Vai al contenuto

[PX 125 E Arcobaleno] Spezzata la frizione.


Messaggi raccomandati

 

togli le 4 viti che reggono il coprimanubrio

dalla forcella fai risalire di qlc centimetro la guaina del contaKm

sollevi il coprimanubrio e sganci le alette che tengono fisso la guaina.

ruoti il coprimanubrio

sfili il cavetto vecchio dal basso....

posizioni un capo nella puleggia bianca della manopola sx e infili il cavetto nuovo dal manubrio dopo averlo oliato nell'olio da miscela

e lo spingi completamente nella guina. ti sbucherà nei pressi della staffa della campana della frizione prima però fallo passare dal registro.

posizioni il registro al minimo

Metti lo stringicavo in maniera tale che il cavo tenda la leva della frizione quando si agisce sulla leva della manopola sx

la leva della manopola deve avere un gioco iniziale di 2-3 mm prima che inizi a disinnestare la frizione, tale misura la ottieni lavorando sul registro.

chiudi il coprimanubrio e fai un giro di prova per vedere se tutto va bene

Link al commento
Condividi su altri siti

Hai ragione, devo anche aggiungere che nel post precedente ho fatto una piccola confusione perchè ho capito fischi per fiaschi :oops: :

In teoria potresti anche evitare di levare il coprimanubrio, ma di solito io lo apro per oliare per bene anche la guaina stessa e le manopole per evitare l'usura e far scorrere meglio il cavo stesso

Comunque devi levare la vite che trattiene la leva della frizione vicino alla manopola per poterla sfilare.

in qst link avrai altre foto particolareggiate:

http://www.vespamaintenance.com/body/clcable/index.html

Per la cronaca, le 4 viti del coprimanubrio le vedi vicino alle staffe dove si fissano gli specchietti de hai un PX vecchio tipo o cmq nella parte inferiore del manubrio.

082od4.jpg

devi lavorare sui pezzi: 21, 16, 20.

Giusto per chiarire quanto detto prima:

sotto il parafango dalla forcella escono 2 cavi: uno del contaKM l'altro del freno anteriore....li distingui dal diametro ma soprattutto percorrendolo visivamente e notando dove vanno a finire:

quello del contaKM nel piatto portaganasce

quello del freno vicino alla leva (camma) che aziona le ganasce all'interno del tamburo In questo caso vedrai proprio il cavetto.

spingendo qlc cm su la guaina del contaKm avrai la possibilità di alzare di + il coprimanubrio e lavorare con più spazio.

qualche foto aiuterà:

guaina contakm nota il connettore con le alette bianco:

d07b_2.JPG

stringicavo

2500693220928080_1.jpg

la puleggia è qst, ma non serve per sostituire la frizione, mi stavo confondendo con i cavi delle marce! Un alvoro in meno

56af_2.JPG

questa è la leva della campana della frizione che deve essere mossa dallo stringicavo

levacampanama5.jpg

Link al commento
Condividi su altri siti

Mi permetto di suggerirti una accorgimento importante, soprattutto se si ha a che fare con vespe vecchie, in cui le guaine non sono al massimo della forma.

Non conviene filare completamente il cavetto rotto, per pio infilare quello nuovo. Bisogna sfilare il vecchio a tratti, facendo seguire quello nuovo, così si riesce a infilare senza problemi anche dove la guaina è rovinata o fa delle curve secche.

Un saluto

Mario

Link al commento
Condividi su altri siti

Mi permetto di suggerirti una accorgimento importante, soprattutto se si ha a che fare con vespe vecchie, in cui le guaine non sono al massimo della forma.

Non conviene filare completamente il cavetto rotto, per pio infilare quello nuovo. Bisogna sfilare il vecchio a tratti, facendo seguire quello nuovo, così si riesce a infilare senza problemi anche dove la guaina è rovinata o fa delle curve secche.

Un saluto

Mario

Link al commento
Condividi su altri siti

RiCiao,

oggi pomeriggio ho sostituito il cavo della frzione: ora mi sorge un dubbio, se per favore sapete, rispondete!

1) Quanto deve essere teso il cavo della frizione?

la leva deve avere un gioco di un paio di mm prima di iniziare a tirare il cavo

2) E' normale, che da spenta, la Vespa, non mi faccia cambiare le marce?

Grazie,

Giuseppe

si, anzi non forzarla!

ciao

Link al commento
Condividi su altri siti

Ma, come faccio a sapere se l'ho teso bene il cavo d'acciao della frizione?

come ti ho detto, se tirando la leva della frizione, quella al manubrio, i primi 2 millimetri circa di escursione vanno "a vuoto" e poi senti piu duro perchè il cavo inizia a tirare, allora va bene!

Link al commento
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...