faro non funziona nulla della parte anteriore. Qualcuno di voi ha avuto un'esperienza simile e sa se ci sono punti rognosi da controllare dei quali non sono a conoscenza ?(Tipo zone in cui i cavi si tagliano magari strofinando contro la carrozzeria o cose così) Intanto vi ringrazio.
  9. Buongiorno a tutti. Sono in ballo con un problema che mi sta facendo parecchio raccapezzare. Come avete letto dal titolo non mi funziona la parte di impianto elettrico della mia Nuova 125. Una volta ho provato a smontare il faro da accesa e magicamente riprese tutto a funzionare, così controllai i cablaggi ma erano tutti intatti allora rimontai il tutto da accesa e tornò a funzionare. La sera stessa la accesi e non funzionava il faro, gli detti una botta alla vecchia maniera pensando fosse il filamento della lampadina e tornò a funzionare per cui non me ne preoccupai. Adesso invece sia dando botte che smontando il faro non funziona nulla della parte anteriore. Qualcuno di voi ha avuto un'esperienza simile e sa se ci sono punti rognosi da controllare dei quali non sono a conoscenza ?(Tipo zone in cui i cavi si tagliano magari strofinando contro la carrozzeria o cose così9 Intanto vi ringrazio.
  10. Buongiorno a tutti, Sono Anthony. Prima di tutto scusatemi se l'italiano non e perfetto sono dal Belgio... Ho comprato una Vespa 50 del 64 e ho rifatto il motore. Ho montato un 50CC Racing Polini (5 travasi) - carburatore 19.19 che ere già li. Ho cambiato cuscinetti, ho cambiato paraolio, dicciamo che ho cambiato quasi tutto tranne: -bobina -statore (cambiato solo puntine & condensatore) -carburatore (pulito alcune volte, sostituito gallegante, spillo gall. , guarnizione, filtro aria nuovo) -getti carburatore non cambiati Quando ho fatto la prima messa in moto, la vespa a girato bene. Poi e rimasta per 20 giorni senza girare. Ho riprovato la settimana scorsa e partita, girato un paio di secondi, poi si e spenta e da quel tempo faccio davvero fatica! E partita di nuovo l'altro ieri ma non sono riuscito a regolarla. Pensavo aspirava aria (perche con la vite d'aria completamente chiusa la vespa girava ancora) ho controllatto tutto quello che posso a motore chiuso ovviamente... dopo ho montato un filtrino nel bocchettone perche non c'era et ho sostituito il bochettone. Ieri ho riprovato sperando di sistemare ... ma non sono nemmeno riuscito a farla andare! Niente da fare! Scoppia vuole andare ma non va (la benzina arriva magari troppa benzina ma arriva). Quando controllo la candella che gia ho cambiato 2 volte (NGK) e anche bagnata. Quando controlle se arriva corrente, la scintilla c'e. Anche se, sinceramente a volte non mi sembra essere abbastanza grande. Io pensavo di cambiare, qualunque cosa accada, bobina et statore completo perche non sembrano molto giovane e magari anche se funzionano potrebbe non funzionare bene ho causare problemi piu tardi. Vale la pena spendere soldi ? Potrebbe risolvere secondo voi ? Poi se non risolvo, dovrei forse cambiare carburatore? Quale modello? Quali getti? Tutto questo ovviamento assicurandomi prima che l'anticipo sia ben regolato (io l'ho messo a 17). In allegato 1 video quando gira un altro quando non vuole andare! Grazie in anticipo, Anthony IMG_1328.MOV IMG_1340.MOV
  11. Buon giorno a tutti, sto chiudendo il motore del mio px, montato l albero secondario, mi sono accorto che l ingranaggio della quarta marcia non si allinea di 2, 4 mm con il primario. Mi era sorto il dubbio di non aver mandato a battuta l albero. Guardando i denti della quarta, mi sono accorto che sono segnati solo per il pezzo in cui i due si toccano, ciò mi fa pensare che fosse cisi anche prima. Se qualcuno mi può dare lumi?? Grazie mille.
  12. Ciao a tutti, ho da un po un problema con la mia vespa px. Da fredda (ferma da giorni) tiro l'aria e massimo 2 spedalate va in moto. Dopo aver corso mi fermo e spengo tranquillamente. Il problema arriva dopo pause di un'oretta , quindi a motore freddo (penso) , e la vespa non vuole assolutamente accendersi. Va in moto solo spingendola in seconda un paio di volte con l'aria chiusa dopo un sacco di spedalate. Chiudo sempre il rubinetto della benzina alla sera o quando so che resterà ferma un po di tempo, se sono in giro e sto via un'oretta lo lascio aperto. La cosa strana è che fa fatica solo dopo piccole pause di un'oretta o anche meno. A motore caldo (10 minuti) va in moto subito senza aria. Oggi in particolare era parcheggiata leggermente in salita, e per distrazione ho dato un paio di spedalate ad aria chiusa, ma non penso che sia un problema. In ogni caso non capita il 100% delle volte, ma da fastidio Consigli o altro? Scusate per il papiro.
  13. Ciao a tutti sto cercando da giorni spiegazioni nel forum, per capire come fare una iscrizione tardiva di una vespa. Ha solo targa e una misura in bianco, gran parte delle spiegazioni, principalmente di Gino, mi mandano a dei link, questi pagine però non vengono aperte perché non trovate. C'è possibilità di accedere a questo materiale di spiegazione? grazie Roberto
  14. Ciao a tutti, ho un ape 50 che da qualche giorno non prende giri... anche sgasando in folle fa un rumore simile a quando la vespa parte dopo essere ingolfata (che fa un po' fatica a salire e poi fa una bella fumata bianca e tutto è risolto)... fumate non ne fa, la candela l'ho cambiata (e nel farlo ho visto che la vecchie era veramente lenta, quindi ho sperato che il problema fosse quello)... benzina ed olio sono al pieno. Se parto e metto la prima non sale con i giri, con la seconda o terza peggio che mai (forse faccio 20km/h se va bene). La cosa è stata progressiva, nel senso che dal nulla ha cominciato a non prendere giri ma andava sui 40 o pocomeno (sembrava di stare in salita) e nel giro di mezz'ora la situazione è precipitata. Idee? Grazie
  15. Ciao a tutti, ho un problema con accensione elettronica pinasco flytech su rally 200 femsa, collegando tutto come da istruzioni, compreso regolatore a 12 V il motore gira perfetto, ma non funzionano ne luci ne clacson, funziona solo lo stop, qualcuno può aiutarmi? Thanx
  16. Ciao, ho comprato recentemente un px 125 e e mi sono accorto che non tiene il minimo. Durante la prova prima dell'acquisto non ci ho fatto caso, ho sempre corso senza fermarmi. Ora quando mi fermo, stop o semafori, indipendentemente dalla marcia in cui è nel giro di pochi secondi muore. Mi sembra impossibile che sia il minimo regolato cosí basso, chiedo consigli dato che essendo la prima vespa non ho manualità e non so nemmeno come carburarla bene. Quindi se avete consigli sono bene accetti, prima di portarla da un meccanico. Posso allegare le foto della candela se vi interessa, è nera ma al centro color nocciola. Grazie in anticipo
  17. Gipi ciao, è una vita che non scrivo su VOL, ma sto incontrando un problema di incartamenti "non Vespistico" sul quale sono sicuro che tu mi possa dare una mano. Ho acquistato nel 2009 un furgone VW già italiano dal 2005, ma di provenienza Tedesca, con qualche modifica esteriore. La prima immatricolazione italiana è stata effettuata alla MCTC di Milano, contestualmente all'installazione di un impianto GPL, regolarmente riportato a libretto. Pochi anni dopo il mio acquisto ho rimosso l'impianto, e ora, in scadenza della revisione di quest'ultimo, è stato necessario rinnovare la carta di circolazione. Sul libretto erano state fatte 2 annotazioni a mano, relative a un diverso tipo di pneumatici e alla presenza di paraurti maggiorati, regolarmente timbrato e firmato dalla stessa MCTC di Milano (l'etichetta del secondo intestatario italiano va parzialmente a coprire il timbro) vedi allegato. Ebbene, nel nuovo libretto conseguente all'asportazione del GPL non risulterebbero le modifiche riportate a penna nel 2005 e, a quanto pare, è impossibile ripristinarle. Pare che il funzionario che ha firmato le modifiche nel 2005 non sia più in vita. Secondo te, c'è una via d'uscita? Ti ringrazio in anticipo per il tuo aiuto
  18. Come San titolo vespa 50 pk XL dopo 2 giorni dal acquisto non riparte più , il giorno prima facevo il giro in tondo del cortile , e oggi nulla , ho pensato :” ha de tot poca miscela , ne faccio un po’ “ ma nulla , è rimandata accesa 5 sec poi si è rispenta . un amico mi ha detto di cambiare candela , potrebbe essere il caso ? Effettivamente sembra quasi ci sia poca corrente .la XL che voi sappiate è munita di batteria come l’hp ?
  19. Ciao a tutti! Questa TS l'ho trovata su roma ed ha un prezzo molto allettante... sta a posto di documenti. targa e libretto originali. il numero di telaio fa scopa col libretto, il numero del motore non sono riuscito a trovarlo perchè non sapevo dove cercare ed era un po sporco (ma io ho esperienza pari a zero) Allego delle foto al fine di permettervi di farmela a pezzi, ossia criticarla nel modo più aspro possibile per trovarne i difetti di originalità e poterli rinfacciare al venditore :D Quelli più palesi che vedo sono la sella (ma il proprietario possiede anche una sella doppia che però non ho avuto modo di vedere) e la mancanza del copriruota di scorta. Aggiungiamo sicuramente fregio parafango sbagliato, fanale posteriore cinese, un po fuoriasse e col tettuccio non in tinta. Che altro trovate? La mia idea è di offrire 3000 euro. Come la valutate come offerta? congrua? Considerate che NON è iscritta a registri storici, ma dovrà esserlo, quindi vanno messi in conto gli interventi necessari a renderla tale... Grazie a tutti!
  20. Ciao a tutti, sono nuovo del forum non sono molto bravo con i forum e le discussioni ma ho bisogno di rivolgermi a voi perchè so, che esponendo il problema sicuramente riuscirete ad aiutarmi.... ho una vespa 50 n del 1963 restaurata da poco...il problema è il seguente: appena prendevo la vespa per farci un giro tutto ok, poi come mi fermavo anche solo per prendere un caffè la vespa faceva fatica ad accendersi...praticamente anche se mi fermavo solo per 5 min dovevo chiudere il rubinetto della benza sennò la vespa difficilmente ripartiva.... ho cambiato il rubinetto della benza, ho pulito bene bene il carburatore nei sui minimi particolari (dell'orto 16.10.)ho cambiato la candela (piena di olio).. ma niente il problema persisteva... fino a qualche giorno fa..provo a metterla in moto e niente... anzi noto che quando pigiavo sulla pedivella il volano faceva un rumore diverso dal solito..allora decido di accenderla a spinta... faccio una piccola rincorsa , metto la seconda, la vespa fa un accenno a partire, salgo su e si spegne subito.. faccio svariati tentativi e poi mi accorgo che la vespa si spegne non appena ci salgo su... alla fine per farla ripartire ho dovuto spingerla , poi ho messo la seconda e senza salire su ho continuato a spingerla per una 20 di metri (mentre acceleravo) e solo cosi si è accesa a fatica come se non passasse benzina... sono arrivato alla conclusione che possa essere un problema di circuito elettrico o qualcosa del genere che non da la corretta carica per l'accensione... scusatemi se ho scritto troppo solo che volevo essere quanto più esaustivo possibile.. grazie a tutti in anticipo... spero possiate aiutarmi..sono nelle vostre mani
  21. Salve a tutti ragazzi o un problema sulla mia vespa che non sono mai riuscito a risolvere ora vi spiego. Praticamente a marcia inserita la vespa tende ancora a camminare ma se vado a tirarla ancora dal registro poi slitta e non stacca ugualmente.
  22. Ciao, ho fatto alcuni piccoli interventi in zona carburatore-serbatotio e l'ultima volta che è entrata la riserva ha smesso di arrivare miscela, il tubo rimaneva vuoto. Fatto il pieno continuava a non scendere, poi l'intervento oculato di mio padre che colpendola con la macchina a marcia indietro l'ha fatta cadere, ha riportato la miscela nel tubo. Sto aspettando di entrare in riserva di nuovo e vedere che succede, ma la cosa comunque non mi convince. Gli interventi fatti sono stati: Filo di silicone nella metà esterna rispetto alla guarnizione della vaschetta del carburatore per azzerare le perdite (in effetti ora è perfettamente asciutto) Filo di silicone sulla guarnizione di sughero dove si appoggia il filtro dell'aria per lo stesso motivo (credo sia stata inutile visto che il filtro, non originale come da foto, si muove liberamente) Smontato e ripulito serbatoio, rimontato CON DUBBIO sulla posizione dei tubicini di metallo dentro la gabbietta cilindrica. Inserito filtro, come da foto, nel tubo della miscela. Da prima fino alla fine del filtro, il tubo è circa in piano. Non mi pare in salita, ma nemmeno in discesa. Magari non si vede bene, ma nel filtro c'è poca miscela. Io m'aspetterei che resti semi immerso(appena montato lo era) invece c'è giusto qualche mm di miscela dentro. Nulla, vi chiedo da cosa può dipendere che abbia smesso di arrivare miscela in riserva, se ho fatto qualcosa che proprio non va bene, se c'è qualcosa che non quadra etc. ps. il carburatore è un 19 pari, la vespa una Special col blocco et3 e motore 130cc ECV della Parmakit.
  23. Ciao a tutti,mi sono appena iscritto e vi spiego subito il mio problema. ho una vespa p200e del 1980 con cilindro polini 208 monofascia in ghisa ,volano pinasco in fibra da 1.6 kg. anticipo a 18 gradi,albero mazzucchelli anticipato ,marmitta polini e kit phbh 30 malossi con collettore per la valvola e soffietto malossi da filtro.la taratura dei getti è la standard malossi la vespa gira bene a tutti i regimi, pare anche carburata bene,l'unico problema è il minimo. lo tiene regolare ,discretamente basso ma con la vite del minimo avvitata al massimo. a volte però quando il motore è troppo caldo,oppure leggermente ingolfato dopo qualche secondo al minimo si spegne. mi piacerebbe alzarglielo leggermente però non posso perchè la vite è tutta avvitata. come posso fare? grazie in anticipo dei consigli.
  24. Ciao a tutti, cercherò di essere più breve e comprensibile che posso. Una settimana fa la vespa mi ha lasciato a piedi, e non voleva riaccendersi. Dopo un po' è ripartita, ma accellerando si crea tipo un vuoto, più o meno come quando rimani a secco, e tende a spegnersi. Se lascio il gas sta sul minimo normalmente per poi spengersi da sola dopo qualche secondo. il meccanico del mio paese è venuto a caricarsela e l'ha portata in officina. Dopo 1 giorno me l'ha rifatto. Sicuramente tornerò da lui a farlo presente, ma mi sembra che non abbia capito dove mettere le mani. L'idea che mi sono fatto di questo problema è come se appena l'accendo ha un po' di miscela da consumare e resta accesa per qualche secondo, dopodichè non riesce a ripartire per qualche minuto. Il carburatore è pulito e la miscela ci arriva. La candela risulta molto scura e bagnata, e comunque la scintilla la fa. Ho provato anche ad aprire il tappo del serbatoio sperando fossero i fori di sfiato tappati, ma niente. Sapreste aiutarmi? Grazie
  25. Buongiorno, da un po' di tempo è impossibile inviare messaggi pricati. Grazie per l'interessamento. Francesco
×
  • Crea nuovo...