Vai al contenuto

Messaggi raccomandati

ieri 24 gen. mi accingo dopo nemmeno due mesi di lavori a ritmi incredibili a firine il restauro del mio ET3(avrete anke seguito le prime fasi su un altro post). Ero troppo contento, per la prima volta ero riuscito a fare proprio tutto da me ed ero riuscito a montare quasi alla perfezione la moto; non considerando alcuni particolari sulla carrozzeria, ero proprio soddisfatto. Fattostà che ieri mattina mancava solo di registrare il freno post. e metter la miscela; versati 2 dita di miscela nel serbatorio , dò un calcio al vespino e sento che borbotta , ne ridò un altro e magicamente parte con il suo classico brehhm breeeehm brehm!! Non posso descrivervi la contentezza, ma son sicuro che mi possiate capire...........lascio sbrontolare così per un minuto, anke la carburazione sembrerebbe andare bene, quindi vista l'ora vado a pranzare e mi riprometto di tornare a riguardarla verso sera per condividere la gioia con mio padre.

Come detto torno alla sera in garage anke mio padre non ci crede ke al primo colpo sia partita e orgogliosissimo del mio lavoro gli voglio mostrare come sia già tutto a posto. Vado per riaccenderla e al primo calcio, nessun segno di vita, mentre al secondo più decisto la pedalina si blocca perennemente, e sento un suono duro e basta.

Il volano è bloccato così come la pedivella. Muovo un pò la vespa, spero si siano bloccate le marce, quindi smanetto un pò sulla manopolo mentre muovo il mezzo, ma niente...eppur la ruota gira!!! Mi accorgo che a frizione tirata la pedivella scende , ma nn voglio crederci cosa sarà successo?? Altra prova, smonto la candela e muovendo la vespa con il dito infilato nella testata dove va la candela nn sento nessuna compressione ed il pistone sembra bloccato. Cazzzzzzzzzzzo!!!!

Amici , non sono inkazzato, di + . Premetto che il cilindro è stato rettificato e l'ho montato come da istruzioni, fascia a L in alto e l'altra in basso e infilato nella giusta posizione dello scarico( come cavolo posso aver grippato se la ho accesa solo per 1 minuto e non ho nemmeno girato?) Che sia qualcosa agli ingranaggi della messa in moto, il parastrappi?? Czzo, ma fino a prima andava ed oltretutto il blocco non lo ho aperto, perkè come consiglio dei meccanici , finchè il motore della vespa va bene , non lo si apre!

Non so a cosa pensare...possono solo venirmi i dubbi che possa esser entrato nel cilindro uno di quei micropallini di ferro di quando ho sabbiato la vespa, ma credo di aver pulito tutto a dovere e poi al massimo potranno rigare il cilindro , ma nn credo bloccarlo a sto punto.

Chiedo consigli e rassicurazioni, anke se da come vedo, sarò cvostretto a ritirar giù il blocco e come prevedo dovrò portare ad aprire i carter ( con esoso esborso di denaro..........e io ke mi vantavo di aver speso poco in questo restauro?)

Link al commento
Condividi su altri siti

Spedizione a 5 € su tutti gli ordini. Acquista Subito Online!
 
 
 

Non ti allarmare!!! la cosa da fare è far scendere un po' il motore e togliere il GT. Dai non è un dramma, se la pedivella scende solo a frizione tirata probabilmente il problema è nella parte superiore del motore! Quando hai tolto il cilindro controlla bene i seeger del pistone e guarda dall'alto l'albero motore! Con un blocco così deciso secondo me ci è finito qualcosa in mezzo...! Dai 1 oretta di lavoro e si sistema tutto!!!

Link al commento
Condividi su altri siti

aggiorno la sitazione:

dopo aver letto qui su VOL decine e decine di post su argomenti simili, preso dalla curiosità scendo in garage e provo un ultima cosa prima di decidere si smontare di nuovo tutto. Armato di chiave a cricchetto da 17 smonto il dado di fissaggio del volano , smuovo un pò a mano e facciop un pò leva come se dovessi sfilarlo con un cacciavite , giusto per vedre se si smuove qcosa, e poi riavvito. Nel riavvitare stringo con decisione e sento che il volano molla un pò e sembra sbloccarsi. Rinfilo il dito nella testata e sembra che ci sia compressione e che ilò cilindro lavori bene. Rimonto la candela e riaccendo........al primo no, ma al secondo calcio parte , sento che necessita di un pò d'aria tiro la levetta ma troppo tardi e si spegne. Vado per ridare un calcio..........ma eccoci di nuovo, stesso rumore sinitro di ieri e ancora una volta tutto bloccato. Che cxxxo è?

Data la mia spiegazione posso escludere alcuni problemi e direzionarmi su altri più specifici o le teorie sono sempre quelle generali di rismontare tutto??

Link al commento
Condividi su altri siti

Mi è gia' successa una cosa simile e nel mio caso era a causa del volano,era mal montato.

Smontalo controlla all'interno che non raschi contro nessuna bobina e pulisci bene tutto,poi rimontalo e fai attenzione che la chiavetta sia al suo posto...Nel mio caso era il volano che 'saliva' male sulla chiavetta e pizzicava,così pur avendo il motore nuovo sembrava grippata.

In ogni caso con poco dovresti risolverlo.

Ciao!

Link al commento
Condividi su altri siti

purtroppo prova effettuata ma con esito negativo. Ho smontato il volano, controllato la chiavella e la pulizia dello stesso, ma tutto mi sembra ok, come quando montato, ho provato la pedivella senza il volano, ma rimane sempre bloccata. Stringendo ancora il volano col suo dado mi accorgo che forzando questo si sblocca, riesce a girar per un pò e volendo riesco anke ad accendere la vespa ma poi immancabilmente si riblocca. A questo punto smontare il blocco mi sembra d'obbligo, ma nn credo sia proprio groppato, ne tantomeno il volano, ne al pedivella( essendo libera quando cè la frizione tirata) , quindi ne traggo ben oscure previsioni............rasserenatemi valà!!

Link al commento
Condividi su altri siti

Togli il GT il problema sta li sotto...sicuramente non hai grippato ma potrebbe esserci qualcosa che sporge dal pistone (segmenti, spinotto, seeger)!! Se forzando un po' il volano si sblocca (ma la forza che ci metti purtroppo non si capisce e quindi si va a supposizioni) potrebbe essere che dopo la rettifica le luci di aspirazione e scarico siano "a lama" e non permettono al segemento di lavorare bene!! Cioè quando passa davanti al buco il segmento si apre un po' e poi impatta contro la luce!!! I rettificatori precisini dopo la lavorazione ci danno una limatina per smussare lo spigolo. Se fai qualche foto al pistone possiamo capire se hai montato tutto correttamente e se le luci sono ok...Però se è quello che ti ho appena accennato c'è rischio che i segmenti siano andati a peripatetiche...

Link al commento
Condividi su altri siti

beh sicuramente qualche ingranaggio, mi sembrerebbe un dente della messa in moto, ma nn ho idea........ sono indeciso se aprire il carter da solo o portarlo dal meccanic. I problemi sono 2 : non ho voglia di spendere altri soldi( a parte quelli relativi ai pezzi che dovrò sostituire) ma allo stesso tempo non so se sono in grado di arrangiarmi da solo ..........diciamo che mi adatto a far tutto come avrete visto ma aprire i carter ho letto che nn è così facile..........spero possiate seguirmi passo passo nell'eventuale lavoro.

Link al commento
Condividi su altri siti

secondo me, vedendo dalla foto "tutto quello che c'è in giro"...apri tutto, frizione completa.

non lesinare sul fatto "apro-non apro" perchè anche se riuscissi a sistemare aprendo parzialmente...se ti succede un'altra cosa del genere?

per fare un lavoro bene e per farne uno male il tempo è grossomodo lo stesso: tanto vale farlo bene subito...

Link al commento
Condividi su altri siti

ho aperto il carter e credo di aver capito il problema . Mi sembra tutto a posto e gli ingranaggi ancora buoni e girano alla perfezione...........il problema è sull'albero e la sede dove gira(non so come si chiama)

Dalle foto spero possiate capire , credo sia entrato un corpo estarneo nella sede dove gira l'albero, infatti c'e incastarto qualcosa tra albero e sede che impedisce il movimento...........l'albero non dovrebbe muoversi a mano??? Dove indicato col pennarello il corpo estarneo ha rigato la sede e una delle due MEZZELUNE dell'albero(non conosco il nome tecnico ) che vi si muovono...........sono cazzi amari vero??? Non ditemi che devo portare a rettificare il carter ??

Il resto mi sembra ok, cosa mi consigliate?? Come sfilo l'albero , è difficile........i lavori precedenti mi sembravano impossibili,ma come detto con gli attrezzi giusti mi so arrangiare.

pict0068_ridimensionare_ridimensionare_2

pict0067_ridimensionare_ridimensionare_4

pict0066_ridimensionare_ridimensionare_4

pict0065_ridimensionare_ridimensionare_1

pict0064_ridimensionare_ridimensionare_6

pict0068_ridimensionare_ridimensionare_2

pict0067_ridimensionare_ridimensionare_4

pict0066_ridimensionare_ridimensionare_4

pict0065_ridimensionare_ridimensionare_1

pict0064_ridimensionare_ridimensionare_6

pict0068_ridimensionare_ridimensionare_217.jpg

pict0067_ridimensionare_ridimensionare_439.jpg

pict0066_ridimensionare_ridimensionare_468.jpg

pict0065_ridimensionare_ridimensionare_110.jpg

pict0064_ridimensionare_ridimensionare_674.jpg

pict0064_ridimensionare_ridimensionare_674.jpg

pict0065_ridimensionare_ridimensionare_110.jpg

pict0066_ridimensionare_ridimensionare_468.jpg

pict0067_ridimensionare_ridimensionare_439.jpg

pict0068_ridimensionare_ridimensionare_217.jpg

pict0064_ridimensionare_ridimensionare_674.jpg

pict0065_ridimensionare_ridimensionare_110.jpg

pict0066_ridimensionare_ridimensionare_468.jpg

pict0067_ridimensionare_ridimensionare_439.jpg

pict0068_ridimensionare_ridimensionare_217.jpg

pict0064_ridimensionare_ridimensionare_674.jpg

pict0065_ridimensionare_ridimensionare_110.jpg

pict0066_ridimensionare_ridimensionare_468.jpg

pict0067_ridimensionare_ridimensionare_439.jpg

pict0068_ridimensionare_ridimensionare_217.jpg

pict0064_ridimensionare_ridimensionare_674.jpg

pict0065_ridimensionare_ridimensionare_110.jpg

pict0066_ridimensionare_ridimensionare_468.jpg

pict0067_ridimensionare_ridimensionare_439.jpg

pict0068_ridimensionare_ridimensionare_217.jpg

pict0064_ridimensionare_ridimensionare_674.jpg.b6926fb57390f673fef10c64a52dd373.jpg

pict0065_ridimensionare_ridimensionare_110.jpg.fe087b54678953c4dcdea6ca1de99527.jpg

pict0066_ridimensionare_ridimensionare_468.jpg.c42126521a1408c5d4427d01decffa10.jpg

pict0067_ridimensionare_ridimensionare_439.jpg.9037310e81cc2f57fd147b4508ff657c.jpg

pict0068_ridimensionare_ridimensionare_217.jpg.4b859d076cc619e51b237e341407691b.jpg

Link al commento
Condividi su altri siti

boh, io non vedo niente!!! Comunque su un'altro post http://www.vespaonline.com/MDForum-viewtopic-t-35160-postdays-0-postorder-asc-start-0.htm è stato trattato lo smotaggio completo del motore, ci sono anche gli spaccati!!! L'albero, al punto in cui sei non gira a mano perchè è ancora attaccato al primario della frizione... devi aprire il carterino piccolo e svitare il dadone che ti trovi davanti...

Link al commento
Condividi su altri siti

Anch'io c'avrei paura per la valvola... l'hai controllata? E l'albero è a posto?

Cerca di capire da dove proviene il pezzo, poi fai un bel cambio cuscinetti di banco (puoi prendere anche quello a sfere che costa 10 euro), paraoli + oring, e guarnizioni Piaggio (ci sono quelle nuove un po' cicciotte che tengono meglio).

Link al commento
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...