Vai al contenuto

Messaggi raccomandati

Ragazzi,

l'ho già scritto in risposta ad un messaggio e lo torno a ribadire in considerazione di tutte le incazzature che vedo in rete contro l'fmi...........

Lo stato ci impedirà sempre più di girare ( e non si illuda chi , come me vive a Bologna o in altri posti dove per adesso chiudono un occhio, la morsa si stringerà prima o poi...)

L'unica risorsa è quella di richiedere derogha ai blocchi che consentano la circolazione dei veicoli storici: su questo son fiducioso, ci stiamo battendo e prima o poi ce la faremo ( in toscana, veneto e da qualche altra parte ce l'anno fatta).... ma poi???????????

Sicuramente per girare richiederanno l'iscrizione del mezzo all'fmi.... avete presente i parametri dell'fmi per iscrivere un veicolo???????

Se non è tutta originale ( colore, gomme, sella, viti, tutto, ma dico tutto) non passa......... Ma che, se non lo dice l'fmi la vespa non è vespa???

Ad ogni richiesta di "ammorbidimento" questi qui non rispondono nemmeno, ed allora che facciamo? Riverniciamo in massa le vespe, le iscriviamo e poi le torniamo a fare giallo canarino o verde fluo????

Propongo una cosa: scriviamo in massa all'fmi, di tesserati saremo sicuramente in tanti, e minacciamo di ritirare le nostre tessere se non la piantano con questa rigidità.... scommettete che davanti ad un cospicuo mancato incasso cedono??????

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Hai ragione,ma purtroppo mi sembra chiaro il motivo.

Vogliono far circolare solo i veicoli che sono d'epoca ma DOC.

E siccome questi sono la minoranza rispetto a quelli che sono solo ultraventennali,riescono cosi' a farne circolare un numero proprio esiguo.

E' chiaro che e' tutto previsto.Chi vuoi che si metta a fare un restauro maniacale del suo vecchio veicolo che magari non e' un modello pregiato e alla fine spenderebbe 4-5 volte di piu' di quello che vale? Pochissimi..........indi meno "veicoli vecchi" su strada.

E chiaramente la "colpa" e' tutta tua che non hai un veicolo DOC e non loro, che non ti fanno circolare. :wink:

Link al commento
Condividi su altri siti

una domanda,ma se le vespe passano la revisione biennale, e superano l esame.....del CO perchè non si potrà più circolare???? FMI e un organo privato e l ASI? come mai messa in secondo...PIANO? avete idea il giro di MILIONI DI EURO....RESTAURATORI,COMMERCIANTI,AZIENDE CHE RIFANNO I PEZZI.. PER LE NOSTRE AMATE..,QUALCUNO FARà UN BEL PASSO...INDIETRO..

Link al commento
Condividi su altri siti

Non temete, fatta la legge trovato l'inghippo.

La legge dice che possono circolare i mezzi iscritti ad un (generico) registro storico. Vuoi vedere che come nasce l'esigenza ce ne saranno mille disponibili a registrare qualunque accrocchio pur di prendersi gli euri di iscrizione e tessera?

Fate bene attenzione, che solitamente la legge prevede la circolazione di veicoli Fmi, Asi e compagnia bella LIMITATAMENTE a manifestazioni organizzate (raduni). Quindi non è proprio come affermate voi. In secondo luogo quello che sostenete è giusto solo in parte, anche io sono amante delle vespe e dei mezzi d'epoca ma come qualcuno di voi ha già detto, di veicoli ultraventennali in giro ce ne sono una fiumana ed è giusto schermire i veicoli meritevoli da quelli meno al fine di regolarizzarne la circolazione e l'inquinamento. Auguri

Link al commento
Condividi su altri siti

Guarda Carlo che in Toscana e veneto le leggi che permettono la circolazione dei veicoli d'epoca TUTTI I GIORNI ci sono già perchè la gente si è sbattuta a protestare........

Secondo punto: hai ragione a dire che bisogna creare distinzioni tra mezzi perfetti e scassoni ma perchè negare a questi ultimi ( e non solo a questi ma magari a veicoli ben messi ma non in condizioni originali) la possibilità di essere iscritti ai registri storici??? In fondo lo sono e la vespa è sempre stata ( per elezione) il veicolo delle personalizzazioni. Non so tu, ma io ho quasi 40 anni e mi ricordo benissimo che all'epoca dello specialino se ti tenevi la vespa originale ti guardavano tutti come l'ultimo degli sfigati......

Detto questo non concordi sul fatto che per "originalità" si debba anche intendere lo spirito "sociale" del veicolo?????????

Link al commento
Condividi su altri siti

Sul fato della circolazione limitata o meno dei veicoli storici purtroppo ho fatto riferimento a mie esperienze personali della zona e per sentito dire. Ma purtroppo mi sembra impossibile valutare un veicolo storico per quanto lo possa aver personalizzato il suo proprietario, nel modo che dici tu è impossibile fare una selezione di quei mezzi che possono far parte del registro storico e quelle no, perche ognuno vorrebbe farne parte a suo modo. Che criterio di valutazione daresti a un mezzo per farlo entrare nel tuo registro storico?

Link al commento
Condividi su altri siti

Per prima cosa ti riporto quanto io stesso ho postato in risposta ad un messaggio che si intitolava:"blocchi, no grazie, fmi,bah!" e che riporta una reale esperienza con l'fmi:eccotelo:

"Due giorni dopo, sono andato nel loro ufficio insieme ad un amico per far presente che a bologna stiamo per lanciare una petizione regionale per far circolare sempre i veicoli d'epoca e chidere anche il loro appoggio.... risposta piuttosto " fredda" e come aggiunta una bella dimostrazione di stronzaggine divertendosi a farci vedere le foto di Vespe che non erano passate: una perchè aveva un graffio, un'altra perchè aveva la sella rovinata, un'altra ( giuro!!!!) perchè aveva il mozzo posteriore sporco.... "

Se questi sono i loro criteri pensi non sia giusto protestare???? i miei criteri sarebbero semplici: omologare come storiche tutte le vespe che non abbiano subito stravolgimenti eccessivi tipo tagliatelle e compagnia bella; perchè stare ad infierire su colori o selle o portapacchi non originali?????

Ed i motori truccati dirai tu????????? Beh, per quello ci sono le revisioni, se voglio prendere un tre marce tirato a lustro, lucido e originale e poi cacciare sotto un 130 sarà poi una responsabilità mia, no?????

Link al commento
Condividi su altri siti

Anch'io sono d'accordo, se il mezzo è personalizzato (senza fronzoli indecenti) ma comunque ben mantenuto (no ruggine, botte, graffi o rotture varie), non vedo perchè non debba essere ritenuto mezzo d'interesse storico. E lo dico io che ho un'allergia verso i mezzi coi colori taroccati.

Un conto è avere un ammortizzatore o una sella un po' diversi ma pur sempre su un mezzo perfettamente sano, un conto è se questo è malmesso, anche se magari originale.

Link al commento
Condividi su altri siti

Materia ardua; interessi economici, corporazioni ( da due soldi ), contentini e politica da accatto . Nulla di nuovo sotto il sole: il popolo bue continua ad essere cornuto e mazziato. Quale democrazia ? Quale codice civile o diritto privato argomenta che un mezzo verde pisello non può circolare ed uno biancospino si? Quale interesse storico d'egitto, la vespa che da trenta anni mi porta al lavoro ed a spasso con i suoi segni del tempo non è meno storica della vespa sottoposta a maquillage , stucco, trucco e parrucco che non fanno che esaltare la sua " prigionia ".

La storicità sopravvive solo nell'irrazionalità della cultura stessa . La razionalizzazione della cultura, assorbe definitivamente quest'ultima, e la relega nei musei. Compris?

Link al commento
Condividi su altri siti

Ragazzi, io sono d'accordo, ma visto che ci vogliono tagliare le gambe, queste cose vanno regolamentate, è ovvio che se danno il consenso alla circolazione ai mezzi di interesse poi ti trovi lo scassone tutto arrugginito e senza freniqundi bisogna fare delle distinzioni. Io conosco personalmente il responsabile FMI di bologna, e non mi è mai sembrato così fiscale, il mezzo deve essere decoroso e privo di optional al momento delle foto. Poi fai quel che ca..o ti pare. Anche io ho il terrore dei colori non originali non accettati.

Io non farei tutta sta battaglia controi registri, se poi vogliamo provare a ottenere qualcosa senza l'appoggio FMI io sono d'accordo, tanto quando si tratta di appoggiare le iniziative si fanno di fumo..

SARA' DURA!!!!!!!!!

Link al commento
Condividi su altri siti

comunque l'iscrizione a questi registri sarebbe un'ulteriore spesa, tra revisioni, assicurazioni, iscrizione al vespa club, passi per chi ha un mezzo solo ma chi per come me ne ha più di uno, diventa insostenibile la cosa. Poi scusa la mia special che è rossa non originale invece che biancospino, non dovrebbero passarmela?? Ma voglio ben vedere....

E' solo un modo per pelare ancora soldi dalle nostre tasche.....bisogna protestare finchè non riguardino ste nuove leggi del cazzo specie per chi come me sta in lombardia, bisogna muoversi perchè qui sennò ce lo ficcano in quel posto a tutti, e fino ad ora nessuno si è fatto vivo a protestare da quando la legge è entrata in vigore

Link al commento
Condividi su altri siti

Beh,

comunque direi che noi tutti qualcosa la possiamo fare, anzi approfitto di questa discussione per anticipare l'annuncio di un'iniziativa appena partita qui a bologna da un gruppo di appassionati ( Io, Nava,Nico.ch,Boncy,amici della Vespata, Vespa Club Casalecchio e Bologna ecc.ecc.).

Stiamo partendo con una raccolta firme che dovrebbe avere lo scopo di sensibilizzare la regione ad avere un occhio di riguardo verso i veicol storici e permetterne SEMPRE la circolazione.

Abbiamo già fatto parecchie riunioni, parlato con la Regione, vogliamo tornare a parlare con ASI ed FMI; insomma fare del rumore........

Chiediamo l'appoggio di tutti i vespisti ( e non) Emiliano Romagnoli..........

Se vi interessa l'argomento lasciatemi un messaggio privato e sarà nostra cura inviarvi per mail il testo integrale della lettera accompagnatoria della petizione e farvi avere per posta i moduli di raccolta firme............

E' IMPORTANTE, DOBBIAMO RACCOGLIERE PIU' FIRME POSSIBILE, VEDRETE, OTTERREMO DEI RISULTATI.............

ALLONS ENFANTS, FATEVI SOTTO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Link al commento
Condividi su altri siti

Mah, quoto in pieno chi dice che il popolo è bue e pronto a prenderselo nella giacca. Avete provato a chiedere che cosa ne pensa la gente fra conoscenti e amici? A parte quelli come noi che si intrippano dietro ai "rottami" (che non siamo poi tanti), NON GLIENE FREGA NIENTE A NESSUNO. Ma niente!

MMMMMUUUUUUUUU!

Il bello, poi, è che ogni regione dice la sua e ogni comune la interpreta.

Tipo che l'anno prossimo se voglio farmi un giretto in vespa di qualche km dovrei sapere di ogni comune che devo attraversare come la pensa.

Qui a Biella, hanno deciso come fare, ma non ce lo dicono!

Non sto scherzando, leggete qui:

http://www.comune.biella.it/home/index.php?id=322,1000,0,0,1,0

Link al commento
Condividi su altri siti

noooooooooooooo, poverini gli amministratori bi biella, ne fanno solo una questione di delicatezza, non vogliono che le masse si allarmino (ma li mortacci...........)

Ma vi rendete conto della psicosi "inquinamento" che stanno creando???? Io non ci credo che tanta gente ( compreso qualcuno su VOL) sia davvero convinto che un 4% di poveri stronzi ( tra rottami e storici) possa davvero fare la differenza nella "qualità dell'aria"....è sconfortante!!!!!!!!!!

Link al commento
Condividi su altri siti

Io non ci credo che tanta gente sia davvero convinto che un 4% di poveri ***** ( tra rottami e storici) possa davvero fare la differenza nella "qualità dell'aria"....è sconfortante!!!!!!!!!!

Non gliene frega NIENTE a nessuno.

Ne butto un'altra lì: avete pensato a quanto costa una caldaia a gas per un condominio? Quanto un'auto nuova? Diviso per quanti? Perchè non incentivano la sostituzione della caldaia???

Link al commento
Condividi su altri siti

eh,si...........

allora perchè non pubblicizzano maggiormente il fatto che anche se hai una macchina vecchia basta che la metti a gas e sei in regola?????????

Perchè STANNO FACENDO L'INTERESSE DELLE INDUSTRIE toccando il punto debole dell'italiano medio: il sogno del ferro nuovo sotto al culo.... non importa se non hai soldi per farlo, FINALMENTE qualcuno ti costringe a comprarti la macchina nuova; ma vuoi mettere la soddisfazione, dopo una bella giornata passata a sfacchinare e farti trattare a pesci in faccia uscire dal lavoro e sederti sulle tue belle cambiali a motore??????????????????

Link al commento
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...