Vai al contenuto

Recommended Posts

FranKv ti dò la mia configurazione:

 

CILINDRO Parmakit diam 70,5 è un ghisa fotocopia dell'originale, l'unico dopo il PInasco alu che puoi montare P&P sui carter del 200 senza raccordare i travasi, ti ripeto per l'ultima volta che ogni altro cilindro è BUTTATO sui carter 200 non raccordati, infatti il passaggio sarà sempre e solo insufficiente! Il 70,5 devi impostarlo/provarlo sui carter con pistone montato privo di fasce, mandi il pistone al PMI per verificare se è a filo del bordo inferiore dello scarico, non lo sarà e come al solito il pistone sarà 0,6-0,8mm troppo in alto (se non fosse il cilindraccio sarebbe da pubblicizzare più che demonizzare) cosa fare? Semplice, monti tra cilindro e carter la basetta standart in alluminio da 0,8mm (se si trovasse andrebbe bene anche 0,6 ma non esiste), solo in alluminio o metallo dato che dovrai far di tutto per tenere la temperatura la più bassa possibile, ora che la luce di scarico si apre tutta la sua fase angolare sarà maggiore, più aumenta la FASE DI SCARICO più il motore tendenzialmente sale di giri, "tendenzialmente" non significa che 0,5mm di luce ti daranno 2000 giri motore in più, ma qualcosa sì. Ora con la quota scarico a posto manda il pistone al PMS e verifica quanto dista dal bordo superiore del cilindro se è come sull'originale sei a quasi 2mmgià senza basetta sotto e quindi sei tra 2 e 2,5 come minimo, troppo....ma forse no.... parliamo di TESTATA la piaggio ha diametro 66,5mm il cilindro quasi 4mm in più!!!  Ben 2mm sul raggio sono troppi, dovresti fresarla, ma è un casino, e poi una vlta aggiustata sarebbe comunque troppo alta ed andresti a 3-3,5mm di squish, ridicoli... il KIt è privo di testata quindi se prendi la testata polini del 210 alu ha diametro 69, e squish di bordo bassino 1mm circa, una passatina appena sullo spigolo di un qualunque fresino abrasivo ed è OK, ma potresti spianare anche il cilindro sopra levandogli 1,5/2,0 mm, poi auto-costruirti una basetta di rame dissipatrice da 0,8mm da frapporre tra testat Polini e cilindro, ma sempre è da vedere il Parmakit ghisa come è fatto

 

ALBERO Jasil costa meno del mazzucca C57

RACCORDI valvola a foro scatola

RAPPORTI i 23-64DD Polini o Malossi

FRIZIONE come sul motore che ho fatto sopra metti parti rinforzo DRT: anello chiusura rinforzato, rallino +1mm , dado, ed ultimo disco di chiusura anti rottura.

MARMITTA la Megadella 1-2 o la SIP ROAD

CARBURAZIONE  il  freno aria scende a 150

 

Ingradisci la foto    Ingradisci la foto

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Buongiorno, poeta non ci crederai ma è stata la mia prima scelta, poi mi avete fatto cambiare idea 😰.

Ma il polini senza toccare i carter non va propio? Non si può fare il contrario, cioè raccordare il cilindro ai travasi del carter? 

Questo mio amico lo aveva montato così p&p solo con carburo da 26......non si lamentava ma nemmeno era un fulmine. 

Adesso monta tutto originale praticamente ha comprato un motore px originale che il suo ha combinato un casini con la sede del cuscinetto banco lato frix.

Quindi mi  venderebbe il polini tipo scarsi 100 euro. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
9 ore fa, Frankv7921 ha scritto:

Buongiorno, poeta non ci crederai ma è stata la mia prima scelta, poi mi avete fatto cambiare idea 😰.

Ma il polini senza toccare i carter non va propio? Non si può fare il contrario, cioè raccordare il cilindro ai travasi del carter? 

Questo mio amico lo aveva montato così p&p solo con carburo da 26......non si lamentava ma nemmeno era un fulmine. 

Adesso monta tutto originale praticamente ha comprato un motore px originale che il suo ha combinato un casini con la sede del cuscinetto banco lato frix.

Quindi mi  venderebbe il polini tipo scarsi 100 euro. 

non lo sfrutterai al massimo ma per andare andrà; il cilindro Polini in ghisa più lo fai lavare dalla benzina, più si raffredderà meglio; il che non è poca cosa.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, kl01 ha scritto:

non lo sfrutterai al massimo ma per andare andrà; il cilindro Polini in ghisa più lo fai lavare dalla benzina, più si raffredderà meglio; il che non è poca cosa.

Il 7/2/2018 in 19:05 , kl01 ha scritto:

 

Il problema è che non volevo toccare i carter 😢 perchè non ho dei carters di scorta se qualcuno ne ha mi potrebbe contattare, ovviamente con un prezzo onesto, non tipo 500/700 euro che con quei soldi prendo i carters competizione della pinasco 

Grazie mille Frank 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Buongiorno a tutti, ragazzi una domanda di quanti gradi è (oppure mm) solitamente l'anticipo di un albero motore" anticipato "rispetto a quello standard, che ovviamente sarebbe più corretto parlare di "posticipo".Grazie mille Frank 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

dipende dal modello albero..... lo Jasil meno posticipo di un MAZZUCCHELLI, ma qualcosina ina ina di anticipo in più però... è bilanciato meglio poi.....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
9 ore fa, poeta ha scritto:

dipende dal modello albero..... lo Jasil meno posticipo di un MAZZUCCHELLI, ma qualcosina ina ina di anticipo in più però... è bilanciato meglio poi.....

Ho preso un TAMENI con anticipo / posticipo di 20 gradi, me lo faccio centrare e bilanciare, pagato meno del jasil, almeno ho l'albero così sotto sono tranquillo, per il gruppo termico ho ancora un po' per decidere, anche perchè devo ancora aprire per vederla sta valvola come sta 😰

DSC_1986.JPG

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Confrontata ad altra RALLY che stò affinando nel montaggio e nell'impianto LUCI che al solito è assemblato con nastro e improbabili collegamenti, la BOBINA POSIZIONE_STOP (yellow-blue) è andata e brucia tutte le lampade, ecco perchè montava tutto a 12v e perchènil FENOMENO CASERTANO che l'ha sistemata ha collegato la luce abbaglianti al circuito delle posizioni, avevo quindi solo abbagliante, con il marrone deputato alla luce anabbagliante ci mandava avanti le posizioni, e con il blu stop che eroga più di 9Volt dalla bobina intrena allo statore (evidentemente guasta) ci aveva acceso una lampadina da 21W 12V che faceva da stop!!!???? In più soliti disastri luce strumento e varie....

queste sono le situazioni peggiori.... il proprietario vedendo una luce alta una posizione e uno stop pensa giustamente: "sarà la lampadina fulminata!" invece.... disastri puri... come al solito basta che accenda qualcosa e si è convinti che l'impinato sia OK!!!

 

5a80bfcfd4c86_rally98.jpg.219e2e53797d8397f1f559f47eb8b7ec.jpg   5a80c11557bdb_rally100.jpg.4d676010b8362d2631eabfa4c490f901.jpg 5a80c1858e705_rally99.jpg.2b1078af22afcf7d6a6c2ca81e79df73.jpg

fantastico come ha creato la massa a questa lampadina! Forato lo strumento, saldata la molla e il positivo tenuto dal nastro isolante, ne aveva di fantasia!

 

La Rally del topic ovviamente è molto peggio, aveva la Flytech che certo sostituì una femsa distrutta, impianto elementare ovvero tutto collegato insieme con metri di nastro alla come capita capita... luce ZERO se ci cammini di notte hai solo fari e se per caso freni o suoni vanno via, se acceleri siccome non ci hanno nemmeno montato il raddrizzatore Pinasco del KIT (assente) salta tutto! L'impianto luce stop manca sulla treccia e la stessa treccia è spappolata e giuntata in 100 punti con fili da elettricisti!!!????

Dovrò, quando sarà, lavorarci immagino per 2 gg se voglio recuperare la treccia... passarne una nuova sembra/è impossibile a manubrio montato , da delirio pure lui tanto che ho paura a svitarlo e sfilarlo, seppur fosse treccia nuova in caso ricablo tutto per 12v DUCATI.... 

sfida durissima, la Rally elettricamente è la solita brutta bestiaccia  e pensare che non ho mai  trasformato a 12v una mia TS GTR per via della quantità di tempo necessaria e le annesse complicanze....

Modificato da poeta

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mi sà che cablo lo statore PX a 6 volt come la PE senza frecce o la Rally DUCATI, così ho 5 fili in scatola BT ed amen....

 

fosse mia la passerei a 12 volt subito, ma siccome il proprietario la vorrebbe il più originale possibile mi sà che la soluzione migliore è a 6 volt.... così nn devomodificare il devio e sostituire l'interruttore stop al pedale.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
15 ore fa, poeta ha scritto:

Mi sà che cablo lo statore PX a 6 volt come la PE senza frecce o la Rally DUCATI, così ho 5 fili in scatola BT ed amen....

 

fosse mia la passerei a 12 volt subito, ma siccome il proprietario la vorrebbe il più originale possibile mi sà che la soluzione migliore è a 6 volt.... così nn devomodificare il devio e sostituire l'interruttore stop al pedale.

 

Bhe allor si metti impianto px 6v quelli senza frecce è dovresti stare tranquillo 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Aggiornamento..... Ho fatto una prova...  Ho sventrato il pistone hehehe 😉 poi ho piallato testata e cilindro. Più o meno 1 mm oppure 1,3mm il cilindro e 1mm la testata oppure qualcosina in più 😀 tanto che prima lo squish era 3,3 mm adesso è 1,55mm . 

Ho basettato sotto al cilindro 1 mm più guarnizione originale sempre metallica . 

Ho misurato fase di scarico 164^ e quella dei travasi aspirazione 106^.

Non so se possono andare... 

Cmq nel mio caso già si sentiva uno scampanellio prima, adesso si è accentuato molto, però è molto reattiva e poi in terza mi va a 80 km/h, ho fatto giusto un giretto.

P.S.

La fetta sul cilindro è colpa mia, lavandolo mi è caduto 😥.

DSC_2030.JPG

DSC_2029.JPG

DSC_2028.JPG

DSC_2027.JPG

DSC_2026.JPG

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Vengo dalla CENA AL VESPACLUB....

 

ed ho scoperto che non c'è una sola RALLY CRIBBIO che non abbia problemi con le lampadine!!!

Chi monta le 12 V, chi ha installato raddrizzatori e resistenze in linea.....

sistemo la ROSSA tutto a 6V cambiando bobina luci su statore BLU GIALLO e per quella CHIARO LUNA di questo POST provvedo a trasformare lo statore a 6Volt da statore 12V DUCATI/CEM/PLASSEY

Se son bravo si vedrà.

Modificato da poeta

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
7 ore fa, poeta ha scritto:

cambia cilindro.... dai è alla frutta!

Si che lo cambio, anzi devo aprire tutto, però mi dovevo togliere lo sfizio hehehe, appena ho un sabato libero smonto il motore e parto a sostituire tutto quello che c'è di rotto. Ciaooooooo 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

inserisco foto di una accensione RALLY FEMSA.... che serviranno di confronto con l'accesione RALLY DUCATI (a stò punto a 6V)  che andrò a cablare in futuro sulla vespa GRIGIA oggetto del post... immaginando che poi raccoglierò il tutto per un post indicativo sul cablaggio e sulla rigenerazione di entrambe!

Apertura volano e veduta dello statore FEMSATRONICO.... 

5a8a8998f0772_rallyfemsa2.thumb.jpg.4c84234fdcb742774776e9414ba0e15c.jpg5a8a899d0e01a_rallyfemsa1.thumb.jpg.94d205ffdb17122ea3511421a16479c9.jpg

sane minacce (ti rompo bastardo!) e camma sensore pick-up con mezzaluna fermo volano deformata

5a8a89a494ee1_rallyfemsa4.thumb.jpg.2f2e56e37ed57c6520cf145b3f71e738.jpg5a8a89b7b9e53_rallyfemsa3.thumb.jpg.e80a877658e8e676cc1b6a794c0f9e70.jpg

dulcis in fundus.... pick-up Rally stracotto...

5a8a89bd78d9c_rallyfemsa5.thumb.jpg.969c58cc55422831a43308270e5efb43.jpg

 

Ok... procedo ma mi serviranno ance le bobine LUCI che tirano fuori 36Volt!!!!! E fulminano di tutto.... 

Andiamo a ricablare questo statore, che precedentemente ha avuto già qualche intervento, infatti "i cavi alla bobina sono VERDE ROSSO BIANCO anzichè VERDE BLU ROSSO come da schema elettrico), e sono pure corti.... 

5a8a8bce59b85_Vesparally200ele.thumb.png.7aab34303945a68cedeb05edc17bf11e.png

preocedo a procurarmi BOBINE, PICk-UP, guaina termorestringente, CAVI ELETTRICI a colore e FASTON e ricablo .... poi sarà la volta del DUCATI

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora


×