Vai al contenuto

Messaggi consigliati

Che 24 mi consigliate ? Ne sto cercando uno ma ce ne sono diversi tipi.... 

Poi credo che porterò il blocco da Tonazzo per farlo mettere a puntino. 

( Esempio ho letto molto delle boccole della testa e non ho ancora capito come montare quella maledetta testa... ) 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Spedizione a 5 € su tutti gli ordini. Acquista Subito Online!
 
 
 

Finito, dopo una spesa insensata per avere una vespa che non è affidabile nemmeno per andare a prendere il pane, 

Ora monto elaborazione monomarca 

225 corsa 60 

Carb 24 Pinasco

Albero Pinasco 

Frizione Pinasco

Marmitta Polini ( non so il nome ) padella.

 

17 CV sui rulli 

 

Mangia candele nemmeno fossero patatine, 

 

Il mio meccanico mi ha detto che per forza devo mettere la flytech e poi sarà tutto più affidabile,

 

Per quest'anno ho già venduto il fegato, devo aspettare mi ricresca, 

 

Come posso dare che non mangi una candela ogni volta che gli do una bella accelerata? Se va troppo su di giri l accensione a puntine non gli sta dietro e rompe la candela, 

 

Se vado piano va anche benino( ogni tanto perde un colpo ma vabbè) 

E carburata molto bene 

( Il meccanico ha già cambiato le puntine e ':fasata giusta'' )

Avete qualche idea se posso ridurre il problema?  anticiparla o posticiparla in modo da riuscire a superare la estate? 

C'è qualche trucchetto? 

Quest' inverno monto la flytech ma volevo usarla quest'estate...... 

 

 

Modificato da Domodossola Carlo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Premetto che non mi intendo molto di elaborazioni di codesto tipo ma, che candela monti?

Getti del carburatore?

So che negli anni 80 il mitico Seriacopi vendeva una bobina AT modificata appunto per reggere l'aumento di giri. Non credo infatti che si tratti di un problema di puntine, ho un amico con la 180 a puntine che va come un orologio e se gli parlo di Flytech mi tira la bottiglia di Ceres che normalmente ha in mano. Credo che il tuo 225 sia si più potente del 180 ma non credo cambi molto in quanto a regime massimo di giri.

Potrebbe essere la candela troppo fredda o una carburazione troppo grassa.

L'anticipo sei sicuro che il tuo mecca l'ha messo giusto?

Io avevo una VNB3 con 177 che consumava una candela ogni 60 Km. Alla fine smonto il volano e un cavo era andato a strusciare sull'interno del volano facendolo andare a massa ma non abbastanza per farla spengere ma sufficiente per bruciare le candele. Isolato il cavo. Un orologio. E anche il 177 pinascone in ghisa li faceva i suoi giri.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ah, non credo che la Pinasco faccia l'accensione per cono Femsa ma mi potrei sbagliare e comunque tieni presente che se metti un volano alleggerito, specie su un motore così potente, stravolgi l'erogazione della potenza. Molto ma molto più scattosa ma anche meno fluida.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Buongiorno e grazie per la risposta, 

ha fatto 70 mila km da originale, mai cambiata una candela. Si, le puntine per me sono affidabili e durature. 

non ho modo per misurare i giri motore (anche se posso inventarmi qualcosa tipo un vecchio contagiri kart che ho in garage) ma a orecchio son sicuro ne faccia molti di più ( anzi stasera ti dico quanti visto che ho prova sui rulli stampata).

se mi dici a quanto dovrebbe essere l'anticipo per questa elaborazione , verifico e ci aggiorniamo.. se serve variarlo posso farlo.

l'accensione è stata revisionata ed è ok (bobina originale) se hai info di bobine a 6 volt più preformanti gentilmente parlamene. 

carburazione: non lo la grandezza dei getti, ma la candela è di colore perfetto (anche se in un lato è più scura) color nocciola. (stasera metto foto) come tiro e regolare a qualsiasi rotazione. 

candela monto la NGK gradazione 9. 

sono soddisfatto delle prestazioni, solo che non è affidabile causa corrente.

PS ho fatto montare un albero apposta che sia predisposto per la flytech ( forse per il px ma magari dico una castronata) 

Metterei il più pesante che c'è con ventola appesantita. Se serve fare una flangetta per appesantirlo il tornio c'è lo ( così come ê a me piace tanto di erogazione )

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

La CIF dovrebbe fare una bobina AT potenziata per 180 Rally.

Hai notato se le puntine sfiaccolano al buio?? Che ci so sti condensatori che durano dalla sera alla mattina.

La NGK 9 dovrebbe essere adatta, al massimo puoi scendere ad una 8 ma io mi concentrerei sulla parte elettrica.

Mi mandi na foto della bobina che hai sotto?

Ah, Pinasco dovrebbe fare anche il volano per cono Femsa ma è leggerino, 1,6 kg. La Parmakit aveva un volano da 2,4 ma credo sia fuori produzione.

Insomma, aspetto smentite ma secondo me codesta accensione a puntine deve funzionare bene per forza.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ora guardo la CIF, mai sentito parlare, 

 

Come faccio a vedere se al buio fa scintilla? 

 

pelle, prova a guardare le foto nella prima pagina , si vede la mia bobina, ( per me una cineseria ... ) Montata da tanti anni ma non so cosa sia... 

Si anche secondo me ci deve essere un diritto, provo a cambiare il condensatore ?

Qualcuno sa come dovrei regolarla ?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Azzz, dimenticavo che il volano Femsa non ha il fagiolo di gomma per ispezionare le puntine...non puoi vedere se sfiaccolano...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Senti, non sono riuscito bene e capire che diavolo di bobina monti la 180.

Credo a seconda dell'anno vi siano varie versioni, da quella con corpo in bachelite rosso mattone alle più classiche tipo sprint e simili, come la tua.

Forse la tua è proprio una cineasta, vedi se reca qualche scritta ma io ci metterei un'altra per fare na prova, se hai altre vespe prendila in prestito e vedi se è quella il problema. Sennò cambia ancora condensatore e puntine.

Ah, i fili dello statore li hai cambiati???

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Quel che dici è interessante... 

Originale aveva quella rosso mattone in bachelite.

 

Potevi fare così. 

Cambiare puntine e condensatore, controllare i fili ( che dovrebbero essere apposto ma controllo per scrupolo )

E compro una bobina nuova tanto per provare.... Quella bobina blu non mi convince per nulla ora che mi dici così!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Prendi una bobina in bachelite della CIF.

Costano uno stonfo ma son buone.

Se hai il vecchio corpo in bachelite vendono anche solo la parte interna ma devi saldare i fili se non erro.

Quelle in bachelite hanno due fili mentre quelle tipo quella blu che hai, un filo solo.

Non so qui di come hai modificato l'impianto ma dovresti riportarlo come in origine.

Se comunque hai una bobina AT come quella blu ma sicuramente buona, io proverei a montarcela.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

RISOLTOOOOOOOO 🍺🍺

Un vecchietto che fá solo vespe mi ha venduto un condensatore elettronico e delle puntine di buona qualità..... Wao... Non perde più un colpo. Una figata. Ora è una gran MOTO. GRAZIE a chi mi ha aiutatooo.

 

Ora la proverò bene sperando tutti giri come comanda. 

Da capire i rapporti, 24 denti era troppo lunga col 23 che ho ora ê divertentissima ma a 90 all' ora  frulla tanto . 

 

Ora vi chiedo.. e normale che la lancetta sia così imprecisa e ballerina che nemmeno capisco a che velocità sono 

 

Ho cambiato ingranaggio elicoidale, guaina filo e conta chilometri originale... Forse è proprio lui così... Non ho mai provato un altra vespa.... ( C'è modo di postare un video qui ?) 

Marmitta monto una padella Polini ma vorrei la Pinasco....

 

Grazie a tutti 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

probabilmente hai la chiocciola interna che è rovinata;
io lo farei revisionare da un contachilometrista; anche il mio faceva lo stesso difetto; l ho fatto revisionare da una persona trovata su facebook che diceva di saperli revisionare, ma niente solo spesa per averlo sempre non funzionante;
alla fine l ho mandato da un signore di torino (contachilometrista in pensione) che me ne aveva venduto uno revisionato per un'altra vespa e mo lo ha sistemato; se vuoi ti do il contatto;
mettici qualche foto della belva!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Bene che hai risolto!

Te l'avevo detto che anche a puntine doveva andare bene per forza.

Anche il Contakm della mia Sprint fa così, lancetta ballerina. Prova a lubrificare un poco il Contakm smontandolo e mettendo una goccia di olio da macchine da cucire nel bordo tra la filettatura e l'alloggiamento per il cavo, quindi gira mano con un cacciavitino. Spesso di forma lì un po'di ossido e la guaina gira a scatti.

Controlla anche che la guaina faccia il giusto percorso.

Diversamente se non risolvi fai come ti ha detto giaggio.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo RTF.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.


×
×
  • Crea nuovo...