Vai al contenuto

Messaggi consigliati

Ciao a tutti, mi chiamo Gianni, sono di Roma e sono nuovo su questo forum.

Ho una vespa 50 revival del 1991 da circa 25 anni, che purtroppo ho tenuto ferma dal 2001 circa. Su questa vespa è stato montato a suo tempo, non da me ma dal precedente proprietario, un motore et3, che è andato sempre bene. La faccio breve, ho riavviato la vespa che è ripartita abbastanza velocemente e gira bene (se benissimo non lo so!!).

Prima di fermarla, ricordo che mi si era rotta la frizione e la portai ad un meccanico che mi disse di aver però montato la frizione di una vespa 50 special. In pratica da quel momento la vespa, anche a frizione tirata, resta un po' in trazione e a guidarla, soprattutto nel traffico, è piuttosto "nervosa". Domanda: che frizione devo montare per avere un risultato decente?? perchè sui siti vendono tutti la frizione per 50 ed et3 ma mi sembra di aver capito che non siano la stessa cosa.

Ho un altro problema con un trafilo di liquido dal carburatore (19/19), come faccio ad individuarne la fonte? posso fare qualche manutenzione? trovo la parte  sotto il portaattrezzi sempre piuttosto unta.

 infine, ho la vite spanata dello scarico olio motore. Pensavo di andare in rettifica a farla rifare con un elicoil.

Ah no, dimenticavo, non ho finito: il contakm (tondo, fondo scala 80) si è rotto due volte a suo tempo. Il meccanico mi ha detto di non cambiarlo tanto si rompe di nuovo: se ne metto uno con fondoscala 120 funziona identico??

Grazie, scusate se mi sono dilungato. ho intenzione però di iniziare  a farmi da solo questo genere di lavoretti.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Spedizione a 5 € su tutti gli ordini. Acquista Subito Online!
 
 
 

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

×