Vai al contenuto

Messaggi raccomandati

Ciao a tutti,

io sono un nuovo amante della vespa, e possiedo un px del 68, volevo sapere la percentuale della miscela, le quantità esatte di benzina e olio da usare, e se c'è una arca in particolare che è meglio usare?

Inoltre volevo sapere come fanno i veri vespisti a fare rifornimento in corsa, nel senso, per miscelare olio e benzina devo farlo in una tanica a parte o posso farlo direttamente nel serbatoio?

Grazie...e scusate la mia profonda ignoranza :oops:

Link al commento
Condividi su altri siti

 

innanzitutto benvenuto. poi, il PX va al 2% di olio, olio sintetico o semisintetico. per la marca fai una ricerca, troverai molti topic sull'argomento. la miscela puoi farla nel serbatoio, puoi aiutarti con i misurini graduati che compri nei negozi o nei distributori. meglio se l'olio lo metti prima del rifornimento, si miscela meglio.

non esistono PX del '68. o hai sbagliato o non hai un PX :)

Link al commento
Condividi su altri siti

io la miscela la faccio un po' piu' grassa...al 3%...

come olio uso un sintetico al 100% (non per fare pubblicita' ma per darti comunque un consiglio io uso il castrol TTS per motori a 2 tempi...si trova facilmente a 10 euro al litro)

diciamo che cerco di trattarla bene...

per il rifornimento "in corsa" non ci sono problemi...porto dietro un semplice misurino...e l'olio si e' sempre miscelato benissimo nella benzina...

ciao e benvenuto :D:D

Link al commento
Condividi su altri siti

come olio uso un sintetico al 100% (non per fare pubblicita' ma per darti comunque un consiglio io uso il castrol TTS per motori a 2 tempi...si trova facilmente a 10 euro al litro)

anche io uso il TTS della castrol, ho sentito tanti che si trovano bene, e penso che sia uno dei migliori, ma io sinceramente lo trovo a circa 12 E :(:(:(:(

Link al commento
Condividi su altri siti

Io la farei al massimo al 2%. Gli olii in commercio nel '68 erano molto più scadenti di quelli di oggi e il 2% era sufficiente a lubrificarla. Con un qualunque olio di oggi ne basterebbe molto meno per cui è inutile fare misceloni grassi che ti aumentano solo i depositi e il fumo allo scarico.

A "sostegno" della mia teoria conosco un ragazzo che va all' 1-1,5% su un polini 177 e non ha mai grippato, un altro su vol usa addirittura l'olio esausto della sua auto.

Per finire a me si è tagliò il tubo dell'olio del miscelatore dentro il telaio (così non mi sono accorto di nulla) ed ho preso solo una scaldata. Stavamo facendo un giretto notturno sui colli in occasione di un aperitivol ed eravamo in 2 (quindi a tutto gas fisso...).

Evidentemente quel po' d'olio che arrivava è bastato a contenere i danni. Il cilindro non ha segni, non ho cambiato ne pistone ne fasce e continua ad andare come prima (ho fatto 10.000 km).

Ciao

Link al commento
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...