Vai al contenuto

Cerca nella Comunità

Visualizzazione dei risultati per tag 'pinasco'.

The search index is currently processing. Current results may not be complete.
  • Ricerca per tag

    Tipi di tag separati da virgole.
  • Ricerca per autore

Tipo di contenuto


Forum

  • Forum Tematici
    • Le chiacchiere di Vespaonline
    • Tutti gli AperitiVOL
    • Consigli per gli acquisti
    • Scambi
    • Calendario raduni ed iniziative
    • Viaggi in Vespa
    • Le nostre soste
    • Fulminati Forum
  • Tecnica
    • Tecnica Generale: Telai Piccoli (ET3, PK, Special, ecc.ecc.)
    • Tecnica Generale: Telai Grandi (PX, PE, Rally, TS, Sprint, Ecc.ecc.)
    • Elaborazioni: Telai Piccoli (ET3, PK, Special, ecc.ecc.)
    • Elaborazioni: Telai Grandi (PX, PE, Rally, TS, Sprint, Ecc.ecc.)
    • Restauri: Nonne
    • Restauri: Telai Piccoli (ET3, PK, Special, ecc.ecc.)
    • Restauri: Telai Grandi (PX, PE, Rally, TS, Sprint, SS, GS Ecc.ecc.)
  • Burocrazia
    • Revisioni
    • Assicurazioni
    • Vespe & incartamenti

Categorie

  • Varie
  • Manuali
    • Telai Grandi
    • Telai Piccoli
    • Nonne
  • Impianti Elettrici
    • Nonne
    • Telai Grandi
    • Telai Piccoli
  • L'Angolo di Frank
    • Attrezzature Particolari
    • Info Tecniche
    • Vespepungenti
  • Tecnica
  • Viaggi
  • Prove
  • Cataloghi
    • Altre Ditte
    • Nonne
    • Telai Grandi
    • Telai Piccoli

Product Groups

  • Gadget
  • Tessera VOL
  • Raid VOL
    • Raid Notturno 2016
    • Raid Col Turin├¼ 2016
    • 2°Raid Abruzzo 2016
    • Raid Ventennale 2017
    • Raid Istria 2017
    • Raid Sardegna 2017
    • Raid Brenta 2017
    • Raid del Carso 2017
    • Raid del Lupo 2018
    • Raid dei Grifoni 2018
  • Products

Cerca risultati in...

Trova risultati che...


Data creata

  • Inizio

    Fine


Ultimo aggiornamento

  • Inizio

    Fine


Filtra per numero di...

Registrato

  • Inizio

    Fine


Gruppo


Trovato 28 risultati

  1. Buonasera, sto per montare un pinasco 177 in ghisa su un carter originale di un px150e del 1982! Il gruppo termico è stato rivisto da un noto meccanico di vespa, il mio dubbio è se posso montare il carburatore 24 senza raccordare la scatola filtro!lo posso montare senza problemi?so che non avrò i benefici del 24 raccordato! Il carburatore è uno spaco nuovo 24/24 con i seguenti getti: 55/160 160/be3/125 Ghigliottina 04 La configurazione finale sarà 177 pinasco in ghisa Carburatore 24/24 spaco Filtro originale con foro Pignone pinasco z22 Marmitta Polini original( che cambierò con una che mi dà più allungo) Vi ringrazio anticipatamente per i consigli
  2. Buongiorno, vorrei risolvere dei problemi riscontrati sulla mia vnb3 prima di decidermi a portarla dal meccanico ? Non sono un grandissimo esperto ma qualcosa riesco a fare e insieme ad un amico abbiamo montato sulla mia vnb3 un 177 pinasco + carburatore 24 pinasco... In previsione dovremmo sostituire anche la frizione con una rinforzata a 6 molle... La vespa si accende e va e ora sono in rodaggio per 500km al 3% andando via ai 50km/h senza dandogli troppo gas... I problemi nati e che vorrei risolvere sono questi partendo dal principio: 1. La pedalina di avviamento va 1 volta su 6 perchè spesso va a vuoto senza nessuna pressione o ingranaggio... quando va si accende spingendo la pedalina con molta più fatica sentendo più compressione... come risolvo il fatto che spedalo a vuoto? Cambiando la frizione? 2. Quando parto, dopo pochissima accelerazione prima di ogni cambio marcia, il motore sborbotta come un trattore, molto e sempre come se fosse fredda... 3. Questo "borbottio stile trattore" lo ritrovo anche mantenendo sempre la stessa velocità di 50km/h in terza... vado via come se fosse un trattore: Trrrrrrrrrr e non passa... Questo come lo risolvo ? =( 4. Quando decellero... una volta la vespa scendeva di giri sentendo comunque il motore girare e la marmitta fare i suoi bei colpetti ma ora scende di giri come uno scooter silenziosissimo e solo se tiro la frizione inizia a dare i suo amati colpi: papapapappaapapapa 5. Sarà il carburatore e tutto ma ora ciuccia molto, ho calcolato tipo 25 km a litro Premetto che non volevo aprire il motore per altre modifiche come albero e rapporti... ho sostituito cilindro, carburatore e marmitta che allego in foto. Era assieme alla vespa quando l'ho trovata e dovrebbe essere una vecchia Abarth... Aiutoooooo
  3. Buongiorno a tutti. Nel mio cilindro 200 originale è rovinata la filettatura del collettore di scarico (che, come si sa, sul 200 Piaggio non è in fusione unica ma è separato e avvitato sul cilindro stesso) che non c'è più verso di tenere perfettamente in sede e senza trafilamenti di olio e gas. Il motore va bene lo stesso ma, approfittando del fatto che il propulsore è smontato per un restauro della carrozzeria, sto pensando di risolvere definitivamente sostituendo il gruppo termico completo. Io ce ne rimetterei un altro Piaggio nuovo in quanto sono interessato fondamentalmente all'affidabilità e non ho nessuna voglia e tempo di sbattermi per affinare un gruppo termico diverso, correndo il rischio, non facendo le cose per bene, di perdere appunto l'affidabilità originale Piaggio e di avere una vespa che va peggio di adesso. Però, siccome i pezzi Piaggio costano un botto, a quel punto, spesa per spesa, sto facendo il pensierino al Pinasco 215 Super Sport montato senza nessun tipo di modifica e che dovrebbe garantire la medesima affidabilità ma con prestazioni leggermente superiori. Devo poterlo togliere dalla scatola e montare così come farei con il gruppo termico originale. Non devono esistere misurazioni, spessori aggiuntivi eventuali, carburatori e filtri diversi, prove di giorni o settimane: devo avere la sicurezza di poter mettere in moto e partire, mi potrei concedere giusto dieci minuti per regolare la miscela del minimo. L'unica cosa che potrei aggiungere è una nuova buona marmitta che però non smagrisca (no espansione) e non mi obblighi a sostituire i getti originali andando a tentativi per trovare quello giusto: ci sono già passato e ho fatto danni... Ah, il motore è stato revisionato completamente poche migliaia di km fa (cuscinetti, albero (originale Piaggio), parastrappi, paraolio, frizione nuovi). Premesso tutto questo mi consigliate il Pinasco? Grazie, Mario
  4. Salve! Che ne pensate di questa configurazione per T5? Cilindro malossi Testa mmw Albero pinasco anticipato Frizione rinforzata con pignone z21 Newfren Scatola e carburatore raccordati Valvola allungata di 1/2 mm verso il cilindro perchè era rovinata e all interno le ho tolto dei scalini Scarico originale svuotato Per il momento il motore lo monto cosi e in seguito gli voglio mettere il 26/26 gr e la bgm big box. Pareri o consigli? Qualcuno che ha configurazioni simili? Ho scelto il pignone da 21 perche anche con il 24/24 g dovrebbe tirarlo a dovere. Non credo che quei 2mm della valvola allungata e l albero anticipato mi tolgano troppa coppia ai bassi. L albero a occhio non mi sembra tanto anticipato dall originale più che altro forse il taglio permettere un passaggio migliore di miscela. Volevo sapere anche se il malossi va raccordato o montato p&p, cosi mentre non mi arriva inizio a chiudere. Grazie a tutti in anticipo!
  5. Salve a tutti, Siccome ho ordinato per la mia px 200 il kit 25361004 pinasco 225 con corsa 60 e carburatore 26 vrx-r volevo chiedere un aiuto se qualcuno potrebbe consigliarmi quale pignone frizione e corona scegliere per tirare bene le marce: Tutti mi consigliano di mettere il pignone z24 sulla corona da 65 Piaggio e lasciare la quarta da 35 denti originale del 200. Io ho pensato il 24/63 malossi denti diritti con quarta da 36 denti. Secondo voi andrebbe bene? Grazie!!
  6. Ciao, nel restaurare la mia 200 Rally, avrei trovato d'occasione, un'accensione Pinasco Flytech ad in prezzo interessante. Qualcuno di voi l'ha montata? In particolare l'unica cosa che mi frena un attimo è il fatto che il volano pesa 1,6 kg contro i 2,8 di quello originale. Non voglio elaborare il motore e i volani pesi con motori le ti in accelerazione alla fine mi vanno più che bene. Non vorrei che il volano da 1,6 kg rendesse il motore un po' troppo nervoso. qualcuno mi sa dare un consiglio?
  7. Salve a tutti ragazzi... sto restaurando il motore della mia special è vorrei renderlo un poÔÇÖ più veloce. Solo che non so che tipo di gt scegliere. Voi, in termini di affidabilità e prestazioni cosa mi consigliate? E mi sapreste consigliare una configurazione completa da usare tutti i giorni.??
  8. Salve sono un nuovo iscritto al forum.. Mi trovo ad elaborare il mio px200 del 1998 ho acquistato gruppo termico 225 super sport pinasco albero racing pinasco corsa 60 accensione variabile flytech 1.6 kg pinasco carburatore pinasco 26-26 er mx e marmitta sip road 2.0 adesso il mio problema è raccordare i travasi del cilindro al carter ho visto che i 2 travasi laterali dei carter vengono completamente chiusi dal cilindro ed il travaso centrale già riporta quindi sembra come se non si debba fare nulla sapete darmi qualche dritta ? Grazie a tutti per l'attenzione
  9. CIAO A TUTTI probabilmente per un giro di scambio di pezzi vari mi arriveranno in mano dei bellissimi carter Pinasco per 200, nuovi di pacca, vorrei un consiglio su cosa metterci su considerando che non voglio un motore da 30 cv ma na roba da andatura veloce ed affidabile, ovviamente a corsa lunga! Avete già montato questi Carter? con quale configurazione?? un lampeggio
  10. Secondo voi quanti cavalli può avere all incirca il nuovo gruppo termico della pinasco VTR lamellare al cilindro, montato girato? Ovviamente non montato di scatola ma preparato per essere il più spinto possibile. Calcolando che l'm1l preparato da angelo zirri ne ha sui 30? Grazie a chiunque risponderà
  11. Secondo voi quanti cavalli può avere all incirca il nuovo gruppo termico della pinasco VTR lamellare al cilindro, montato girato? Ovviamente non montato di scatola ma preparato per essere il più spinto possibile. Calcolando che l'm1l preparato da angelo zirri ne ha sui 30?
  12. bezchvostka

    Vespa GS 150 VS5 - Pinasco Flytech senza batt

    Ciao tutti, I bought Pinasco Flytech for my VS5 and I would like to connect it without battery and use the original switch as kill-switch. Do you have any scheme or manual how to connect it? Im not stong in electric and Im not able to connect it with original switch. Start/CDi circuit is OK. Grazie, Dave, rep. Checa
  13. Buongiorno, Dopo anni torno a scrivere su VOL e con una richiesta un pò insolita. Ho appena finito di restaurare fedelmente la mia Vespa 150 Sprint del 65 (VLB1T). Dopo aver montato il gruppo termico originale e fatto pochi km mi sono accorto che non andava per niente bene, e risultava da sostituire. Ho acquistato e montato ieri un Pinasco 177 2 travasi in alluminio (quello con la guarnizione che chiude il terzo travaso). La scelta è stata fatta per avere un gruppo termico nuovo e affidabile. Ora la vespa ha anche un pò più di brio e mi va bene così. Io vorrei mantenere il Carburatore originale 20/17D . La configurazione originale è: Getto max:102 Getto min: 42 Diffusore: E1 Freno aria: 140 Sul forum leggo ovunque che il 20/17D limita il 177, che è troppo piccolo, che è sottodimensionato.. ecc Però nessuno spiega l'effettivo motivo. Io non ho intenzione di cercare maggiori prestazioni, mi va benissimo se va come il vecchio 150 o poco più, ma che mi permetta di fare molti km senza manutenzione e che i consumi siano come prima. Quindi, viste le mie premesse. il 20/17D può andare bene? La configurazione attuale del carburatore può andare bene? (al momento dopo i primi 20km la vespa va perfettamente) Oppure devo cambiare qualche getto? Grazie Andrea
  14. Buongiorno a tutti, di ritorno da un VespaRaduno, ieri, ho avuto uno strano sintomo che non saprei proprio come spiegarmi. La Vespa è sempre andata benone, sale bene di giri e parte sempre al primo colpo. Ieri, di ritorno a casa dopo il VespaRaduno, a circa un 25 km dalla partenza, ero col gas abbastanza spalancato in 4, ho chiuso leggermente la manopola e ho notato una eccessiva decelerazione della Vespa per 1-2 secondi. La Vespa ha subito ripreso a girare bene e risalita tranquillamente di giri e dopo non è più risuccesso. Il pensiero è subito volato ad una scaldata/grippaggio anche se mi sembra assurdo. Io credo di essere abbastanza grasso di carburazione, la Vespa è completamente originale, monto getto del minimo 50 e massimo 108. Ho fatto miscela con un abbondante 2,5% prima del raduno. Secondo voi ci sta pensare ad un principio di grippaggio o magari è stato un problema di carburazione?
  15. Salve a tutti, possiedo una vespa px 125 del 2012 (tutta originale, a parte marmitta sito), ho riscontrato innumerevoli problemi causati dallÔÇÖaccensione cinese (Kokusan), intendo cambiarla, consigli? Io avevo pensato a una Pinasco Flytech con ghiera per avviamento elettrico (questa), facile da montare? qualcuno lÔÇÖha già provata? Inoltre vorrei cambiare anche la marmitta, ora ho una sito, qualÔÇÖè lÔÇÖalternativa più valida? Sip road 2.0? Gli altri pezzi li terrei originali, ha senso? Grazie mille in anticipo.
  16. Stexbox

    Cercasi consigli (Vespa HP 50)

    Salve a tutti, sono nuovo del forum, mi sto ancora ambientando... Sono in possesso di una vespa HP 50 tre marce del 1991, avrebbe bisogno di andare un po più forte e di una sella nuova, infatti avrei intenzione di montarci su un kit 75cc Polini, un pignone Pinasco 16 denti e una sella di quelle senza gonnelline di plastica tipo come le selle degli anni 80. Non ho mai ordinato pezzi online e non saprei dove ordinarli dato che sui siti pinasco e polini non si trovano e le selle sono per lo più usate. Inoltre vorrei sapere se le selle vecchie come quella in allegato sono compatibili con la mia vespa. Quello che vi vengo a chiedere sono dei link per tutti questi pezzi nuovi che siano affidabili... Grazie a tutti in anticipo. (In foto il modello della mia vespa e una sella lunga come la vorrei comprare).
  17. 50celeste

    PINASCO PX

    Versione 1.0.0

    13 download

    PINASCO PX
  18. 50celeste

    PINASCO ET3

    Versione 1.0.0

    5 download

    PINASCO ET3
  19. Ciao ragazzi mi trovo questi2 blocchi da scegliere x montare su unavnb uno originale con 177 pinasco 22 e marmitta aperta della 200. L altroblocco originale px 200 . ma volevo mantenere i cerchi dellavnb già modificati con quelli da 10 . cosa consigliate? Grazie
  20. Salve a tutti, ho appena montato su vespa GTR un gruppo termico 177 Pinasco in ghisa dedicato (l'unico a due travasi), confortato dal fatto che le prime versioni uscivano con tolleranze troppo strette e di conseguenza grippavano quasi sistematicamente mentre ore pare abbiamo riportato le tolleranze a valori di sicurezza. Ebbene sarà che forse siamo passati all'estremo opposto ma il motore batte quasi vergognosamente, non al minimo ma in rilascio dopo accelerazione (in folle). Non l'ho ancora provata in strada perchè è in cantina, ma la sensazione che da i l motore con questo marcato scampanio è molto brutta, lontana lustri dal bel rombo silenzioso Piaggio. Volevo chiedere se a qualcuno è capitato di montare questo gruppo recentemente e di aver notato lo stesso problema
  21. Salve a tutti, ho un volano accensione elettronica Pinasco flytech cono 17 per vespa 150 GL che si è danneggiata la sede chiavetta. Qualcuno ha un suggerimento per poterlo riparare? Si può ricavare una sede chiavetta dalla parte opposta di quella attuale? Grazie a tutti
  22. Buongiorno a tutti, cerco qualcuno che abbia esperienza con il motore della vespa vbb visto che sto avendo dei problemi proprio con questo modello, per la precisione la VBB-1. Questa vespa è di famiglia, dato che la acquistò mio padre nel '61. Aggiungo che ho già aperto e richiuso il motore originale più volte senza alcun problema. Visto che avevo due coppie di carter identici, ho deciso di elaborare uno dei due ed ho optato per componenti Pinasco, albero anticipato Pinasco + cilindro Pinasco in alluminio. Volendo fare un lavoro ben fatto ho eseguito i riporti sul carte, allargato i due travasi esistenti ed aperto il terzo. Ho anche montato la primaria Pinasco più lunga, 23/65, per sfruttare la potenza del motore che dovrebbe raggiungere i 16 cv a detta del tecnico della Pinasco. Ho adattato tutto per bene e non vedo alcun problema. Ora, ho già chiuso il motore due volte ed ogni volta che vado ad azionare la leva di messa in moto qualcosa si blocca. Mi sembra sia causa del sistema di avviamento che ho acquistato di recente visto che gli originali mi mancavano. Il settore dentato con millerighe l'ho preso ad un mercatino mentre l'ingranaggio z 12/13 diametro 22 mm l'ho acquistato da Officina Tonazzo codice 8997. Mi viene il dubbio che uno di questi due componenti non sia compatibile. Che voi sappiate, i settori dentati con millerighe sono tutti uguali o ne hanno fatti di diversi? E l'ingranaggio che ho comprato è come quello della vbb-1 o anche di questi ne hanno fatti di diversi, magari con altezze diverse? Azionando la leva di avviamento da la sensazione che qualcosa si incastri e vada ad interferire con il regolare funzionamento al punto che la leva non si sposta più in nessuna direzione. Qualsiasi aiuto o suggerimento sarà molto apprezzato visto che non so più cosa fare. Grazie e saluti a tutti. Claudio
  23. Ciao a tutti!Sulla mia PX 150E arcobaleno ho fatto montare, causa rottura del motore originale, un Pinasco 177 in ghisa che però non riesco a farmi piacere in particolare ai bassi regimi. Il motore è stato montato P&P, non cerco elevate prestazioni sulla Vespa ma affidabilità e piacere.In particolare penso che le prime due marce murino un pò troppo presto e ci sono parecchie vibrazioni, anche in terza marcia, se non apro il gas almeno a metà. Insomma, le prime due marce sono parecchio ruvide e, nonostante non abbia ancora mai tirato al completo le marce (nè mi sentirei di farlo): in prima devo cambiare sui 20 all'ora, in seconda sui 30 all'ora, in terza non supero i 60 all'ora e in quarta (unica marcia che ho provato a tirare) arrivo ad una velocità massima di 80/90 all'ora(più che sufficiente per me anche se forse si potrebbe avere di più) con una velocità di crociera di 60.Questa situazione è normale o dovrei fare qualcosa per avere le prime marce un po' meno sofferenti?La configurazione del carburatore è la seguente:Getto minimo 48-160Massimo 160-Be3-108Vite regolazione del minimo: aperta di mezzo giroVite laterale: aperta di 3,5 giriCandela grado 8L'anticipo è sulla tacca originale. Aggiungo che a me quella vite del minimo a mezzo giro mi ha sempre sdubbiato ma i vari meccanici sembrano non preoccuparsene nonostante glielo abbia più volte ripetuto. Secondo me la carburazione va migliorata sul circuito del minimo, ma non sono molto pratico quindi aspetto istruzioni Con la vite di regolazione troppo chiusa so inoltre che si possono verificare danni al paraolio dei cuscinetti e in effetti è già successo (diciamo che questo è il mio secondo rodaggio!) quindi queste sono nuove prove su una carburazione decisamente sbagliata. Io proverei a mettere un 50/160 e vedere cosa succede, che ne dite?Grazie a tutti
  24. Ciao a tutti! ho appena finito di rimettere in sesto una 50R del '70! Premetto che il motore ha tutte le tenute e tutti i cuscinetti nuovi, così come puntine e condensatore..la configurazione attuale è questa: -GT pinasco 102 ghisa -albero anticipato -carter raccordati -19/19 con filtro originale, getto max 80 min 45 vite aria 1 giro e 1/2 -marmitta proma -campana 24/72 -volano special 1,6kg -candela 9 come consigliato da pinasco Ho un paio di domande.. L'anticipo a quanto lo devo regolare? E poi visto che devo iniziare il rodaggio che accorgimenti consigliate (carburazione, %miscela ecc)?? Grazie a tutti!!