Vai al contenuto

Cerca nella Comunità

Visualizzazione dei risultati per tag 'volano'.

  • Ricerca per tag

    Tipi di tag separati da virgole.
  • Ricerca per autore

Tipo di contenuto


Forum

  • Forum Tematici
    • Le chiacchiere di Vespaonline
    • Tutti gli AperitiVOL
    • Consigli per gli acquisti
    • Scambi
    • Calendario raduni ed iniziative
    • Viaggi in Vespa
    • Le nostre soste
    • Fulminati Forum
  • Tecnica
    • Tecnica Generale: Telai Piccoli (ET3, PK, Special, ecc.ecc.)
    • Tecnica Generale: Telai Grandi (PX, PE, Rally, TS, Sprint, Ecc.ecc.)
    • Elaborazioni: Telai Piccoli (ET3, PK, Special, ecc.ecc.)
    • Elaborazioni: Telai Grandi (PX, PE, Rally, TS, Sprint, Ecc.ecc.)
    • Restauri: Nonne
    • Restauri: Telai Piccoli (ET3, PK, Special, ecc.ecc.)
    • Restauri: Telai Grandi (PX, PE, Rally, TS, Sprint, SS, GS Ecc.ecc.)
    • Restauro Motori Telai Piccoli
    • Restauro Motori Telai Grandi
    • Restauro Motori Nonne
  • Burocrazia
    • Revisioni
    • Assicurazioni
    • Vespe & incartamenti

Categorie

  • Varie
  • Manuali
    • Telai Grandi
    • Telai Piccoli
    • Nonne
  • Impianti Elettrici
    • Nonne
    • Telai Grandi
    • Telai Piccoli
  • L'Angolo di Frank
    • Attrezzature Particolari
    • Info Tecniche
    • Vespepungenti
  • Tecnica
  • Viaggi
  • Prove
  • Cataloghi
    • Altre Ditte
    • Nonne
    • Telai Grandi
    • Telai Piccoli

Product Groups

  • Gadget
  • Tessera VOL
  • Raid VOL
    • Raid Notturno 2016
    • Raid Col Turin├¼ 2016
    • 2°Raid Abruzzo 2016
    • Raid Ventennale 2017
    • Raid Istria 2017
    • Raid Sardegna 2017
    • Raid Brenta 2017
    • Raid del Carso 2017
    • Raid del Lupo 2018
    • Raid dei Grifoni 2018
    • Raid Guglielmo Tell 2018
    • Raid della Sibilla e del Gran Sasso 2018
    • Raid Alpi Apuane 2018
    • Raid Sardegna 2019
    • Raid Umbro 2019
    • Raid Giglio 2019
    • Raid del Sale 2019
    • Hopfen Raid 2019
  • Products

Cerca risultati in...

Trova risultati che...


Data di creazione

  • Inizio

    Fine


Ultimo aggiornamento

  • Inizio

    Fine


Filtra per numero di...

Registrato

  • Inizio

    Fine


Gruppo


About Me

Trovato 34 risultati

  1. Buonasera, Chiedo a qualcuno se mi sà dire che volano è questo qui, l'ho trovato montato su un VSE1M (200cc), credo che il motore fosse montato su un Rally, o molto più' probabilmente su uno dei primi P200E. Il numero del motore è basso, monta centralina Ducati. Sul volano c'è riportato un codice, 992400 e riporta anche la scritta 3/4 SP con stampigliata a mano la lettera E. Ho fatto un pò di ricerche ma non ne vengo fuori.. Allego un paio di foto. Dodo
  2. Ciao a tutti, premetto di aver cercato non poco online ma non ho trovato nulla che facesse al mio caso. Se ci fosse un post noto vi prego di indirizzarmici! Partiamo con la configurazione del mio motore: GT : Parmakit TSV candela centrale no boost Albero: Jasil Racing Anticipato e cromato Marmitta: BGM Touring Carburatore: PWK 30mm con collettore a telaio Malossi Accensione: Parmakit Variabile 1kg Frizione: 7 molle con cuscinetto pinasco, bicchierini forati, pignone DRT Z?(non ricordo) Il mio problema è il seguente: per due volte di fila...prima domenica e poi lunedì, mentre andavo mi si è letteralmente aperta la frizione mentre andavo. E' saltato l'anello di tenuta in qualche modo e si è aperto tutto il pacco. Per fortuna nessun danno entrambe le volte. Ho appena finito di restaurare la vespa ed erano i primi giri di prova del motore...che è stato chiuso su banchetto con la dovuta calma e cura(dinamometrica sempre). La prima volta che è saltato ho attribuito il problema ad una mia mal chiusura del pacco frizione...avevo sostituito le molle rinforzate malossi con quello originali perchè inutilizzabili a meno di non avere una tenaglia idraulica al posto della mano sx... Cosi lunedì mattina ho comprato un altro anello di tenuta visto che il primo saltando si è piegato. Tempo 5 minuti di prova ed è saltato ancora di nuovo. Ora mi chiedo...è veramente possibile che con l'accensione così leggera il cestello si deformi a tal punto da far uscire l'anello di tenuta? Non ho mai avuto questo problema dal momento che l'accensione, la marmitta ed il carburatore sono stati montati in seguito a questo restauro del mezzo. E' dunque la prima volta che giro col motore configurato così. Ho controllato il cestello in seguito alle due esplosioni ma non presenta nessuna crepa alla base delle "alette"..il che farebbe pensare che non si deformi, se non altro non da far uscire l'anello... Una cosa che ho notato è che adesso con questa accensione sembra di avere un ducati sotto al sedere, solo a frizione tirata sembra di avere un motore vespa. Il rumore a frizione lasca è proprio un clock clock pieno che si sente. Cuscinetti di banco tutti nuovi, li avevo sostituiti un due anni fa, di cui 1 anno è rimasta ferma...avranno si e no 1 anno di vita...anche quelli montati bene con phon ecc. Ho chiamato Tonazzo per descrivere il problema e mi hanno detto di provare con un cestello rinforzato della piansco...quello della power clutch. Che mi dite? Esperienze al riguardo?
  3. Buongiorno, oggi stavo per andare a farmi un giro in vespa, esco di casa faccio 100 metri e mentre la 2nd era in marcia "esce" la marcia.. Dopo un po di santi tirati giu torno a casa spegnendo la vespa, ora la pedivella va a vuoto in folle come se fosse tirata la frizione ( pero tirandola si sente che "attacca" e tra l'altro era appena stata rifatta la frizione 3 dischi) se metto in marcia e spedivello la vespa va avanti e se provo ad accenderla a spinta la vespa va avanti senza che il volano giri. Potrebbe essere qualche chiavella oppure ho distrutto il cambio?
  4. Ciao a tutti! È successo questa sera: dopo un breve giro (il motore girava benissimo come al solito e nulla di anomalo), torno a casa e parcheggio la vespa. Un paio d'ore dopo provo a rimetterla in moto e dopo un "trak!" (sembrava un rumore metallico) , la pedivella mi si blocca a metà corsa alla prima pedalata. Bloccata e non si muove di un millimetro 😥 Premo la leva della frizione ma resta bloccata. Provo a metterla in moto a spinta ma appena metto la seconda, la ruota si blocca e non gira. Provo a girare a mano il volano in senso antiorario ed è libero. La pedivella ora si muove fino a ri-bloccarsi di nuovo a metà corsa. Rigiro il volano, premo la leva e questa si blocca sempre nello stesso punto. A questo punto smonto la testa pensando di aver grippato (come può succedere da fermo e a freddo??) o che proprio in quel momento sia saltata una fascia. Invece con mia grande sorpresa il pistone è ok e il cilindro perfetto, nemmeno un segno (vedi foto e video allegati in questo post). Muovo di nuovo il volano e osservo il pistone che scorre tranquillamente. Escludendo quindi un problema al GT e alla leva di avviamento, posso pensare alla frizione? Potrebbe essere "scoppiata" di colpo? Potrebbe essere quello il rumore metallico che ho sentito? Il motore e i vari componenti hanno 7.000 km e ho rifatto tutto nuovo lo scorso anno, tutto originale. Mi date una vostra opinione? Non vorrei dover riaprire di nuovo... Nei prossimi giorni controllerò la frizione perché purtroppo ora non ne ho il tempo. Grazie mille! Luca PS: ho controllato altri post ma in nessuno di questi c'è un caso che possa assomigliare al mio. IMG_1946.MOV
  5. Salve a tutti, ho montato una accensione pinasco flytech ma il volano è troppo leggero. Mi causa vibrazioni ,rumorosità e perdita di velocità in allungo. secondo voi è possibile installare un volano originale (di una accensione elettronica) lasciando lo statore pinasco?
  6. Buongiorno a tutti sono nuovo del forum quindi abbiate pazienza se faccio errori volevo chiedere se il volano del mio primavera con cilindro 3 travasi accensione originale a puntine si può alleggerire se si dove e di quanto? Grazie.
  7. Davide D'Aniello

    Volano

    Ciao ragazzi volevo un informazione. Ho una special con 110 polini: Albero anticipato e alleggerito Campana 90 denti dritti Carburatore 24 Marmitta polini Così mi arriva a 105 km/h Avevo però intenzione di cambiare volano volevo qualche consiglio e sopratutto se devo cambiare anche l'accensione
  8. Buonasera, qualcuno sa dirmi per caso a cosa é dovuto questi rumore di sfregamento che proviene dal volano e che smette se accendo le luci o comunque se c'è carico di corrente? VID-20190717-WA0006.mp4
  9. Buona sera, Dovrei sostituire il volano del mio px 150 del 1981 c/f. Potreste cortesemente indicarmi dove si potrebbe trovare anche usato? Grazie. Salutissimi.
  10. Buongiorno a tutti, sto ancora lavorano sulla mia prima vespa e non son riuscito ancora a sistemarla completamente, ogni volta che sistemo qualcosa esce un nuovo problema.La vespa PX125 del 1998 andava in moto e ci ho viaggiato per un centinaio di km in un paio di settimane, aveva una piccola perdita di miscela dall'accoppiamento carburatore/carter. Ieri ho eseguito i seguenti lavori: 1 - cambiato volano con uno nuovo con ghiera per l'avviamento elettrico. era stata rimossa la ghiera dal precedente proprietario (o cambiato volano) perchè toccava un aletta del GT polini 177 2 - sostituito un prigioniero del carter che era rovinato, quello sotto allo statore che quindo ho dovuto smontare e rimontare 3 - stretto il carburatore per eliminare la perdita di miscela (si è spanato il filetto del carter, ho utilizzato heilcoil come suggerito in una discussione di questo forum, ora il carburatore sembra ben fissato al carter) La vespa appena messa in moto mantiene un numero di giri molto alto e la regolazione del minimo non ha nessun effetto sui giri. Leggendo anche le varie discussioni sul forum non son riuscito a identificare quale può essere il problema. Che tiri aria dal paraolio mi sembra difficile, visto che li ho sostituiti da pochissimo e che fino ai lavori di ieri il motore girava giusto. Potrebbe tirare aria dal carburatore perchè non ho stretto tantissimissimo, per paura di spanare nuovamente il filetto. Non sapendo bene come funziona l'anticipo dato dallo statore volevo chiedere se questi giri alti possono essere causati da qualcosa di diverso tra il vecchio volano e quello nuovo. Pomeriggio provo a ripristinare il vecchio in ogni caso, ma mi piacerebbe sapere se tecnicamente cambia qualcosa. Grazie a tutti
  11. Buongiorno a tutti, sono possessore di una vespa PX125 del 1998 da 8 giorni, primo mezzo a 2 ruote dopo il cinquantino che utilizzavo 10 anni fa. Ho sempre avuto la passione e ho deciso di prenderla ma mi sto subito imbattendo in qualche problema , dovuto forse anche a mia inesperienza col mezzo e alla scarsa conoscenza meccanica, anche se mi sto documentando molto. Premetto che potrei per questo motivo sbagliare a usare termini e vi chiedo la pazienza di aiutarmi in questa fase iniziale di conoscenza. Tornando a casa con la vespa dopo l'acquisto ho riscontrato il problema che a motore caldo accelerava da sola quando in folle o con la frizione premuta tanto che anche girando la chiave di accensione il motore non si spegneva. Non era la regolazione del minimo. Con mio padre (più esperto di me) abbiamo smontato e revisionato il carburatore, e il problema sembrava risolto. Domenica ho fatto un giro per verificare che non si ripresentasse il problema e sembrava tutto ok. La strada percorsa comprendeva una parte di salita e ho notato che la vespa faceva molta fatica. tornato in piano la vespa a giri bassi praticamente non aveva coppia, non sono mai riuscito ad utilizzare la 4a marcia perchè appena la inserivo iniziavo a perdere velocità vino a dover scalare nuovamente in 3a. parcheggiato il mezzo ho notato alcune gocce di olio sul pavimento sotto alla scatola del cambio. Ho già cercato informazioni a riguardo sul forum e verificherò se può essere lo sfiato dell'olio del cambio. Lunedì volevo portare la vespa da mio padre che ha tutta l'attrezzatura a casa, a circa 2 km da casa mia. Ho provato a mettere in moto la vespa con la pedivella ma la terzo tentativo la pedivella si è bloccata. ora il volano non gira e la pedivella non si muove, scende solamente con la frizione tirata. Ho provato a cercare informazioni anche riguardo a questo problema sempre su l forum, ma mi trovo con molte incognite, poche certezze e poche conoscenze, quindi preferisco chiedere a chi è piu esperto se magari sa ricostruire piu facilmente se i problemi son legati tra loro o no e come poter procedere per fare le verifiche di rito. Comunque sto cercando di non scoraggiarmi 😅 grazie
  12. Un info, ho in casa due pk 50 S e ho visto che il dado che blocca il volano non è lo stesso. Uno più piccolo e uno più grande (che mi servirebbe ma non so che misura è). Qualcuno che mi aiuti?
  13. Ciao a tutti mi prensento sono nuovo... Ho appena comprato un volano della pinasco vecchio stampo è un fondo magazino e della pk xl io lo monto con lo statore 4 poli pk e la moto va bene però come sta a minimo un po muore però se poi rimonto il volano originale si mantiene il minimo quindi non è problema di carburazione se con il volano originale sta in moto il volano pinasco pesa 1 kg secondo voi potrebve essere colpa dello statore? Grazie in anticipo... Ecco la foto...
  14. salve a tutti, ho un problema con un cilindro pinasco alluminio, il volano tocca il cilindro, a qualcuno è mai capitato?
  15. Buongiorno a tutti, mi togliete una curiosità? È normale che nella mia vespa 125 px arcobaleno dell’87 ci sia montato un volano con la fessura per le puntine platinate? Potrebbe dare problemi? Grazie
  16. Salve.. ho montato un accensione elettronica VNC su special 3 marce. Il montaggio è stato abbastanza semplice.. e funziona tutto... Ora però ho un dubbio amletico... Il dado di fissaggio sporge molto e va a toccare la filettatura che serve all'estrattore..ora ho il sospetto che quel dado non sia giusto. L'albero è cono 19 ed il dado che è uscito dal kit è un 19..
  17. Ciao a tutti ,sono dinuovo qua per vedere se riesco togliermi qualche dubbio. ho montato sul mio p200e un albero mazzucchelli c 57 e la casa raccomanda di abbinare un volano da 1600 grammi .detto fatto,ho comprato il pinasco in fibra e leggendo alcuni post in giro qua e là qualcuno sostiene che questo volano raffredda poco o niente. che il cilindro polini 208 che ho montato possa da un momento all'altro grippare non lo escudo, però il tanto calore potrebbe anche anche fondere i paraoli? voi che ne pensate di questo volano? e se montassi un volano originale su un albero mazzucchelli dite che potrebbe davvero creparsi il cono del volano? grazie ancora a tutti per l'attenzione
  18. ciao a tutti, ho una domanda, secondo voi come posso capire se il volano è smagnetizzato? Perchè ho il seguente problema, ho montato centralina nuova statore nuovo e tutto praticamente nuovo e ancora la mia vespa si accende senza problemi ma poi appena provo ad accelerare non accelera fa un sacco di fumo è come se non avesse la forza di far scoccare la scintilla. Premetto che il carburatore e i getti funzionano perfettamente perchè gli ho provati su un'altra vespa e funziona senza problemi. Inoltre ho notato che il volano all'interno ha un sacco di strisciature anche profonde causate dallo statore vecchio che strisciava contro, secondo voi può aver compromesso il volano?
  19. Ciao a tutti, ho dovuto cambiare il volano della mia vespa TS. Il problema è che ora da pochissima scintilla e non è sufficiente per far partire la vespa.ho provato a regolare le puntine ma niente da fare.Secondo voi essendo il volano diverso dal precedente (stesso modello ma è un'altro) per trovare la corretta apertura delle puntine devo spostare anche il piatto bobine!? Grazie a tutti per il possibile aiuto
  20. Ciao a tutti. Sto cambiando finalmente l'accensione da puntine ad elettronica del mio P150X del 1981. Mi sono procurato un volano elestart e togliendo la ghiera dentata purtroppo l'ho segnato in due punti. Tutto il resto è bello integro e filetto e sede chiavetta sono ok. Possono causarmi problemi quei due piccoli punti in cui manca materiale? Allego foto dove si vede. grazie a tutti!
  21. Buongiorno a tutti ragazzi, ho bisogno di una conferma pratica dal momento che non ne sono sicuro al 100%.....un volano primavera 125 funziona a dovere con statore vespa 50 special (luci claxon ecc) se abbinati ?
  22. Buongiorno a tutti sono un "fortunato" possessore di cosa 150. La piccolina in questione mi ha già dato non pochi grattacapi e l ultimo e appunto il rimontaggio del volano. Questo una volta rimesso su e serrato il dado che lo dovrebbe bloccare sull albero con il motore in moto fa un rumore pazzesco e oltretutto tende a svitare il suddetto dado, inoltre mi sono reso conto che tende a rovinare anche la sede della chiavetta presente sull albero. Grazie in anticipo a chi mi saprà consigliare
  23. Ciao a tutti! Altro post, altro problema: ho comprato un volano alleggerito (sempre Ducati) da montare nella mia ET3. Il cono è 19 come quello del nuovo albero che ho montato. La spinetta entra precisa nell'albero, mentre forza ad entrare nel volano (ho provato con il volano in mano). Sta di fatto che quando ho montato il volano sembra sia entrato bene, in realtà ruotandolo a mano e guardandolo di profilo si vede che leggermente soqquadra durante la rotazione, cosa che invece non succede se provo con il volano originale. Devo anche dirvi che al momento ho stretto il dado a motore smontato, quindi magari non sono riuscito a stringerlo benissimo. Pensate che stringendolo bene il problema possa risolversi (magari non è entrata del tutto la spinetta) o rischio di fare un danno? Grazie per l'aiuto!
  24. Salve a tutti! Sto montando il motore della mia T5, operazione gia fatta in passato ma adesso ho avuto un problema, il cuscinetto del volano rimane fuori dalla sede ad occhio sembra di mezzo millimetro però la misura sembra essere quella giusta e il cuscinetto è arrivato a fine nella sede, ho provato anche con lo spessimetro a controllare se ci fosse ancora spazio ma nulla è arrivato, allego delle foto. ├ê lui il cuscinetto giusto vero? Non credo sia normale che esca anche se di poco e non credo che debba ancora entrare perchè neanche lo spessimetro da 0.05 ci entra, mha..
  25. Buongiorno a tutti,ho una vespa t5 del 1987,ho sostituito cuscinetti e paraoli e albero,in quanto si era danneggiato per aver sbiellato,dopo aver rimontato tutto ho notato che rimettendo il volano,questÔÇÖultimo tocca sul cilindro,possibile che con lo sbiellamento si siano storti i prigionieri del cilindro? grazie a tutti
×
  • Crea nuovo...