Vai al contenuto
Andre86

Vespa VBA

Recommended Posts

Ciao, per quanto riguarda il carburatore se decidi di prenderlo bada che sia un Dell'orto originale 20/20 D completo della sua scatola filtro. Non farti infinocchiare da Spaco e consimili che hanno parecchie problematiche. Il settaggio dei getti poi lo farai sul modello Super 150 che avendo anche questa le ruote da 8" ha rapporti consimili alla tua. Sono a tua disposizione per qualunque informazione tranne motore dove sono una schiappa pure io e l'ho pagato a caro prezzo...

Francesco

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Spedizione a 5 € su tutti gli ordini. Acquista Subito Online!
 
 
 

I lavori, procedono, questa mattina ho tolto il motore dalla vespa, prossimamente inizio a smontarlo!IMG_20180107_115229.thumb.jpg.425ce218491e51ae9c334e248a34085d.jpg

IMG_20180107_115217.jpg

IMG_20180107_115335.jpg

IMG_20180107_115250.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

bene, dagli una bella pulita prima di aprire i carter.

n.b. Per aprire i carter non forzare in alcun modo l'accoppiamento con cacciaviti, zeppe, leve od altro, una volta scaldato con fiamma o riscaldatore elettrico il carter attorno al cuscinetto lato volano, prendi con la mano destra la coppia di prigionieri lato frizione e con la sinistra gli altri e fai forza per aprirmi. Al massimo puoi usare qualche zeppina in legno o teflon per tenerli separati ma non ci devi fare forza ad esempio infilandocele a forza con un martello.

se poi ci fai caso, in basso nel carter, mi pare proprio sotto i numeri seriali, il semicarter lato volano ha un dente. Io mi qualche volta c'ho dato qualche colpo leggero con un cuneo di legno poichè lì vicino c'è un perno che col tempo si ossida.

poi ognuno ha i suoi metodi

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ok, grazie mille per tutti i consigli che sono ben accetti! Gli dò una bella lavata e poi provo ad aprirlo! Pelle hai visto cm'e il carburatore Vba? Non ha la levetta dell'aria..

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

già. Sisi, non l'avevo ma visto, ma quindi per l'avviamento a freddo come funziona?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Funziona che quando tiri l'aria si chiude una paratia che è montata sullo scatolotto dove c'è il carburatore...

1515347121881-1700345574.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mira ganzo!

Allora vebbè, il comando dell'aria c'è, se monti il 20/20 basta che cambi la vaschetta del depuratore con una col foro per il cavetto e colleghi un cavetto adatto al nuovo carburatore.

Non sapevo di sto sistema, purtroppo, malgrado le varie vespe che mi sono capitate tra le mani, non ho mai lavorato su motori antecedenti il 62...

A 14 anni la prima volta che misi mano in una vespa, era la 150 sprint che evevano regalato al babbo di un mio amico che non partiva, dopo 700 volte che smontavo il carburatore mi resi conto che era il giglè del minimo turato come il cemento! ti puoi immaginare la soddisfaione quando è partita!

Scusate l'OT!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao, bello il carburatore è pure in ottimo stato, per quanto riguarda la sostituzione con uno di tipo nuovo non avrai problemi hai già il comando dello starter come le vespe più moderne, ma il 20/20 temo, viste le caratteristiche del motore, che in configurazione di getti originali sia un po' "grosso" dovrai probabilmente modificare la struttura del getto massimo con una equivalente a quella montata sul carburatore originale.

Francesco

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Come al solito mi sono dimenticato di aggiungere qualcosa nel messaggio precedente, nei link che ti ho mandato scaricati il manuale d'officina modelli dal 55 al 65 e leggiti bene i consigli di mamma Piaggio riguardo certe problematiche della VBA e come risolverle.

Francesco

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ok Franz!!! Probabilmente nel prossimo weekend andro' avanti con i lavori, lavo il motore e proseguo con lo smontaggio! L'idea è di sostituire il gruppo temico originale con un Pinasco 177 2 travasi, quindi il getto del massimo sarà da vedere un attimo! Può anche darsi che il 20/20 in configurazione originale per il PX vada bene. Questo lo valutero' alla fine! Nessuna lavorazione dei carter perchè non voglio stravolgere il motore ma solo dargli un po' di brio in salita in maniera reversibile! Il telaio della vespa per ora rimane accantonato in un angolo del garage così sistemato il motore posso provare a collaudarne il funzionamento su strada e non al banco. Alla fine a mettere il motore sotto al telaio si fa abbastanza veloce!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

già che apri i carter, anche se non li raccordi, ti consiglio di montare un albero anticipato e magari lo anticipi ancora un poco se c'è spazio perchè i carter di quel periodo hanno la luce di aspirazione parecchio ma parecchio stretta, manca la famosa trapanata che trovi ad esempio nei carter PX.

per il resto invece il 177 pinasco nei travasi cilindro/carter combacia perfettamente.

i carter concordo, non li lavorare assolutamente, ma l'albero, se vuoi tornare indietro, lo rimetti originale.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ragazzi un consiglio... Dove si può trovare un albero motore anticipato per vespa VBA? Ho dato un occhiata su ebay ma di anticipato non ho trovato niente per il mio modello di vespa!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao, penso che sulla baia non sia una cosa affidabile devi rivolgerti a ricambisti tipo quello di Padova od i Tedeschi.

Francesco

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non so cosa possa costare un albero motore ma quelli Pinasco non mi sembrano proprio economici... Comunque stasera sono andato un po' avanti con i lavori, ho dato una lavata al più grosso ed iniziato a smontare qualcosina...

IMG_20180111_215459.jpg

IMG_20180111_215449.jpg

IMG_20180111_215443.jpg

IMG_20180111_215432.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Tra l'altro, le 2 luci di aspirazione sul cilindro, vi sembrano normali? A me danno come l'impressione che siano state allargate.

IMG_20180111_220456.jpg

IMG_20180111_220432.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao, comunque stranezza luci a parte mi sembra in ottime condizioni.

Francesco

P.S.: la settimana prossima dovrei riuscire ad iniziare il lavoro per finire il motore della mia e do un'occhiata al cilidro vecchio della mia e ti faccio sapere delle luci.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie mille, saresti gentile!!! Mi sembrano un po' "strane" quelle luci! Comunque a parte quello sia cilindro che pistone sembrano in ottime condizioni, mi fa quasi strano che tirasse così poco e in salita si fermasse quasi!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao, devo solo ricordarmi dove lo ho archiviato nel "magma" ( deposito del mio garage ), ho dovuto sostituirlo con uno nuovo perchè la camicia era alla frutta, e conoscendo i precedenti proprietari non penso proprio che ci avessero fatto lavori a parte le rettifiche necessarie. Nel mio caso ho fatto solo una rettifica data la quantità di km che ho percorso negli anni che la possiedo.

Francesco

Modificato da Franzpero

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Questa mattina dopo aver faticato il giusto sono riuscito ad aprire i carter... Pistone e camicia sembrano veramente nuovi!!! In compenso il cuscinetto dell'albero motore lato volano è rumoroso...

IMG_20180114_122812.jpg

IMG_20180114_122820.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Altra cosa... ├ê normale che sotto la frizione dov'è fissato l'albero del cambio ci siano dado e contro dado e non il classico lamierino piegato come sui px?

IMG_20180114_124152.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao, personalmente anche se di motori non sono un fenomeno ho sempre visto il fermo che citi. Come promesso ti allego le foto del vecchio cilindro della mia che ho sostituito, infatti se guardi bene sul lato esterno alla base c'è una specie di unghiatura che mi ha portato alla sostituzione anche perchè li lo spessore della camicia è esiguo.

Francesco

20180114_115205.thumb.jpg.07f185b134e89e843862f3c583ffc537.jpg

20180114_115301.thumb.jpg.11cb02553a868026ef46ef08e33030e4.jpg

20180114_115534.jpg.0b6996d2a12642b90e3a8e2c35ebbdea.jpg

20180114_115557.jpg.16af4e3bdec50f4f58942b3c4eca0568.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il mio cilindro come spessore ne avrà ancora 3-4 mm, a vedere così non penso sia stato mai rettificato, è bello spesso! Vedo che anche le luci del tuo cilindro non sono proprio perfette come lavorazione. Le mie quindi saranno originali così!

Il dado e contro dado è strano, anche il perno su cui avvitano i 2 dadi ha un taglio in punta per il cacciavite, probabilmente per tenere fermo l'albero quando si chiudono i dadi... Magari sui motori più vecchi era così!

Per il resto mi sembra tutto in ordine nel motore, gli metto tutti i cuscinetti nuovi, l'albero motore anticipato, frizione e crocera nuovi. Penso che così possa andare bene!

Nei prossimi giorni continuo a smontare...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Cosa cambia in termini di resa del motore da metterci un albero motore corsa lunga oppure uno originale?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

×