Vai al contenuto

Messaggi raccomandati

ciao ragazzi...vi scrivo per ho un'altro problema cn la mia px125...vedo ke la mia vespetta in salita fa mlt fatica cn solo me d sopra, in 2 praticamente è impossibile..

e in generale noto un po ke sembra stanca la mia vespa, nonostante io la prenda nn molto..sl una volta al giorno circa..

andando dal meccanico per fare la revisione, lui mi ha consigliato di portarla a 150.

voi che mi consigliate? ne vale la pena? la differenza è mlt? nel caso in cui mi decido di portarla a 150 cosa dovrei cambiare?

aspettando i vostri consigli, vi ringrazio anticipatamente.

ciaooooo

Link al commento
Condividi su altri siti

Spedizione a 5 € su tutti gli ordini. Acquista Subito Online!
 
 
 

Ti dico la mia esperienza finora. Ho fatto rettificare testa e cilindro a 150 più cambio pistone ovviamente, ora dopo 200 Km di rodaggio sento che ha molta più compressione data sicuramente dal pistone nuovo(le fascie belle cariche sul cilindro) e dalla forma di squish della rettifica della testa, che è molto importante. Non ho ancora tirato la vespa ma ha molta più coppia e la trovo sempre pronta, che sia salita o piano o discesa, ai bassi, medi o alti. In salita sembra un falcone, basta tenere l'acceleratore e lei va su tranquilla anche in quarta a bassi giri. Nell'accelerazione è molto più lineare.

Il mio consiglio è di farlo che è tutta un'altra musica, l'unico lavoro che forse dovrai fare è aumentare di qualche punto il getto max, ma ad esempio io non ho cambiato nulla...

Link al commento
Condividi su altri siti

potresti montare il kit 150 commercializzato da Tonazzo oppure su ebay a meno (sui 50-60 euro) trovi il kit 150DR....sicuramente più performante del 125 originale...cosa c'è da riverdere? Beh carburazione, anticipo da ottimizzare, se vuoi metti su una marmitta tipo la polini che sicuramente da più brillantezza...

Link al commento
Condividi su altri siti

Non serve aprire il motore

-sviti i dadi dei prigionieri del gruppo termico e sfili la testa

-poi siccome il cilindro non si sfila perchè va a cozzare contro il telaio devi svitare i quattro prigionieri, per farlo io ho avvitato 2 bulloni su ogni prigioniero, stretti bene uno con l'altro e svitando il bullone più vicino al cilindro si svita il prigioniero

-poi sfili il cilindro, probabilmente farà un po' di resistenza a uscire a causa delle fasce elastice del pistone ma tu tira con progressiva forza e viene via

-sfilato il cilindro togli il pistone, prima levando le 2 coppiglie che tengono fermo lo spinotto, poi sfilando lo spinotto stesso, per farlo puoi aiutarti con un cacciavite ad esempio(io l'ho fatto con la prolunga dell'avvitatore).

Ora ti ritrovi con in mano il pistone, cilindro e testa. Usa un pezzo di filo per tenere il cuscinetto del pistone attaccato alla biella e metti un pezzo di giornale o carta per evitare che vadano dentro schifezze nella sede dell'albero.

Il rimontaggio è l'inverso, prima di accendere controlla muovendo il volano che il pistone non vada a toccare la testa, non devi sentire alcun suono metallico nel movimento completo del volano.

Scusate se sono stato così lungo e correggetemi se ho sbagliato qualcosa...

Link al commento
Condividi su altri siti

ciao ragazzi..e grazie a bunkuluca..sei stato gentilissimo..

oggi mi sn informato da mlt ricambisti qui di palermo, e nessuno ha i pezzi 150, li hanno solo 175-77 adesso nn ricordo cn precisione, ma cmq m sembra una modifica azzardata x la mia povera vespetta.

quindi per adesso cambio solo la marmitta e metto una sito..

vedremo in futuro se potro' trovare il kit 150.

tu dove l'hai comprato?

grazie mille

ciao

Link al commento
Condividi su altri siti

ciao ragazzi...vi scrivo per ho un'altro problema cn la mia px125...vedo ke la mia vespetta in salita fa mlt fatica cn solo me d sopra, in 2 praticamente è impossibile..

e in generale noto un po ke sembra stanca la mia Vespa, nonostante io la prenda nn molto..sl una volta al giorno circa..

andando dal meccanico per fare la revisione, lui mi ha consigliato di portarla a 150.

voi che mi consigliate? ne vale la pena? la differenza è mlt? nel caso in cui mi decido di portarla a 150 cosa dovrei cambiare?

aspettando i vostri consigli, vi ringrazio anticipatamente.

ciaooooo

io prima di fare elaborazioni, tirerei un po piu le marce :wink:

Link al commento
Condividi su altri siti

Io non l'ho comprato, ma ho fatto rettificare cilindro e testa a 150, ma vai da un rettificatore bravo se lo fai perchè il cilidro per arrivare al diametro giusto senza far danni bisogna fare almeno 3/4 passaggi di rettifica. La testa, a meno che non ne trovi una tipo sprint o PX 150 deve avere la forma per lo squish giusto (a mano col tornio)...

Link al commento
Condividi su altri siti

Ho affrontato i tuoi stessi interrogativi. LÔÇÖanno scorso, in occasione della revisione completa del motore del mio PX 125 Arc., dopo una infelice perchè mal realizzata rettifica al gruppo termico (grippava anche andando a bassa velocità), ho deciso di tagliare la testa al toro e fare il salto verso i 150 cc. Il mio obiettivo, conseguentemente allo stress di trovarmi con il motore e la ruota posteriore bloccata a ogni pieÔÇÖ sospinto, era di recuperare la perduta e consueta affidabilità Piaggio e quindi ho optato per lÔÇÖacquisto e il montaggio di cilindro, pistone e testa originali della Casa. LÔÇÖobiettivo è stato raggiunto in pieno ma la spesa è stata veramente notevole (250 euri) quando sborsando meno della metà avrei messo su un bel 177 senza rinunciare, alla fine, a una grossa fetta di affidabilità. Non so cioè se il gioco sia valso la candela ma in quel momento ero in preda alla esasperazione... Comunque sia, il salto di prestazioni è stato notevole soprattutto per quanto riguarda lÔÇÖelasticità: ha una notevole facilità a prendere giri anche dai bassissimi regimi, in salita e con passeggero, la quarta si può usare a bassissima velocità. Parte del merito va sicuramente anche ai rapporti che sono rimasti quelli corti originali del 125 tantÔÇÖè che si sente che potrebbe tirare una quarta un poÔÇÖ più lunga ma io preferisco rinunciare a qualche km orario di velocità di crociera piuttosto che perdere in brillantezza di marcia in tutte le altre situazioni. Qualche giorno fa ho provato il PX di un amico che ha appena montato un DR 177; beh, mi pare vada benone, nonostante forse il mio 150 sia un poÔÇÖ più allegro in basso e nonostante fosse in rodaggio e non abbia potuto verificare il tiro agli alti, cosa alla quale è sicuramente più propenso del mio. Spero di averti dato qualche elemento in più per decidereÔǪ :-)

Link al commento
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...