Vai al contenuto

Messaggi consigliati

Ciao a tutti.

Mi si è posto un dubbio ÔÇ£amleticoÔÇØ, e cioè Polini o Pinasco?

Non sono molto originale me ne rendo conto fiumi di inchiostro sono stati scritti ma poer chi come me non mastica molto la meccanica e non viene da lunghe sperimentazioni non resta che fidarsi delle esperienze altrui.

Seguo il forum da vari anni, ma da poco, fine estate, ho comperato una vespa p 200e, lÔÇÖho tanto desiderata, provengo da una cinquanta hp centotrentizzato della quale sono molto contento e che mi ha portato senza lamentarsi in giro per tanto tempo.

Ora che ho un mezzo più performante volevo renderlo veramente adatto ai viaggi in due, i classici tour in vespa magari con bagagli al seguito.

Ero partito ordinando la nuova Polini in alluminio lo avevo fatto di slancio, avevo già avuto tante esperienze positive con la Polini ma sulla mia ÔÇ£small frameÔÇØ e poi ero restato un pochino sconcertato leggendo i vari pareri sul forum ove mi pareva di capire che Pinasco per la maggior parte degli utenti del forum che fanno viaggi, fosse alla fine il più adatto a vespe ÔÇ£large frameÔÇØ affidabili.. in paratica avavo sbagliato la scelta!

Tuttavia mi pareva anche anche di capire che Pinasco non esista più come marchio, rilevato da Bettella ed i prodotti siano pertanto un pochino datati dal punto di vista dei materiali soprattutto parlo, (nulla contro prodotti testati ed affidabili da anni,stiamo parlando di un mezzo che ha comunque più di 30anni).. ma magari attualmente ci sono tecnologia che consentono di avere prestazioni ed affidabilità che una volta erano impensabili) ed il Polini 200 comunque è nuovo come prodotto o mi sbaglio?

Io il Polini alu ormai lo avevo ordinatooggi mi telefona il negoziante dicendo che ha dei problemi ed il pezzo, che aspetto da due mesi , ancora non si vede..dunque ne approfitto, lo blocco e gli dico che devo riflettere un momento e mi rivolgo al forum:

1) Lascio stare tutto come originale unica cosa la sito plus.. (che è arrivata ) monto questa sul blocco originale?

2) Forse non lo avevo premesso ma non voglio stravolgere il mio blocco quindi solo elaborazioni che interessano testa e cilindro, con la possibilità di tornare alla configurazione di serie senza problemi.

Quindi domanda: ha senso il Pinasco con relativa testa, senza lavori o lÔÇÖincremento di prestazioni è modesto rispetto allÔÇÖoriginale?

Grazie e scusate se sono risultato un pochino prolisso, tra lÔÇÖaltro avevo già scritto e mi avevate consigliato il Rinasco ma nel frattempo qualcuno ha maturato un pochino di esperienza con il Polini in alluminio del quale alla fine nessuno mi dice molto dato che è un prodotto nuovo (tra lÔÇÖaltro il kit non ha la testa ).

Ultima cosa, Pinasco voi dove lo acquistereste , io sono della provincia di Forlì.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

ciao,

premetto che ho sempre montato quasi solo Polini perchè sposa appieno le mie necessità ovvero elevate prestazioni in totale affidabilità. Ci ho anche viaggiato parecchio, mi riferisco in particolare al fratello minore 177 in ghisa, anche 600 km in un giorno senza batter ciglio, in pratica sulla vespa mi s'è rotto tutto tranne il gt!

Nel tuo caso, vabbè che sono di parte, direi senza dubbio Polini poichè è stato progettato proprio per l'utilizzo che ne vuoi fare tu, ovvero montaggio ignorante di scatola anche senza alesare la testa, prestazioni garantite e affidabilità in fase di test visto che ne girano ancora pochi (però è in alluminio e monta lo stesso pistone del pinasco che è valido).

Se invece volessi mettere il Pinasco direi che dovresti mettere almeno l'albero in corsa 60 poichè è un gruppo termico da coppia e spinge bene con rapporti lunghi o molto lunghi! Montato di scatola con tutto il resto originale non so quanto lo sentiresti...

Quando scrivi della tecnologia e che Pinasco non ha fatto modifiche ultimamente sbagli in quanto continua a sfornare delle belle teste per non parlare degli alberi... mentre Polini nel caso del 208 è il vecchio ghisa ma in alluminio con poche modifiche (oltretutto non c'è la testa dedicata ma come scrivevo prima puoi anche non metterla)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao evergreen, visto che piu' o meno mi sa entrambi non siamo dei "mostri sacri " come molti qua ed entrambi stiamo a leggere i consigli dei superiori in materia mi sento di dirti che:

avevo montato il pinasco p&p in corsa 57 e padellino svuotato, in bel tiro ai nbassi , mi ricordo che ero andato all'euroraduno a torino tranquillo tranquillo in rodaggio ed il motore era un gioiello, appena finito il rodaggio, una, due , tre tirate, ho smontato e regalato il tutto. La differenza con l'originale non giustifica il prezzo , almeno montato cosi p&p.

sicuramente ora molti si scaglieranno contro dicendo che e' un ottimo motore da viaggio , sicuramente ,pero' cambiando albero c60 carburatore ecc.

di polini p&p ne ho montati parecchi in ghisa ed apparte l'affidabilita comunque avevi un buon motore che aveva un buon tiro e anche un discreto allungo , sicuramente sentivi la differenza rispetto all originale.

Ora monto un polini in alluminio c60 , un capolavoro di motore

Se vuoi un consiglio da unoqualunque come te (senza offesa) monta un polini in alluminio , raccorda i carter se possibile , una testa decente , togli la sito plus che non si puo' sentire, svuota il padellino o prendi una sip road o megadella , carbura bene il si 24 24 ed hai un motore favoloso, invisibile, prestazionale rispetto all originale ed anche con consumi modesti

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo RTF.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.


×
×
  • Crea nuovo...