Vai al contenuto

Cerca nella Comunità

Visualizzazione dei risultati per tag 'special'.

  • Ricerca per tag

    Tipi di tag separati da virgole.
  • Ricerca per autore

Tipo di contenuto


Forum

  • Forum Tematici
    • Le chiacchiere di Vespaonline
    • Tutti gli AperitiVOL
    • Consigli per gli acquisti
    • Scambi
    • Calendario raduni ed iniziative
    • Viaggi in Vespa
    • Le nostre soste
    • Vespe Automatiche
    • Fulminati Forum
  • Tecnica
    • Tecnica Generale: Telai Piccoli (ET3, PK, Special, ecc.ecc.)
    • Tecnica Generale: Telai Grandi (PX, PE, Rally, TS, Sprint, Ecc.ecc.)
    • Elaborazioni: Telai Piccoli (ET3, PK, Special, ecc.ecc.)
    • Elaborazioni: Telai Grandi (PX, PE, Rally, TS, Sprint, Ecc.ecc.)
    • Restauri: Nonne
    • Restauri: Telai Piccoli (ET3, PK, Special, ecc.ecc.)
    • Restauri: Telai Grandi (PX, PE, Rally, TS, Sprint, SS, GS Ecc.ecc.)
    • Restauro Motori Telai Piccoli
    • Restauro Motori Telai Grandi
    • Restauro Motori Nonne
  • Burocrazia
    • Revisioni
    • Assicurazioni
    • Vespe & incartamenti

Categorie

  • Varie
  • Manuali
    • Telai Grandi
    • Telai Piccoli
    • Nonne
  • Impianti Elettrici
    • Nonne
    • Telai Grandi
    • Telai Piccoli
  • L'Angolo di Frank
    • Attrezzature Particolari
    • Info Tecniche
    • Vespepungenti
  • Tecnica
  • Viaggi
  • Prove
  • Cataloghi
    • Altre Ditte
    • Nonne
    • Telai Grandi
    • Telai Piccoli

Product Groups

  • Gadget
  • Tessera VOL
  • Raid VOL
    • Raid Notturno 2016
    • Raid Col Turin├¼ 2016
    • 2°Raid Abruzzo 2016
    • Raid Ventennale 2017
    • Raid Istria 2017
    • Raid Sardegna 2017
    • Raid Brenta 2017
    • Raid del Carso 2017
    • Raid del Lupo 2018
    • Raid dei Grifoni 2018
    • Raid Guglielmo Tell 2018
    • Raid della Sibilla e del Gran Sasso 2018
    • Raid Alpi Apuane 2018
    • Raid Sardegna 2019
    • Raid Umbro 2019
    • Raid Giglio 2019
    • Raid del Sale 2019
    • Hopfen Raid 2019
    • Raid Prosecco 2020
    • Raid Carnia 2020
  • Products

Cerca risultati in...

Trova risultati che...


Data di creazione

  • Inizio

    Fine


Ultimo aggiornamento

  • Inizio

    Fine


Filtra per numero di...

Registrato

  • Inizio

    Fine


Gruppo


About Me

  1. Ciao a tutti,come da titolo la mia vespa 50Special non riparte a caldo (in corsa e a freddo basta mezzo giro),cosa che ha sempre fatto fin da subito dopo il restauro,per prima cosa ho sostituito la bobina a.t esterna che aveva una crepa ma niente, ultimamente non andava oltre un tot di giri e minimo irregolare e ho pensato al condensatore (marca Effe moderno),sostituito con condensatore in polipropilene 0,33Uf 630v e devo dire che non ho mai avuto un minimo ed un erogazione così regolare,ora non perde un colpo ma il problema rimane,che ca..spiterina potrebbe essere? Puntine?( Effe moderne),stò pensando di pulire le vecchie anni 80 che c'erano prima dello smontaggio,bobina accensione interna? O la corrente non c'entra n'a mazza ed è un problema di carburazione al minimo? questa cosa mi manda ai matti.Grazie anticipate per eventuali risposte, se può essere utile metto le caratteristiche del condensatore (anche qui accetto consigli,saldature oscene a parte).
  2. Salve a tutti, ho una special 50 del 1974 a 3 marce con ruote da 10", gruppo polini 130cc, carburatore da 19, campana 27/69 ( vedi allegato). videocutter_220912.mp4 Mancando la quarta marcia, ho ovviato al salto tra 2 e 3 montando un pignone drt da 25 che devo dire fa bene il suo lavoro anche se di seconda va un po' fuori giri. Tuttavia sto contemplando l'idea di modificare da 3 a 4 marce. Quali pezzi occorerebbero, e sopratutto dove comprarli da nuovi ad un prezzo decente? Grazie a chi vorra' consigliarmi.
  3. Vaiuz

    Vespa 50 special

    Salve a tutti, vorrei tantissimo prendermi una 50 special ma ho un dubbio, Oggi nel 2022 le vespe d'epoca possono circolare? Non dico solo per i raduni ma da usare tutti i giorni. In giro ne vedo ma i dubbi ci sono,non vorrei prendere un mezzo che poi non posso utilizzare. Secondo dubbio, ne ho trovate di tutti i tipi e tutti i prezzi, una messa bene con colore non originale e sotto un 75, senza graffi o danni, li vale 2500 euro? É troppo o é poco? Qualè il prezzo ideale? Grazie a chi risponderà
  4. ETTORE S

    stop freno special

    Buongiorno, sono appena iscritto al furum, ho un problema, io dopo infiniti giri burocratici di documenti ieri ho portato la mia vespa special (3 marce) a fare il collaudo in Svizzera, dove vivo. mi hanno chiesto essenzialmente due cose , la prima è di apporre uno stop per il freno posteriore, credo che non era previsto per la mia vespa, come faccio? posso cmq metterlo ? e se si, come? seconda richiesta è una TARGHETTA non meglio specificato..... del costruttore? esiste? la piaggio le rilascia? inoltre vorrei sapere se su questo forum cè qualcuno che vive i Svizzera e ha immatricolato vecchie vespe. grazie a tutti in anticipo. Ettore.
  5. Salve a tutti volevo capire ma il bauletto anteriore vespa special marca faco va fissato con le staffe corredate al posto della staffa della ruota di scorta?
  6. Salve ragazzi, mi chiamo Danilo, sono nuovo del forum. Scusate se non sono pratico, spero di aver inserito la discussione nel punto giusto. Ho un problema serio: la mia vespa special del '79 monta blocco pk xl 4 marce, gt dr 102, campana 22/63, carburatore 19/19, accensione 6 poli con volano di vespa pl170 sempre 6 poli, tornito sull'anello esterno. Non riesco a regolare l'anticipo, lo scarico diventa sempre rovente, come se fosse fasata troppo in ritardo. Non riesco a cavarne piede, l'anticipo non va bene e basta. Devo cambiare l'accensione?
  7. Salve a tutti, sono nuovo nel forum. Ho una special 50 3m del 74 con ruote da 10" che monta attualmente un vecchio 75cc in ghisa con carburatore da 19 dell'orto e sito padellino. Null'altro. Vorrei incrementare un po' ma non esagerare, mantenendo l'estetica originale, il carburatore da 19 e le tre marce. Avrei pensato alla seguente configurazione; 102 cc Pinasco in alluminio Rapporti secondari 24/72 dritti ferodo oppure 22/63 elicoidali Albero anticipato mazzucchelli Malossi power siluro oppure una sito siluro Premetto che non ho intenzione di mettere la quarta marcia e che la vespa andrebbe prevalentemente usata in zone con poco traffico e per qualche gita fuori porta. Pianura in prevalenza poche salite e/o zone collinari. Ah, un'ultima osservazione, vivo in UK. Grazie per i consigli.
  8. Buongiorno a tutti,sto preparando una vespa con: 102 pinasco in alluminio frizione 4 dischi newfren 24 phbh collettore lamellare polini pinasco flytech 1,4kg travasi raccordati volevo sapere,abito in una zona mista tra collina e pianura ed ero indeciso ad installare una 24/72 dd o una 22/63 de tenendo conto che soprattutto in periodo estivo userò la vespa per viaggiare.
  9. Buongiorno a tutti, come anticipato nella presentazione è arrivato il momento di raccontarvi il restauro della mia Vespetta; una 50 Special serie "migliorata" V5B3T del 1982 n. telaio 559XXX, quindi credo sia una delle ultime prodotte. Da 15 anni a questa parte, nonostante il quasi abbandono, è sempre stata al riparo da acqua e intemperie e si presenta pressoché nelle condizioni nelle quali la acquistai (15 anni fa appunto). Ad un primo esame abbiamo motore un po spompato ma funzionante, parafango ammaccato, sella non adatta al modello (ha anche la serratura), ruggine distribuita qua e la sulla carrozzeria ma, a parte questo, non c'è ruggine passante in alcun punto, le pedane sono buone, il telaio non sembra aver subito urti tali che possano averlo deformato e pure la forcella sembra sana. A parte qualche piccolezza è tutto maledettamente originale! Bene! Ottima base per un restauro completo...iniziamo a smontare...
  10. Buongiorno a tutti. Scrivo per un consiglio. Ho appena finito di restaurare una vespa special 50 del 78. Di 50 ha poco nel senso che il pistone è 90 (nuovo), carburatore 19.19 dell'orto nuova e marmitte polini. Anche la bobina e gran parte del motore è praticamente nuovo. I carter non sono gemelli. A freddo la vespa parte subito, al secondo colpo e cammina che è una bellezza. Appena la fermo (a caldo), invece non parte. Con la leva a pedale non riesce a partire. Se invece la spingo e metto la seconda marcia, parte tranquillamente. Vi è mai successo? Suggerimenti? Consigli? Grazie
  11. Buonasera, devo restaurare una 50 special e montare un gruppo tranquillo per fare qualche km in più. Dovrò installare: 102 dr con albero dr anticipato, campana 24/72 (eventualmente con 21 o 22 perché abito in montagna), carburatore 19/19. Come marmitta volevo mettere la Polini ad espansione silenziata con uscita a destra sotto i carter per lasciare la ruota libera, come fa il padellino originale. Ho trovato pochissimo in giro con questa marmitta su special. Sapete come va o se si adatta alla mia configurazione? Accetto consigli su altri scarichi non rumorosi
  12. Ciao a tutti, Dopo diversi anni sto finalmente restaurando la mia 50 Special 4 marce (ormai da quasi 1 anno...). Vorrei iscriverla all'FMI, ma c'è qualcosa che non mi torna con l'anno di immatricolazione, il numero del telaio e il motore. Il numero del telaio è: V5B3T 147944 che corrisponde quindi ad una 50 Special terza serie, ma l'anno di "inizio circolazione" segnato sul libretto (rifatto nel 2012 quando l'ho acquistata) è 1971. Ora io non sono un esperto, ma ho trovato online questo documento che riporta che la terza serie è stata prodotta dal 1972 al 1975. Com'è possibile dunque che l'anno di inizio circolazione sia antecedente a quando è stata prodotta? Mi sto perdendo qualcosa? Inoltre, il numero del motore non è presente e quindi dovrò comprare dei carter nuovi, che sigla dovrebbe avere? Perché leggo che alcuni scrivono V5A4M altri V5B4M. Vi ringrazio in anticipo per l'aiuto che potrete darmi
  13. Salve a tutti, ho in mente di montare il bauletto alla Special, e ho letto che c’è bisogno almeno di forare il tunnel centrale in alto… ho dato uno sguardo alla mia e ho visto che ha già un terzo foro, oltre ai 2 della ruota di scorta.. vi posto una foto. Prima di acquistare e far verniciare il bauletto volevo essere sicuro che fosse quello per il bauletto.
  14. Buona sera a tutti, volevo sapere un informazione , si può installare la marmitta originale della special su una pk 50 XL senza fare modifiche?
  15. Buonasera a tutti, sto revisionando il carburatore di una special 50 del 1964 e per la prima volta mi è capitata una vaschetta in alluminio, la domanda è questa: che tipo di guarnizione ci vuole tra vaschetta e carburatore? Ci vuole la guarnizione oppure la pasta guarnizioni? Ho fatto questa domanda in quanto svitando la vaschetta non ho trovato la guarnizione (sembra che non ci sia nemmeno l'alloggio) ma sembra esserci la pasta guarnizioni........
  16. Salvea tutti,mi chiamo giuseppe( vorrei presentarmi ma non riesco a trovare la sezione presentazioni🤔😐)posseggo una 50 special del 70 alla quale ho voluto fare la modifica 4 marce comprando ingranaggi crociera e quadruplo olimpya.Ho montato anche una campana polini 24 72 a denti dritticon parastrappi,a motore chiuso e montato sulla scocca quando inserisco la prima e rilascio la frizione fa un rumore molto forte quasi assordante..il motore gira benissimo e le marce entrano senza problemi..l ho aperto gia 3 volte cercando la causa ma non riesco a venirne a capo..confido in chi ne sa piu di me e ringrazio in anticipo per l attenzione.allego 2 video.. 20180704_162701.mp4 20180704_162701.mp4 20180704_162627.mp4
  17. Ciao a tutti, dopo essermi cimentato con il rifacimento totale del motore della mia 50 R (se vi interessa, trovate l’epopea tutta in questo topic), un mio caro amico che non vedevo da anni, ad una grigliata dove l’alcool e il cibo, in alte valli Piemontesi, avevano ottenebrato le nostre menti, ha deciso di affidarmi la sua Special del 1980, in condizioni abbastanza derelitte, abbandonata da 6 anni in un garage polveroso dopo che aveva dovuto toglierla dalla strada per problemi al motore. Ecco qualche foto che testimonia la condizione iniziale, sporca, piena di morchia, ma l’intenzione era quella di fare un bel conservato revisionando completamente la meccanica. Ho iniziato, prima dell'estate, ad occuparmi del motore. Pieno di morchia, esausto dai tanti km fatti (il mio amico ne ha fatti almeno 20000, ma di strada ne ha fatta sto Vespino). Per smontarla ci è voluta dell'archeologia Vespistica, i bulloni erano nascosti sotto strati di morchia e fango. Eccoci con il motore sul banco, pronto per un primo smorchiamento per trovare almeno i bulloni del carter. Guardate quanta morchia, pazzesco!! Cominciamo con un minimo di smorchiamento, dei primi 3 cm di morchia almeno. Cominciamo a guardare dentro il motore: Grippatone, tanto per iniziare. Un 75 polini d'annata. Blocco aperto senza troppe sorprese, ma vi aggiornerò nei prossimi post per non appesantire troppo. Vi do un'anticipazione comunque: cuscinetti di banco distrutti, ma nel complesso una bella base. Sono già andato avanti, soprattutto con il motore. Rimanete sintonizzati su queste frequenze.
  18. Salve a tutti, martedí dopo aver chiuso il blocco della 50 special ho notato che mentre cambiavo le marce il cuscinetto della ruota posteriore tendeva ad uscire dalla sede, allora ho riaperto tutto,dopo aver smontato cuscinetto e alberino li ho rimontati assicurandomi che il cuscinetto andasse a battuta e cosí è stato, oggi dapo aver richiuso si presenta sempre lo stesso problema. Cosa potrebbe essere ?
  19. Buongiorno, un mese fa circa ho sostituito il cilindro alla vespa 50 special ed ho messo un 75DR e cambiato i dischi della frizione. Per un mese circa ha funzionato perfettamente poi un giorno mentre stavo facendo un giro in montagna ad un tornante si è spenta e da li sono iniziati i problemi. In pratica con l'aria tirata va in moto bene ma appena la chiudo (anche se il motore è caldo) fatica a prendere giri. Se riesco a farla salire per un pò gira bene e prende giri normalmente anche al minimo ma poi all'improvviso riperde giri e se nn tiro l'aria e non do colpetti di gas facendo piano piano salire i giri si spegne. In marcia viaggia bene (posso fare anche 100 km che non ho problemi) ma quando mi fermo ad uno stop il 90% delle volte si spegne perchè non riesco a ripartire. Ho un carburatore 19 getto massimo 76 che ho smontato completamente e pulito Ho la candela nuova L86C Ho controllato che non ci siano aspirazioni di aria Pasta rossa al colettore aspirazione, coperchio frizione e testa (ma in caso di aspirazioni aria salirebbe di giri) Ho provato a ritoccare la carburazione (avvitata tutta la vite e svitata di 2,5 giri) ma anche avvitandoa e svitandola sembra non cambiare nulla la candela scintilla Se dopo essersi spenta bagno la candela con la miscela va subito in moto Non fa fumo (neanche con l'aria tirata) Miscela al 2,2% E' come se ad un certo punto non arrivasse più miscela A sto punto non mi resta che smontare il cilindro e sostituire le fasce dopo di che nn so più cosa fare Avete consigli?
  20. buongiorno a tutti, sono nuovo su questo forum, ho restaurato da poco la vespa di famiglia e dopo aver fatto il collaudo, la motorizzazione ha fatto un pasticcio e inserito dei dati non corretti sul nuovo libretto. Mi servirebbe la scheda tecnica della vespa 50 Special con telaio V5B3T, ultimo modello prodotto. Grazie ancora a tutti. Spero che mi potiate aiutare. Ciao Niko
  21. ciao ragazzi… come alcuni di voi sanno sono un felice possessore di un vespone px senza frecce prima serie 125, solo che avendo compiuto 16 anni da poco, fino ad ora la vespa è stata guidata da mio padre e… gli piace talmente tanto e si è appassionato talmente tanto che mi dispiacerebbe levargliela dalle mani!!! quindi stavo optanto per comprarmi una vespa 50 special, solo che originale… beh non posso tenerla così rimarrei dietro a tutti i miei amici! sapete consigliarmi quindi in elaborazione soft che mi faccia arrivare almeno a 65km/h senza aprire il motore? quindi con rapporti originali! io stavo pensando a un 75, ma non saprei che carburatore e marmitta accoppiargli, sicuramente del primo volevo un compromesso tra economicità, e consumi quindi non un carburatore che mi succhia tutto in un attimo, mentre per la marmitta… beh io che devo dirvi, vivo a ROMA quasi in pieno centro ed è pieno di posti di blocco. che dovrei fare secondo voi? vi ringrazio anticipatamente! Lorenzo
  22. Buona sera ragazzi, Ho un problema riguardante i miei semimanubri, hanno molto gioco (su e giù e non destra sinistra). Ho montato il comando rapido DRT e già che c'ero ho pulito e ingrassato come colui_il_quale comanda tutto il tubo del gas, così ho fatto con il comando delle marce. Prima di eseguire i lavori non ha mai dato problemi ma è proprio perchè magari sono andato a togliere lo spessore di sporco duro che non faceva vibrare come un dannato il manubrio sia con strada sconnessa o asfalto liscio. Avete consigli sul da farsi ? Grazie mille
  23. Ciao ragazzi ecco la mia bestiola è tutto home made devo ancora sistemare carburazione e frizione ed immatricolazione poi pronti a sfrecciare per la valle d aosta
  24. Ciao a tutti, da qualche giorno ho acquisto la mia prima vespa. Vorrei sapere voi con cosa legate o bloccate la vespa quando la lasciate incustodita? Solo il bloccasterzo mi sembra un pò pericoloso, se mi date qualche consiglio su cosa acquistare mi fate stare più tranquillo. Grazie
  25. Ciao a tutti, Innanzitutto, essendo il mio primo post, mi chiamo Nicola e mi sono cimentato nel restauro di una Vespa 50 Special del '78 (4 marce, faro rettangolare, ma che ve lo dico a fare :P) comprata per mio papà quando era ragazzino. Purtroppo ho trovato la Vespa con alcune viti/bulloni del tutto assenti, ad esempio quelle di fissaggio del serbatoio, del copri ventola e della cuffietta nera. Altre, invece, si sono spaccate, come praticamente tutte quelle di fissaggio del parafango anteriore. Altre ancora, come quelle delle ruote anteriore e posteriore, sono molto arrugginite e vorrei sostituirle. Chiedo aiuto e consigli sulle varie misure delle viti... ho visto che siete molto ben informati e la cosa mi può solo far piacere! Grazie mille, Nicola
×
  • Crea nuovo...