Vai al contenuto

Cerca nella Comunità

Visualizzazione dei risultati per tag 'quale'.

  • Ricerca per tag

    Tipi di tag separati da virgole.
  • Ricerca per autore

Tipo di contenuto


Forum

  • Forum Tematici
    • Le chiacchiere di Vespaonline
    • Tutti gli AperitiVOL
    • Consigli per gli acquisti
    • Scambi
    • Calendario raduni ed iniziative
    • Viaggi in Vespa
    • Le nostre soste
    • Fulminati Forum
  • Tecnica
    • Tecnica Generale: Telai Piccoli (ET3, PK, Special, ecc.ecc.)
    • Tecnica Generale: Telai Grandi (PX, PE, Rally, TS, Sprint, Ecc.ecc.)
    • Elaborazioni: Telai Piccoli (ET3, PK, Special, ecc.ecc.)
    • Elaborazioni: Telai Grandi (PX, PE, Rally, TS, Sprint, Ecc.ecc.)
    • Restauri: Nonne
    • Restauri: Telai Piccoli (ET3, PK, Special, ecc.ecc.)
    • Restauri: Telai Grandi (PX, PE, Rally, TS, Sprint, SS, GS Ecc.ecc.)
    • Restauro Motori Telai Piccoli
    • Restauro Motori Telai Grandi
    • Restauro Motori Nonne
  • Burocrazia
    • Revisioni
    • Assicurazioni
    • Vespe & incartamenti

Categorie

  • Varie
  • Manuali
    • Telai Grandi
    • Telai Piccoli
    • Nonne
  • Impianti Elettrici
    • Nonne
    • Telai Grandi
    • Telai Piccoli
  • L'Angolo di Frank
    • Attrezzature Particolari
    • Info Tecniche
    • Vespepungenti
  • Tecnica
  • Viaggi
  • Prove
  • Cataloghi
    • Altre Ditte
    • Nonne
    • Telai Grandi
    • Telai Piccoli

Product Groups

  • Gadget
  • Tessera VOL
  • Raid VOL
    • Raid Notturno 2016
    • Raid Col Turin├¼ 2016
    • 2°Raid Abruzzo 2016
    • Raid Ventennale 2017
    • Raid Istria 2017
    • Raid Sardegna 2017
    • Raid Brenta 2017
    • Raid del Carso 2017
    • Raid del Lupo 2018
    • Raid dei Grifoni 2018
    • Raid Guglielmo Tell 2018
    • Raid della Sibilla e del Gran Sasso 2018
    • Raid Alpi Apuane 2018
    • Raid Sardegna 2019
    • Raid Umbro 2019
    • Raid Giglio 2019
    • Raid del Sale 2019
    • Hopfen Raid 2019
    • Raid Prosecco 2020
  • Products

Cerca risultati in...

Trova risultati che...


Data di creazione

  • Inizio

    Fine


Ultimo aggiornamento

  • Inizio

    Fine


Filtra per numero di...

Registrato

  • Inizio

    Fine


Gruppo


About Me

Trovato 24 risultati

  1. Ciao a tutti, oggi stavo cercando di smontare il volano della mia vespa 50 special, ma ho un dubbio su come procedere. Ho tolto il dado (comune, senza nessuna forma particolare) che lo "fissa", con una chiave da 17 e non c'era montato nessun seeger, ma nel volano è presente un solco. Ora il mio dubbio è che il mio volano non sembra presentare alcuna filettatura che permetta l'uso dell'estrattore, forse in quel solco doveva esserci qualcosa?Vi allego un paio di foto per capire meglio. Potrà sembrarvi una cavolata, ma io sono tutt'altro che esperto. Spero che mi sappiate dire qualcosa, scusate in anticipo se la domanda è banale o stupida, buona serata!
  2. Salve a tutti... Il mese scorso ho scaldato il 102 polini...inizialmente volevo comperare un pistone nuovo ma poi ho preso solo delle fasce e ho rimontato il tutto.... Ora che sono in quarantena e ho un po’ più tempo da dedicare mi chiedevo se é meglio lasciare questo pistone nella foto (quello scaldato) o quello del vecchio 102 di papà (sempre polini) ma non capisco perché quest’ultimo presenta come dei piccoli forellini sulla testa!!! Dite che posso rimuoverli con una carta da 1500 o lascio il pistone scaldato? Configurazione 102 Polini racing con Luce di scarico parzialmente lavorata 24 72 alberi anticipato mazzucchelli accensione ad anticipo variabile vmc travasi raccordati Polini a banana vecchio tipo 19 19 getto max 84 p.s. ho anche un 22 phbl ma non so che getti mettere é che filtro montare!!!! Help grazie a tutti
  3. Buongiorno Vespisti, Sono nuovo di questo forum ma non del mondo vespa. Mi trovo a chiedervi un parere su di una scelta... Durante questo periodo chiuso in casa in solitudine, ho pensato di acquistare una "nuova" Vespa. Le mie attenzioni sono ricadute su 3 modelli in particolare ed ovviamente non riesco a scegliere. Qui subentra la mia domanda... Se doveste scegliere tra: Ts 125 Sprint veloce 150 o Sprint 150 Quale scegliereste? Come prezzo siamo più o meno lì. Considerato che nella mia piccola collezione ho 2 50 Special, 50 N, 125 PX ed una 180 SS, che scelta fareste voi? Grazie a tutti coloro che vorranno condividere con me i loro pareri e scambiare le fatidiche "2chiacchiere" Ciao a tutti! 👍
  4. Come da titolo qualcuno sa di che lunghezza necessita il distanziale per un ammortizzatore marca forsa? Quello montato mi sembra lungo in quanto le fessure del copriventola non sono perfettamente parallele a terra e la pedalina avviamento tocca il cofano.grazie a chi saprà rispondermi.
  5. Buona sera, sono nuovo nel forum e mi presento molto brevemente: nasco vespista. Il mio primo vespino era un 50 del '70 acquistato nel 1980, poi il grande passo a Vespa GS 160 nell'anno 1982 e accumulo altre 4 GS, un Primavera, un secondo 50ino e vari motori, carcasse, ecc.. A causa di divorzio nel 1996 mi tocca vendere tutto e mi tengo solo il primo vespino. passo a moto da strada Honda, prima Four SS 400, poi VF500 e infine VFR750. Un brutto incidente in Sardegna nel 2002 mi segna psicologicamente e non mi sento più sicuro, ma solo nel 2006 decido di appendere definitivamente la moto al chiodo. oggi ritorno, molto orgogliosamente, al vespino. Quel primo vespino ce l'ho ancora ... Sono un appassionato, o sarebbe meglio dire "malato", della riparazione. Qualsiasi cosa veda che funziona male mi adopero per riparala, soprattutto se si tratta di un qualche apparecchio vecchio. Detto ciò passerei all'argomento che vorrei discutere con voi, ovvero per il quale necessito qualche consiglio. Nel corso degli anni, non so bene perché, ho tentato l'elaborazione del cinquantino sostituendo il gruppo termico con un Polini 90 e il carburatore originale con un SHB 16.16. Le sostituzioni sono state fatte senza ulteriore elaborazione, ovvero senza adattare il carter ai nuovi travasi e senza modificare l'albero motore. La Vespa andava in moto, ma non era in grado di andare su di giri. È passato molto tempo ormai da quando ho accantonato il vespino in garage. Ora, dopo circa 15 anni, mi è tornata voglia di rimetterci le mani. Avevo letto su un foglio di istruzioni della Polini che l'albero motore anticipato non è assolutamente necessario, ovvero elencavano le prestazioni di un 90 con l'albero motore originale del 50. Giro quindi la domanda a voi. Dal momento che devo aprire il carter per adattarlo ai travasi del cilindro val la pena sostituire l'albero motore con uno anticipato? Nel caso consigliaste di usare un albero anticipato quale dovrei prendere secondo voi? Grazie mille per le risposte ed eventuali ulteriori suggerimenti.
  6. salve, sto restaurando il mio vespone px 150 e elstart del '96 e devo comprare la marmitta. Quale conviene mettere? quella orginale? la Sito? la sito plus? qualcuno ha esperienze di comparazione fra quelle che ho citato o anche di altre? Grazie!
  7. Ciao a tutti! Ho un px 125 arcobaleno, presto appena avrò tutti i pezzi smonterò il carter, ho già aquistato il kit revisione e un DR177, la mia frizione è ko e inoltre leggendo sul forum ho letto che sarebbe meglio installare una frizione rinforzata su questo GT, ora vorrei sapere due o tre cose... - che frizione monta di serie il px125 arcobaleno? - che pignone monta di serie? - posso installare una frizione con un numero qualsiasi di molle e di dischi? - il pignone è da sostituire con il 177 rispetto al 125 originale? Non riesco a capirci online quindi vi ringrazio per le risposte!
  8. Salve, avrei bisogno di un consiglio Vorrei fare il blocco della mia 50 special utilizzando un 130 polini o Dr, carburatore phbl 22 Malossi (già in possesso), e mettere una espandione MDM MARRI payper k2 in quanto non mi piacciono esteticamente le classiche ma collaudate proma etc. La mia domanda è: quale campana utilizzare con questa espansione? attualmente ho una 24/72 che utilizzavo su un 102 dr. Premesso che abito in montagna è non mi interessa la v.max ma vorrei tirare la quarta bene. Grazie in anticipo
  9. Ho una vespa 50 r originale con carburatore originale 16 10 e ho deciso di acquistare un dr 75 3 travasi su questo sito. È affidabile? https://www.ricambimoto2000.it/motore/kit-cilindro/kit-cilindro-gruppo-termico-dr-ø-47-75cc-3-travasi-piaggio-vespa-ape-50-kt00013-detail.html Poi con questa configurazione lasciando tutto il resto originale che getto del max devo montare? Grazie
  10. Ho una vespa 50 r originale con carburatore originale 16 10 e ho deciso di acquistare un dr 75 3 travasi su questo sito. È affidabile? https://www.ricambimoto2000.it/motore/kit-cilindro/kit-cilindro-gruppo-termico-dr-ø-47-75cc-3-travasi-piaggio-vespa-ape-50-kt00013-detail.html Poi con questa configurazione lasciando tutto il resto originale che getto del max devo montare? Grazie
  11. Ciao, qualcuno sa e può dirmi quale città si può vedere su questo poster? Grazie! Johannes
  12. Come da titolo...mi pare un accessorio indispensabile...ma quale scegliere?marche?hanno staffe comprese??grazie..
  13. Salve a tutti,visto che tra poco farò 16 anni e prenderò il patentino per il 125 ero attratto dal prendermi un vespone 125 il problema è che non so quale visto che non mi intendo molto di meccanica,ero tentato tra la px e la primavera,voi che dite??
  14. Salve a tutti, ho una vespa pk50xl con un motore originale.. quale configurazioni mi consigliate con un 102 pollini o un 102 pinasco in alluminio e soprattutto, qual'è il migliore perché a dirla tutta sono indeciso
  15. Ciao ragazzi come da titolo mi servirebbe un consiglio sul tipo di antifurto da installare sulla mia vespa ho già delle idee, diciamo che le miei considerazioni sono: 1.catena sulla ruota(tipo bici) troppo facile da rompere, e si può sempre caricare direttamente sul furgone 2.catena legata ad un palo, come sopra, troppo facile da rompere 3.antifurto gps come quelli venduti su ebay, una buona idea, ma mi costo almeno 60 euro uno decente e conoscendomi sono capace di dimenticarmi di ricaricare le batterie, che non durano poi cosi tanto. 4. tenerla sempre in una zona recintata.. buona idea, ma non sempre possibile. chiedo a voi cosa ne pensate, io ormai sono del idea che se un giorno parcheggio la vespa , la metto in un punto dove posso vederla a colpo d'occhio. tuttavia sono anche dell'idea che la cosa migliore sia una sorta di allarme collocato sul manubrio della vespa, che in caso qualcuno tenti di forzare il blocco, mi suoni al impazzata. oppure qualcosa che si può spegnere ed accedere al momento con un telecomando, che se sente vibrazioni (come se la vespa si stesse spostando) mi produca un allarme sonoro. voi cosa ne pensate? che tipo di antifurti avete installato sulla vostra vespa?
  16. Salve a tutti, è il mio primo messaggio su questo forum e spero che non vada spedito in una sezione apposita tipo "presentazioni" Perché sinceramente non l'ho trovata ;( Premessa : ho 25 anni ( 26 ad ottobre) sono delle zone di Saronno e dintorni, non ho mai guidato una vespa o un qualsiasi altro 50 cc, anche se ho la patente B , quindi dovrei essere in grado di guidare fino al 125cc Mi sono sempre piaciute le vespe , in particolare la vespa hp, e pk. ora so che per guidare queste vespe serve quanto meno un po di pratica con le marce, secondo voi per un esordiente delle 2 ruote è fattibile? o è una cosa nettamente più grande di me? inoltre anche ammettendo che io sia in grado di imparare , volevo sapere come funziona il discorso della circolazione per le vespe di quelle annate, ho contattato diversi venditori, alcuni mi dicono che per un pk del 1993 va sicuramente storicizzato per circolare, altri invece per una pk xl rush del 1991( parlo di immatricolazione ) mi dicono che non è necessario, almeno non per i prossimi 3 anni. inoltre visto che non sono pratico voi quale modello mi consigliereste? tenete conto che la mia liquidità è ai limiti del vergognoso , quindi piu di 800 euro per una vespa del 1991-1993 non me la sento e non potrei comunque nemmeno volendo spendere. Vi ringrazio in anticipo.
  17. Ciao a tutti, curiosando online sono giunto su questo forum e ho notato parecchie discussioni su marmitte e anche un post con un elenco di molte opzioni disponibili. Cerco di venire subito al punto: sto rimettendo in sesto una vespa modello PK 50 XL che utilizzavo parecchi anni fa che al momento monta i seguenti componenti 1. Gruppo termico 130cc Polini (potrei ricordarmi male la cilindrata ma questo è quello che da noi viene chiamato "142", mi pare sia 130cc, di sicuro è più di 80cc) più vari accorgimenti per l'utilizzo di tale gruppo termico. 2. Marmitta Polini a banana. 3. Carburatore 24mm (presumo Dell'Orto ma devo verificare). Sono molto soddisfatto delle prestazioni del motore (partendo dal suo originale, ci vuole poco), ma ho l'impressione che la marmitta non sia il massimo e non permetta al motore di rendere al meglio. Inoltre, non sono totalmente appagato dal sound della marmitta. Per questo motivo, vorrei un consiglio su che marmitta acquistare per migliorare le prestazioni del motore. In generale, le mie richieste sono le seguenti: 1. Non sono troppo preoccupato se la coppia ai bassi è debole (rispetto a quella ad alti regimi). Con i 2T sono stato abituato a mezzi con coppie ridicole a bassi regimi e significative solo da metà contagiri in su (vedi ad esempio ultimi modelli Aprilia RS 125 con kit) quindi non penso sia un gran problema. 2. Preferirei una marmitta ad espansione (mi piace sia il look che il sound di queste marmitte). 3. Il mio budget è intorno ai 150 euro. Girando per il forum, ho notato che molti consigliano o la Proma o Simonini. Non ho idea di quale sia la Proma, cercando su google trovo una marmitta molto simile alla Polini che ho già. Mentre per la Simonini (se è la 40.309), sembrerebbe abbordabile lato budget e abbastanza accattivante lato look e (sperabilmente) sound. Mi sapete consigliare qualcosa di meglio sulla base della vostra esperienza? Inoltre, vorrei un parere riguardo alle prestazioni in abbinamento con il gruppo termico. Grazie mille!
  18. Ciao a tutti, ho un paio di quesiti da porre per la mia vespa 50 special. per la mia vespetta sto sistemando un motore 125 primavera et3 così configurato: -gruppo termico rettificato 125 con una maggiorazione di 0,25 se non sbaglio, comunque molto simile all'oroginale. -carburatore 19 -marmitta malossi a siluro nuova nuova. dal momento che il motore è smontato cambio ovviamente tutti i cuscinetti e tutte le guarnizioni e ho purtroppo la campana della frizione rovinata. Per errore ne ho comprata una originale, ma per il 50, cioè a 68 denti elicoidali senza parastrappi. mi sembra di aver capito leggendo qua e là, che per un 125 si ha bisogno di una campana col parastrappi. io volevo sapere se c'era una campana a denti dritti con una rapportatura molto simile a quella originale a denti elicoidali, in modo da utilizzare una frizione che abbia meno attrito dal momento che la devo comunque comprare. Un'altra soluzione sarebbe, sempre se possibile, ma non ho le competenze adeguate, usare la campana a denti elicoidali che ho comprato erroneamente, ma con un pignone però che dia come risultato dei rapporti molto simili all'originale 125. un'altra domanda è quale frizione mettere alla mia configurazione che stacchi bene, che non slitta e che non sia troppo dura. Dalla mia vespetta vorrei un mezzo affidabile, che permetta qualche piccolo viaggetto di un centinaio di chilometri qualche volta l'anno e che raggiunga i 100-110 km/h. Grazie tante a tutti, aspetto una o una serie di risposte
  19. Buondì! Ho guardato in rete da qualsiasi parte ma mi son solo confuso le idee...vi chiedo quale motore deve montare una Vespa 50 L con numero di telaio V5A1T 583XXX. Ho da molto questa vespa che presi senza motore e sulla quale ho messo sotto un motore per special tre marce prima serie. Vorrei iscriverla ASI e siccome il numero è incongruente, mi faranno sicuramente storie. aspetto vostre opinioni e anzi, se qualcuno ne ha una con i numeri di telaio vicini al mio, lo prego di controllarmi il numero di serie del motore!!! grazie pelle
  20. Buongiorno a tutti, quale miscela mi consigliate per una Vespa PX150E del 1983? Attualmente sto utilizzando il Castrol Garden 2T (chi mi ha venduto la Vespa mi ha consigliato di utilizzare questo, regalandomene 2 Litri). Grazie per il vostro aiuto. Flavio
  21. Ciao a tutti Sto restaurato una vespa vnb6 con cambio a 4 marce. Per mantenere il suo motore originale ho deciso di comprare un motore px 125 da elaborare e montare in seguito sulla vnb. La configurazione che farò è: 177 pinasco Carburatore da 24 Albero anticipato La mia domanda è la seguente: quale rapportatura usare con le ruote da 8? Tenendo conto che spesso vado in 2 e vorrei mantenere una velocità di crociera di 90 km h Grazie a tutti
  22. Salve a tutti.Avrei bisogno di una consulenza da parte vostra nella scelta del carburatore nel completare un 102 polini alla mia vespa Pk S. Mi ritrovo con un 21 DellOrto;ora vi chiedo se vada bene oppure andrebbe da evitare ed utilizzarne un altro. Vi ringrazio anticipatamente.
  23. Buongiorno a tutti mi presento,mi chiamo Lorenzo sono possessore di tre vespe una 50L 1967 una special 2a serie 1974 e una sprint veloce 1973 in fase di restauro.La mia domanda riguarda il restauro di quest'ultima in quanto mi sono imbattuto nella marea di statori px di varia fattura e prezzo(si parte da 25€ fino a 150 e piu)in vendita dai vari rivenditori online,in quanto trapiantero un motore px e ho la necessita di uno statore. Chiedo cortesemente in base alle vostre conoscenze o esperienze quale congliarmi.Ringrazio anticipatamente
  24. Salve, ho un px 125 Arcobaleno del 1985, tutto originale tranne marmitta (Sito Plus) e ammortizzatori (Carboni). Lo scorso anno ho sostituito cuscinetti, paraoli, crociera... e quest'anno i fasci dell'impianto elettrico e il rubinetto del serbatoio. Siccome ho una certa età la velocità m'interessa relativamente, mentre amo fare viaggi, anche lunghi e andare ai raduni. Abito ad aosta e quest'anno vorrei andare al Vespa World Day a Celle, (Germania, dopo Hannover). Vorrei sapere se mi conviene sostituire il gruppo termico con un 177 per aumentare un pelo la velocità di crociera e, se sì, qual è il più affidabile. Per quel che ne so credo il DR o il Pinasco alluminio, ma chiedo conferma. Non vorrei aprire il carter e toccare l'albero, al massimo carburatore, frizione e (ma dovrei farmi aiutare) modificare l'anticipo. Avete consigli da darmi? Ho 55 anni, ma nel 1979 ho montato sul mio primo PX 125 un Pinasco 175 con segmento diamantato singolo a L e il giorno dopo sono partito per la Toscana (all'epoca abitavo in Piemonte) e ho girato mezza Italia senza problemi, il rodaggio l'ho fatto strada facendo. Poi, dopo un incidente, a 20 anni l'ho venduta e non ho più avuto una Vespa fino ai 50.
×
  • Crea nuovo...