Vai al contenuto

Cerca nella Comunità

Visualizzazione dei risultati per tag 'piu'.

  • Ricerca per tag

    Tipi di tag separati da virgole.
  • Ricerca per autore

Tipo di contenuto


Forum

  • Forum Tematici
    • Le chiacchiere di Vespaonline
    • Tutti gli AperitiVOL
    • Consigli per gli acquisti
    • Scambi
    • Calendario raduni ed iniziative
    • Viaggi in Vespa
    • Le nostre soste
    • Fulminati Forum
  • Tecnica
    • Tecnica Generale: Telai Piccoli (ET3, PK, Special, ecc.ecc.)
    • Tecnica Generale: Telai Grandi (PX, PE, Rally, TS, Sprint, Ecc.ecc.)
    • Elaborazioni: Telai Piccoli (ET3, PK, Special, ecc.ecc.)
    • Elaborazioni: Telai Grandi (PX, PE, Rally, TS, Sprint, Ecc.ecc.)
    • Restauri: Nonne
    • Restauri: Telai Piccoli (ET3, PK, Special, ecc.ecc.)
    • Restauri: Telai Grandi (PX, PE, Rally, TS, Sprint, SS, GS Ecc.ecc.)
    • Restauro Motori Telai Piccoli
    • Restauro Motori Telai Grandi
    • Restauro Motori Nonne
  • Burocrazia
    • Revisioni
    • Assicurazioni
    • Vespe & incartamenti

Categorie

  • Varie
  • Manuali
    • Telai Grandi
    • Telai Piccoli
    • Nonne
  • Impianti Elettrici
    • Nonne
    • Telai Grandi
    • Telai Piccoli
  • L'Angolo di Frank
    • Attrezzature Particolari
    • Info Tecniche
    • Vespepungenti
  • Tecnica
  • Viaggi
  • Prove
  • Cataloghi
    • Altre Ditte
    • Nonne
    • Telai Grandi
    • Telai Piccoli

Product Groups

  • Gadget
  • Tessera VOL
  • Raid VOL
    • Raid Notturno 2016
    • Raid Col Turin├¼ 2016
    • 2°Raid Abruzzo 2016
    • Raid Ventennale 2017
    • Raid Istria 2017
    • Raid Sardegna 2017
    • Raid Brenta 2017
    • Raid del Carso 2017
    • Raid del Lupo 2018
    • Raid dei Grifoni 2018
    • Raid Guglielmo Tell 2018
    • Raid della Sibilla e del Gran Sasso 2018
    • Raid Alpi Apuane 2018
    • Raid Sardegna 2019
    • Raid Umbro 2019
    • Raid Giglio 2019
    • Raid del Sale 2019
    • Hopfen Raid 2019
  • Products

Cerca risultati in...

Trova risultati che...


Data di creazione

  • Inizio

    Fine


Ultimo aggiornamento

  • Inizio

    Fine


Filtra per numero di...

Registrato

  • Inizio

    Fine


Gruppo


About Me

Trovato 24 risultati

  1. Ciao a tutti, spesso leggo i topic qui su vol ma non rivedo più i nickname a me più noti... io mi sono iscritto nel 98 (o nel 99) ma credo che tutti quelli che scrivono regolarmente si siano iscritti tutti più tardi, possibile? Kapo, smentiscimi!
  2. Ciao, nel rimontaggio della mia Vespa (si, dopo 9 anni) e, in particolare dell'impianto elettrico, alla freccia ant. dx trovo un "filo" in più, cioè privo di connessione . Non ricordando com'era quando l'ho smontata, mi aiutate a ricordare, indicandomi a cosa serve e se è corretto che rimanga libero? grazie
  3. Ciao a tutti, sono nuovo e vi saluto tutti , ho un grosso problema,la vespa 50 r non parte, ho montato un motore 125 et3, comprato con cavi statore tagliati, quindi ho montato uno statore nuovo, andava, fatti 30 km ha iniziato a perdere colpi scoppiettare per poi spegnersi definitivamente, controllo non arriva più corrente: -primo passo cambio centralina, problema irrisolto -secondo passo cambio statore, problema irrisolto, -corrente cavi buona controllato con il tester -le candele provate sono nuove niente non arriva corrente, a chi può darmi una mano sarò debitore. grazie e in attesa Giuseppe
  4. Novità per il 2019: la nuova legge di bilancio, o "finanziaria", stabilisce che, dal 1° gennaio 2019, tutti i veicoli tra i 20 ed i 29 anni iscritti ai registri storici riconosciuti, possono pagare la tassa di possesso ridotta al 50%. Relativamente a questa tassa di possesso, il testo della legge riporta: “Gli autoveicoli e motoveicoli di interesse storico e collezionistico con anzianità di immatricolazione compresa tra i venti e i ventinove anni, se in possesso del Certificato di Rilevanza Storica […] e qualora tale riconoscimento di storicità sia riportato sulla carta di circolazione, sono assoggettati al pagamento della tassa automobilistica con una riduzione pari al 50 per cento”. Vedremo nei prossimi giorni come si comporteranno le varie regioni in tal senso. Per il momento lascio tutto come nel 2018. Ricordatevi che, se i vostri mezzi pagano il bollo come tassa di circolazione agevolata (tutte le moto di 30 o più anni, ma anche quelle dai 20 ai 29 anni, per alcune regioni ed in particolari circostanti, come da elenco più in basso) in base all'art. 63 Legge 342/2000, che regola i bolli per i veicoli storici. Naturalmente, i veicoli di 30 anni o più (e/o quelli tra i 20 ed i 29 anni, a seconda delle disposizioni regionali), anche se non pagano il bollo per 3 anni o più, NON sono soggetti alla radiazione d'ufficio, proprio perché NON rientrano più nell'art 96 del CdS ( http://www.aci.it/i-servizi/normative/codice-della-strada/titolo-iii-dei-veicoli/art-96-adempimenti-conseguenti-al-mancato-pagamento-della-tassa-automobilistica.html ). Ricordate anche che lo Stato calcola l'età dei veicoli solo in base all'anno di prima immatricolazione (o a quello di costruzione, se diverso, naturalmente questo viene accertato solo tramite il certificato d'origine rilasciato dalla casa costruttrice), quindi i veicoli compiono 30 anni sempre il 1* gennaio rispetto all'anno d'origine (es: veicolo immatricolato il 04/04/1985, compie 30 anni il 01/01/2015). Il bollo può essere pagato presso le ricevitorie del lotto se il veicolo è inserito nell'archivio elettronico, oppure presso gli uffici postali con i bollettini dedicati, consultando le apposite tabelle lì esposte, o direttamente presso l'ACI. E' possibile farlo anche on line sul sito dell'ACI: http://www.aci.it/i-servizi/guide-utili/guida-al-bollo-auto.html per le regioni collegate al servizio. Alcune regioni, anche se il comma 666 (qualcuno ha voluto forse demonizzare i proprietari di veicoli storici? ) della legge di stabilità 2015 ha abolito le agevolazioni per i veicoli compresi tra i 20 ed i 29 anni, hanno deciso di mantenerle, entro certi limiti, come da elenco di seguito. Per capire se il vostro scooter paga il bollo agevolato come tassa di circolazione, e quanto, eccovi la situazione per ogni regione e gli importi aggiornati: ABRUZZO MOTO TRA I 20 E I 29 ANNI: Tassa di possesso ordinaria MOTO DI 30 ANNI: Tassa di circolazione di 12,50 Euro BASILICATA MOTO TRA I 20 E I 29 ANNI: Tassa di possesso ordinaria MOTO DI 30 ANNI: Tassa di circolazione di 10,33 Euro PROVINCIA DI BOLZANO MOTO TRA I 20 E I 29 ANNI: Tassa di possesso ordinaria ridotta al 50% rispetto alle moto con meno di 20 anni. Per gli autoveicoli già ultraventennali alla data del 1° gennaio 2016 la tassa deve essere pagata nel mese di gennaio 2016, per 12 mesi, fino a dicembre 2016. Anche per gli anni successivi la tassa annuale dovrà essere pagata nel mese di gennaio di ogni anno. Per i motoveicoli e gli autoveicoli fino a 35 KW la tassa deve essere pagata nel mese di gennaio 2016 per 7 mesi fino a luglio 2016. Nel mese di agosto 2016, dovrà essere corrisposta la tassa per 12 mesi fino a luglio 2017. Successivamente, la tassa dovrà essere pagata nel mese di agosto di ogni anno per 12 mesi. I veicoli che diventano ventennali nel 2016 o successivamente: mantengono l’originaria scadenza di pagamento. MOTO DI 30 ANNI: Tassa di circolazione di 10,33 Euro CALABRIA MOTO TRA I 20 E I 29 ANNI: Tassa di possesso ordinaria MOTO DI 30 ANNI: Tassa di circolazione di 13,00 Euro CAMPANIA MOTO TRA I 20 E I 29 ANNI: Tassa di possesso ordinaria MOTO DI 30 ANNI: Tassa di circolazione di 12,50 Euro EMILIA ROMAGNA MOTO TRA I 20 E I 29 ANNI: Tassa di possesso ordinaria MOTO DI 30 ANNI: Tassa di circolazione di 10,33 Euro LE MOTO DAI 20 ANNI IN SU, CON CERTIFICATO DI RILEVANZA STORICA RILASCIATO DA UNO QUALSIASI DEI REGISTRI COME DA ART. 60 DEL CDS (cioé: ASI, Storico Lancia, Italiano FIAT, Italiano Alfa Romeo, Storico FMI), PAGANO IL BOLLO COME TASSA DI CIRCOLAZIONE AGEVOLATA DI € 10,33. LAZIO MOTO TRA I 20 E I 29 ANNI: Tassa di possesso ridotta del 10% se il veicolo è iscritto al registro storico FMI o ASI. MOTO DI 30 ANNI: Tassa di circolazione di 11,36 Euro LIGURIA MOTO TRA I 20 E I 29 ANNI: Tassa di possesso ordinaria MOTO DI 30 ANNI: Tassa di circolazione di 11,36 Euro LOMBARDIA - Legge Regionale 10/2003, modificata dalla L.R. 5/2004 MOTO TRA I 20 E I 29 ANNI: Tassa di possesso ordinaria MOTO DI 30 ANNI: Tassa di circolazione di 20,00 Euro LE MOTO DI 20 ANNI O PIU', SE ISCRITTE AL REGISTRO STORICO FMI O ASI, NON PAGANO NULLA! MARCHE MOTO TRA I 20 E I 29 ANNI: Tassa di possesso ordinaria MOTO DI 30 ANNI: Tassa di circolazione di 11,15 Euro MOLISE MOTO TRA I 20 E I 29 ANNI: Tassa di possesso ordinaria MOTO DI 30 ANNI: Tassa di circolazione di 11,00 Euro PIEMONTE MOTO TRA I 20 E I 29 ANNI: Tassa di possesso ordinaria ridotta del 10% indipendentemente dall’iscrizione al Registro Storico FMI. MOTO DI 30 ANNI: Tassa di circolazione di 20 Euro PUGLIA MOTO TRA I 20 E I 29 ANNI: Tassa di possesso ordinaria MOTO DI 30 ANNI: Tassa di circolazione di 20 Euro TOSCANA MOTO TRA I 20 E I 29 ANNI: Tassa di possesso ordinaria ridotta del 10% indipendentemente dall’iscrizione al Registro Storico FMI. MOTO DI 30 ANNI: Tassa di circolazione di 11,93 Euro PROVINCIA DI TRENTO MOTO TRA I 20 E I 29 ANNI: Tassa di circolazione di 10,33 Euro (per ottenere l’esenzione è richiesto l’invio di un modulo secondo le indicazioni presenti sul sito http://www.trentinoriscossionispa.it/portal/server.pt/community/tributi_e_oneri/1012/tributo/233401?item=DA_2049880#atitolo3xyz alla voce "VEICOLI STORICI") MOTO DI 30 ANNI: Tassa di circolazione di 10,33 Euro UMBRIA MOTO TRA I 20 E I 29 ANNI: Tassa di possesso ridotta del 10% se il veicolo è iscritto ad uno dei registri storici come da art. 60 del CdS (cioé: ASI, Storico Lancia, Italiano FIAT, Italiano Alfa Romeo, Storico FMI). MOTO DI 30 ANNI: Tassa di circolazione di 10,33 Euro VENETO MOTO TRA I 20 E I 29 ANNI: Tassa di possesso ordinaria. MOTO DI 30 ANNI: Tassa di circolazione di 11,36 Euro FRIULI VENEZIA GIULIA, SARDEGNA, SICILIA, VALLE D'AOSTA MOTO TRA I 20 E I 29 ANNI: Tassa di possesso ordinaria MOTO DI 30 ANNI: Tassa di circolazione di 10,33 Euro Ciao, Gino P.S.: i CICLOMOTORI non hanno diritto al bollo agevolato perché pagano da sempre il bollo come tassa di circolazione e con tariffa minore. Vedere: https://www.vespaonline.com/burocrazia/vespe-and-incartamenti/53315-acquisto-ed-immatricolazione-ciclomotore-bollo.html P.P.S.: naturalmente, il post sarà aggiornato ogni qual volta ci saranno novità dalle varie regioni.
  5. Ciao a tutti. Sono reduce da una bella vacanza di 1700 km in giro per Emilia Romagna, Marche e Umbria. La vespa (P150X con accensione elettronica) è sempre andata una meraviglia, mai perso un colpo, nonostante i tanti km e il fatto di essere in 2 e pieni di bagagli. Dopo aver passato l'inverno a rifar tutto, motore compreso, è stata una bella soddisfazione. E' sempre partita al primo colpo, sempre. Nessun problema di carburazione o elettrico. Una volta tornato, come ho sempre fatto dopo un lungo utilizzo, ho pulito il carburatore senza modificare nulla. E qui la sorpresa: da quel momento la vespa da fredda parte dopo 3 o 4 pedivellate, come fosse ingolfata. Ho cambiato candela, mettendoci la mia solita Denso W22FS-U, ma il fastidio persiste. Possibile che fra salite e discese, carico elevato, buche e ore di marcia, non mi abbia mai dato un problema, e ora fatica a mettersi in moto? Cosa può essere successo? mha... Una volta in moto però va meravigliosamente come al solito, e da calda, se la ri-accendo, parte subito.
  6. Indeciso sull'acquisto vorrei da voi un consiglio spassionato... Sul valore di mercato futuro di questi due splendidi bolidi. A me piace di più la gtr ma sappiamo che il mercato non è solo fatto di bellezza. In attesa di una v s. opinione
  7. https://www.repubblica.it/motori/2019/04/01/news/scooter_125_in_autostrade_e_tangenziali_nuovo_codice_della_strada_ecco_le_novita_previste_dal_testo_base-223024926/?ref=RHPPLF-BH-I0-C4-P5-S1.4-T1
  8. salve ragazzi... sto restaurando la mia spedial del 76 come sapete.... purtroppo ho un problema con lo scudo ... è più alto di 1 cm sotto al manubrio come foto allegata .... qualcuno mi sa dire come mai è il secondo scudo ke provo ..... inoltre mi dite dove li prendete voi?
  9. Ebbene sì purtroppo ad ottobre scorso ho subito " l'esproprio proletario" del mio px 150 datato ottobre 1981 . Un “Figlio 'e 'ntrocchia” me lo ha rubato. Ad oggi non l'ho ancora ritrovato e chissà se mai avverrà . Ora ho deciso di cercarne uno sui siti di vendita. Ma ho sentito pareri su quello che è diventato in peggio il px da un certo periodo di costruzione in poi. Volevo appunto sapere se posso liberamente scegliere di acquistare anche una vespa di recente immatricolazione oppure non andare oltre ad un certo anno .Anno in cui le vespe erano vespe.O se tutto questo è solo un modo di dire . Grazie.
  10. Ciao a tutti, ieri sera a Milano c'è stato un bel temporale, ovviamente ero in giro e l'ho presa tutta. Arrivato a pochi metri dalla destinazione la Vespa si è spenta da sola e non è più partita. E' una LX 125 del 2009 a carburatore (no i.e.) Pensavo avesse preso troppa acqua ma oggi era asciuttissima e il problema persiste. La batteria l'ho cambiata da poche settimane, il motorino di avviamento gira perfettamente. Ieri sera ho notato puzza di benzina, oggi quando ho riprovato non ho sentito odori particolari, però ho notato che quando giro la chiave, solitamente si sente un rumore come se una pompa caricasse la benzina. Questo lo si sente soprattutto quando è ferma da un po', meno se la uso tutti i giorni. Bene, ora se giro la chiave sento un ticchettio simile, ma molto più lento e debole, provenire dalla parte sinistra del motore (lato opposto allo scarico, per intenderci)...il che mi portava a pensare che non arrivasse benzina al motore...però leggendo altre discussioni, mi pare di capire che la lx a carburatore non ha una pompa della benzina...cosa può essere? vi allego l'audio del rumore che sento, sperando possiate darmi una mano. Il primo click è la chiave che giro nel quadro, i successivi sono quelli incriminati. Non sono assolutamente tecnico, però qualche piccolo lavoretto manuale lo so fare e l'ho fatto, quindi magari è qualcosa che posso fare in casa senza doverla caricare su un furgone e portarla dal meccanico... grazie a chi mi saprà dare un consiglio! WhatsApp Audio 2018-09-07 at 19.05.33.mp4
  11. Con la mia GT mi sta capitando di dover muovermi la sera e rientrare quando fa buoi. La via verso casa mia è buia e con parecchie buche, e con la lucina che fa la mia amata vespa non vedo niente. Avete consigli da darmi per aumentare la visibilità? Sono abbastanza a digiuno di meccanica
  12. Salve a tutti l'altra notte tornando a casa mi sono reso conto che la potenza del faro anteriore della vespa è veramente scarsa.... dunque mi stavo chiedendo se secondo voi era possibile sostituire la lampadina originale con una a led 50w sulla mia vespa pk hp 1993 ??
  13. Salve a tutti l'altra notte tornando a casa mi sono reso conto che la potenza del faro anteriore della vespa è veramente scarsa.... dunque mi stavo chiedendo se secondo voi era possibile sostituire la lampadina originale con una a led 50w sulla mia vespa pk hp 1993 ??
  14. Ciao a tutti mi chiamo Davide e posseggo un px 125 dell'83, completamente originale. Ho recentemente cambiato l'olio motore con uno trovato al brico, SAE30 per tosaerba..questo perchè in seconda rilasciando la frizione mi si era bloccata la ruota 2-3 volte e pensavo che fosse una mancanza di olio...il mattino dopo ha fatto un fumo bianco pazzesco e carburazione grassa, sono comunque andato ad un raduno e appena si è scaldata tutto perfetto! una volta a casa ho fatto la prova della vespa accesa con tappo carico olio aperto e i giri aumentano, sintomo del paraolio frizione andato giusto? ora il mio meccanico mi ha confermato a detta sua questa cosa ripetendo il mestiere del tappo olio,e che quel blocco ruota è stato magari un pezzo del paraolio finito chissà dove e mi ha chiesto 400 euro piu euro meno per revisionare il blocco rettificando il cilindro, cambiando la crociera cuscinetti,ecc ecc...la domanda è.. siccome viaggio parecchio e ho un paio di viaggi medio-lunghi per agosto, aprire per aprire il blocco pensavo di montare un 177, magari rapporti e cambiare i getti...se tutto il resto non ha problemi chiaramente! premetto che non è mai stato aperto e non so ne cosa ci sia dentro ne da quanto non viene aperto il blocco..comunque un elaborazione da turismo ma senza pompare troppo..avete pareri? il 177 stavo vedendo in ghisa perchè per quello che voglio fare un alluminio forse non mi è indispensabile ...molti dicono DR è un mulo..altri dicono spendi qualcosa in più per il polini..voi che mi dite? ho come scarico la sito..grazie mille per la pazienza e la risposte
  15. Ciao a tutti, ho una discussione da aprire per la mia VNB3T Vorrei dargli un po' più di potenza perchè noto che con un passeggero fa fatica... quando prende velocità va via bene ma in due è inchiodata nella partenza, nelle salite e nell'accelerazione anche tra una marcia e l'altra. Non voglio creare un aereo, ma dargli una spinta in più... Ho una vecchia e splendida marmitta Abarth che a breve monterò su... Ora... potrei usare questa marmitta e cambiare anche il carburatore mettendo un 20 o 17... cosa dite? Poi, pensavo ad un bel cilindro 150 con con il carburatore 20. Così darebbe i suoi bei frutti e avere la potenza che cercavo. Un altro caso sarebbe quello di mettere invece un 177 con carburatore 24... ma non vorrei esagerare... Che dite? Se con marmitta e solo carburatore potrei avere quella piccola spinta in più potrebbe bastarmi senza il 150... bah Grazie in anticipo alle persone che vorranno darmi un parere.
  16. Ciao, sono un vecchio utente, in realtà sulla mia giacca è orgogliosamente cucita la toppa di Socio Fondatore. Famiglia, lavoro, cambio di interessi mi hanno distolto, ma posseggo ancora m+la mia stupenda VNB1 taroccata. C'è ancora qualcuno della vecchia guardia che frequenta il forum? Luca Capo, ci sei? Iego? Vins? Chonga? Grio? Bestiol1? Vi ricordate? E il Gatta???? Io non posso dimenticare la serata in cui mi festeggiaste per la nascita della mia primogenita Viola, forse da qualche parte nel forum ci sono ancora le foto della serata di fronte al Santo, Padova... Fatevi vivi! MarioVe
  17. Buongiorno a tutti, sono un mega appassionato della 200 rally e mi chiedevo vista la rarità del modello, se il modello commercializzato per gli stati uniti a livello collezionistico possa valere di più di quello italiano.. detto questo, se comprassi all'estero una 200rally(USA) prima serie cioè quella senza la chiave di accensione sul manubrio varrebbe di più rivenduta qui rispetto alla sua collega italiana? Grazie a chi mi risponderà
  18. Salve a tutti sono miscela e scrivo dalla provincia di Alessandria. Sono appassionato di vespe da sempre... ho avuto una 50 special del '81 fino a poco tempo fa... Nei prossimi giorni devo andare a vedere una vespa "cosa 125" del'90, vorrei chiedere se c'è qualche possessore di questa vespa x sapere come si trova e se può dirmi a che cosa devo fare più attenzione quando la andrò a vedere. Spero di conoscere più persone anche della mia zona x scambiarci consigli e magari x ritrovarsi. Grazie e buona serata
  19. starlilla

    Nuovo arrivo

    Eccomi quà, appassionato di Vespe dall'epoca dell'adolescenza, prima una Vespa 50 special, poi più avanti una Cosa 1°modello poi (come molti penso) l'oblio più nulla, l'auto, il lavoro, la famiglia e quindi niente 2 ruote. Circa 6-7 anni fa di nuovo la voglia di 2 ruote, via quindi all'acquisto di uno scooter automatico, grosso, veloce, ma senza anima tutta plastica e meccanica difficile, fatto apposta per essere portato dal meccanico, venduto dopo 2 anni. A fine 2013 la svolta decisiva, Star 150 2 tempi, quella che non ho mai avuto ai tempi, avendo scelto (all'epoca) la HD Cagiva sst 125. Questa sembra proprio una Px, mi è subito piaciuta, semplice sincera, brillante , subito scatalizzata e cambiato sella, un bel mezzo,scattante ai semafori e brillante in salita, in pianura urla un pò, forse avrebbe bisogno di un rapporto un pò più lungo. Poi ripensando ai vecchi tempi mi è venuta voglia di prendere una Vespa Cosa, anche se la 2°serie non mi piaceva esteticamente, ho lo stesso preso una Cosa 2, 200 con EBC, del 1994, è da poco nel garage, semi smontata per manutenzioni varie, ma in primavera deve farmi vedere di cosa è capace, ciao a tutti. Starlilla.
  20. Salve, sono un vespista da molto tempo, ma scrivo poco negli ultimi anni. Dopo aver provato ad elaborare l'originale, montato un pinasco, fatto un polini corsalunga con carter raccordati etc.. etc.. Sulla Vespa ultimamente avevo un DR 177 P&P che ha fatto il suo discreto lavoro per qualche anno. Fin quando mia sorella, cara ragazza, famosa per scalare dalla 4 alla prima, non ci ha tirato una grippata favolosa... è riuscita a fare peggio di me quando non mi accorsi di una bolla nel miscelatore! Ora gira ancora, ma è spompo, vibra e fa rumore di ferraglia (o meglio, più di prima). Stanco di avere una vespa Diesel pensavo di rimettere il mio 150 piaggio rifasato che mi ero fatto una decina d'anni fa e che carburato a dovere e con la simonini andava decisamente meglio che originale. Purtroppo non son riuscito a trovare un pistone diametro 58 nemmeno a piangere (o meglio, ne ho uno nuovo, ma senza fasce ed in Asso dicono che non le facciano più). Così dopo 3 settimane a piedi, sono arrivato quasi al punto di rompermi i cosiddetti e comperarmi un malossi 166 solo per il gusto di farlo. E' una reazione ai pistoni da trattore dell'originale ed alla grossolanità del DR. Il Malossi è certamente un prodotto qualitativamente e tecnicamente più valido. Solo che non ho nessuna voglia di cambiare tutto; anzi, non voglio cambiare proprio niente: albero, carburatore e marmitta originale. Voglio usare la Vespa come prima, cioè per la spesa o per andare in città. Tra il resto mia sorella non usa la Vespa d'inverno, quindi avrei 4-5 mesi per godermelo in santa pace prima che me lo grippi. Voglio sapere se è un gruppo termico durevole (se trattato bene) e se offre buona guidabilità o se è scorbutico e poco utilizzabile ai medio-bassi. Come è messo a consumi? So che generalmente nessuno lo monta P&P; quindi non ripetetemelo, se non avete esperienza diretta. Chi l'ha provato mi dica: ha senso farlo? Grazie
  21. Ciao a tutti! Spero di essere nella sezione giusta, in caso contrario mi scuso gin fa ora! Questo inverno volevo cimentarmi con il restauro della mia nobile destriera, in realtà, per fortuna, i lavori da fare sono per lo più estetici! volevo domandarvi se qualcuno di Genova o dintorni sa dove posso portare a sabbiare e verniciare il telaio di un px! Già smontato... Onestamente mi interessa molto di più la qualità che il prezzo... Preferisco spendere 200/300 euro in più e avere un lavoro fatto a regola d'arte che spendere poco e pentirmene fra qualche anno. Grazie mille e attendo risposte!
  22. Ciao a tutti, sono Benedetto e sono nuovissimo di questo forum (questo è il mio primo messaggio). Vi scrivo per condividere le mie intenzioni di viaggio: raggiungere Atene da Firenze via terra, attraversando Slovenia, Croazia, Serbia e Macedonia e ritorno (forse via mare, si vedrà la disponibilità di soldi e di posti) nel mese di agosto. La mia intenzione è quella di abbinare al viaggio un pernottamento "sportivo", basandomi sull'ospitalità degli autoctoni o sul campeggio libero (anche solo materassino e sacco a pelo, dalle previsioni meteo quest'estate sarà caldissima per qualsiasi Paese), oltre ovviamente ai più classici campeggi e ostelli. Qualsiasi consiglio, informazione, suggerimento o richiesta di condivisione - del viaggio o di pezzi - è più che bene accetta!
  23. Buongiorno a tutti, mi chiamo Mattia e sono di Modena, possiedo due vespe, non sono molto abile a livello di meccanica ma qualcosina lo so fare infatti ho deciso di iscrivermi a questo forum per imparare qualcosa di più e sopratutto per avere più consigli. A tutti un saluto.
  24. Vespa pk 50 s Configurazione: 102polini testa racing Mazzuchelli anticipato 19/19 getto max del 94 Tapporti d/d 24/72 Frizione 4 dischi molla rinforzata Marmitta PROMA banana Gomme 90/90 Il problema e che non mi tira 4 marcia!! Mi fa gli 80 al massimo. Le marce riesco a tirarle tutte benissimo poi arrivo in 4 e si congela tutto non prende un giro in piu nemmeno a pagare! MENTRE se faccio 1 e 2 tirate poi metto in 3 e non la tiro e passo in 4 il motore A VOLTE mi prende piu giri e mi tira la 4 (forse non del tutto) AIUTATEMI PERCHE NON SO PIU COSA FAREE Ho appena rifatto tutto ditemi voi ragazzi Un saluto!!
×
  • Crea nuovo...