Vai al contenuto
polpolo

restauro conservativo bacchetta 48

Messaggi consigliati

Salve a tutti devo effettuare un restauro conservativo su una 48 ma non so bene come muovermi potreste aiutarmi per favore?prossimamente metterò alcune foto per farvi capire lo stato in cui si trova e soprattutto se è tutta originale oppure se nel tempo sono stati sostituite parti o pezzi di certo il motore è radiale ciao

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Spedizione a 5 € su tutti gli ordini. Acquista Subito Online!
 
 
 

queste sono alcune foto[ATTACH=CONFIG]59540[/ATTACH][ATTACH=CONFIG]59541[/ATTACH][ATTACH=CONFIG]59540[/ATTACH][ATTACH=CONFIG]59541[/ATTACH][ATTACH=CONFIG]59541[/ATTACH][ATTACH=CONFIG]59542[/ATTACH]

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Le prime foto non si vedono.

A giudicare dalla pedana dove c è il cavalletto vdo molta ruggine o sbaglio?

Se è così credo bisogna sabbiare.

Quindi smontaggio completo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

mi sembra che da parte tua ci sia un po di rosicamento come dicono a roma io cerco qualcuno che mi dia dei cionsigli seri su come posso conservarla ad esempio qualche prodotto per le cromarure oppure con che prodotto posso lavarla senza alterare la vernice grazie

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
mi sembra che da parte tua ci sia un po di rosicamento come dicono a roma io cerco qualcuno che mi dia dei cionsigli seri su come posso conservarla ad esempio qualche prodotto per le cromarure oppure con che prodotto posso lavarla senza alterare la vernice grazie

Credo che il consiglio che ti ha dato fosse molto sensato: come possiamo dirti cosa conservare se sta sotto un dito di sporco?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

comincia a lavarla con acqua,spugna e sapone auto,poi asciugala bene,per il momento non toccare adesivi od altro,partiamo dal cavalletto,quello centrale è stato aggiunto per cui ti ritroverai alcuni fori che non dovrebbero esserci ma si vede bene il supporto per il cavalletto laterale,numero di telaio 7/8000? o precedente?

facci vedere un po di dettagli,carburatore,filtro aria,motore e magari qualche foto vista per intero e non a pezzi :)

il devio ha 2 scatti e se spingi verso sinistra non ha un effetto molla ma è proprio bloccato? ti chiedo questo perchè avendo il pulsante di massa sotto la sella il devio dovrebbe essere quello da me descritto e non quello tipo i modelli 49 che oltre ai 2 scatti hanno l'effetto molla spingendo verso sinistra che serve appunto per la massa di spegnimento.

Vedendo il fanale posteriore in vetro (si rompevano a guardarli) dubito che il faro anteriore sia stato sostituito con uno di altri modelli (non si vedeva praticamente niente non essendo regolabile in altezza),o si tratta di un restauro di molti anni fa o di un mezzo praticamente mai utilizzato

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

hai centrato l'obbiettivo mi sembra che ci prendi sul serio quello che hai detto corrisponde tutto n°di telaio 7500 circa supporto cavalletto presente ma non è mia intenzione sostituirlo in quanto la modifica sia avvenuta penso verso la fine degli anni 40 il devio ha 2 scatti senza il molleggio grazie della tua competenza. pensavo che il devio in origine fosse come quello della 98 ma quello che mi dici corrisponde in pieno.nel portabollo ho trovato alcuni bolli l'ultimo era del 1951 quindi credo che la vespa sia stata utilizzata pochissimo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

il cavalletto laterale a mio parere sarebbe da ripristinare avendo poi ancora il supporto al telaio ma ognuno ovviamente fa quelle che crede con la propria roba,se preferisci mantenere il cavalletto centrale,il devio 98 lo darebbero con dati ufficiali montato fino al 3000/3500 di telaio anche se alcuni dicono che fino a 5000 qualche esemplare si trovava ancora,appena fai un po di foto anche dei dettagli facceli vedere,sono mezzi poco comuni da vedere soprattutto in tali condizioni,mi auguro che tu voglia prendere il restauro con calma,facendo molte foto delle condizioni attuali e pulendo con calma ogni particolare,per il manubrio che a prima vista sembra brutto ti consiglio di cominciare a pulirlo e sgrassarlo,attenzione agli sgrassatori chanteclair perche li per li puliscono ma poi scoprono la parte viva della ruggine stimolandola a ripartire,meglio pulire con un po di diluente o eventualmente un pochino di cif o pasta abrasiva finissima,meglio della pasta esistono in versione liquida e si trovano nei consorzi per carrozzieri,una volta pulito e lucidato per bene una passata di cera per auto dovrebbe preservarlo dalla ruggine,meglio non dargli una passata di trasparente anche se leggera perchè rischi che si screpoli e crei un effetto "trasandato" poco gradevole invece che un bel effetto conservato.

Passando al telaio il sistema migliore è smontare tutto mantenendosi sempre diverse foto ad ogni pezzo smontato,fa piacere riguardarle a lavoro concluso oltre ad essere un buon promemoria per il rimontaggio,i listelli pedana io li smonterei facendo ben attensione a trapanare i rivetti così da poter pulire bene il telaio e così si lucidano bene anche i listelli,per la gomma dei listelli se un po secca basta usare un po di wd40 dopo averli ben lavati in una bacinella con qacua e sapone per i piatti,scorro ed escono che è una bellezza,per il rimontaggio sempre wd40 e se sono molto secchi gli fa benissimo un bagno con la nafta una notte,li ammorbidisce e li fa gonfiare come se fossero nuovi per un bel po,per ora le informazioni sono tante ma come ho già detto parti con calma e facendo tante foto,poi un pezzetto alla volta smonti e pulisci e per far bene ti prepari un po di scatoloni e buste ti plastica,ogni pezzo una volta pulito e sgrassato lo imbusti ed etichetti e lo metti poi nelle scatole,il rimontaggio vedrai che sarà molto più semplice e per ogni cosa nel dubbio chiedi e attendi qualche giorno per varie risposte se non sei proprio sicuro delle risposte che ti vengono date,a volte la smania di fare prende il sopravvento ma meglio attendere un paio di giorni piuttosto che "rovinare" particolari che poi un giorno potrebbero farti mordere le mani :)

Buon Lavoro!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

sei un grande e credo di seguire i tuoi consigli alla lettera premetto che non ho fretta e visto il poco tempo che posso dedicargli il restauro credo che durerà tutto l'inverno man mano che vado avanti documenterò tutto e vi terrò aggiornati so che una vespa di quegli anni in queste condizioni e con una bella docomentazione è abbastanza rara [ATTACH=CONFIG]59598[/ATTACH]

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

la vespa è targata roma, non sò se lo sei anche tu..

se vuoi qualche altro consiglio tecnico, a viterbo c è un giovane artigiano che ha restaurato vespe al pari della tua e ha fatto anche molti conservati..

è presente sul forum col nick simonegsx

ciao!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

abito in toscana e penso di poter affrontare il restauro da me visto che ho già restaurato integralmente una faro basso del 51 dovrebbe essere quasi uguale

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

a livello pratico non c'è differenza con una 51,solo tanti dettagli da curare ma come vedo dalle foto sei stato particolarmente fortunato,anche il cuffiotto di gomma della presa di tensione è ancora integro a conferma di quanto dicevi cioè che è stata maneggiata veramente poco,ti faccio i miei complimenti e in bocca al lupo che non fa mai male ;),se dovessi arrivare allo smontaggio del motore e ti trovassi a voler smontare il perno sull'albero del cambio ti avverto subito che a differenza del 51 dove c'è una spina che ferma la crociera al perno sulle 48/49 è il perno stesso a bloccarsi sulla crociera con un filetto sinistro,sono comunque pezzi che si trovano nell'eventualità di una qualche rottura ma sapere che sia sinistro a volte risparmia qualche incavolatura

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ciao e inanzitutto complimenti per la '48.....mahros ti ha già indirizzato nella strada giusta, non mi resta che augurarti buon "conservato" ...e metti foto delle varie fasi......

ciao Mike66

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo RTF.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.


×
×
  • Crea nuovo...