Vai al contenuto

Messaggi raccomandati

...ho fatto la scrittura privata della mia struzzo con il proprietario utilizzando il modulo prestampato blu che mi ha dato il pra per la reiscrizione di veicoli radaiati...

ora però devo procedere alle foto per l fmi e poi attendere...

ecco la mia domanda è : tra quattro o cinque mesi quando andrò al pra con l'iscrizione fmi per reiscriverla mi potranno eccepire qualcosa sul fatto che la scrittura privata è un pò "datata"???? sarà comunque valida giusto??'

non potrei intanto andare al pra e chiedere comunque la reiscrizione "sospesa" fino alla data in cui presenterò il certificato fmi??

cosa mi consigli gipi

grazie

pkfrancesco

Link al commento
Condividi su altri siti

 

L'atto d'acquisto non è un certificato medico....vale per sempre.Ti dico per esperienza, anche appena toccata con mano, che è meglio procurarsi tutti i documenti necessari per la reiscrizione...però devi ricolgerti alla sezione provinciale dell'aci, loro contatattano pra e motorizzazione.

Io sono rimasto molto male per i costi.....per rimetterla in strada solo di burocrazia ho speso quasi 500 euro e ho fatto tutto da solo.....che schifo però.

In particolare mi sono recato all'AcI con:

Atto di proprietà 2 copie in bollo.costo 50,00 euro

Libretto e complementare

iscrizione FMI costo 68,00 euro (30,00 iscrizione +38 iscrizione motoclub )

estratto cronologico (chiesto dall'aci????) 20,00 euro circa

conto dell'aci, comprensivo dei 3bolli maggiorati, tasse varie, revisione in motorizzazione (a dir loro obbligatoria), rilascio cdp e regolarizzazione al Pra. costo 337,00 euro

per un totale complessivo di €. 475,00....

Link al commento
Condividi su altri siti

samaghi, ti hanno fatto fare un po' di cose alla carlona e, sicuramente, l'estratto cronologico non è necessario! (vedi: http://www.aci.it/index.php?id=453 ) La revisione è obbligatoria solo se circoli e quindi la potevi fare in un secondo momento ed in qualunque officina autorizzata.

Detto questo, per pkfrancesco: ha ragione samaghi, un atto di vendita (in questo caso una scrittura privata di compravendita con firme autenticate) non scade mai e, anche se faranno storie, dovranno accettarlo anche tra 10 anni, anche perchè, se fatto mentre il veicolo non è iscritto al PRA, decade automaticamente l'art. 94 del CdS che regola la trascrizione al PRA. Comunque, se vuoi presentare la domanda, così da aprire la pratica che verrà perfezionata quando avrai tutto pronto, fai pure, ma ricordati che, nel frattempo, la pratica se la possono pure perdere (è già successo!) e tu devi rifare i documenti.

Ciao, Gino

Link al commento
Condividi su altri siti

Purtroppo all'Aci in motorizzazione e al Pra e come camminare sulle uove, la situazione dipende molto dagli "umori" del momento...quindi ho pensato lasciamoli di buon umore e rimettiamo la vespa in strada....magari questioni, risparmi i 25 € dell'estratto e poi guarda a caso la tua pratica ha delle irregolarità...l'ingeniere vuole le frecce.....e vieni sballottato di qua e di la dagli uffici.......purtroppo sono tangenti travestite da leggi...parlo con il vecchio conio: è possibile che per fare un giro con una vespa perfettamente restaurata debba pagare UN MILIONE per pratiche burocratiche, fatte di tagliandini, aggiornamenti e bollini???????Questa è l'Italia

Link al commento
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...