Vai al contenuto

Recommended Posts

 
22 hours ago, zio ciccio said:

Devo guardare l'interruttore , sicuramente avrò qualcosa di non originale che mi crea problemi, alla fine dei conti,a me serve solo un filo che mi dia sempre corrente allo stop, lo troverò prima o poi, ( però mi sono posto anche questa domanda??? Se le moto ,le vespa, ecc.. devono viaggiare per obbligo con le luci accese , perché alla revisione vogliono che lo stop si accenda anche con le luci spente? Io con le luci accese non avrei problemi perché mi funzionerebbe tutto. Ti ringrazio infinitamente di cuore, ti terrò informato   ciaooooooooooooo

Ciao, ti ho citato l'interruttore perché conoscendo i ricambisti e sai bene che reputazione do loro, spesso ti danno una cosa per un'altra. La tua vespa è nata senza batteria per cui l'impianto elettrico è in definizione spannometrica del tipo a " corto circuito " quindi necessita di interruttori normalmente aperti cioè quando sono a riposo fanno sempre passare corrente. Devi controllare il tuo dello stop, che a catenella tirata deve essere aperto. Con un tester in funzione continuità e catenella tirata toccando con i puntali le uscite il cicalino dello strumento deve fare beep  od il display indicare 0 se digitale, se analogico la lancetta va allo 0.

Prima di buttare via ancora soldi fai la prova.

Francesco

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
16 hours ago, lisabacio said:

Ragazzi dove posso comprare una vespa usata non cara ?

Gentile signorina buongiorno, trovo inappropriato il suo intervento in questo post dove si parla di tutt'altro argomento.....

Trovare una vespa 3BM come diciamo a Verona: Bela, Bona, Bon Marcà è come andare alla ricerca del Santo Graal!

Francesco Perini 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, Franzpero ha scritto:

Ciao, ti ho citato l'interruttore perché conoscendo i ricambisti e sai bene che reputazione do loro, spesso ti danno una cosa per un'altra. La tua vespa è nata senza batteria per cui l'impianto elettrico è in definizione spannometrica del tipo a " corto circuito " quindi necessita di interruttori normalmente aperti cioè quando sono a riposo fanno sempre passare corrente. Devi controllare il tuo dello stop, che a catenella tirata deve essere aperto. Con un tester in funzione continuità e catenella tirata toccando con i puntali le uscite il cicalino dello strumento deve fare beep  od il display indicare 0 se digitale, se analogico la lancetta va allo 0.

Prima di buttare via ancora soldi fai la prova.

Francesco

Ok grazie, vediamo se in settimana riesco a farlo. Ti aggiorno. Ciao

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 18/6/2018 in 10:26 , zio ciccio ha scritto:

Ok grazie, vediamo se in settimana riesco a farlo. Ti aggiorno. Ciao

Allora....sono riuscito a provare l'interruttore, a riposo, suona il cicalino,se tiro la catena smette. Ciaooooooo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
16 hours ago, zio ciccio said:

Allora....sono riuscito a provare l'interruttore, a riposo, suona il cicalino,se tiro la catena smette. Ciaooooooo

1632109135_vm2t2.jpg.1079a41d3a6870af7f43624713a076cc.jpg

Ciao, questa dovrebbe essere una foto del tuo motore, mi hai detto che smette di suonare quando tiri la catenella, quindi è normalmente aperto quando è a riposo e va montato sul retro del motore posizione  1. Questo fa si che interrompendo il circuito la luce si accende

Nelle vespe con impianto elettrico come la tua serve che gli interruttori a riposo ( quindi non azionati ) siano normalmente aperti.

Se invece lo hai montato nella posizione 2 non va bene perché quando premi il pedale la catenella non fa trazione sull'interruttore, anzi non fa nulla perché l'interruttore resta sempre aperto.

Francesco

Modificato da Franzpero
ortografia

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
17 hours ago, zio ciccio said:

Allora....sono riuscito a provare l'interruttore, a riposo, suona il cicalino,se tiro la catena smette. Ciaooooooo

Mi correggo un attimo: se tu hai montato l'interruttore nella posizione 2 e lo hai fatto lavorare in modo che a riposo ci sia la catenella tirata l'interruttore non va bene perché lavora in posizione normalmente chiuso ed è il contrario di come deve essere.

So che è un ragionamento contorto ed è pure difficile da spiegare ma la Vespa è così.

Francesco

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, Franzpero ha scritto:

1632109135_vm2t2.jpg.1079a41d3a6870af7f43624713a076cc.jpg

Ciao, questa dovrebbe essere una foto del tuo motore, mi hai detto che smette di suonare quando tiri la catenella, quindi è normalmente aperto quando è a riposo e va montato sul retro del motore posizione  1. Questo fa si che interrompendo il circuito la luce si accende

Nelle vespe con impianto elettrico come la tua serve che gli interruttori a riposo ( quindi non azionati ) siano normalmente aperti.

Se invece lo hai montato nella posizione 2 non va bene perché quando premi il pedale la catenella non fa trazione sull'interruttore, anzi non fa nulla perché l'interruttore resta sempre aperto.

Francesco

Grazie di tutto Francesco, appena ho qualche giorno di riposo, mi attiverò' e controllero' di nuovo tutto.ciao

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 17/6/2018 in 09:01 , zio ciccio ha scritto:

Devo guardare l'interruttore , sicuramente avrò qualcosa di non originale che mi crea problemi, alla fine dei conti,a me serve solo un filo che mi dia sempre corrente allo stop, lo troverò prima o poi, ( però mi sono posto anche questa domanda??? Se le moto ,le vespa, ecc.. devono viaggiare per obbligo con le luci accese , perché alla revisione vogliono che lo stop si accenda anche con le luci spente? Io con le luci accese non avrei problemi perché mi funzionerebbe tutto. Ti ringrazio infinitamente di cuore, ti terrò informato   ciaooooooooooooo

Ho comprato le bobine nuove , adesso funziona ,non capisco il perché forse erano datate e assorbivano troppa corrente, Francesco, come faccio per farti avere un gadget ? Un piccolo pensiero per quello che hai fatto per me.Fammi sapere. Grazie infinitamente di cuore. Ciao

IMG_20180628_191641.jpg

IMG_20180628_191654.jpg

IMG_20180628_191718.jpg

IMG_20180628_191856.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao, il piacere che tu abbia risolto mi ricompensa di tutto. i bello dei forum è lo scambio di esperienze e la condivisione delle proprie. Poi la Vespa è una sfida continua specie per l'elettrico nelle old, spesso si danno per scontate alcune cose quando sono proprio quelle il problema. Ad esempio con la mia che è rimasta ferma un anno e mezzo per un guasto nel periodo si è deteriorato rimanendo inutilizzato l'impianto elettrico, fatto da me e quindi non imputabile alla qualità dei ricambi, che mi ha fermato tre volte per strada e l'ultima mi è costato un rientro a spinta fino a casa di 2.5 km in salita...... Esasperato ho rifatto completamente tutto il cablaggio ed adesso finalmente funziona. Ai controlli col multimetro i valori erano corretti ma una volta calda andava in tilt.

Se per caso dovessi passare da Verona fammelo sapere che ci berremo un buon bicchiere di vino!

Goditi la vespa!

Francesco 

Modificato da Franzpero
ortografia

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 1/7/2018 in 08:05 , Franzpero ha scritto:

Ciao, il piacere che tu abbia risolto mi ricompensa di tutto. i bello dei forum è lo scambio di esperienze e la condivisione delle proprie. Poi la Vespa è una sfida continua specie per l'elettrico nelle old, spesso si danno per scontate alcune cose quando sono proprio quelle il problema. Ad esempio con la mia che è rimasta ferma un anno e mezzo per un guasto nel periodo si è deteriorato rimanendo inutilizzato l'impianto elettrico, fatto da me e quindi non imputabile alla qualità dei ricambi, che mi ha fermato tre volte per strada e l'ultima mi è costato un rientro a spinta fino a casa di 2.5 km in salita...... Esasperato ho rifatto completamente tutto il cablaggio ed adesso finalmente funziona. Ai controlli col multimetro i valori erano corretti ma una volta calda andava in tilt.

Se per caso dovessi passare da Verona fammelo sapere che ci berremo un buon bicchiere di vino!

Goditi la vespa!

Francesco 

A quanto pare, anche tu hai avuto i tuoi problemi, grazie se passo , un bicchiere di buon vino lo gradisco. Ti contatto via WhatsApp appena mi memorizzo il tuo numero. Ciao

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
16 hours ago, zio ciccio said:

A quanto pare, anche tu hai avuto i tuoi problemi, grazie se passo , un bicchiere di buon vino lo gradisco. Ti contatto via WhatsApp appena mi memorizzo il tuo numero. Ciao

Ciao tienimi aggiornato sui lavori.

Francesco

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

×