Vai al contenuto
fedeoasis

Consiglio su possibile acquisto PX 125 E

Messaggi consigliati

Ciao a tutti!

Girovagando online alla ricerca di qualche possibile buona occasione, mi sono imbattuto in un PX 125 E Arcobaleno, del 1980 a 2500€ trattabili.
L'annuncio cita documenti originali, e recenti lavori di ripristino al motore per 900€ fatturati (che mi farò dettagliare per capire cosa effettivamente sia stato fatto) più riverniciatura di alcune parti della carrozzeria.
Il mezzo ha 52000km circa ed è perfettamente funzionante (era assicurata fino a pochi giorni fa), allego anche le foto della vespa in questione.

Vi giro alcune domande, per capire insieme a voi se si possa effettivamente trattare di un buon acquisto:
- prezzo trattabile ok, ma realmente di quanto? Secondo la vostra esperienza il giusto valore quale potrebbe essere?
- secondo la vostra esperienza, i lavori al motore effettuati di cosa si potrebbe trattare (come detto me li farò dettagliare)?
- a questo chilometraggio, quali altri interventi potrei dover mettere in conto?
- se doveste comprarla voi, quali domande fareste al venditore?
- per il passaggio di proprietà come conviene che mi muova? (vivo a 1 ora di distanza dal venditore)

Una riflessione a margine...
Con la nuova tendenza ad emanare norme sempre più stringenti in materia di emissioni inquinanti, quanto senso può avere oggi acquistare un veicolo che tecnicamente queste norme le viola (trattasi di EURO 0)?
Nel senso, voi appassionati come vi muovete da questo punto di vista? Perché la gente compra comunque Vespe d'epoca sapendo che poi ci sono questi "inconvenienti"?

Per dire, a me questa Vespa piacerebbe usarla per andare a lavorare (tragitto breve, 15 km circa) e non relegarla solo al classico giro di piacere nel weekend.
Ma con le nuove norme in ballo in Piemonte, forse mi ritroverei a doverla tenere in garage, e allora tanto vale...
Anche se poi di vespe d'epoca che circolano per strada ne vedo parecchie, il che mi porta sempre a chiedermi se i proprietari hanno tutti iscritto le loro vespe al fmi/asi del caso per non aver problemi con i blocchi del traffico, o semplicemente "se ne fregano"...

Grazie mille a chi vorrà rispondermi, sono certo che i vostri consigli saranno preziosissimi!
 

1.jpg

2.jpg

3.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Spedizione a 5 € su tutti gli ordini. Acquista Subito Online!
 
 
 

Domanda che non me ne intendo di px: ma già c’era nel ‘80 l’arcobaleno?

 900€ di lavori al motore fatturati (e quindi li puoi vedere coi tuoi occhi) ha fatto il motore nuovo credo.

per il blocco del traffico non so aiutarti minimamente. Ti dico solo che a quella cifra si trovano le 150 che è sicuramente meglio(perché più grossa eh) ma se non hai la patente devi ripiegare sulla 125.

aspetta i più esperti di px ma io gli darei 2.000€ se effettivamente son stati fatti 900€ di lavori. Magari so io che sbaglio correggetemi tranquillamente ci mancherebbe.

comunque dalle foto sembra nuova 👍

Modificato da Polverone

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mi risulta dal 1983, magari ha semplicemente sbagliato a scriverlo nell'annuncio.

Sono orientato al 125 proprio perchè non ho la patente per il 150 e non mi interessa farla.

Sul prezzo si, la mia proposta sarà 2000, trattativa chiudibile a 2250 (ci troviamo a metà strada).

Il costo del trapasso a quanto dovrebbe ammontare?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ah può esse un errore nell’annuncio.

è d’epoca magari il passaggio è poco. Io comunque di un ktm 300 ho pagato 200€ quindi a regola sei sotto o al limite uguale(io in Toscana ma penso cambi poco)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Si confermo che l'arcobaleno è nata nel 1983,se ha fatto 900€ di lavori sul motore allora vuol dire che ha fatto il motore nuovo. 

cuscinetti, paraoli, guarnizioni, gruppo termico, frizione e albero con quei soldi li ci escono. Se te lo può dimostrare sarebbe un'ottima cosa se non può booh.... se io spendessi 900€ sul motore poi non la venderei di certo. 

Se avesse tutti questi lavori, 2250 è un prezzo che può starci, dalle foto sembra perfetta di carrozzeria, ma dalle foto non si capisce granché,quello lo vedi solo dal vivo. 

Importante controlla che il motore non sale di giri da solo, l'impianto elettrico a quel prezzo deve andare perfettamente, la zona tra scudo e pedana non deve presentare ruggine,se ci sono dei rigonfiamenti di vernice 99 su 100 c'è ruggine non trattata e verniciata. 

Una cosa, dalle foto magari vedo male... Sbaglio o c'è la serratura con le chiavi attaccate sul manubrio? 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Secondo me, magari dico una cagata, pure dal cassetto non è una arcobaleno ma una PX125E con nasello e scocche dell'arcobaleno, controlla il numero di telaio, deve essere VNX2T perché è un 125 ma poi ti devi informare sui numeri della E e della E arcobaleno. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Sicuramente non arcobaleno. Arcobaleno ha la chiave di accensione sul bloccasterzo e indicatore di livello carburante su quadro strumenti, leva rubinetto benzina a 2 posizioni senza riserva. Nasello differente e bauletto di maggiori dimensioni. Paraspruzzi posteriore di forma diversa. Quella da te postata è un P125X a cui hanno sostituito la scritta sul cofano laterale. Sigla telaio VNX1T. Dalla fine del 1980 la P125X si poteva scegliere con impianto a 12v e frecce oppure 6v senza frecce, ma entrambe avevano sempre lo stesso prefisso del telaio. Ti dico questo perché mi sto restaurando un P125X del settembre 1981.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Per i costi di passaggio se fatti presso il pra costa 150 euro. Se fatto in agenzia dipende dalle commissioni che ci mette sopra, generalmente circa 100 euro in più. Se vai al pra preparati ad una mattina di passione (almeno qui a Pisa ci vuole una mezza mattinata..) e sopratutto (sempre qui da me) ti devi munire di fotocopie sia dei documenti di identità che del libretto perché loro non le fanno e ti devi portare tutto da casa.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Sapevo che mi sarei messo nelle mani giuste!
Grazie mille davvero, le vostre osservazioni mi sono molto utili.
Adoro le vespe, sogno di averne una mia, ma chiaramente mi manca l'esperienza, materia che a voi non manca di certo! 😁

Contatto l'inserzionista e inizio a farmi dare i primi dettagli per dissipare i dubbi sul modello effettivo.

Per essere una arcobaleno, la sigla telaio dovrebbe essere...?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

VNX2T, arcobaleno prodotta a partire dal 1983.

VNX2T, Px125E dal 1981 al 1984

VNX1T, P125X dal 1977 al 1982

Questi i dati più o meno giusti, ci sono stati periodi di transizione in cui era presente 2 versioni diverse.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Dipende dalla provincia dove abiti e quanto sono severi in fatto di normativa anti inquinamento. Io la uso tutti i giorni, ma abito fuori provincia, e anche in città non ci sono divieti quindi a me risulta molto più facile utilizzarla quotidianamente. Nelle grandi città in periodi di forte inquinamento saresti un po’ penalizzato sicuramente. Ti dovresti rivolgere magari ad un Vespa club vicino casa e sentire loro per il problema sulla circolazione con un mezzo anni 80. Loro sicuramente ti consiglieranno.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

VNX2T/2******** sono le arcobaleno, ma almeno che non abbia cambiato cassetto e manubrio non è una arcobaleno. 

Sicuramente se è dell'83 è una PX125E con nasello sbagliato. Conta che il nasello originale non è gratis e la verniciatura neppure,piccolezze... ma se spendi quei soldi bisogna guardare un po' tutto... 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Domanda: l'ultima versione, il restyling prodotto fino al 2016 se non sbaglio, quali differenze (leggasi pregi/difetti) avrebbe rispetto al progetto degli anni passati?
Può valere la spesa? Mi è capitata sotto gli occhi in un concessionario, un PX 125 del 2012 con 23000 km a €2800.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Freno a disco anteriore, catalizzata euro 2/3 qualità un poco inferiore rispetto al passato ma tutto sommato accettabile

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

In cosa la qualità inferire di preciso, se posso chiederti?

Con quel chilometraggio, che lavori di manutenzione dovrei mettere in conto nel'immediato futuro?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ma vuoi mettere a confronto una bella targa della tua provincia a quelle nuove?? 😁Io sono per le old, avrai da farci probabilmente qualche lavoretto ma poi la soddisfazione è tanta!!! 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Qualità negli assemblaggi, nei materiali ecc. Magari non sarà un mezzo che dura 50 anni come le vecchie vespe ma vai tranquillo, magari ne dura 30..

Per i lavori, con quel chilometraggio se reale vai tranquillo, ne farai ancora tanta di strada. Nella vespa non c’è nulla, cambi candela olio motore e via!

Il fatto che sia catalitica ti risulta più utile per il fatto che puoi muoverti senza problemi anche in caso di blocco. Unica pecca il motore è leggermente meno prestante.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, FourtySix ha scritto:

Ma vuoi mettere a confronto una bella targa della tua provincia a quelle nuove?? 😁Io sono per le old, avrai da farci probabilmente qualche lavoretto ma poi la soddisfazione è tanta!!! 

Come darti torto, e sarebbe stato davvero il mio obbiettivo.. ma la questione del poterci poi girare o meno, sta montando in me in maniera importante.
Per dire, da me a Novara per gli Euro 0 è in vigore il blocco tombale 24/24, 365 giorni, e sembrerebbe senza eccezioni di sorta (riuscire a farsi dare un informazione chiara e univoca, su queste cose, è come al solito impossibile... ognuno si ritrova ad interpretare le ordinanze e i codici per come li ha capiti).

La versione rimessa in produzione la considero un compromesso assolutamente accettabile, dal momento che è il progetto originale attualizzato in alcune parti.
E non essendo più definitivamente in produzione, arriverà anche per lei il momento della gloria e il fascino tipici del mezzo d'epoca. 😁

Poi ripeto, nessuno discute che il mezzo d'epoca ha un fascino superiore

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, Dodo ha scritto:

Qualità negli assemblaggi, nei materiali ecc. Magari non sarà un mezzo che dura 50 anni come le vecchie vespe ma vai tranquillo, magari ne dura 30..

Per i lavori, con quel chilometraggio se reale vai tranquillo, ne farai ancora tanta di strada. Nella vespa non c’è nulla, cambi candela olio motore e via!

Il fatto che sia catalitica ti risulta più utile per il fatto che puoi muoverti senza problemi anche in caso di blocco. Unica pecca il motore è leggermente meno prestante.

Chiarissimo, poi come al solito la questione della durata è soggetta a come il mezzo uno lo usa e lo tratta... 😎

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, fedeoasis ha scritto:

Come darti torto, e sarebbe stato davvero il mio obbiettivo.. ma la questione del poterci poi girare o meno, sta montando in me in maniera importante.
Per dire, da me a Novara per gli Euro 0 è in vigore il blocco tombale 24/24, 365 giorni, e sembrerebbe senza eccezioni di sorta (riuscire a farsi dare un informazione chiara e univoca, su queste cose, è come al solito impossibile... ognuno si ritrova ad interpretare le ordinanze e i codici per come li ha capiti).

La versione rimessa in produzione la considero un compromesso assolutamente accettabile, dal momento che è il progetto originale attualizzato in alcune parti.
E non essendo più definitivamente in produzione, arriverà anche per lei il momento della gloria e il fascino tipici del mezzo d'epoca. 😁

Poi ripeto, nessuno discute che il mezzo d'epoca ha un fascino superiore

😁Ovviamente scherzo! Da me per fortuna non c'è alcuna limitazione ancora. Prendere un euro0 e non poterlo usare non avrebbe molto senso! È un ottimo compromesso questa new vespa. L'importante è che non vai sulle indiane!!! 

Modificato da FourtySix

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
13 ore fa, FourtySix ha scritto:

😁Ovviamente scherzo! Da me per fortuna non c'è alcuna limitazione ancora. Prendere un euro0 e non poterlo usare non avrebbe molto senso! È un ottimo compromesso questa new vespa. L'importante è che non vai sulle indiane!!! 

MAI UNA LML, SIAMO SERI!!!!!! 😁😁😁

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo RTF.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.


×
×
  • Crea nuovo...