Vai al contenuto

Restauro Vespa GL 150 '63 VLA1T


Mecago
 Share

Messaggi consigliati

Ciao a tutti,

ho appena avuto modo di iniziare il restauro di una Vespa GL 150 del ’63 - VLA1T.

E’ il mio primo restauro… In passato ho bazzicato questo forum per sistemare alla men peggio le mie altre due Vespe (due PX, entrambe dell’81, una 125 e l’altra 150) ma non ho mai fatto un restauro completo, quindi credo proprio che avrò bisogno del vostro aiuto! 😃

Vorrei fare tutto da solo tranne sabbiatura, riparazione e verniciatura del telaio, che da quanto mi sembra è messo maluccio.

Sono il quarto proprietario di questa Vespa… il primo era del 1924! Dopo il primo passaggio di proprietà, alla fine degli anni novanta è arrivata a quello che sarebbe diventato mio suocero, che dopo un paio d’anni di utilizzo l’ha lasciata in garage per quasi 15 anni, per poi regalarmela (avendo notato che me ne ero innamorato). Io, dal canto mio, l’ho lasciata nel mio di garage per altri 6 anni… ed eccoci!

Quando l’ho presa da mio suocero si presentava così:

 IMG_1798.thumb.JPG.b8ac726f4f2263753539609f6c2e7266.JPG

IMG_1800.thumb.JPG.332fcaa8ea904ce2fcb857e9a72c9e95.JPG

IMG_1803.thumb.JPG.18ed33a33cb4b4f5ac2dbc0fb10789a8.JPG

IMG_1812.thumb.JPG.c9a5e5fca7c4cb33824789f3d703126a.JPG

IMG_1813.thumb.JPG.35b3187e85c887b2e2087bdcb9871a5d.JPG

Le avevano attaccato il nasone del PX ma per fortuna sotto c’era il suo nasino originale…

 IMG_4313.thumb.JPG.f5fd2ec94e4c4cf5aa54a8116e85d42f.JPG

Il motore si accendeva abbastanza facilmente ma come telaio mi sembra messa maluccio, che dite?

Ha tanta ruggine che compromette anche la stabilità (mio suocero mi ha detto che una volta si è piegata dopo aver preso un dosso… ma poi forzandola con il ginocchio è tornata a posto 😲).

Qualche giorno fa ho iniziato a smontarla e vi racconto come sta andando: non sapendo da dove iniziare ho iniziato dal carburatore.

IMG_0768.thumb.JPG.2d9662626fba6d7d300c36bbcbd41dff.JPG

IMG_0794.thumb.JPG.11d888ce9d7fe2b2ee6dc8ba6e540a6e.JPG

Poi ho continuato a staccare la marmitta e tutti i cavi che vanno al motore, con l’intento di tirarlo giù dal telaio; mi ero anche costruito un rozzissimo supporto per il motore…

IMG_1114.thumb.JPG.1fc9b2051a2d5388fada8753d264c66d.JPG

Ma non avevo fatto i conti con il perno! Non veniva via per nessun motivo; era (ed è ancora) praticamente saldato al manicotto dei silent block… quindi, dopo aver trapanato e rimosso un anellino che mi impediva l’accesso, mi sono armato di seghetto e pazienza e l’ho tagliato.

IMG_1057.thumb.JPG.0018089635dd2794c366b728cc019f1e.JPG

IMG_1072.thumb.JPG.8cc0e97c69cbd8412e7bdd751920b764.JPG

IMG_1074.thumb.JPG.aff01e962f1cbe4d8b4280fe9bc5577f.JPG

IMG_1110.thumb.JPG.090ce555651ddd33448aff04e3e5ddca.JPGIMG_1111.thumb.JPG.e7dc3445f3fc7abaed9542d912c8b9c9.JPG

IMG_1120.thumb.JPG.639b1468c202d6708918679ede2e4be5.JPG

Questo primo intoppo mi ha fatto perdere diversi giorni (ovviamente lavoro nei ritagli di tempo tra ufficio, figli ecc.) ma dopo sono andato molto più spedito.


IMG_1228.thumb.JPG.6947e61e8efa72a66dbdee2c47f1a2d1.JPG

Picture1.thumb.jpg.781ab6f88af4bc9096732da37994e259.jpg

IMG_1194.thumb.JPG.987b401c4462d7bb0167da14f4e26534.JPG

Si vede anche il color avorio originale, sul quale hanno spruzzato questo orrendo arancio scuro…

IMG_1274.thumb.JPG.562995722c4620309b3c1e43e326a6a0.JPG

Se riesco, questo week end smonto il mozzo anteriore dalla forcella e la molla dell’ammortizzatore, poi pedale del freno, cavalletto e manopole del manubrio.

IMG_1225.thumb.JPG.4c111f1b8d7f2367617ad1b14a973d08.JPG

Devo smontare anche il rubinetto del serbatoio? (immagino di sì)

IMG_1133.thumb.JPG.dd8a3201cfd7bc6cbdb1a7729b429762.JPG

Ho contattato diversi carrozzieri ma vorrei andare a trovarli per farmi un’idea più precisa…

Il restauro del motore vorrei farlo io ma credo sia meglio prima far iniziare a lavorare il carrozziere quindi per ora il motore rimarrà fermo sul suo trabiccolo di legno.

IMG_1117.JPG

Ora mi servirebbe capire come procedere:

-          Quali sono i pezzi che mi conviene ricomprare? Ovviamente gomme, camere d’aria, manopole, sella (vorrei mettere i due sellini separati),guaine, cavi, bordo scudo, strisce pedana, impianto elettrico, guarnizioni… Poi? (marmitta, cavalletto, fanali, leve freno/frizione, contachilometri…)

-          Quali sono invece i pezzi da portare al carrozziere? Di solito i carrozzieri fanno anche le cromature?

-          Devo/posso iniziare a preparare qualche pezzo io? (ad esempio pulire la forcella o altri pezzi con trapano e spazzola di ferro, iniziare a grattare la vernice)

Grazie in anticipo!

Un saluto

Francesco

 

 

 

 

 

 

Modificato da Mecago
Link al commento
Condividi su altri siti

Spedizione a 5 € su tutti gli ordini. Acquista Subito Online!
 
 
 

Ciao Francesco

fai sabbiare il telaio così riesci a vedere quanta ruggine ha 

avrei provato con il cannello prima di tagliare il perno .... Ma ormai è fatta 

se non la fai sabbiare....  con cannello e spatola riesci a togliere tutto o quasi e poi una leggera spazzolata e la porti a lamiera nuda 

a questo punto io do un po' di Remox per bloccare la ruggine  una volta portata  tutta a lamiera epossidico bicomponente

buon lavoro 

 

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao fecck66

prima di tagliare il perno avevo provato a scaldarlo con la pistola termica (non ho il cannello), ma solo alle estremità perché non pensavo che il manicotto fosse così lungo... avrei dovuto insistere un po' di più ma ormai è andata.

La farò sicuramente sabbiare e sistemare da un carrozziere... a me sembra proprio messa male strutturalmente, spero che si riesca a recuperare!

IMG_1068.thumb.JPG.bb43905d05724001928e3439bebfb03d.JPGIMG_1070.thumb.JPG.0c8f8f411341e08b409f3e24eacf0b14.JPGIMG_0777_1.thumb.jpg.59b8baeea0fa0db3908988311000e077.jpgIMG_0777.thumb.JPG.187ac76522e95fcc99df6991cf82f9aa.JPG

Grazie!

Ciao

Link al commento
Condividi su altri siti

in realtà non è messa malissimo, i lavori effettuati sono pessimi, ma tolti loro vedrai che è meno drammatica di come credi....

 

proteggi in fase di sabbiatura MOLTO MOLTO BENE IL SERIALE MODELLO E TELAIO, con doppio nastro americano spesso per una superficie abbastanza ampia o vola via con la sabbia e dillo al sabbiatore di stare attento, pulirai solo dopo e manualmente la porzione dei numeri....

 

è bella completa ed originale, per i silent originali io conosco uno che li monta se gli spedisci il semicarter, ma esistono kit di facile montaggio, tipo quelli BGM che sono già imboccolati.

Link al commento
Condividi su altri siti

Ok, ma dopo la sabbiatura devo proteggerla subito vero? E come?

Pulisco con Remox e poi applico il primer (epossidico bicomponente) come suggerito da fecck66?

Oppure la porto subito dal carrozziere e se la vede lui?

Il primer di che colore deve essere? Dove posso trovare il ciclo di verniciatura corretto (più vicino possibile all'originale)?

Grazie mille per l'aiuto!

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao Francesco

il Remox serve solo se vai di spazzola o cannello se la fai sabbiare una bella soffiata con il compressore mooolto approfondita e poi di corsa dal carrozziere a proteggerla con primer.

posso dirti che vedendola meglio il tunnel centrale non è messo per niente bene ......

Meglio sarebbe di staccare  la pedana e controllare il tunnel ..... 

E poi la faccenda del dosso non mi piace per niente ...non è che con un dosso la vespa si piega  😳😳 vuol dire che la struttura è molto indebolita dalla ruggine .

dovresti trovare un carrozziere che abbia un minimo di esperienza con le vespa che ti trovi i giusti allineanti  magari è storta e tu non lo sai ,meglio se ha una dima di raffronto e che sia un bravo battilamiera .......troppo ?.. Ma ci sono   

Dai che fai ritornare a vivere un pezzo di storia😊😊

buon lavoro 

 

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao, omonimo, la vespa come dice anche Poeta non è messa malissimo direi che è recuperabile e per me ne vale la pena la GL ha un suo perché e parecchio fascino.

La cosa importante è farla sabbiare per verificare le condizioni della scocca, e non ti preoccupare della ruggine c'è un post nei restauri nonne sul restauro / recupero di una faro basso che se lo vedi ti rendi conto di cosa significhi mangiato dalla ruggine. La cosa più importante è andare aventi con calma e sangue freddo senza lasciarsi prendere  dal demone della fretta. Seguirò con piacere gli sviluppi.

Francesco

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao Franzpero, omonimo, spero proprio che abbiate ragione e sia recuperabile… intanto vi mando altre foto dello stato del telaio: IMG_1322.thumb.JPG.1ee8cfd2f7522fefdab230249fdb7112.JPG

IMG_1323.thumb.JPG.657f43c08839dbf9020cb0f03ea0f2a5.JPG

IMG_1324.thumb.JPG.e49afa1ca72bd184947ed00cef6ce15a.JPG

Avanzamento di oggi: smontato cavalletto e pedale freno. Stranamente la spina del pedale è venuta via abbastanza facilmente. Ho rotto l’interruttore dello stop ma immagino che lo avrei cambiato comunque.

 IMG_1318.thumb.JPG.b1f4ac1df4589aec5580d3fb814c2556.JPG

IMG_1320.thumb.JPG.2df7967a7d7d28978d8bb87e7331affb.JPG

IMG_1329.thumb.JPG.020148cdf4f6134363362b8824e3919b.JPG

Sto cercando di smontare la molla dell’ammortizzatore anteriore (ho già tolto lo smorzatore).

Devo tirare il perno delle ganasce dei freni?

Ovviamente ho provato martellando dalla parte filettata ma niente… come si fa?

 IMG_1272.thumb.JPG.6d81dfcae4dd0fd92cdfa4a7c5957194.JPG

IMG_1308.thumb.JPG.914b72907ed46626de5251289285b2cd.JPG

IMG_1309.thumb.JPG.e6f6ff5eb2b2b14efd8022cf546e5654.JPG

IMG_1312.thumb.JPG.bf1f720f23dc445ed0e715654cec355b.JPG

Altra domanda: per smontare e sostituire i cuscinetti del mozzo anteriore credo serva una pressa, vero? Secondo voi posso evitare di sostituirli?

Grazie!

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao Francesco

ti consiglio di cambiare i cuscinetti .... Molti non lo fanno perché sono immersi nel grasso .... Ma se vuoi chiamarlo restauro io li cambierei  ...... Con un estrattore li togli abbastanza facilmente  e con un punzone rimetti quelli nuovi  .... Una bella botta di grasso e via ... Possibilmente comprali in un negozio specializzato in cuscinetti  evita se puoi i rivenditori  specializzati in ricambi vespa almeno per alcuni particolari ... Trovati degli esplosi delle parti meccaniche in rete così riesci a vedere se ci sono spessori ecc ecc oltre ai cuscinetti  e la sequenza giusta inserimento .

buon lavoro 

Link al commento
Condividi su altri siti

16 hours ago, Mecago said:

Ciao Franzpero, omonimo, spero proprio che abbiate ragione e sia recuperabile… intanto vi mando altre foto dello stato del telaio: 

Avanzamento di oggi: smontato cavalletto e pedale freno. Stranamente la spina del pedale è venuta via abbastanza facilmente. Ho rotto l’interruttore dello stop ma immagino che lo avrei cambiato comunque.

 Sto cercando di smontare la molla dell’ammortizzatore anteriore (ho già tolto lo smorzatore).

Ovviamente ho provato martellando dalla parte filettata ma niente… come si fa?

Grazie!

Ciao, come ti ho già detto ne ho viste di messe molto peggio..... Rompere qualcosa di bloccato nello sporco è la prassi, peccato comunque perché quelli nuovi fanno schifo.

Allora per rimuovere la molla devi infilare una leva nel punto indicato dalla freccia:

1872367147_Mollaanteriore.jpg.ec3e30edd2c6ddd4c1a144c22d600c16.jpg

Va bene come hai fissato la forcella quindi ora predi un vecchio cacciavite bello grosso a taglio, inondi di svitol lo spazio tra la staffa e la molla, ci appoggi la lama del cacciavite con un martello percuoti il manico fino a che non entra del tutto e poi fai leva per far fuoriuscire la parte filettata da sotto e puoi scalzare la molla, naturalmente con qualche parolina di incoraggiamento.

Francesco

Modificato da Franzpero
ortografia
Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao Fecck66, ok, grazie del consiglio: cambierò anche i cuscinetti, vorrei fare le cose per bene.

Intanto mi sono scaricato tutti gli esplosi e mi sono già stati utili come dirò più avanti.

Ciao Franzpero, grazie ma purtroppo ho letto la tua risposta troppo tardi, l’ho smontato in un altro modo:

ho visto nell’esploso che non c’era alcun blocco per l’uscita del perno, quindi con un estrattore (e poi a martellate) ho spinto dalla parte filettata ed è venuto via, liberando la molla.

 IMG_1336.thumb.JPG.3bae942c1380c4e06f559ebf7c009423.JPG

IMG_1341.thumb.JPG.45837cd216dc8a923e7f1e32ae1953e9.JPG

IMG_1343.thumb.JPG.5c662e59c86e86c0ff004f794fb73aae.JPG

IMG_1346.thumb.JPG.d567f8b85a74249d1f81e72143836530.JPG

IMG_1347.thumb.JPG.bd13089e4c13d7d6a8753fc75aeaba43.JPG

Però non sapevo che avrei liberato anche rullini dei due cuscinetti, che sono caduti e credo di averne perso uno…

 IMG_1350.thumb.JPG.5e89c13f98956df774f870fe3436a662.JPG

IMG_1352.thumb.JPG.d3e68a32edb7ffd42bf100f8bfc0d650.JPG

Comunque mi sembra che bastava svitare la molla per liberarla dal blocco.

 IMG_1354.thumb.JPG.15c6e9be221f0be618b10e55f87f3ea0.JPG

Ora il prossimo passo è smontare il mozzo e i suoi cuscinetti.

 IMG_1356.thumb.JPG.07bbbcaf69e5e2ad1348d21164e0551c.JPG

Cos'altro devo smontare prima di portarla dal carrozziere?

Ad esempio le sedi dei cuscinetti di sterzo (della forcella)?

Picture1.jpg.ff3599a4f441b96f1a001ddd6713c07b.jpg 

Grazie! Ciao

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao Francesco 

per i rullini non preoccuparti si trovano 

il bloccasterzo e da levare se non è già stato tolto

le sedi sterzo le pulisci e controlli per bene di solito non si cambiano ,ma se vedi una qualche fossetta o rigatura profonda è meglio cambiarle sia la superiore che inferiore .

ciao buon lavoro

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao fecck66, per miracolo ho trovato la chiave del bloccasterzo quindi l'ho smontato senza doverlo trapanare.

Controllerò le sedi dei cuscinetti sterzo come mi hai detto.

Quindi appena riesco a smontare mozzo anteriore e cuscinetti posso già portare tutto dal sabbiatore o direttamente dal carrozziere. I pezzi da portare sono: telaio, pance laterali, parafango anteriore, serbatoio, manubrio, forcella, copri-volano, tre cerchi, due coprimozzi e due piatti reggi-ganasce... altro?

Grazie!

Ciao

Modificato da Mecago
Link al commento
Condividi su altri siti

11 hours ago, Mecago said:

Grazie Francesco, in effetti ho visto che alcuni vendono molle da 160 mm scrivendo che sono adatte alla GL... ci starò attento.

Ciao

Francesco

Ciao, mi sono scottato per bene anche io con gli " spaccini di ricambi " e queste loro definiamole perversioni possono diventare fonte di pericolo. Adesso ti posto la lunghezza delle molle per i modelli pre PX almeno anche altri impegnati in restauri possono esserne a conoscenza:

Lunghezza molle largeframe ante PX.pdf

Francesco

Link al commento
Condividi su altri siti

Grazie, a me sarà utile, e se può esserlo anche ad altri ancora meglio.

Intanto, piccolissimo avanzamento: ho smontato tubi acceleratore e cambio.

IMG_1398.thumb.JPG.019ca3ca3175b955671eb2ebaa2d5495.JPG

IMG_1399.thumb.JPG.a6b7be609cdd6671eb3245561bd1ea3e.JPG

IMG_1402.thumb.JPG.16e523f1d61d8717e09bce0d269e04d5.JPG

IMG_1407.thumb.JPG.fb7ed843ca40f270b5e7e479221cf331.JPG

IMG_1408.thumb.JPG.242eec9b99b7d8e832368c84606c51ba.JPG

Ma il selettore (il pezzo verniciato di rosso) si può smontare dal tubo del cambio?

Grazie

Ciao

Modificato da Mecago
Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo RTF.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

 Share


×
×
  • Crea nuovo...