Vai al contenuto

Dado
 Condividi

Messaggi raccomandati

Spedizione a 5 € su tutti gli ordini. Acquista Subito Online!
 
 
 

In Australia vendono ancora, non per molto, il PX200 importato dall'Italia.

La mia rossa ha i numeri sul telaio indicanti l'importazione direttamente dall'Italia avvenuta nel 1999.

Quando l'ho smontata ho trovato tutto originale ma, proprio alcuni giorni fa, mi sono accorto per la prima volta che il carburatore, con la scritta dell'orto, e' in realta' uno Spaco fatto in Asia.

Non mi da problemi ed e' di buona qualita' ma mi fa pensare che, anche se i pezzi sono marcati Piaggio, la fabbrica stessa li importi dall'asia per montarli sulle produzioni Italiane.

Link al commento
Condividi su altri siti

io ho acquistato un SI 2424 dalla S.I.P. e mi è arrivato uno Spaco ma sul carburatore stesso c'è scritto licenza dell'orto. un amico invece ha acquistato un px 200 del 1999 che monta il carburatore spaco...che l'abbiano sostituito? oppure nei 200 recenti veniva montato proprio in Piaggio?

Link al commento
Condividi su altri siti

So da fonti sicure che le PX rosse che ho rimesso insieme, fra cui la mia, furono importate in blocco per una ditta che le ordino' per tirare rimorchi pubblicitari. L'ordine di 20 Vespa fu spedito direttamente dall'Italia in un container poi sdoganato dal concessionario, immatricolate e portate direttamente al cliente. Hanno numeri di telaio e motori consecutivi. Quindi gli Spaco sono montati in Piaggio.

Il mio porta la scritta Dell'orto/Spaco sul corpo e Spaco sul coperchio della vaschetta del galleggiante.

In tutti i casi, non ho avuto alcun problema anche col getto di 118.

Gli Spaco che compro dall'Asia, hanno il problema che, in alcuni, lo spillo e' troppo lungo e chiude il flusso troppo presto. Quando apri un po' finisce la benzina nel carburatore e si ferma fino a che la vaschetta non si riempie di nuovo.

Facile comunque da sistemare, basta limare il piede dello spillo 1/4 di mm e si alza il livello nella vaschetta

Link al commento
Condividi su altri siti

furono importate in blocco per una ditta che le ordino' per tirare rimorchi pubblicitari.

intendi quindi omologate con il gancio traino?

In questo paese non e' difficile omologare un gancio di traino.

Ne furono prodotti solo 20 ma alla fine, dopo avere causato danni ai telai, la ditta pubblicitatria vendette in blocco tutte la vespe danneggiate 9con solo 8000km) ed io riuscii a comprarne 4 per un prezzo irrisorio. Adesso usano ET4 e il gancio e' montato direttamente sul blocco motore/trasmissione.

Ho ancora 2 ganci disponibili per chiunque sia interessato.

Aeroib ne ha comprato uno e ancora non so se sia riuscito a modificarlo per metterlo sulla sua vespa.

Link al commento
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...