Vai al contenuto

Messaggi consigliati

Buongiorno sono nuovo del sito. 

Sono in possesso di una bellissima vespa P200E dell'83, io e la mia ragazza siamo appassionati di viaggi e quest'estate vogliamo iniziare il nostro primo viaggio in Vespa

Vorremmo iniziare un po easy e quindi abbiamo pensato di fare Spalato-Trieste facendo tutta la costa della Croazia in circa 15 giorni... Vorrei qualche consiglio da chi ha fatto già esperienze del genere, che controlli fare e cosa portare, sperando di fare qualcosa di più hard in futuro. 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Spedizione a 5 € su tutti gli ordini. Acquista Subito Online!
 
 
 

Alessio ciao. Ho fatto più volte i balcani in vespa con itinerari diversi transitando anche per la Croazia. Spalato Trieste lo puoi care con tutta calma in 2 giorni, se hai 15 giorni a disposizione partendo da, Spalato potresti scendere fino in Montenegro (bocche di Cattaro) da lì risalire attraverso podgorica fino in Bosnia raggiungendo Sarajevo. Da saravejo poi potresti decidere se tornare in Croazia passando x Mostar o per Banja Luka, due itinerari con visioni diversi di panorami e culture. Se invece vuoi farti la costa facendo tappa nelle località balneari è pure un bel giro. In Croazia il costo della vita è più basso rispetto all Italia, gente tranquilla, prezzi ristoranti abbordabilissomi, per dormire potrai scegliere tra i numerosi hotel e pensioni ed una miriade di case che affittano stanze (SOBE) a prezzi bassi le puoi visitare prima di decidere di pernottsrci o meno. In Croazia la moneta è la kuna ed accettano l euro, se devi cambiare denaro s o l o uffici cambi, uffici postali e bancomat se magari scavalchi in Serbia dove la moneta è il donato sappi che in Croazia non te lo cambiano e viceversa. Per qualsiasi altra cosa contattami. tanuz2018@libero.it 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Alessio,
di done sei eda dove parti?

Io a settembre del 2005 intrapresi un viaggio in solitaria a bordo della Cucciola (125Ts in foto) partendo da Arezzo da dove abito risalendo fino aTrieste doive sconfinai in Slovenia ed entrando in Istria (Croazia), ho raggiunto Fiume e da Fiume sono poi rientrato a Trieste e passando per i passi alpini riscesi poi a casa con una fermata a Guastalla alla famosa maialata del Gianka.

Mi feci tutta la bellissima costa da Umago fino a Pola risalnde poi come detto a fiume.

Strade abbastanza buone come fondo, ma con asfalto molto scivoloso da asciutto, benzina costava un pò meno che in Italia,

Non so  cosa potrei consigliarti perche è passato qualche anno, comunque posso dire con piacere che ho trovato gente molto affabile ed ospitale e special modo le persone mature e anziane parlavano perfettamente italiano, i giovani un pò nemo.

Le strade; abbastanza buone come fondo, ma con asfalto molto scivoloso da asciutto, nell'entroterra, molte strade bianche [e anche molte auto senza targa (intedi bene(entroterra)] ma sempre tenute abbastanza bene e la benzina costava un pò meno che in Italia.

Per dormire e mangiare, anche se avevo la tenda appresso (che non ho mai utilizzato) ho sempre trovato molto bene, a prezzi molto agevoli, bastava chiedere ai negozzi dei paeselli che trovavo lungo strada (mai affidato ad una agenzia, anche se ve ne erano). Nella maggior parte dei casi, erano famiglie normali che affittavano camere (che ho trovato sempre abbastanza pulite ed igieniche) anche con bagno e ricordo che con 15 max 20€ avevo anche la prima colazione, molto familiare, caffè latte e pane, burro e marmellata fatta regolarmente in casa... (molto buone) e praticamente a volontà.

Pranzo erano spuntini veloci tipo panini o simili; mentre a cena, andavo secondo consiglio di gente locale a cui chiedevo informazioni... special modo pescatori (sono sceso lungo costa) e anche qui ho trovato persone veramente gentili ed oneste.

Con massimo 30€ comprensivo di tutto, vino acqua caffè primo secondo e contorno (loro il secondo piatto che sia pesce o carne los ervono già completo di contorno, quindi il contorno poi non l'ho piu ordinato)  mi son fatto cene di ottimo pesce appena pescato che a mala pena riuscivo a finire. Piatti molto buoni (sempre mangiato specialità locali).

Non saprei cosa dirti di più, ovviamente dopo 15 anni saranno cambiate tante cose... e le mie informazioni non saranno più attendibili. Goditi il viaggio, immergiti nella loro cultura e nelle loro abitudini e Buona strada.

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo RTF.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.


×
×
  • Crea nuovo...