Vai al contenuto

Messaggi consigliati

Buongiorno, vorrei risolvere dei problemi riscontrati sulla mia vnb3 prima di decidermi a portarla dal meccanico ?

Non sono un grandissimo esperto ma qualcosa riesco a fare e insieme ad un amico abbiamo montato sulla mia vnb3 un 177 pinasco + carburatore 24 pinasco...

In previsione dovremmo sostituire anche la frizione con una rinforzata a 6 molle...

La vespa si accende e va e ora sono in rodaggio per 500km al 3% andando via ai 50km/h senza dandogli troppo gas...

I problemi nati e che vorrei risolvere sono questi partendo dal principio:

1. La pedalina di avviamento va 1 volta su 6 perchè spesso va a vuoto senza nessuna pressione o ingranaggio... quando va si accende spingendo la pedalina con molta più fatica sentendo più compressione... come risolvo il fatto che spedalo a vuoto? Cambiando la frizione?

2. Quando parto, dopo pochissima accelerazione prima di ogni cambio marcia, il motore sborbotta come un trattore, molto e sempre come se fosse fredda...

3. Questo "borbottio stile trattore" lo ritrovo anche mantenendo sempre la stessa velocità di 50km/h in terza... vado via come se fosse un trattore: Trrrrrrrrrr e non passa... Questo come lo risolvo ? =(

4. Quando decellero... una volta la vespa scendeva di giri sentendo comunque il motore girare e la marmitta fare i suoi bei colpetti ma ora scende di giri come uno scooter silenziosissimo e solo se tiro la frizione inizia a dare i suo amati colpi: papapapappaapapapa

5. Sarà il carburatore e tutto ma ora ciuccia molto, ho calcolato tipo 25 km a litro

Premetto che non volevo aprire il motore per altre modifiche come albero e rapporti... ho sostituito cilindro, carburatore e marmitta che allego in foto. Era assieme alla vespa quando l'ho trovata e dovrebbe essere una vecchia Abarth...

Aiutoooooo

dde8120f-9912-43a3-9277-e16375d48b5f.thumb.jpg.5b6829b79a229592da0b484c2fdd47cd.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Spedizione a 5 € su tutti gli ordini. Acquista Subito Online!
 
 
 

non avendo raccordato hai sbagliato carburatore il 24 infatti NO_BUONO serve il SI20-20 Spaco settalo 160-BE3-105, minimo 48-160, ghigliottina quella che trovi sul carburo nuovo, filtro aria messo e KIt revisione gommini scatola carburatore + tubo benz nuovo per vespa PX RMS (economico) o Piaggio (costosissimo ma ottimo).

Sfila il cilindro e metti tra cilindro e carter una guarnizione in metallo da 0,8mm...o economicizzando al max una di carta da 0,8 autocostruita che serrata scende a 0,5mm...

La marmitta và bene ma pulire e verniciare con ROSSO Alta emperatura, così è bruttina davvero e forse intasata, chissà...

Frizione via subito quella che hai e chiama DRT serva la sei molle con anello e pignne da 23 denti specifico primaria da 67-68 denti...

SEI carburato male....getto max 116 probabilmente e mnimo da 55, borbotta a dir poco.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie Poeta per la splendida poesia ? A parte gli scherzi...

Quindi dici che il 24 non va bene? Proverò a chiedere se me lo riprendono per sostituirlo col 20... in caso lo rivenderò usato come nuovo, ha meno di un mese =(

Settare spacco non so come, nel carburatore di solito lavoro con le due viti: carburazione aria/miscela e minimo... cercherò una discussione sul forum se qui magari qualcuno non avrà la pazienza di spiegarmelo... ?

Per quanto riguarda la guarnizione tra carter e cilindro, c'era una nuova in metallo nel kit del GT Pinasco e che ho inserito al posto di quella marcia e attaccata del 62... =P Dici che sia meglio metterne un'altra e fare più spessore?

La marmitta da poco ha avuto una bella pulita con l'acido... non dovrebbe essere intasata e non mi sembrava quando la usavo col motore originale, suonava e andava bene...

La frizione era in programma da prenderla e sto cercando quella giusta tramite ebay...

Per quanto riguarda i getti max e min, se prendo un carburatore 20-20 devo sostituire i getti che ha, o basta settarlo?

Grazie e perdonate l'ignoranza su alcuni punti... per fortuna i forum sono fatti per imparare anche ?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao, Poeta ha detto tutto, direi pure io che la stai affogando con questo setup, la candela mi sa che è gia bella imbrattata.
500km al 3% direi che il rodaggio è a posto, mi raccomando solo olio di qualità.

E visto che sei in spesa ma nessuno ci pensa mai, smonta i mozzi, pulisci le aree di contatto dei freni, nel caso cambia i ferodi.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Si sono in spesa infatti... ahahah spendiiiii!!! La mia amata ciuccia soldi ❤️

Noto infatti che perde tanto schifo dal bocchettone marmitta e proprio ieri è scivolata giù mentre andavo in giro...

Ma se cambiassi i getti senza cambiare il carburatore? Meglio il 20? Freni e ganasce erano già stati controllati e cambiati da poco... magari gli do una pulita... tutta la parte del motore interno, ruota e cerchione compresi sono tutte imbrattate infatti...

Mi tocca fermarla adesso e sistemarla... andarci in giro è veramente fastidiosa... trattora e tossisce =(

Devo cambiarlo il carburatore col 20 e sostituire anche i getti? Ho visto che esistono su ebay i kit carburazione per GT 177...

Devo trovare anche una giusto frizione... per caso è accettato condividere e pubblicare link di ebay su questo forum per consigliarmi i migliori acquisti per quello che devo prendere?

Grazie ancora

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Controlla che i ferodi posteriori non abbiano eventuali tracce d'olio, altrimenti van cambiati e il mozzo pulito.

Come è messa la candela? Presumo sia nuova,  se è imbrattata, finchè non sistemi il carburo dacci un giro di wd40 e una bella pulitina con spazzola in ferro fine e aria compressa.

Per il resto.... c'è Mastercard ?

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Aggiornamento carburatore... ho trovato un CARBURATORE PINASCO SI 20/20 PIAGGIO VESPA VBB 125 > 177 X CILINDRO 2 TRAVASI... potrà andare bene anche sulla mia vnb3?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Aggiornamenti... ho sostituito il filtro aria con uno più grande e sostituito un getto con il 105. Ora la vespa va bene tranne quando rimango alla stessa velocità in cui trattora ancora... 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Capisco che non sia una discussione interessante... comunque alla fine non ho voluto, almeno per ora, acquistare un nuovo carburatore 20. Sto tenendo il 24 ma ho cambiato il filtro dell'aria con uno più grande, e settato il carburatore come consiglio del Poeta: 160-BE3-105 e minimo 48-160. Ho ovviamente ricarburato: se prima andava con la vite girata uno e mezzo... ora sta a tre giri anche se non ancora definitivo. Dai meccanici a cui mi rivolgo, mi hanno accennato anche che dovrei far sistemare le puntine e si vedrà più avanti... Ho preso la frizione 6 molle Pinasco che monterò a breve. La cosa che dava più fastidio comunque è passata, non vado più in giro come un trattore tranne quando rimango alla stessa velocità... diciamo che fa il trattore meno fastidioso. ?

Una cosa che non capisco:  quando deceleravo con tutto originale, il motore si abbassava di giri borbottando bene ed era un piacere sentirlo... ora invece scende di giri senza borbottio con un suono unico e profondo come tipo scooter... vorrei capire quale sia il problema e se si potesse sistemare. Pensavo che cambiando il getto del minimo questo si sistemasse ma magari è per le puntine... o è normale che questo motore vada così... bah... help please ?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Sto restaurando la mia vnb e ci stavo pensando a montargli un bel cilindro maggiorato....ma c'è anche da dire che non è un PX o una special che si modificano e stramodificano...è pur sempre una quasi sessantenne...forse dopo stonerebbe un pò troppo?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao se posso essere utile..ho anche io una vnb3 con cilindro in ghisa Pinasco...allora montato senza troppi accorgimenti solo eliminato le bave sullo scarico ...carburatore 20/20D con 160/be3/108 di max e 55/160 di minimo vite posteriore a 3 giri circa forse qualcosa in piu...anticipo con piatto tutto girato in senso orario credo sia intorno ai 18 gradi o giu di li e marmitta megadella..la vespa è un mulo tira ogni marci vibra appena agli alti ma non ha nessun problema..un po grassa di minimo ma l ho preferita cosi per evitare rogne in rilascio ...ho montato il cilindro senza controllare altro quindi proprio p-p puro ...quest inverno provvederò a fare due lavoretti perché se li merita...

Modificato da Fabio El Diez Amato

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo RTF.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.


×
×
  • Crea nuovo...