Vai al contenuto

>>>NOVITA' EURO 0 IN TOSCANA<<<


West
 Condividi

Messaggi raccomandati

tratto da Motocivismo.it

Possono nuovamente circolare

in tutta la Toscana

Dopo il Ministero dei trasporti ,anche il T.A.R. BOCCIA LÔÇÖordinanza dellÔÇÖassessore Del Lungo nella parte che si riferisce ai dispositivi di blocco 7 giorni su 7 e 24 ore su 24 (!) della circolazione delle Auto Euro0 a benzina nokat.

Ecco la motivazione del T.A.R. :

le auto Euro0 a benzina noKat che incidono per il 5,1% sulla produzione delle polvere sottili pm10,mentre le auto diesel euro3 ,che incidono per il 25% delle polveri sottili pm10.

E pertanto

ÔÇ£ è manifestamente illogico ÔÇô in assenza di spiegazioni o ulteriori giustificazioni ÔÇô lÔÇÖinclusione nel divieto di circolazione dellÔÇÖ1/7/06 , nel Comune di Firenze della classe di veicoli di gran lunga meno incisiva sullÔÇÖinquinamento e lÔÇÖesclusione di tale divieto di quella di gran lunga più incisivaÔÇØ.

Tutti i cittadini che sono stati danneggiate dalle ordinanze e costretti a rottamare o trasformare a gas la propria auto possono rivolgersi al coordinamento Euro0, per richiedere i danni. Vale anche per le multe

Verrà investita anche la Corte dei Conti.

Tutto il materiale prodotto dal coordinamento, compresa questa ultima sentenza, verrà spedito alla magistratura, che sta indagando per individuare se gli amministratori comunali hanno DAVVERO tutelato la salute dei cittadini dalle polveri sottili pm10,come prevede la direttiva C.E.

Riteniamo questa sentenza di enorme valore ambientale e sociale; la tenacia e lÔÇÖonestà di intenti una volta tanto sono state riconosciute in un ambito giuridico difficilissimo: tantissimi cittadini che si battuti con noi e che ci hanno sostenuto possono sentirsi finalmente incoraggiati: una volta tanto non hanno prevalso le case automobilistiche.

Coordinamento Cittadino Euro0 ÔÇö Firenze

Via dei Pilastri 41/r Fax 055 2342713 338 6923195

www.comitatideicittadinifirenze.it e-mail: ztlbfirenze@hotmail.com

Segui la discussione nel forum.

Link al commento
Condividi su altri siti

Spedizione a 5 € su tutti gli ordini. Acquista Subito Online!
 
 
 

Si ma quello che vale per la Toscana deve valere anche per il resto d'Italia, mica siamo dei feudi indipendenti tra di noi...cmq il ragionamento non fa una grinza, perchè prendersela con qualcuno che non inquina quasi per niente e invece fare finta di niente con quelli che DAVVERO inquinano perchè gli conviene, ehhhhhh!!!???

Anzi, a maggior ragione la sentenza dice, tra le righe, che se ci deve essere seria lotta all'inquinamento, devono coinvolgere TUTTI gli inquinatori e non solo quelli che gli pare a loro per fare vedere che fanno qualcosa anche se poi e'chiaro che non serve a niente (abbiamo pure delle percentuali che lo dimostrano)...bah! ;)

Ciao FC

Link al commento
Condividi su altri siti

Attenti!!!!!

L'ordinanza è chiara ed è anche una splendida vittoria nei confronti degli eco-bugiardi però riguarda SOLO le autovetture ( come precisato nel comunicato consultabile sul sito del coordinamento euro zero).

Non cantiamo vittoria anzitempo e non abbassiamo la guardia, bisogna continuare a darsi da fare nelle proprie città in modo da creare una voce collettiva molto forte....

Io stavo pensando di fare una specie di " catena di sant'antonio" col copia ed incolla del testo di firenze e bombardare di mail l'assessorato dell'emilia romagna..... mandiamogli il messaggio: attenti belli, che anche le vostre poltrone potrebbero vacillare!!!!

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 4 mesi dopo...

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...