Vai al contenuto

Cerca nella Comunità

Visualizzazione dei risultati per tag 'rally'.

  • Ricerca per tag

    Tipi di tag separati da virgole.
  • Ricerca per autore

Tipo di contenuto


Forum

  • Forum Tematici
    • Le chiacchiere di Vespaonline
    • Tutti gli AperitiVOL
    • Consigli per gli acquisti
    • Scambi
    • Calendario raduni ed iniziative
    • Viaggi in Vespa
    • Le nostre soste
    • Vespe Automatiche
    • Fulminati Forum
  • Tecnica
    • Tecnica Generale: Telai Piccoli (ET3, PK, Special, ecc.ecc.)
    • Tecnica Generale: Telai Grandi (PX, PE, Rally, TS, Sprint, Ecc.ecc.)
    • Elaborazioni: Telai Piccoli (ET3, PK, Special, ecc.ecc.)
    • Elaborazioni: Telai Grandi (PX, PE, Rally, TS, Sprint, Ecc.ecc.)
    • Restauri: Nonne
    • Restauri: Telai Piccoli (ET3, PK, Special, ecc.ecc.)
    • Restauri: Telai Grandi (PX, PE, Rally, TS, Sprint, SS, GS Ecc.ecc.)
    • Restauro Motori Telai Piccoli
    • Restauro Motori Telai Grandi
    • Restauro Motori Nonne
  • Burocrazia
    • Revisioni
    • Assicurazioni
    • Vespe & incartamenti

Categorie

  • Varie
  • Manuali
    • Telai Grandi
    • Telai Piccoli
    • Nonne
  • Impianti Elettrici
    • Nonne
    • Telai Grandi
    • Telai Piccoli
  • L'Angolo di Frank
    • Attrezzature Particolari
    • Info Tecniche
    • Vespepungenti
  • Tecnica
  • Viaggi
  • Prove
  • Cataloghi
    • Altre Ditte
    • Nonne
    • Telai Grandi
    • Telai Piccoli

Product Groups

  • Gadget
  • Tessera VOL
  • Raid VOL
    • Raid Notturno 2016
    • Raid Col Turin├¼ 2016
    • 2°Raid Abruzzo 2016
    • Raid Ventennale 2017
    • Raid Istria 2017
    • Raid Sardegna 2017
    • Raid Brenta 2017
    • Raid del Carso 2017
    • Raid del Lupo 2018
    • Raid dei Grifoni 2018
    • Raid Guglielmo Tell 2018
    • Raid della Sibilla e del Gran Sasso 2018
    • Raid Alpi Apuane 2018
    • Raid Sardegna 2019
    • Raid Umbro 2019
    • Raid Giglio 2019
    • Raid del Sale 2019
    • Hopfen Raid 2019
    • Raid Prosecco 2020
    • Raid Carnia 2020
  • Products

Cerca risultati in...

Trova risultati che...


Data di creazione

  • Inizio

    Fine


Ultimo aggiornamento

  • Inizio

    Fine


Filtra per numero di...

Registrato

  • Inizio

    Fine


Gruppo


About Me

  1. Ciao a tutti, qualcuno può postare i parametri del counter sip? Mi interessa il parametro 3, per gomma 3.50 x 10 e vespa Rally, GTR, Sprint veloce, ecc... Ho il problema che i km (e solo i km) sembrano andare su troppo di corsa. Premetto che non ho avuto molto tempo a disposizione per provare causa maltempo, ma per quel piccolo giro che ho fatto, mi sembrano troppi km. In settimana proverò cmq con il gps, ma piacerebbe vedere i vostri parametri. Grazie
  2. Allora, non so da dove partire. Dall'inizio: ho questa Rally 200 alla quale ho revisionato completamente il motore, sostituito guarnizioni, paraoli, albero motore (nos Piaggio) gruppo termico originale piaggio con pistone...forse Vertex ma se è importante controllo che ho ancora la sua scatola...revisionato lo statore con sostituzione cavi e resistenza (il pick-up l'ho solo ricablato), bobina esterna originale Femsa rossa, carburatore 24 prima serie, di quelli col getto del minimo senza freno aria ed il freno aria fisso sul bordo del venturi. Allora sta vespa dalla prima accensione rimaneva accelerata, poi dopo aver regolato la vite del carburatore 1 giro e 3/4 da tutto avvitato, sembrava andasse bene o per lo meno non avevo più riscontrato il problema. Per sostituire ganasce e tamburo, ho vuotato il serbatoio e la vespa è rimasta un paio di pomeriggi sdraiata a terra per fare i lavori. Insomma alla riaccensione è ricomparso il fantasma del motore accelerato.... Ho pulito il carburatore sperando in qualche passaggio e nel getto del minimo intasati ma nulla... Diciamo che la vespa in marcia sembra andare bene e non ha vuoti ma se sgasso al minimo 9 volte su 10 rimane accelerata, anche parecchio e devo spengerla o ingranare la prima e allentare la frizione per farla calare di giri dopo di che ci rimane. In un'occasione sembrava non si spengesse neanche col bottone dello spegnimento ed ho ingranato la prima e lasciato la frizione. Non so più dove battere il capo... Sembra che aspiri aria direte...lato frizione credo di no perché non fa un filo di fumo ed avevo anche fatto la prova del tappo dell'olio. Non ho ancora controllato lato volano ma se aspirasse dal paraolio dovrebbe farlo sempre, noo? Invece fino a mercoledì il motore andava alla grande. La ghigliottina torna a posto regolare senza inceppamenti. Da cosa può dipendere? Qualcuno ha avuto problemi con i rubinetti col bicchierino sotto? Il tubo benzina era lungo e l'ho scorciato e non è cambiato nulla. Accensione Femsa che fa capricci?
  3. vendo vespa rally 200 da restaurare, mancano i cofani e il contakilometri, quanto posso chiedere? grazie
  4. Buongiorno a tutti! Devo comprare i kit gommini per la mia vespa 180 rally. Sapete consigliarmi un sito in line di ricambi dove li ha completi e se hanno uno schema di dove vanno messi? Al momento sto comprando su La vespadue ma non li ha disponibili. Grazie a chi mi risponderà.
  5. Cerco Vespa rally 200 del 73/74 in rosso conservata oppure restaurata
  6. Buongiorno a tutti, posseggo da quasi un anno questa bella vespa e dopo aver cambiato il tamburo posteriore devo dire che sono contento. Ho però un problemino che mi è un pò difficile spiegare, dato che di motori capisco poco, ma in decelerazione il motore comincia a strappare, cioè riducendo la velocità va avanti a colpi, non dolcemente. Anche quando accelerò lentamente strappa un pò, se invece apro a manetta va bene! Qualcuno mi saprebbe dire da che cosa può dipendere? Grazie in anticipo!
  7. Buonasera a tutti! Sono Francesco da Vicenza. Qualche anno fa ho deciso dopo un po' di sacrifici di regalarmi la mitica 180 Rally. La persona da cui l'ho acquistata però l'ha restaurata non proprio adeguatamente... Oltre ad alcuni difetti di carrozzeria che vorrei sistemare ha il seguente problema. L'erogazione purtroppo non è sempre fluida. La seconda e la terza hanno una specie di muro che, tirando un po' la marcia, viene superato. Ma la 4a non si riesce a lanciarla bene. Mi sembra di sentire come uno sfarfallio. Il problema poi in zona collinare si fa sentire moltissimo. A volte sono costretto a tenere la seconda soprattutto in due per avere un po' di forza con i giri. La carburazione è stata controllata mille volte, la marmitta avrà 1000km. Temo possa essere l'impianto elettrico (il condensatore non è originale). Vorrei, nel restauro, mettere accensione Pinasco per 180 Rally e vedere se ottendo un risultato migliore, diversamente (ma non sono ancora convinto) provare il 215cc dedicato a questo modello. Consigli? Qualcuno a cui è capitato un difetto simile? Grazie mille
  8. Salve a tutti. Sto restaurando la forcella della mia Rally 200 e mi son preso il perno nuovo con relativi astucci a rulli ecc ecc. Quelli che vedete nella foto seguente. Ora la domanda è? Dove metto gli oerre? Tra l'astuccio a rulli e la rondellona con la ripresa? In questo caso devo spingere ancora in po' dentro gli astucci che altrimenti non ci stanno. Non ci sono i fatti scanalature per gli oerre sulle rondellone con la ripresa, né lato esterno, né lato interno...
  9. Ma sul motore della Rally 200 ci va il soffietto con la prolunga che entra nel sottosella o quello corto che si fissa nel labbro del foro?
  10. Salve a tutti, mi sto interessando ad una 180 rally e vorrei avere alcune informazioni. Le differenze tra la 180 e la 200, sempre rally, riguardano solo la cilindrata e le dimensioni? Ho sentito dire che la 180 ha meno vibrazioni rispetto alla 200, è vero? E' stato realizzato, che voi sappiate, qualche unità della 180 con il miscelatore? Grazie
  11. Salve a tutti! Sto restaurando la mia Rally 200 e mi sto accingendo a sostiruire la pedana che è bella fradicia e non recuperabile. La pedana l'ho già presa ed è di quelle che hanno anche la parte curva già bombata. La domanda è questa: Nella parte di giuntura, devo sovrapporre leggermente (1 cm?) la pedana nuova su quella vecchia oppure le devo saldare testa/testa? Ho visto vari post e tutorial tutti con pareri discordanti... Grazie dell'aiuto! Pelle
  12. Salve a tutti, posseggo una rally 200 alla quale devo sostituire il tamburo posteriore in quanto, anche dopo aver cambiato le ganasce, la frenata non è omogenea ma a singhiozzo. Mi dicono cheIl tamburo della rally è uguale a quello del PX, è vero? Se si, conoscete un rivenditore online affidabile? Grazie
  13. Buongiorno a tutti e grazie x avermi accettato. Ho un problema apparentemente irrisolvibile, sulla mia bellissima Vespa rally elettronica del 77:Con le luci accese, non funziona il clacson; il meccanico, dopo aver fatto alcuni tentativi, mi ha risposto che " non si può fare niente". Non credo che sia vero, anche perché, non passerebbe una eventuale accurata revisione. Qualcuno, molto esperto conoscitore, può aiutarmi? Grazie anticipatamente e mi scuso nell'eventualità si tratti di argomento già trattato.
  14. Ravanel

    Rally 200

    buongiorno a tutti, posseggo un px 150 arcobaleno e sono nuovo in questo forum. Vorrei acquistare un rally 200 del 74 con spegnimento sotto la sella e miscelatore che mi dicono essere un conservato di prima serie ma le scritte sono di una seconda serie, in stampatello davanti e corsivo dietro! Quindi secondo me potrebbe essere stata restaurata! Che ne dite? Grazie
  15. Buongiorno a tutti, sto per acquistare una vespa rally 200 del 1974. Potete per favore darmi dei consigli su cosa verificare prima dell'acquisto? Per esempio, il numero di telaio e' solo sul telaio stesso? o c'e' anche sul blocco motore? Ci sono altri codici identificativi sul libretto che posso verificare sul mezzo? Oppure, ci sono parti che vengono spesso sostituite con pezzi non originali (esempio parafango anteriore)? Il mezzo e' iscritto al registro storico. ASI e' la stessa cosa? In generale vorrei dei consigli per valutare se la rally che sto acquistando e' quanto piu' originale possibile. grazie Sajah
  16. Salve a tutti. Ho restaurato la mia favolora Vespa Rally 200 del 1977. Ho postato delle foto e mi hanno fatto notare che avevo montato un bordo scudo in alluminio mentre la Vespa rally 200 del 1977 montava il Bordoscudo in acciaio cromato 044. E' vero? Un altro consiglio.... La mia vespa presenta il foro per il miscelatore ma non ha ne il miscelatore ne il serbatoio relativo al miscelatore. Volendo fare le cose per bene cosa dovrei verificare? Se quando uscita dalla fabbrica era dotata di miscelatore comprando magari il libretto originale alla Piaggio? E' possibile che abbiano sostituito il motore nel lontano 1985 quando di fatto la comprai? Volendo venderla mi conviene far chiudere il foro dal carrozziere? Mi hanno fatto notare anche che la molla dell'ammortizzatore anteriore era di fatto Nera cosa che in effetti era..... Ma il carrozziere me l'ha riverniciata grigia insieme a tutta la forcella. Ultima cosa..... Il copriruota di scorta come da originale.... Come deve essere ? In metallo o in resina? Grazie per l'eventuale risposta
  17. Ciao a tutti! ho un paio di domande a proposito di elettronica. Ho un vespone 200, e Ho cambiato la lampadina della posizione posteriore. dopo aver visto che la luce era potentissima e dopo un breve giro, la nuova lampadina si è bruciata... è una 6v/5w. Cosa può essere? Problema di centralina? Magari non è in relazione a quello, ma quando metto la 2a, la vespa non carbura bene e sembra che la benzina non scoppi bene.... grazie in anticipo! n
  18. Buonasera a tutti! dopo aver spulciato VespaOnline per un bel po', finalmente faccio anche io il mio primo post da nuovo utente!! Dopo pasqua partirò da Bergamo alla volta di Monaco di Baviera col vecchio vespone 200. volevo chiedere a voi vespaioli molto più esperti di me (non ci vuole tanto ad esserlo 😀) se avete consigli su rotte/attrezzatura/idee/postiFighiDaVedereSullaVia che potrebbero essere utili per il viaggio. Ho diviso il viaggio in 2 giorni, cosi me la prendo con calma, anche perché credo che non faro' le autostrade (almeno non in Italia e Austria), e sicuramente faro' il Brennero. leggendo qua e la', ho visto che tanta gente si porta dietro una centralina di ricambio... dite che e' proprio necessaria? grazie a tutti in anticipo! Nico
  19. Salve a tutti, sto finendo il restauro della mia magnifica Rally 200 del '77 (VSE1T) Motore revisionato perfettamente, scocca sistemata perfettamente ora sto rimontando impianto elettrico e minuterie..... Avrei bisogno di acquistare la Sella Originale perche quando ero giovane ci avevo montato quella del PX... Ho visto che l'Originale ha l'apertura a bottone con la scritta PIAGGIO sul retro e il colore originale della pelle sembra sia BLU SCURO. Mi sapete consigliare dove acquistarla visto che sul WEB esistono una miriade di persone che le Ricoprono o le rifanno ma in maniera non del tutto Degna? Il colore originale è effettivamente Blu scuro? Grazie a tutti e Buona Giornata
  20. Buongiorno a tutti, Avrei la possibilità di acquistare negli Stati Uniti (dove vivo) la vespa rally 200 del 77 con specifiche USA della foto allegata. In prospettiva dell’imminente rientro in Italia, mi chiedo quanto sia complesso -e costoso- adattarla alle specifiche italiane. Oltre alle frecce e al fanale posteriore, mi risulta che l’unica differenza riguardi il fanale anteriore (più piccolo) e il cablaggio, mentre carrozzeria e motore sono uguali. Vi sarò grato per suggerimenti, Filippo
  21. Ciao a tutti, avrei bisogno di sapere un'informazione che probabilmente non sarà facile trovare. So che per il mercato estero Piaggio ne ha fatte letteralmente di tutti i colori e reperire info è davvero difficile. Qualcuno sa darmi dei riferimenti precisi ed in particolare, che colori erano disponibili in Francia per la Vespa Rally 200 (nel mio caso nel '77, ma già avere una qualsiasi informazione sarebbe già un successo). Lo chiedo perchè la prima immatricolazione della mia Rally era francese e ora che sto considerando un restauro, vorrei capire se oltre al "chiaro di luna metallizzato" e alle "50 sfumature di rosso"... ci sono delle alternative. Grazie Davide
  22. Ciao a tutti, avrei bisogno di sapere un'informazione che probabilmente non sarà facile trovare. So che per il mercato estero Piaggio ne ha fatte letteralmente di tutti i colori e reperire info è davvero difficile. Qualcuno sa darmi dei riferimenti precisi ed in particolare, che colori erano disponibili in Francia per la Vespa Rally 200 (nel mio caso nel '77, ma già avere una qualsiasi informazione sarebbe già un successo). Lo chiedo perchè la prima immatricolazione della mia Rally era francese e ora che sto considerando un restauro, vorrei capire se oltre al "chiaro di luna metallizzato" e alle "50 sfumature di rosso"... ci sono delle alternative. Grazie Davide
  23. Ciao a tutti, vi presento questa Rally 180 giallo cromo del '71. Confido nella vostra esperienza per avere segnalazioni di cosa va e cosa non va dal punto di vista estetico/allestimenti/carrozzeria/dettagli in vista di un'eventuale iscrizione al registro storico FMI. Grazie!!!
  24. Buondì! Sempre restaurando la mia 200 Rally, avendo la pedana fradicia e malamente rattoppata, vorrei verificare che il canotto dello sterzo no fosse piegato in avanti o indietro. Chiedo ai possessori di Rally 180 o 200 ma anche di TS e comunque chi ha una vespa con lo stesso telaio, se può misurare la distanza indicata in verde nella foto che segue. Grazia mille!!!
  25. Buona sera a tutti, mi sono appena registrato per chiedere gentilmente se qualcuno può indicarmi come posso fare per risalire al colore originale della mia 180 rally del 1970, tramite il numero di telaio?. Premetto che ho consultato la scheda tecnica e nel 1970 poteva essere solo giallo cromo o grigia. Quando deciderò di restaurarla sicuramente la farò giallo cromo. Ora è di un altro colore e nonostante una ispezione accurata anche nelle parti nascoste non sono riuscito a scovare traccia del colore originale, deduco quindi che quando è stata rifatta chi ha eseguito la sabbiatura ha fatto un eccellente lavoro. Ringrazio anticipatamente chi vorrà rispondermi.
×
  • Crea nuovo...