Vai al contenuto

Recommended Posts

52 minuti fa, clafo ha scritto:

Ciao, metti delle ganasce nuove (ti consiglio di prendere le nuove malossi colorate di giallo) che vanno molto bene. In più il freno ant del px america ha una molla che aiuta il ritorno in posizione della camma che muove le ganasce, controlla quello e che abbia un movimento fluido...

Ciao. Clafo.

Grande @clafo

 

che bel forum che ho trovato...

https://www.ebay.it/i/192526053039?chn=ps&dispItem=1

 

queste?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Spedizione a 5 € su tutti gli ordini. Acquista Subito Online!
 
 
 

Si il modello dovrebbe essere quello .. non so se il prezzo sia il migliore disponibile ma indicativamente siamo su quella cifra .

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Sono loro ma in negozio, dal mio pusher di ricambi, le pago 15. A forli c'è "I ricambi della vespa", che me ne hanno parlato bene.

Ciao. Clafo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, clafo ha scritto:

Sono loro ma in negozio, dal mio pusher di ricambi, le pago 15. A forli c'è "I ricambi della vespa", che me ne hanno parlato bene.

Ciao. Clafo.

Mai sentito... Lo cerco. Grazie 🙏 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao per quanto riguarda le forcelle e l'ingrassaggio dei due cuscinetti , quello superiore è molto semplice una volta tolta la ghiera ,per quella di sotto puoi anche sflilare la forcella anche parzialmente e con le dita riesci ad ingrassare il cuscinetto, puoi usare grasso al bisolfuro ( quello nero) oppure  anche il grasso bianco quello da nautica specialmente per quella di sotto soggetta ad acqua ecc .. mi raccomando abbonda tanto male non fà.. il problema principale viene  per le due ghiere filettate di sterzo .. sia per svitarle che per stringerle.. alcuni usano il bulino o un cacciaspina grande alcuni utilizzano una chiave tipo quelle per gli ammo ,alcuni le pappagallo ,ma immancabilmente le ghiere si conciano da paura .. io ho acquistato anni fà la chiave piaggio specifica per le ghiere sterzo che poi devono essere tirate con la  dinamometrica sulle  specifiche del manuale . in questa maniera la pressione dei cuscinetti sulle ralle è giusta ed i cuscinetti durano....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
9 ore fa, swirl ha scritto:

una chiave tipo quelle per gli ammo ,alcuni le pappagallo ,ma immancabilmente le ghiere si conciano da paura .. io ho acquistato anni fà la chiave piaggio specifica per le ghiere sterzo che poi devono essere tirate con la  dinamometrica sulle  specifiche del manuale . in questa maniera la pressione dei cuscinetti sulle ralle è giusta ed i cuscinetti durano....

io ho una chiave per ammo...

invece questa chiave piaggio l'ho cercata un po' ma non la trovo...
...e poi come si aggancia alla dinamometrica???

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao, bhe dai almeno tu usi una chiave per gli ammo .. pensa chi stringe e allenta le ghiere col bulino.. il problema principale è quello che con questi " attrezzi" non sai mai se stringi troppo o troppo poco ,  l'attrezzo specifico lho acquistai in piaggio anni fà ad un costo abbastanza alto .. ad oggi  girando sul web mi pare di aver visto una cosa simile della Sip , il mio è una sorta di tubo che si inserisce nel tubo forcella a cui da un' estremità si incastra sulla ghiera e dalla parte alta ha il quadro per inserire la dinamometrica ,  quello sip mi pare abbia l'esagono per cui puoi mettere la bussola adeguata e strigere con la dinamo .

A proposito e ghiere hanno un loro tiraggio specifico ossia la prima subito dopo il cuscinetto a sfere và tirata a 50 mn -90°, quindi stringi a 50 e allenti di 90° la chiave e la seconda  quella che fà da controdado per intenderci 30/40 mn. cosi sei sicuro che hai fatto il tiraggio corretto.

  • Thanks 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Continuo con questo 3d :)

 

se trovassi un motore PX-E   riuscirei facilmente a buttarlo sul mio?

 

anche se è con avviamento elettrico?

 

vi spiego... vorrei fare un piccolo upgrade turistico (177+megadella+rapporti) ma visto che il mio ha 4000 miglia, vorrei evitare di andarlo a modificare...

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Dipende da cosa vuoi fare con il nuovo motore.. vuoi il mix? l'avviamento elettrico lascia stare che devi modificare tutto l'impianto elettrico. Togli il motorino di avviamento (perchè è diversa la conformazione del telaio nella zona dell'ammortizzatore posteriore) e metti un tappo.

Occhio però che il tuo motore è VNL3M mentre l'elestart è VNX2M... sono intercambiabili ma non saresti apposto a livello burocratico.

Ciao. Clafo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
6 minuti fa, clafo ha scritto:

Dipende da cosa vuoi fare con il nuovo motore.. vuoi il mix? l'avviamento elettrico lascia stare che devi modificare tutto l'impianto elettrico. Togli il motorino di avviamento (perchè è diversa la conformazione del telaio nella zona dell'ammortizzatore posteriore) e metti un tappo.

Occhio però che il tuo motore è VNL3M mentre l'elestart è VNX2M... sono intercambiabili ma non saresti apposto a livello burocratico.

Ciao. Clafo.

non voglio l'avviamento elettrico. era per capire se, trovando un motore con avviamento elettrico potrei buttarlo sul mio togliendo il motorino...

Sì mi piacerebbe con miscelatore...

ma se a livello burocratico devo rischiare... direi di no

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Vi aggiorno.

  1. Sono riuscito a "ingrassare" la forcella semplicemente sfilando il manubrio di qualche cm e oliando per bene. adesso va perfettamente
  2. Ho cambiato le ganasce con quelle gialle malossi e carteggiando il tamburo. Il risultato non cambia. ad occhio sembra che il problema sia del cavo. Nel senso che quando tiro la leva del freno è come se il tutto fosse "ammortizzato" come se tutta la forza non venisse trasferita al comando del tamburo. Penso che proverò, in prima battuta, a cambiare il cavetto con uno in treccia svedese bello lubrificato. Nel caso non bastasse, sostituirò la guaina con una l teflon. Le due cose sono compatibili? Guaina al teflon e treccia svedese?


     
  3. Veniamo al punto che più mi "preoccupa". come vi dicevo ho cambiato l'olio cambio/motore. Adesso, quando prendo la vespa, trovo un po' di olio sotto al motore. tastando ho sentito la leva del comando della frizione bello bagnato... e il tamburo del freno imbrattato.
    Ora... quando do gas per partire, il motore ci mette un po' a prendere, come se borbottase... poi parte e va bene.
    La mia ipotesi è... PARAOLIO lato frizione...
    Per fare un test definitivo devo mettere in moto e, al minimo, aprire il tappo di carico dell'olio? Vedere se il motore sale di giri?

    Se dovesse essere questo il verdetto, quanto tempo ci vuole a sostituirlo? Va aperto tutto il blocco? 
    A questo punto cambio anche il pignone con uno più lungo in vista del polini in ghisa e dello scarico polini original












     

  4.  

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
11 ore fa, Tourz_new ha scritto:

Ora... quando do gas per partire, il motore ci mette un po' a prendere, come se borbottase... poi parte e va bene.

La mia ipotesi è... PARAOLIO lato frizione...
Per fare un test definitivo devo mettere in moto e, al minimo, aprire il tappo di carico dell'olio? Vedere se il motore sale di giri?

Si, se il motore sale di giri vuol dire che  aspira aria attraverso il paraolio che va smagrire la carburazione.

Il paraolio della frizione è una delle cose piu ignoranti da cambiare perchè devi aprire tutto e sfilare l'albero motore.

Per il pignone puoi farlo anche in un secondo momento, perchè ci sono varie possibilità di modifica del numero di denti, lasciando invariata la corona (67 denti)... hai da 20 a 23 denti (tra originali e accessori aftermarket), ma se metti il 175 e la marmitta polini lo lascerei originale per provare.

Ciao. Clafo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

×