Vai al contenuto

Messaggi consigliati

Salve a tutti,

da circa 20 giorni ho iniziato il restauro della mia VM2T del 1954.

Apro questo forum per tutti coloro che vogliono seguire il mio restauro e per tutti coloro che desiderano darmi consigli sempre ben accettati.

Inizio con allegarvi alcune foto dello smontaggio generale, adesso sono pronto per mandare la vespa a farla sabbiare, dopo Pasqua la ritiro ├â┬¿ non saprei se verniciarla io nel garage, oppure darla al carrozziere di fiducia (costo 250,00 solo manodopera) i colori gi├â li ho comprati, fondo epossidico, antiruggine rosso mattone, e vernice acrilica colore grigio cod. 15048 della Lechler pì├â┬╣ relativi catalizzatori (costo 105,00).

Ho già reperito alcuni pezzi nelle mostre scambio di Agira e Taormina delle scorse domeniche (sella monoposto, commutatore a ventaglio ed altri piccoli dettagli) mentre per altri ricambi li sto ordinando on-line.

In caso decidessi di iniziare la verniciatura vorrei alcune informazioni circa l'uso della pistola a spruzzo, dimensioni ugello, pressione del compressore.

Inoltre chiedo a qualcuno di voi se in possesso di VespaTecnica, di potermi inviare qualche foto dettagliata del mio modello.

Grazie per la collaborazione.

Salvo

motore_smontato.jpg.16a945ad1b5ad0d17e86

telaio_124.jpg.5e1112ea66bc9c9530162fd67

motore_502.jpg.b687a9f1c028a3a421db53671

vespa_125_faro_basso.jpg.f71cf682417cfa1

vm2t_668.jpg.89258c2b5fa86a44e7840a2d3fd

motore_smontato.jpg.16a945ad1b5ad0d17e86

telaio_124.jpg.5e1112ea66bc9c9530162fd67

motore_502.jpg.b687a9f1c028a3a421db53671

vespa_125_faro_basso.jpg.f71cf682417cfa1

vm2t_668.jpg.89258c2b5fa86a44e7840a2d3fd

motore_smontato.jpg.8c78a3b279a503dc95a8

telaio_124.jpg.c18e3c3bf4b409185eed26cba

motore_502.jpg.730b4d69379a740b4ff3d7057

vespa_125_faro_basso.jpg.21321f6663acb84

vm2t_668.jpg.f71962112c7d1e6a769ea3393fd

motore_smontato.jpg.327eaa07a7346969d3ca

telaio_124.jpg.472d4570bd9ab5f51c4f2e20d

motore_502.jpg.aa1e0037c8edee03ba6ac8602

vespa_125_faro_basso.jpg.c3a7319e33a34a2

vm2t_668.jpg.dd7809f022f0c63aebb0dca8180

motore_smontato.jpg

telaio_124.jpg

motore_502.jpg

vespa_125_faro_basso.jpg

vm2t_668.jpg

vm2t_668.jpg

vespa_125_faro_basso.jpg

motore_502.jpg

telaio_124.jpg

motore_smontato.jpg

vm2t_668.jpg

vespa_125_faro_basso.jpg

motore_502.jpg

telaio_124.jpg

motore_smontato.jpg

vm2t_668.jpg

vespa_125_faro_basso.jpg

motore_502.jpg

telaio_124.jpg

motore_smontato.jpg

vm2t_668.jpg

vespa_125_faro_basso.jpg

motore_502.jpg

telaio_124.jpg

motore_smontato.jpg

vm2t_668.jpg.3ffc5c5e0c6d21e52226bec2cf502640.jpg

vespa_125_faro_basso.jpg.f025fd96f7c588edf73dd825afbecc5b.jpg

motore_502.jpg.fd25e9baeb0c4cf3b32bb2a1f681ccd6.jpg

telaio_124.jpg.9a9fd6314c5c364effebec354c80354f.jpg

motore_smontato.jpg.9dff3606336c6d5727db948d34e09cee.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Spedizione a 5 € su tutti gli ordini. Acquista Subito Online!
 
 
 

ugello 1.4 per fondo 1.6 per vernice.puoi fare tutto con l' 1.4 senza problemi,basta che tu dia una carburata al getto della quantità di vernice erogata.spruzzate da 25-30 cm di distanza,mano dritta altrimenti sono cazzi.spostamenti longitudinali alla carrozzeria per quanto sia possibile.il mio caro amico maver mi consigliava di "parzializzare" la vernice nel senso che prima di spruzzare colore si dovrebbe premere piano per fare uscire aria poi vernice...il motivo non lo so ma mi fido di maver...

dunque:

_sabbiatura

_pulizia con alcool etilico per eliminare eventuale sabbia rimasta,o polvere

_lavora sempre con dei guanti prima di verniciare e dopo aver pulito:il grasso invisibile ed impercettibile delle mani crea imperfezioni:quando carteggi lo stucco ovviamente non li tener su perchè coi polpastrelli dovrai sentire la superficie sotto le dita per notare imperfezioni

_si lattona la vespa,tirando bozze,bolli eccetera (va fatto poche ore di distanza dal ritiro dal sabbiatore)

_primer epossidico (rosso) per isolare la vespa nella lavorazione successiva previa carteggiatura con P180

_si stucca dove c'è bisogno,senza esagerare,anzi,con estrema parsimonia usando stucco bicomponente: leggere rasate mi raccomando....lo stucco dato in quantità si diverte a creparsi...

_si carteggia lo stucco con P240 (ovviamente attendi una mezzora),si ristucca se necessario(senti con le dita) si ricarteggia e poi si finisce con la P320

_eventuali parti scoperte durante la carteggiatura vanno rispruzzate col primer

_si danno ste 2 mani di fondo bicomponente o 3 a nitro

_si carteggia con P400 e poi giù di P600,dopo aver fatto asciugare ben benino

_si danno 3 mani di smalto bicomponete (eresia) o 4 di nitro.l'ultima il mio caro amico maver consiglia di farla diluita al 100%,se non ricordo male....

_si lascia asciugare 24 ore almeno

_P1000 a umido

_polish di finitura

_rimonta tutto senza fare danni

ciao

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie SpallaCotta per il suggerimento,

allora se ho capito bene in sintesi prima lavora la Vespa se ci sono ammaccature, dopo passo il fondo epossidico, dopo inizio con lo stucco bicomponente (classico stucco metallico, vero!!) e inizio a carteggiare, stucco, carteggio e cosi via, eventuali parti scoperte ripassare fondo epossidico, dopo tu parli di 2 mani di fondo biconponente, parli sempre del fondo epossidico o e qualche altro prodotto?

Infine carteggio e passo 3 mani di vernice biconponente, e per finire completo con la finitura di polish dopo aver cartegiato con P1000.

Giusto?

Chiariscimi la fase di fondo bicomponente?

Grazie Spalla

Salvo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

BONNY NOTO CHE LA VENTOLA E' DEL MODELLO 1956 SEI SICURO CHE IL MOTORE E' IL SUO?

HAI CONTROLLATO LA SIGLA? VM2M...........

Certo che il motore è il suo, già controllato, anche all'interno dei carter compare il numero di motore che coincide con quello del libtretto.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

non so bene quanto tu sia bravo con la pistola a spruzzo ma fossi in te la farei almeno spruzzare dal carrozziere, non dico il fondo, ma almeno il colore vero e proprio...

dato da un professionista è tutta un'altra cosa.....

oltretutto se gli porti già la vernice il costo si abbassa.... bho poi vedi tu, ma pensaci!!!!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
se vuoi domani ti posto vespatecnica con il tuo modello

ciao

Si Eleboronero, mi faresti cosa molto gradita, un paio di immagini di Vespa Tecnica mi risolverebbero tanti problemi sui particolari.

Grazie

ma fossi in te la farei almeno spruzzare dal carrozziere, non dico il fondo, ma almeno il colore

Anche questo, Paolito, è una delle probabili soluzioni, quindi passare il fondo, stuccare, e poi fare verniciare al carrozziere.

Grazie anche a te.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

In effeti a parole è semplicissimo,ma a farsi è allucinante a dir poco.

Il fondo epossidico è ai fosfati di zinco e serve da antiruggine,a parole povere.

Il fondo bicomponente è un tipo di fondo preparativo per fare aggrappare bene la vernice.Bicomponente perchè è costituito da due prodotti:il fondo in sè ed il suo catalizzatore he permette l'ascigatura e la presa dello stesso alla lamiera trattata.i due prodotti vanno mescolati assieme in percentuale che varia a seconda del prodotto stesso,ma solitamente è un 50 e 50+ diluente.ovviamente a seconda della marca questi dati possono,anzi sicuramente,variano.

Io il bicomponente non lo uso perch├â┬¿ non ├â┬¿ un procedimento originale del RESTAURO,in quanto alla Piaggio si usava la vernice nitro,senza catalizzatore,per├â┬▓ ├â┬¿ molto pi├â┬╣ pratico perch├â┬¿ permette tempi di lavorazione molto pi├â┬╣ veloci del nitro,che, a tutti gli effetti per farlo in maniera corretta andrebbe fatto in forno a 60├é°perch├â┬¿ il nitro necessita di tempi belli lunghi per asciugare in maniera da lavorarlo in maniera corretta.inoltre il nitro necessita di pi├â┬╣ mani,mentre il bicomponente di poche.insomma stiamo parlando di due procedimenti totalmente diversi e che coprono uno spazio nel tempo teconologicamente parlando di molti anni.

Il bicomponente risulta sempre un po troppo lucido,il nitro è molto più pastello e molto più delicato del bicomponente.figurati che esistono vernici moderne antigraffio........

Io ho verniciato manubrio e parafango e ti assicuro che ho bestemmiato non poco per farli venire decentemente...mi sono fermato perchè è un lavoro che richiede tanto tempo per farlo bene,tanta precisione e tanta esperienza:non è che uno leggendo un forum diventa automaticamente carrozziere,al massimo può capire in via TEORICA come si procede nel restauro o nella verniciatura di un mezzo,ma stuccare e raddrizzare lamiera sono dei compiti davvero improbi e sottolineo improbi per chi non ha idea di come raddrizzare lamiere e che non dispone nemmeno dell'attrezzatura di base senza la quale tutto il lavoro a venire può risultare soddisfacente...

ciao,spalla

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

concordo pienamente con te... sarebbe bello poter far tutto da se ma certe cose sono particolarmente difficili (n.b. non impossibili)

e poi magari uno spende un mese a raddrizzarsi tutte le botte e poi la verniciatura fai da te viene uno schifo....

sia ben chiaro che faccio da me il più possibile...

per il discorso della nitro e del bicomponente vorrei aggiungere un paio di cose:

ho sentito varie fonti che dicono che per i colori pastello l'asi accetta anche vernici bicomponenti mentre i metallizzati vanno alla nitro..

il discorso della troppa lucentezza del bicomponente può essere risolto aggiungendo dell'opacante alla vernice prima di spruzzarla...

inoltre in un non troppo lontano futuro la maggior parte delle vernici a solvente verrà eliminata in quanto troppo inquinanti (parola di carrozziere max meyer) e credo che l'asi dovrà farsene una ragione!!

buon restauro a tutti!!!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Per Spalla e Paolito:

avete ragione non ├â┬¿ cosa semplice ottenere una verniciatura perfetta se non sì ├â┬¿ pratici, in effetti ancora sono indeciso, potrei raddrizzare, stuccare, carteggiare, passare il fondo e poì fare spruzzare la vernice al carrozziere, ho gi├â eseguito un restauro del mio PX con vernice bicomponente ed il risultato ├â┬¿ stato buono ma con la faro basso non vorrei rischiare.

Per Eleboronero:

sei grande!!!!! :wink:

era ciò che mi serviva, grazie.

solo un particolare: la struttura della sella è verniciata grigio alluminio o nera? :?:

px_125_e_n_1.jpg.69552e1625c0ff458a7c625

px_125_e_n_1.jpg.69552e1625c0ff458a7c625

px_125_e_n_1.jpg.9a05a490d01ad51fcfa2a0d

px_125_e_n_1.jpg.47a03bac6e4537ceb69b00e

px_125_e_n_1.jpg

px_125_e_n_1.jpg

px_125_e_n_1.jpg

px_125_e_n_1.jpg

px_125_e_n_1.jpg

px_125_e_n_1.jpg.583185f7a1aecda98bb970e5ce603813.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Per Eleboronero e per chiunque mi può aiutare:

mi potete inviare qualche foto del particolare staffa porta ruota di scorta?

Dalle foto allegate non riesco a capire il modello, ho comprato una staffa ma non mi pare sia adattabile alla mia vespa.

Grazie

Salvo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ho comprato una staffa ma non mi pare sia adattabile alla mia Vespa

la tua ha l'attacco a 3 dopo con il vn2t passa a 4 punti....

......ho notato che qualcuno ha sostituito una foto postata da me con una "di una mangiata di uovo pasquale"

come ha fatto?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Eleboronero, non hai per caso una foto ravvicinata?

Per la foto è incredibile!!!

ma non sei tu solo a poter modificare il tuo messaggio su un post?

Ciao

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
......ho notato che qualcuno ha sostituito una foto postata da me con una "di una mangiata di uovo pasquale"

come ha fatto?

eleboro... forse è meglio farlo notare subito a Luca (x questioni di sicurezza del sito stesso)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo RTF.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.


×
×
  • Crea nuovo...