Vai al contenuto
Claudio Tragno

Numero telaio non coincide con libretto

Messaggi consigliati

Ciao a tutti. La gatta frettolosa ha fatto i figli ciechi!! Penso di avere un problema...allora brevemente, ho acquistato una vespa V5AIT venduta per N/L (ancora devo capire )anno 63 (così riportato sul libretto rifatto nel 2001)...la matricola riportata sul libretto è 311590. Ora,  andando a vedere lo storico matricole,  questa, non risulta. La matricola impressa sul telaio sembrerebbe più un 611590, che per me avrebbe più un senso, ma non ritorna l’anno. Ora, in merito all’anno, sul libretto c’è scritto OMOLOGAZIONE 3308 del 10/9/63....che data è questa??? Aiutatemi vi prego!!!

 

grazieee

F26B3F9B-3E79-4B05-AD2A-428FA33A7059.jpeg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

L'omnologazione 3308 del 63 è con tutta probabilità l'omologazione della prima vespa 50, quindi essendo la tua un "aggiornamento", l'OM rimane il solito.

Il fatto che abbiano riportato del 63 sul libretto mi pare solo la solita incompetenza dell'impiegato di turno della MCTC che forse non aveva il vecchio librettino e ha scritto la data dell'omologazione che era l'unica che aveva a disposizione.

Il fatto che non sia del 63 lo si capisce già dalo sportellino grande.

A occhiometro sembrerebbe una L ma non trovo in rete corrispondenza dal numero di telaio che la L si ferma a 283299  mentra la successiva R riparte da 700001.

Quindi...boh...controlla meglio la stampigliatura del telaio...

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

È sicuro che quando hanno stampato il librettino nuovo nel 2001 hanno commesso degli errori, questi li dovrai far correggere in motorizzazione con la stampa del nuovo libretto abbinato al targhino a 6 cifre odierno. Fai presente l'errore, e comunque non è detto che ti chiedano di effettuare una visita di collaudo per rilevare il numero di telaio punzonato per emettere i nuovi documenti. Per certificare l'anno di produzione da riportare nel nuovo libretto, o si fidano del dato che gli fornisci o ti servirà un (costoso) certificato di origine piaggio.

Se effettivamente il numero punzonato è 611590, hai una 50 L del 69, anche la colorazione è corretta e trattasi del Verde Paraggi PIA315, colore usato sull'ultima produzione della L tra il 69 e il 70. Sella e bordoscudo non sono gli originali previsti per il modello.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
5 ore fa, vespa979 ha scritto:

È sicuro che quando hanno stampato il librettino nuovo nel 2001 hanno commesso degli errori, questi li dovrai far correggere in motorizzazione con la stampa del nuovo libretto abbinato al targhino a 6 cifre odierno. Fai presente l'errore, e comunque non è detto che ti chiedano di effettuare una visita di collaudo per rilevare il numero di telaio punzonato per emettere i nuovi documenti. Per certificare l'anno di produzione da riportare nel nuovo libretto, o si fidano del dato che gli fornisci o ti servirà un (costoso) certificato di origine piaggio.

Se effettivamente il numero punzonato è 611590, hai una 50 L del 69, anche la colorazione è corretta e trattasi del Verde Paraggi PIA315, colore usato sull'ultima produzione della L tra il 69 e il 70. Sella e bordoscudo non sono gli originali previsti per il modello.

In merito al targhino il proprietario se lo è preso. Ma ho fatto foto. Non serve altro per il nuovo targhino? In merito alla sella e bordo scudo quali sarebbero gli originali? Grazie infinite

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il bordoscudo è quello in alluminio, più fine, che per essere messo serve un attrezzo apposta e soprattutto va sfilato il manubrio. La sella giusta dovrebbe essere il gobbino classico tipo special

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Per prima cosa, se la vespa non è ancora tua, la magagna la deve risolvere il proprietario, se lui resta convinto di avere cio' che pensa, passa oltre e cerca ancora.

L'errore è stato di chi ha interpretato il primo numero, che sembra avere dei segni (voluti o no non è chiaro) e sarebbe necessaria una pulita della lamiera con lana d'acciao fina, per ripulire l'area della punzonatura. Comunque, quel numero non puo' essere un 3.

Del vecchio targhino a 5 cifre, non c'è problema se lo ha perso, per fare i documenti nuovi basta il vecchio certificato per ciclomotore (librettino).

Quello che è importante e comunque una scrittura di vendita autenticata.

24C612C7-2691-46DD-86B9-B01BD1F3CCF6.png.9a765ca3a41d6502288f2f65ba6dcb2f.png

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Anche per me il primo numero è un "6", non può essere un "3", perché quel numero di telaio non esisterebbe e, inoltre, la curva inferiore del numero è troppo chiusa per essere quella di un 3, che dovrebbe essere uguale a quella del 5.

Quindi si tratta di una 50L del 1969, come scritto da Vespa 979, che ti ha anche dato una spiegazione valida anche dell'anno riportato, 1963, l'impiegato ha semplicemente messo quello dell'anno della prima omologazione del modello V5A1T.

Se vuoi avere la certezza, devi chiedere alla Piaggio il certificato d'origine, chiedendo anche che specifichino che la vespa con sigla e numero di telaio V5A1T-311590 non esiste.

Per rendere più visibile la punzonatura, ti consiglio di usare per la pulizia una spazzola in rame od ottone, non in ferro, e di passare una ditata di polvere di gesso (o grasso sporco o grafite) che, riempiendo i vuoti, li fa risaltare.

Naturalmente, come già scritto, se non hai acquistato la vespa, tutto ciò dovrebbe farlo il proprietario prima di vendere, perché, altrimenti, venderebbe un falso.

Ciao, Gino

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao

non ho mai visto una 50 faro tondo con il primo numero 3 o 6 la prodozionne della "n" finisce nel 71 con il numero 283299 continua con la "r " con il primo numero matricolare 7##### dal 69 al 83 non e' una "L" perche il primo numero matricolare e' 5#####  la "63" ha il numero a quattro cifre da 1001 a 8960 la "64" ha il numero a quattro e cinque cifre la "65" ha il numero a cinque e sei cifre finisce la produzione dello "sportello piccolo " 101576 

quei numeri non sono originali e manca una stella 

lo scudo ha il logo piaggio sotto al fanale quadro o esagonale ? 

 

 

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
17 minuti fa, Raffa66 ha scritto:

Ciao

non ho mai visto una 50 faro tondo con il primo numero 3 o 6 la prodozionne della "n" finisce nel 71 con il numero 283299 continua con la "r " con il primo numero matricolare 7##### dal 69 al 83 non e' una "L" perche il primo numero matricolare e' 5#####  la "63" ha il numero a quattro cifre da 1001 a 8960 la "64" ha il numero a quattro e cinque cifre la "65" ha il numero a cinque e sei cifre finisce la produzione dello "sportello piccolo " 101576 

quei numeri non sono originali e manca una stella 

lo scudo ha il logo piaggio sotto al fanale quadro o esagonale ?

Non so quante vespa 50 tu abbia visionato, io mi baso sui dati matricolari rilasciati dalla Piaggio e pubblicati su Vespa Tecnica: Vespa 50 L "allungata" costruita dal 1967 al 1970 dal n. 540001 al n. 637063.

Stessi dati li puoi ricavare dal sito scooterhelp.com, uno dei più seri.

Ciao, Gino

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, Raffa66 ha scritto:

Ciao

non ho mai visto una 50 faro tondo con il primo numero 3 o 6 la prodozionne della "n" finisce nel 71 con il numero 283299 continua con la "r " con il primo numero matricolare 7##### dal 69 al 83 non e' una "L" perche il primo numero matricolare e' 5#####  la "63" ha il numero a quattro cifre da 1001 a 8960 la "64" ha il numero a quattro e cinque cifre la "65" ha il numero a cinque e sei cifre finisce la produzione dello "sportello piccolo " 101576 

quei numeri non sono originali e manca una stella 

lo scudo ha il logo piaggio sotto al fanale quadro o esagonale ? 

 

 

 

 

 

Faro tondo Che inizia col 6...

86C28EF2-A91B-4788-BC96-A282525777C8.png

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non si finisce mai di imparare , ne ho avute una decina di "L " nessuna con il numero 6#####

prova di sverniciare un po di piu dopo lo zero per vedere se salta fuori la stella 

la vespa e' tua ? 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

In quegli anni i numeri erano raramente in linea.

Che ne analizzassero 100 e se ne rendono conto.

Ciao, Gino

Modificato da GiPiRat

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

La stella si intravede se guardi bene è mezza verniciata.

I numeri storti sono abbastanza normali. Non avevo detto nulla ma semmai il carattere del numero 1 mi pare un po' anomalo ma ho visto utilizzare diversi stampi nel corso degli anni, quindi semmai pulisci bene la lamiera e vedi se ci sono caratteri nascosti ma mi auguro di no.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Pultroppo i numeri sono tutti anomali soprattutto il numero uno , il carattere con il trattino sotto era utilizzato nei modelli anni 50/60 125 e 150 cc

valuta bene se devi andare in motorizzazione 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
17 ore fa, GiPiRat ha scritto:

In quegli anni i numeri erano raramente in linea.

Che ne analizzassero 100 e se ne rendono conto.

Ciao, Gino

Quoto,

erano punzonate numero per numero, e impossibile trovarne una con tutti i numeri in linea,  non sei il solo che si è sentito fare questa obiezione in motorizzazione.

Per i caratteri usati, per quell'annata sono corretti sulla L.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo RTF.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.


×
×
  • Crea nuovo...