Vai al contenuto

Recommended Posts

Buonasera a tutti voi del forum,

mi sono registrato pochi istanti fa, per avere il vostro aiuto.  Possiedo una vespa special ereditata, malconcia che vorrei restaurare e mettere in strada. Inizio a dire che non ne capisco molto di motori e che ho quindi tante domande da sottoporvi.

La prima cosa che mi viene in mente è la marmitta. La vespa in questione monta una marmitta originale del tempo. A dire il vero è tutta originale, il motore non è elaborato. Vorrei iniziare con l'acquisto di una marmitta più prestante. Ricordo che ai tempi di vedere molte special che montavano un tipo di marmitta diversa, una marmitta allungata tipo siluro. Ho controllato su internet ed effettivamente ho riconosciuto il modello.

Sapreste darmi un consiglio che marca acquistare? La marmitta cambiata con motore normale avrà maggiori prestazioni?

Grazie

Scusate non mi sono presenato: mi chiamo Giuseppe.....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Se fosse ancora originalissima con il 50...anche cambiando marmitta non ci saranno grandi incrementi di velocità e potenza.Se però la acquisti in previsione di future migliorie al motore,scegli il modello che piu ti piace tra siluri e semiespansioni.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Vuoi un consiglio, restaurala come Piaggio l'ha fatta con materiale di qualità, fatti consigliare da qualcuno (oltre che dal forum) fisicamente presente che abbia magari già un pò di esperienza sui motori Vespa, fai la revisione e tutto ciò che serve per poterla rimetterla in strada, così sei sicuro di non avere intoppi burocratici.

Una volta fatto, visto che sei anche a corto di tecnica motoristica e magari nel restauro ti sei fatto un pò di cultura, potrai con poche modifiche mirate rendere più performante il tuo mezzo.

Cordialmente

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie intanto dei vostri consigli. In effetti vorrei mantenere l'originalità della vespa. Ma ricordo ai tempi di sentir dire che chiunque o prima o poi faceva qualche modifica senza sconvolgere all'assurdo il motore, per avere una prestazione maggiore dato che la special era proprio lenta. Il motore potrei successivamente farlo più prestante magari cambiando un carburatore maggiorato o qualcosa di simile. In previsione di una leggera modifica, quale marmitta mi sapreste consigliare? Una siluro sito andrebbe bene? Ho visto che la fanno sia cromata che nera. C'è differenza? Grazie ancora...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Cromata o nera cambia solo l'estetica ma ne esistono di 2 tipi.Quella che fa per te è quella specifica per vespa 50 che di diverso ha la forma del collettore rispetto alla versione per et3 125.

Effettivamente da originale va veramente piano.

Un elaborazione tranquilla classica sarebbe

cilindro 75 o 85cc

marmitta originale o siluro

rapporti 18/67

Carburatore 16/16(puoi far allargare a quella misura il tuo 16/10 e risparmi)o un 19-19 dell'et3.

Consumi bassi,poco rumore e velocità decente per il traffico odierno.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie psycovespa, sei stato davvero esaudiente. Potresti gentilmente spiegarmi cosa significa rapporti 18 67?  Avrei intenzione di aprire il motore e rifare cuscinetti e frizione. La special normale che rapporti ha? Come posso capire che i rapporti della mia vespa siano originali? Un saluto...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora


×