Vai al contenuto

Michele_
 Condividi

Messaggi raccomandati

Ciao a Tutti,

allora dopo il restauro sto iniziando ametterla in moto e vedere come va.

C'è un problema nell'accensione:

fa una fatica incredibile a tenere il minimo.

Mi spiego meglio,fa fatica a partire .. poi quando parte non regge il minimo.

Per regolare il minimo si deve girare la vite che c'è sul carburatore?

Avvitare oppure svitare per alzare il minimo?

Poi, quando il motore parte e si ingrana la marcia non ci sno problemi, la vespa ha forza e spinge bene, solo che quando si rilascia l'acceleratore.. cerca di spegnersi ?

La candela non ha il giusto color nocciola..ma è nera.

Può essere che la miscela è troppo carica d'olio ?

Quali cause e soluzioni ci possono essere?

Grazie mille

Michele

Link al commento
Condividi su altri siti

Spedizione a 5 € su tutti gli ordini. Acquista Subito Online!
 
 
 

Ciao Aladino, allora la miscela è stata fatta super grassa per sceme paure di grippare appna messa in moto (sai è il mio primo resturo) cmq è molto molto grassa .. troppo olio.. anche perchè stamattina sotto il motore cerano delle goggiolone di olio nerissimo che hanno sportato tutto il pavimento.

Pernso sia davvero troppo grassa la miscela.

Come si fa a mettere due giri e mezzo dell'aria ?

Cioè lo avvito tutto e los vito di due giri e messo oppuer lo svito tutto e lo avvito per due giri e mezzo ?

Scusa lal domanda scema :)

Poi, altro dubbio il motore l'ho portato da un meccanico a revisionare... potrebbero essere le puntine ?

anche se quando va in moto e si tiene su di giri ..canta che è una meraviglia...

Dico, potrebbero essere probblemi che non arriva tanta correte alla candela ?

quando è in moto i fari sono accesi e belli luminosi ..non fiocchi.

Grazie mille

Michele

Link al commento
Condividi su altri siti

Se hai cambiato l'olio motore, gocciolone di olio nero sotto il motore vuol dire che perdi dal cilindro, dalla testa dalla candela o dalla marmitta. Controlla bene. Se invece hai dentro olio vecchio, allora perdono le guarnizioni trai carter o la vite di scarico olio.. Tira via la miscela e rifalla al 2% di olio completamente sintetico (importante)

Il minimo treno miscela si regola avvitando tutta la vite e poi svitandola di 2 giri e mezzo. Poi regoli il freno aria con la vitona sopra al coperchio carburatore. Ricordati che il carburatore si regola a motore ben caldo. A questo punto, in folle, acceleri bene e rilasci subito e completamente il gas. Se è carburata bene i giri scendono abbastanza velocemente al minimo, e ci restano. Se è magra il motore ci mette molto a perdere i giri, in tal caso svita la vite di un quarto alla volta finchè non lo senti regolare e rapido a perdere i giri. Se invece al minimo fuma molto e fa rumore tipo "4 tempi" allora sei grasso, avvita un pò la vite.

n.b. se osi olio minerale fumerà sempre.. usa olio sintetico al 100%

n.b. 2 al minimo meglio un pò grassi che magri, l'importante e che regga il minimo

n.b. 3 ogni volta che regoli il freno miscela del minimo devi ritoccare anche il freno aria, altrimenti si spegne o va su di giri (dipende da come muovi)

ciao!

Link al commento
Condividi su altri siti

Grazie mille dei consigli, ho però ancora qualche dubbio sui Freni aria e miscela..nel senso che non ho mica capito come distinguerli.

Allora c'è una vite lunga che anche dopo aver messo il coperchio di lamierino che copre il carburatore, esce attraverso un buco sul coperchio ed è proprio sopra il filtro dell'aria ... credo di aver capito che quella è la vite dell'aria che va tutta avitata e poi svitata di due giri e mezzo per cominciare.

Ma dove si trova la vite del Freno miscela ?

Credo sia sul blocco dove va a attaccarsi il tubo della miscela che arriva dal serbatoio. Giusto?

Ma qual'è?

L'olio motore e nuovo e le gocce d'olio vengono fuori un po' da dove c'è la candella e un bel po' dove è attaccata la marmitta.

Ultima cosa, mi dici di utilizzare olio sintetico al 100% mentre su altri post di questo forum consigliano olio minerale al 100% .. chi si usa?

Grazie escusate se faccio domande banali .

Link al commento
Condividi su altri siti

allora la vite aria è quella che vedi dal foro laterale posteriore della scatola del carburo (c'è un tappino nero) e lì stringi tutto ed apri 2,5 giri

poi regoli il minimo dalla vitona che esce sopra il coperchio

sull'olio ci sono due scuole di pensiero pertanto vanno bene entrambi solo che il minerale lo metterei al 3%

Link al commento
Condividi su altri siti

Perfetto,

allora ho levato il tappino nero e messo la vite a 2 giri e mezzo.

Svuotato il serbatoio dalla niscela e fatto il pieno con miscela al 2% in olio sintetico ed adesso fischia come una caffetiera :)

Va che è una maeraviglia.

Ho regolato il minimo e lo tiene benissimo.

Grazie mille dei consigli preziosissimi

Michele

Link al commento
Condividi su altri siti

olio della miscela SEMPRE sintetico e al 2% massimo.. inquini meno, imbratti meno la marmitta, il motore non si incrosta e in ultimo usuri meno le fasce e quindi vai anche meglio..

Scusa se non ti ho spiegato dove trovare le 2 viti, ho dato per scontato che le conoscessi già.. Comunque vedo che hai risolto..

Controlla però il serraggio della marmitta perchè se perdi olio incombusto magari è un pò lenta. La candela invece potrebbe essersi deformata la rondella, magari ora che l'hai carburata bene mettine una nuova e tieni quella di emergenza..

ciao

ciao

Link al commento
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...