Vai al contenuto

Messaggi raccomandati

Il mio PX200 arcobaleno, ha sempre avuto il difetto che in corsa se porto, la manetta a zero e poi riprendo

la gnespa per un attimo ha un vuoto.

Mi hanno raccontato che è un difetto dei carburatori montati sui PX200 e di sostituirlo con quello della Rally200.

La differenza, così mi è stato detto, sta nel foro sul fondo del gigler di massima che nel PX è più piccolo; questo comporta che nel momento

in qui il GT richiama improvvisamente più carburante, il condotto essendo di diametro sufficente ne limita il flusso

provovando il vuoto.

Vi risulta corretta questa affermazione o il difetto è altro?

Buona Gespa

Link al commento
Condividi su altri siti

 

ancora con sta paratia..

ma davvero pensate che la paratia in fondo, nel sottoserbatoio è stata messa per uso e consumo del carburatore ?

esiste solo per bloccare gli oggetti che cadono, perchè non se ne vadano nel tunnel del telaio..

ma davvero.. sta storia della paratia mancante=problemi aspirazione, è come le battute che si fanno agli apprendisti : tipo.. " vai dall'elettrauto e portami un secchio di 220v"

Link al commento
Condividi su altri siti

Spero di non sbagliarmi , ma la Rally 200 monta lo stesso identico carburatore del PE/PX 200 , ovvero il SI24/24E . Con la stessa identica configurazione , ovvero :
Minimo = 55/160
Massimo = 160/Be3/118 (116 con miscelatore)
Ghigliottina = 8492.4 Dell'Orto (numero 4 Spaco) .

Ha poco senso anche la teoria del diverso foro sul getto del massimo , in quanto a piccole aperture (fino a circa 1/4 di gas) il circuito del minimo (getto max compreso) non è proprio in funzione , quindi di li miscela non ne passa !
Fermo restando ,come detto prima , che i getti del carburatore sono identici ,per la rally e per il px .

La storia del piccolo vuoto si legge spesso quando si parla di motori 200, se davvero dovesse essere una caratteristica tipica di questa cubatura non so . Io di motori 200 ne ho guidati due ed entrambi avevano questo vuoto alla primissima apertura ,anche se diverso tra i due motori ( un vuoto molto pronunciato ,l'altro quasi impercettibile) . Attendiamo ulteriori riscontri .

In generale quando si sentono queste 'mancanze' e si esclude qualsiasi problema di natura elettrica è buona cosa fare una bella revisione totale al carburatore ,smontarlo in ogni sua parte , cambiare guarnizioni , lavarlo con benzina o diluente e soprattutto soffiare con compressore abbondantemente in ogni suo condotto ,basta un bruscolino ad ostruire un condotto .

Verificare inoltre lo stato della guarnizione sotto e sopra la scatola del filtro e il soffietto aria di gomma ..questi controlli sono di ruotine ,non hanno a che fare con il problema da te descritto .

Link al commento
Condividi su altri siti

E comunque facendo un giro per il ueb si trovano anche delle interessanti discussioni che sostanzialmente motivano lo smagrimento in base alle turbolenze innescate dalla mancanza della paratia...ripeto, a me ha risolto, e chi me lo ha consigliato non è propriamente definito l' ultimo arrivato, saluti!

Link al commento
Condividi su altri siti

La paratia non cè mai stata, l'unica volta che lo vista era in una ET3.

Il carburo del rally , almeno così mi è stato detto, sebbene sia sempre un 24/24, la sigla potrebbe essere diversa...

La differenza sta non nel gigler di massima, ma sul diametro del condotto, leggermente più grande.

Buona gnespa

Link al commento
Condividi su altri siti

Che la paratia faccia miracoli o meno questo non lo so , sicuramente se è stata inserita un motivo c'è quindi è bene che stia sempre al suo posto .
A me risulta che i carburatori dell'Orto 24/24E siano identici , del resto la vespa P200E montava lo stesso identico motore della Rally II serie . Infatti il seriale del motore sui P200E è sempre maggiore del seriale del telaio , per quanto detto prima .

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 2 settimane dopo...

l'aria più agitata entra nel motore e meglio è perchè assicura la miglior polverizzazione possibile.

infati in un motore ben preparato, il collettore d'aspirazione non è mai lucidato "a specchio" ma a grana media o grossa, quello di scarico invece a grana finissima.

Link al commento
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...