Vai al contenuto

Messaggi consigliati

Ciao a tutti,

mi trovo a dover cedere una vespa PX200E, anno ’79, incidentata; vorrei capire quale potrebbe essere un prezzo giusto.

Colore nero (non originale), con frecce e senza miscelatore, avviamento manuale. Documenti a posto. Parabrezza alto e portapacchi posteriore.

Qualche anno fa ho avuto un incidente con un’auto che ha attraversato un incrocio con il rosso, presa praticamente frontale a bassa velocità: l’impatto ha piegato il telaio e il parafango, mentre la caduta ha rovinato uno dei fianchi.

Da allora è rimasta in garage: il meccanico a cui m’ero rivolto aveva tentato di vendermene un’altra; mi ero ripromesso di tentare la strada del restauro senza però aver trovato qualcuno disposto a lavorarci a prezzi umani.

La meccanica è a posto, per quanto ho potuto constatare: motore ok (andrà ripulito perché è fermo da qualche anno), lo sterzo sembra a posto anche se l’incidente ha piegato la lamiera del parafango e limita il movimento del manubrio. Dopo l'incidente ho fatto quasi 5 km per ritornare a casa (a bassissima velocità), e non ha dato alcun particolare segno di danno meccanico.

Con i nuovi divieti di circolazione introdotti a Milano, ho la certezza che non la metterò più a posto: se fosse marciante la terrei, pur con tutte le limitazioni; ma investire soldi per sistemarla e poi non poterla usare è fuori questione.

Ecco quindi la mia domanda: che valore può avere?

Se serve, ho alcune foto che avevo scattato a suo tempo per documentare il danno.

Grazie per l’attenzione,

 Dario

Modificato da wism
Corretto un refuso (importante) riguardo al modello della Vespa

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Ciao Dario 

secondo me viste le condizioni considerando che il motore 200 e appetibile e che ha i documenti e molti pezzi si possono recuperare  direi che 1000 euro  potresti spuntarli .

ma è un prezzo soggettivo . Sentiamo se qualche esperto si sbilancia 

ciao

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
21 ore fa, baldinv ha scritto:

Forse solo la forcella dà cambiare si dovrebbe vedere smontata

 

Segnalo per completezza che il meccanico da cui l'avevo portata aveva sollevato qualche dubbio sulla possibilità di recuperare il telaio, anche disponendo della relativa dima. Non saprei dire se il suo discorso fosse del tutto disinteressato o se mirasse a vendermi un'altra PX 200 che aveva in casa, ma visto anche il danno temo che qualche dubbio legittimo ci sia.

Aggiungo un paio di altre immagini che spero possano documentare un po' meglio il danno al telaio.

Intanto grazie per i pareri.

 Dario

 

DSC_5463.JPG

DSC_5664.JPG

DSC_5684.JPG

Modificato da wism
Aggiunto altre foto

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao, con un bravo meccanico ed un bravo carrozziere la vespa torna come nuova, ne ho viste parecchie di conciate cosi dal mio meccanico di fiducia e tornate perfette.

Sei un po' lontano, mi pare di capire che sei del milanese, perchè io sono vicino a rimini. Ma su in zona mi hanno sempre detto che c'è un ottimo carrozziere che rimette in dima tutti i telai, se vuoi mi informo.

Ciao. Clafo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

beh, la vespa è certamente recuperabile. Dipende quanto ti chiedono. Dalle mie parti (Siena) i carrozzieri prendono 35€ all'ora più materiali. Ah, più IVA...

fatti fare un preventivo da un carrozziere che ripara Vespe (assolutamente non un carrozziere normale) e vedi che cifra ti spara.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, fecck66 ha scritto:

Wism ma non ho capito se tu vuoi venderla o riparala la vespa 

Ho aperto il topic per trovare una quotazione giusta per venderla.

Negli scorsi anni ho provato più volte a cercare qualcuno capace di rimetterla a posto, ma qui dalle mie parti ho ricevuto soltanto preventivi inavvicinabili (sopra i 2500 euro): ok l'aspetto affettivo, ma spendere per rimetterla in ordine più di quanto può servire per comprare un mezzo analogo in buone condizioni mi ha sempre fermato.

Ora si sono aggiunte le restrizioni alla circolazione nella città di Milano, che in sostanza rendono impossibile l'uso quotidiano: fosse a posto la terrei anche solo per affetto, ma investire il tempo e i soldi necessari per rimetterla in ordine (ammesso di trovare finalmente qualcuno) è improponibile.

Per questo stavo cercando di capire quale potesse essere un prezzo sensato per la vendita; e proprio per essere del tutto onesto ho segnalato i potenziali problemi e i feedback che avevo ricevuto.

Grazie a tutti,

 Dario

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo RTF.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.


×
×
  • Crea nuovo...