Vai al contenuto

Recommended Posts

la candela semmai più calda, sembra che stando fermo al minimo si invasi sporcando la candela, poi ripartendo si pulisca, quando sosti e spengi il motore lasci il rubinetto aperto o chiuso ?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Spedizione a 5 € su tutti gli ordini. Acquista Subito Online!
 
 
 

Ciao, io avevo lo stesso tuo problema quando la ho risvegliata dal letargo invernale ma con 2% sintetico; px 125e originalissimo (ultima rettifica) e 176K KM sul groppone (!).

Ho risolto pulendo i getti del carburatore ma contemporaneamente ho cambiato anche la candela, sempre L86C, non saprei quale delle due abbia realmente risolto.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il rubinetto e' aperto perche' la vespa e' in moto al minimo...comunque normalmente non lo chiudo mai.

Il problema lo fa sia con le champion che con le denso di grado termico 6 e 7. Il carburatore e' pulito .Se lascio spento il motore per  5 munuti il problema sparisce, riaccendo e vado senza problemi.

Modificato da olo
aggiunta di frase

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Si solo a motore caldo ma solamente dopo averlo "sforzato" tipo lunghi tratti a velocita sostenuta o strade in salita di montagna . Situazioni dove il motore lavora di piu'. Adesso ho una denso 22 e le cose rispetto alla precedente 20 sembrano un pochino peggiorate.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

×