Vai al contenuto

Cerca nella Comunità

Visualizzazione dei risultati per tag 'vespa'.

  • Ricerca per tag

    Tipi di tag separati da virgole.
  • Ricerca per autore

Tipo di contenuto


Forum

  • Forum Tematici
    • Le chiacchiere di Vespaonline
    • Tutti gli AperitiVOL
    • Consigli per gli acquisti
    • Scambi
    • Calendario raduni ed iniziative
    • Viaggi in Vespa
    • Le nostre soste
    • Fulminati Forum
  • Tecnica
    • Tecnica Generale: Telai Piccoli (ET3, PK, Special, ecc.ecc.)
    • Tecnica Generale: Telai Grandi (PX, PE, Rally, TS, Sprint, Ecc.ecc.)
    • Elaborazioni: Telai Piccoli (ET3, PK, Special, ecc.ecc.)
    • Elaborazioni: Telai Grandi (PX, PE, Rally, TS, Sprint, Ecc.ecc.)
    • Restauri: Nonne
    • Restauri: Telai Piccoli (ET3, PK, Special, ecc.ecc.)
    • Restauri: Telai Grandi (PX, PE, Rally, TS, Sprint, SS, GS Ecc.ecc.)
  • Burocrazia
    • Revisioni
    • Assicurazioni
    • Vespe & incartamenti

Categorie

  • Varie
  • Manuali
    • Telai Grandi
    • Telai Piccoli
    • Nonne
  • Impianti Elettrici
    • Nonne
    • Telai Grandi
    • Telai Piccoli
  • L'Angolo di Frank
    • Attrezzature Particolari
    • Info Tecniche
    • Vespepungenti
  • Tecnica
  • Viaggi
  • Prove
  • Cataloghi
    • Altre Ditte
    • Nonne
    • Telai Grandi
    • Telai Piccoli

Product Groups

  • Gadget
  • Tessera VOL
  • Raid VOL
    • Raid Notturno 2016
    • Raid Col Turin├¼ 2016
    • 2°Raid Abruzzo 2016
    • Raid Ventennale 2017
    • Raid Istria 2017
    • Raid Sardegna 2017
    • Raid Brenta 2017
    • Raid del Carso 2017
    • Raid del Lupo 2018
    • Raid dei Grifoni 2018
  • Products

Cerca risultati in...

Trova risultati che...


Data creata

  • Inizio

    Fine


Ultimo aggiornamento

  • Inizio

    Fine


Filtra per numero di...

Registrato

  • Inizio

    Fine


Gruppo


Trovato 471 risultati

  1. Buonasera a tutti! Sto restaurando la mia vespa PK50XL e dopo una sabbiatura sono uscite alcune brutte sorprese sullo scudo che il vecchio proprietario aveva nascosto con dello stucco (ovviamente sapevo della botta anche anni fa viste le crepe) tra tagli botte e scudo storto ho deciso che è meglio sostituire lo scudo e cercando in giro ho trovato da un collega una vespa v o fl2 in poche parole la vespa hp ma con 3 marce e senza pedivella. Presa a poco prezzo completa di tutto a parte libretto ora mi domando se lo scudo è identico a quello del pk xl e che quindi posso tranquillamente smontare lo scudo della V e metterlo sulla PK XL confermate?
  2. Alcan

    Vespa 50 N / R / L ?????

    Salve, come già si può intendere dal titolo ho problemi a capire che modello di vespa sia la mia. Vi spiego il motivo, partiamo dalla cosa più importante: numero telaio: V5A1T 727XXX Cornice faro: SI Logo Piaggio sullo scudo ESAGONALE Cerchi da 9" chiusi Marce 3. mi potreste aiutare a capire di che modello si tratta visto che già ho tagliato scudo e pedana per sostituirli. Grazie
  3. Buongiorno, ho una vespa 50 l del 63. Ho problemi a mettere a posto la carburazione, dopo il primo viaggio non ne vuole più sapere di ripartire. Ho controllato ventola, bobine e galleggiante e sembrano ok. La candela (nuova) è sempre piena di benzina, ne ho dedotto che il getto del minimo era troppo alto, ed in effetti è così: monto getti 55 max e 50 minimo e a detta di chi me l'ha venduta anche alesati un "pò". Vorrei sapere quali sono i getti giusti per la mia vespa, ho un carburatore 16/16, albero con anticipo (ma non penso inflenzi). E' preparata per montare un 75 ma io vorrei prima metterla a punto con il 50 sotto. Purtroppo sono novello del mondo delle vespe e mi affido a voi. Grazie in anticipo.
  4. Salve a tutti, vorrei portarmi dietro la mia vespa 125 ( nel carrello), con targa originale del 64, durante un mio piccolo tour in Repubblica Ceca e Austria. Chiedo al popolo di vespa online se, per poter liberamente circolare, devo apportare degli accorgimenti in più rispetto all'Italia, come per esempio, l'adesivo con la " I ", quello tipico ovale per capirci meglio, ci va?... o non ci va?.... attaccato dietro vicino alla targa o uno tondo al suo interno? Grazie Alevespa125
  5. Steph64

    Reimmatricolazione vespa P125X del 1980

    Salve a tutti ,volevo sapere se qualcuno e' al corrente della procedura per riprendere targa e documenti per una vespa P125X del 1980 che e'sempre stata di mia proprieta' fin dall'acquisto. Riassumendo nel 2004 ho reso al P.R.A la targa e i documenti per radiare e custodire in area privata la suddetta vespa, e mi e' stato rilasciato un CERTIFICATO di PROPRIETA' che attesta la radiazione avvenuta. Volevo chiedervi se con tale documento in possesso si puo' richiedere d'ufficio la reimmatricolazione del mezzo, con conseguente rilascio di targa e libretto di prassi d'ufficio, senza passare dalla noiosa pratica della revisione alla Motorizzazione Civile. Inoltre se cio' non fosse possibile e' comunque OBBLIGATORIO iscrivere una vespa del 1980 ad un Registro Storico,(anche per questa e' richiesta una procedura lunga e infinita) oppure posso reimmatricolarla anche senza? Grazie per le eventuali risposte e Salutoni a tutti.
  6. Nicky_98

    Strozzi vespa sprint sport 50 3v

    Salve a tutti,il mio amico ha acquistato una vespa 50 euro 4 3v e diceva che in quel motore non esitono più i blocchi (o strozzi) ├ê vero?
  7. Alcan

    Vespa 50 N / R / L ?????

    Salve, come già si può intendere dal titolo ho problemi a capire che modello di vespa sia la mia. Vi spiego il motivo, partiamo dalla cosa più importante: numero telaio: V5A1T 727XXX Cornice faro: SI Logo Piaggio sullo scudo ESAGONALE Cerchi da 9" chiusi Marce 3. mi potreste aiutare a capire di che modello si tratta visto che già ho tagliato scudo e pedana per sostituirli. Grazie
  8. Salve a tutti, ho una vespa pk n in cui ho montato un gruppo termico 102 DR, carter con travasi modificati, albero motore anticipato, rapporti 22/63, frizione 4 dischi con molla rinforzata e quarta marcia. Purtroppo ho ancora carburatore 16/12 e marmitta originali, cosa mi consigliate di montare per poter raggiungere la massima velocità ottenibile? Si intende solo marmitta e carburatore. Grazie in anticipo per la risposta. P.S.:al momento fa al massimo 80 in discesa,ma li raggiunge con molta difficoltà
  9. lorenzo.timossi

    Vespa 50 special

    La mia vespa 50 special del 1971 mi crea problemi come lasci il gas rimane accellerato poi quando vai se apri troppo quasi sembra ingolfarsi e se non rilascio il gas si spegne,poi per un pô va bene ma poi rifà lo stesso scherzo sapete dirmi da che é causato?
  10. Buongiorno o buonasera, sono un ragazzo appassionato di motori che però non ha tanta esperienza in campo. Recentemente ho pensato di elaborare leggermente la mia Vespa px 125 del 2003 (ha circa 27k kilometri). Ora la mia situazione è la seguente: La mia Vespetta che si chiama "Tina" ha già delle prestazioni non male infatti sto a 60 k/h a giri molto bassi e ho toccato i 105 k/h, a Tina già ho montato un espansione della Polini per il puro godimento delle orecchie, infatti all'inizio non volevo toccare altro, beh ovviamente dopo poco tempo ho cambiato idea, infatti ora vorrei procedere con una elaborazione base, quindi non voglio aprire il blocco, (tutti i lavori del caso li farà il mio meccanico di fiducia, poiché purtroppo non sono capace e non ho né il luogo dove operare né il tempo per imparare né chi mi può guidare) ma cambiare "solo" il gruppo termico e il carburatore, visto che ho già la marmitta. Le mie scelte iniziali erano quella di prendere, come gruppo termico, il 177 della Polini (poi ho pure valutato un Dr 175, infatti non sono per nulla sicuro su cosa optare) e come carburatore un Si 24/24 dell'Orto con il miscelatore (poiché la mia Vespa rientra tra quelle con io miscelatore automatico). Ora la mia domanda più grande è, se il gruppo termico va bene, poiché ho visto in giro che il 177 Polini sui blocchi originali non lavorati non è prorpio il massimo, ho visto anche che si dovrebbe maggiorare la frizione (argomento di cui sono totalmente ignorante, infatti se potete darmi dei consigli ne sarei felice) voi dite che va bene? oppure cosa consigliate?. Per le prestazioni vorrei non tanto la velocità massima poiché in Vespa non è proprio il massimo ma, per l'appunto, vorrei tanta ripresa, vorrei stare tranquillo in ternza per i sorlassi e salire come un dannato sui monti, ovviamente non scendere sotto i 100 di massima. Ricapitolando i pezzi che vorrei montare (o che ho) sono: Gruppo termico, Polini 177 Carburatore, 24 dell'Orto Marmitta, espansione Polini Le mie domande sono: La frizione si può lasciare standard? Il 177 va bene sui blocchi standard? sennò cosa mi consigliate? Dovrei cambiare i rapporti? (non ne so nulla) Cosa dovrei fare in più? e se avete dei consigli generali Grazie per aver letto fino alla fine tutto sto mappazzone, so di essere un po' negato quindi accetto volentirei qualsiasi consglio o critica costruttiva. Grazie!
  11. Salve a tutti, ho una vespa pk n in cui ho montato un gruppo termico 102 DR con travasi modificati, albero motore anticipato, rapporti 22/63, frizione 4 dischi con molla rinforzata e quarta marcia. Purtroppo ho ancora carburatore 16/12 e marmitta originali, cosa mi consigliate di montare per poter raggiungere la massima velocità ottenibile? Si intende solo marmitta e carburatore. Grazie in anticipo per la risposta. P.S.:al momento fa al massimo 80 in discesa,ma li raggiunge con molta difficoltà
  12. Vittorio76

    Ripristino serbatoio vespa 50 V

    Buonasera sono nuovo di questo forum, vorrei alcuni consigli su come ripristinare il serbatoio della Vespa 50 V ferma da ormai venti anni, dentro c'e' della miscela con residui d'olio , il rubinetto e' completamente bloccato e credo vada sostituito. Mihanno sugggerito di usare un kit tangerite, che pero' e' lungo e costoso mi hanno chiesto 130 euro e 3 settimane . Invece un meccanico Mi ha detto di mettere nel serbatoio per almeno 72 ore dell'aceto poi risciacquare abbondantemente e passare una vernice da carrozziere, un altro di acquistare il serbatoio . Voi che sicuramente siete piu' esperti del sottoscritto cosa mi consigliate? Grazie in anticipo per eventuali consigli e commenti.
  13. Joyride! Salva la data, spargila! Punto di ritrovo al SIP Scootershop, Marie-Curie-Str. 4, 86899 Landsberg am Lech, Germania, dalle 9:30am, cappuccino e cornetto nella Siperia Partenza alle 10:45am Paesaggistica sul bellissimo centro storico di Landsberg verso il Lago di Ammersee, direttamente sul beergarden con parcheggio per scooter direttamente sul lago. L'equipaggio delle Biergarten ama il due tempi e spara il barbecue per noi. Dopo circa 45 minuti continuiamo a guidare sopra il monastero di Andechs intorno al lago fino alla stazione di servizio di Oldtimer di Armin vicino Greifenberg. Non vediamo l'ora di vederti, come ogni anno possono partecipare anche gli scooter 50cc! YouTube Video da Joyride 2017: https://www.facebook.com/events/259438441224487/
  14. fino a
    Quartermile Race per Vespa e Lambretta come parte del DBM "German Vintage Scooters Championship" proprio di fronte al SIP Scootershop di Landsberg am Lech, Germania! Commentato dal giocatore di hockey nazionale tedesco e dal moderatore SKY / DAZN Harald Birk Trasmissione live della gara tramite www.youtube.com/scootershop - Abonnarsi! Pizza / Birreria / Bevande / Caffè / Gelato di Siperia Venerdì sera / sabato sera Scooter Meeting & Niter Vesperados Run DBM Race - German Championship 2018 Programma: 9-10: 30 am Accettazione tecnica e entrata 10:30 riunione del piloti 11-12: 00 allenamento e riscaldamento 12:30 inizio della gara Iniziamo in questo ordine: K 1b: classe Old School (cilindri prima del anno 2000) K 5: classe valvola rotativa (motori senza diaframma) K 1a: Small Frame fino a 155cc K 6: Street Racer (classe per principianti) K 1: Small Frame Sport (classe aperta SF) K 3: classe 200cc K 4: Pro Sports (classe aperta) BoA: Best of All Cross-Class 17.30 Cerimonia di premiazione / ca. fine www.deutscheblechrollermeisterschaft.debit.ly/tachokaracho18www.youtube.com/scootershop https://www.facebook.com/events/1658290997558660/ Piloti dall'Italia - speriamo che ti presenti e partecipi alla nostra gara! Sei invitato per un fine settimana fantastico!
  15. Quartermile Race per Vespa e Lambretta come parte del DBM "German Vintage Scooters Championship" proprio di fronte al SIP Scootershop di Landsberg am Lech, Germania! Commentato dal giocatore di hockey nazionale tedesco e dal moderatore SKY / DAZN Harald Birk Trasmissione live della gara tramite www.youtube.com/scootershop - Abonnarsi! Pizza / Birreria / Bevande / Caffè / Gelato di Siperia Venerdì sera / sabato sera Scooter Meeting & Niter Vesperados Run DBM Race - German Championship 2018 Programma: 9-10: 30 am Accettazione tecnica e entrata 10:30 riunione del piloti 11-12: 00 allenamento e riscaldamento 12:30 inizio della gara Iniziamo in questo ordine: K 1b: classe Old School (cilindri prima del anno 2000) K 5: classe valvola rotativa (motori senza diaframma) K 1a: Small Frame fino a 155cc K 6: Street Racer (classe per principianti) K 1: Small Frame Sport (classe aperta SF) K 3: classe 200cc K 4: Pro Sports (classe aperta) BoA: Best of All Cross-Class 17.30 Cerimonia di premiazione / ca. fine www.deutscheblechrollermeisterschaft.debit.ly/tachokaracho18www.youtube.com/scootershop https://www.facebook.com/events/1658290997558660/ Piloti dall'Italia - speriamo che ti presenti e partecipi alla nostra gara! Sei invitato per un fine settimana fantastico!
  16. sip-scootershop

    JOYRIDE - Scooterist Rideout around SIP Scootershop Area

    Joyride! Salva la data, spargila! Punto di ritrovo al SIP Scootershop, Marie-Curie-Str. 4, 86899 Landsberg am Lech, Germania, dalle 9:30am, cappuccino e cornetto nella Siperia Partenza alle 10:45am Paesaggistica sul bellissimo centro storico di Landsberg verso il Lago di Ammersee, direttamente sul beergarden con parcheggio per scooter direttamente sul lago. L'equipaggio delle Biergarten ama il due tempi e spara il barbecue per noi. Dopo circa 45 minuti continuiamo a guidare sopra il monastero di Andechs intorno al lago fino alla stazione di servizio di Oldtimer di Armin vicino Greifenberg. Non vediamo l'ora di vederti, come ogni anno possono partecipare anche gli scooter 50cc! YouTube Video da Joyride 2017: C https://www.facebook.com/events/259438441224487/
  17. Salve a tutti. Inizio spiegando che questa è la mia prima volta su un forum e quindi scusandomi per tutti gli eventuali errori che posso aver commesso (vi invito, nel caso, a farmeli notare allo scopo di non commetterli più in futuro). Sono un fiero possessore di una 50 special del ‘79 con leggera elaborazione. Monta un gt DR 75cc oltre al volano magnete e allo statore del 125 primavera (scelta discutibile del precedente possessore, considerando che una delle 3 bobine è assolutamente inutilizzata) il cui eccesso di voltaggio è compensato da un regolatore di tensione. Per il resto è tutta originale: collettori, carburatore, marmitta, ecc... Quello che mi succede da qualche giorno e che non riesco a spiegarmi, è il fatto che riesca a mantenere un buon minimo e che si riesca a accendere al primo colpo nonostante alla più piccola apertura del gas inizi a fare dei vuoti incredibili e di natura ancora sconosciuta. Quello che mi porterebbe a escludere un problema di tipo “carburazione” sta nel fatto che i getti che utilizzo siano gli stessi che uso da tanto tempo senza mai avere vuto problemi, e che alla regolazione della vite del minimo il problema persiste. Inoltre devo aggiungere che circa una settimana fa ho sostituito puntine e condensatore (oltre a tutti i cavi che escono dallo statore) in seguito al non funzionamento di quest’ultimo. Un problema che avevo inizialmente attribuito alla carburazione e che ovviamente non si è risolto con la pulizia del carburatore (che quindi è ancora pulito). L’apertura delle puntine l’ho regolata a 0.5 mm e il piatto statore l’ho rimesso nella posizione in cui lo avevo trovato e in cui ha sempre funzionato (non ho mai misurato l’anticipo ma dubito che il problema sia quello). Aggiungo un ultimo dettaglio il cui legame con il problema non mi sembra evidente ma che magari lo è per qualcuno. ? Questa Domenica, appena dopo la sostitituzione delle componenti elettriche, ho portato la Vespa ad un raduno di Vespisti che si è concluso con un giro della provincia di una 40ina di km. L’unico danno riportato dalla Vespa è stata una misteriosa fulminazione della lampadina grossa del fanale anteriore (misteriosa perchè ho il regolatore di tensione e perchè non sapendo da che parte picchiare la testa riguardo al problema dei ‘vuoti’, temo centri qualcosa per qualche astrusa combinazione di fattori). È solo dal secondo giorno dopo il raduno che mi si presenta il problema dei vuoti (Lunedì l’ho usata senza riscontrare problemi per andare a scuola). Spero che qualcuno abbia un’idea meno nebbiosa della mia circa la causa del fattaccio. Consigli?
  18. Salve a tutti scrivo dalla Spagna ho un modello di vespa che in Italia non e' stato prodotto: la 150S del 1964. Un paio di giorni fa ho provato a passare la revisione con scarsi risultati. Mi e' stato chiesot di aggiustare quello che e' l'angolo del manubrio. Girandolo a destra non ha lo stesso angolo di sterzatura che a sinistra. Sembra che un fermo sia rotto...cmq non di molto. In Italia ci sono di questi problemi per la revisione e soprattutto cosa devo fare per ripristinare il funzionamento corretto? Ho vari attrezzi di base e me la cavo con i lavori manuali. Grazie in anticipo!
  19. Holymount

    Acquisto vespa

    Cari utenti di vespaonline.. sto valutando di acquistare una vespa, e mi servirebbero i vostri consigli (so che in questo portale posso avvalermi di persone più che esperte nel settore). Escludendo le mie vespe preferite (rally - ss180 - gs160) per i costi veramente proibitivi, volevo orientarmi sui modelli quali: Sprint 150, GL 150, 150S). Quale tra questi modelli è quello più affidabile a livello meccanico? Perche? Vi ringrazio in anticipo della risposta e vi saluto.
  20. Mauroluke

    Gruppo termico per vespa 50 hp

    Salve ragazzi...felice di far parte di questo forum....avrei una domanda... qualcuno di voi sa dermi se fanno dei gruppi termici 75 o 90 cc per vespa 50 hp 4 marce del 1995??? Se qualcuno l’ha montato me da Qualche indicazione per acquistarlo??? Grazie
  21. Mustazzolo

    Restauro vespa bacchetta 1951

    Salve. Sono nuovo del forum e vi ringrazio anticipatamente per tutto l'aiuto che vorrete darmi. L'altro giorno curiosando nel garage della nonna di mia moglie ho rinvenuto il telaio completo di una vespa bacchetta del 1951. Ho chiesto a mio suocero informazioni e vengo a sapere che ha libretto e targa originali ancora conservati. Ho trovato un cassone con tutte le parti del motore. Purtroppo mio suocero ha aperto i carter circa 40 anni fa per fare un dispetto al fratello per impedire che questo potesse girare tranquillamente. Essendo io un motorista navale (Marina Militare) ne capisco abbastanza e quindi ho smontato tutti i componenti, sistema di accensione, cambio con relativi ingranaggi ecc... Ho asportato la maggior parte dei cuscinetti ancora inseriti anche se ho notato che qualcuno mancava dopo il lavoro di mio suocero( lato destro della biella). Mi restano da estrarre i cuscinetti del mozzo della ruota posteriore, lato ruota e lato motore ma noto che serve una chiave particolare per svitare una ghiera. Porterò il carter presso un'officina piaggio e vedrò se mi fanno il favore di svitarmela. Il gruppo termico purtroppo presenta un film di ruggine all'interno del cilindro in ghisa, mentre il pistone antigrippamento e la testata in alluminio sembrano essere a posto. Il pistone è del tipo col bozzo presente in testa per aumentare la compressione. Spero di poter rettificare il cilindro e di trovare un pistone nuovo altrimenti sono guai. Quello che ora cerco sono gli esplosi del motore per capire se vi erano particolari paraolii o o'ring in quanto giustamente mio suocero non rammenta più della loro presenza al momento dello smontaggio. Qualcuno di voi mi potrebbe aiutare?
  22. Un piccolo restauro... manca ancora qualcosa... che ne pensate??? Qualche consiglio?? Mi sto apprestando al calvario dell'iscrizione fmi. . Poi ho da risolvere due problemi l'innesto delle marce dure ed l'mpianto elettrico morto. .....
  23. Ciara

    Vespa 50 o 125?

    Ciao a tutti,primo post che faccio ma in realtà ero già registrato con la stessa e-mail,per un po non sono potuto accedere per nulla al sito e poi ho dovuto riregistrarmi??? Spero a fine estate di riuscire a prendere la mia prima vespa (primo mezzo personale in realtà). Come estetica sono molto sul 50 special ma il mio dubbio è: con il 50 volendo fare qualche viaggetto sono più limitato per le limitazioni stradali sui cc ? O anche se in realtà vietato posso rischiarmela senza aver l 'ansia ? E dovessi buttarmi sul 125 quale mi consigliate?la primavera ho bisto costa troppo e non mi piacciono molto quelle con le frecce(bho non lo so perchè)✌?️
  24. comincio col dire che sono nuovo di questo gruppo e che non so se ho messo la giusta categoria del forum, tralasciando questo volevo presentarvi il “prototipo” che da tempo mi sta frullando in testa: una vespa 50 con cilindro dr per aprilia rs 50. Non affrettatevi a darmi del pazzo però, infatti dopo aver effettuato svariate misure ho disegnato una basetta da 30 (mm) che fa in modo di poter montare il cilindro sopra citato anche avendo una diversa interasse dei prigionieri dal blocco originale vespa, detto ciò ho già calcolato che l’albero dovrà avere all’incirca corsa e biella dell’albero originale della vespa 125 (rispettivamente 51 e 105) ma con le spalle piene; ora vi presento i miei dubbi: con il pistone che in questo modo arriva al limite del cilindro le fasi non dovrebbero essere uguali a quelle che il cilindro ha “originariamente”? Ed inoltre, per motare un albero corsa 51 a spalle piene (sempre che esista) devo barenare i carter oltre ad allargare la valvola?
  25. Ciao a tutti! Mi chiedevo se qualche possessore di Vespa 125 GT e non solo ha il freno anteriore che una volta messo in funzione fa vibrare tutto il manubrio in modo davvero persistente. Abbiamo cambiato ammortizzatori, freni, ganasce e controllato il tamburo...ma niente da fare! Suggerimenti? grazie! Andrea