Vai al contenuto

Messaggi raccomandati

Salve Ragazzi,

ieri sono andato a vedere, un 125 Primavera, demolito con relativa riconsegna targhe.

L'Attuale proprietario, ha già richiesto l'estratto cronologico alla Piaggio ed essendo a conoscenza del numero di targa, tramite l'ultimo bollo, ha fatto il controllo inconcrociato targa/numero di telaio.

Il mezzo risulta regolare, ma ovviamente demolito. Inoltre, si è già detto disponibile per firmare la scrittura tra privati autenticata dal notaio.

Sono già a conoscenza della procedura di reimmatricolazione, l'ho letta qui su un post fatto ad arte, e non mi spaventa.

Il prezzo è decisamente abbordabile, e cosa fondamentale, il mezzo è interamente restaurato e perfettamente funzionante.

Si tratta di un Primavera, prima serie, per intenderci quello con le scritte in corsivo.

Ho però un dubio amletico : il colore. Non sono convinto che sia originale. E' un carta da zucchero metallizzato. Molto simile a questo et3 che ho preso in prestito dal sito, un pò + chiaro.

Ma il primavera lo facevano di questo colore?

Grazie a tutti.

vvees2_324_409.jpg.dbcc846b6e091b9f22e1c

vvees2_324_409.jpg.3992f9471dbaf4807c6c9

vvees2_324_409.jpg

vvees2_324_409.jpg

vvees2_324_409.jpg

vvees2_324_409.jpg

vvees2_324_409.jpg

vvees2_324_409.jpg.63c70f8fc1056c3c5e7bf4437c841722.jpg

Link al commento
Condividi su altri siti

Spedizione a 5 € su tutti gli ordini. Acquista Subito Online!
 
 
 

Ciao!

innanzitutto, congratulazioni per l'ottima scelta, le Primavera prima serie sono a mio avviso le Smallframe più belle in assoluto.

Purtroppo però la tua vespa è stata molto probabilmente riverniciata con un colore che non era il suo, infatti non mi risulta che ci siano state vespe Primavera prima serie di questo colore (che ad occhio mi sembrerebbe l'Azzurro Cina). E' possibile però che si tratti del Chiaro di Luna metallizzato, che è un grigio particolare... Se ci dici l'anno di immatricolazione della Vespa, si può risalire ai colori che la Piaggio usava, e se ci fai vedere qualche foto della vespa, saremo lieti di commentarla!

ciao

Fabio

Link al commento
Condividi su altri siti

Sì quella sulla foto è una et3, ma credo di aver capito che l'abbia trovata in rete solo per mostrare il colore. La privavera era anche carta da zucchero, un celeste metallizazto molto bello, un pò più chiaro di quello in foto... Molto bella la Primavera di quel colore.

L'azzurro cina è molto diverso, non è metallizzato ed è più elettrico, più scuro......

Link al commento
Condividi su altri siti

Si concordo con blasto , ajnche se di primavera prima serie di quel colore ne ho solo sentito parlare ma nn ne ho mai viste, nemmeno in foto. Poi se si tratta di prima serie dovrebbe avere le scritte corsive e di quel tipo l'ho viste solo biancospino anche se qualcuno dichiare che la piaggio le faceva anche chiaro di luna met.(grigino chiaro) .

Link al commento
Condividi su altri siti

La Primavera prima serie puo'essere solo o biancospino o chiaro di luna metallizzato. Quindi perlomeno e'da riverniciare ma piu'verosimilmente da restaurare perfettamente e con dichiarazione di meccanico/restauratore di lavoro eseguito "a regola d'arte" per l'iscrizione FMI/ASI per poi cominciare la salita delle pratiche burocratiche PRA/MTCM. Ma prima di tutto devi andare alla tua MTCM a sapere cosa ne pensano della reimmatricolazione di un mezzo demolito, perchè potresti trovarti di fronte ad un ingegnere intransigente che non ne vuole proprio sapere e saresti costretto a girare con la Vespa sul carrello alla ricerca di un PRA meno inquadrato. E se poi anche fossero molto aperti di mente, come ti ha detto ash, tanti tantissimi auguri...

Ho già fatto piu'volte dei calcoli su quanto alla fine dovresti spendere e se fai tutto da solo credo che non te la cavi con meno di 1500-2000 € escluso quello che hai pagato per il mezzo, spero davvero pochissimo.

Ciao FC

Link al commento
Condividi su altri siti

Questa sera vi posto le foto, in modo che potrete darmi un giudizio oggettivo sul mezzo.

Sinceramente io cerco da tempo un primavera da affiancare al mio large frame (Gt) ma, ad oggi, ne ho visti o di troppo brutti ad un prezzo immotivato, o di troppo restaurati ad un prezzo assurdo. Mi sono comprato un special, che tra l'altro ho restaurato (giallo cromo), ma nn mi da la stessa soddisfazione, quindi l'ho messo in vendita.

Leggendo però il post fatto su questo sito sulla reimmatricolazione, non mi sembrava una pratica così improponibile.

Cmq, le chiacchere stanno a 0. Questa sera, postandovi le foto, mi direte subito se così com'è è inscrivibile al FMI, oppure se lasciare perdere.

Grazie a tutti.

Link al commento
Condividi su altri siti

Guarda, non che voglio scoraggiarti...ma io ho visto pochissime Vespe reimmatricolate con targa nuova come dovrebbe essere alla fine la tua, mentre ho visto parecchi annunci di/o Vespe vendute "allo sgombero" da proprietari che si sono scoraggiati a mezza via...ehi, ti sei dimenticato che siamo in Italia?? ;)

Ciao FC

Link al commento
Condividi su altri siti

Guarda, non che voglio scoraggiarti...ma io ho visto pochissime Vespe reimmatricolate con targa nuova come dovrebbe essere alla fine la tua, mentre ho visto parecchi annunci di/o Vespe vendute "allo sgombero" da proprietari che si sono scoraggiati a mezza via...ehi, ti sei dimenticato che siamo in Italia?? ;)

Ciao FC

questo perche' non hai mai visto il garage.............. :wink:

Link al commento
Condividi su altri siti

Se servono foto + esplicative, basta chiedere.

Ora, quello che vorrei sapere da voi, che, sicuramente avete + esperienza di me in queste pratiche, così com'è messa, è possibile procedere con le pratiche di iscrizione al FMI, oppure la mia domanda verrebbe bocciata?

Non vorrei comprare questo mezzo, che per me è stupendo. per lasciarlo in salone.

L'anno di immatricolazione è il 1971. Esisteva questo colore?

Link al commento
Condividi su altri siti

Di quel colore non te la omologheranno mai , a meno che trovi un' incompetente .....

Nel '71 le Primavera , come ti hanno gia' detto , erano solo biancospino e chiarodiluna .

Io lascerei stare ... prima o poi l' occasione saltera' fuori , magari quanto meno te la aspetti ...

CIAO

GUABIX

Link al commento
Condividi su altri siti

Un vero peccato. Rifatta molto bene, ma col colore della 50L...una Vespa messa cosi' la prendi solo se regalata (e non credo davvero!!!) perchè e'da rismontare tutta, riverniciare e rimontare...e POI cominciare la trafila che ti ho detto con annessi e connessi.

Qui sicuramente il tipo si e'fatto consigliare male...e ci credo che la vuole dare via cfr. il mio post precedente...

Eleboro, non ho capito la battuta ;)

Ciao FC

Link al commento
Condividi su altri siti

Come dice il Largo, per reimmatricolarla va riverniciata. Il colore del 1971 per la 125 Primavera era solo biancospino... Valuta bene il lato economico, un lavoro di smontaggio - sverniciatura - riverniciatura non è comunque molto impegnativo, ti partiranno tra una cosa e l'altra alcuni biglietti da 100 euri, a seconda di come deciderai di procedere. Se il prezzo d'acquisto è basso, potrebbe risultare conveniente... Sennò temo che ti convenga di più puntare su un'altra vespa. Per curiosità, quanto ti è stato chiesto?

Link al commento
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...