Vai al contenuto

Obbligo di iscrizione FMI o ASi


 Condividi

Messaggi raccomandati

Buongiorno,

mi chiamo Cristian, ho una P200E anno 1982.

Purtroppo per 3 anni è rimasta in box perché non potevo usarla.

Quest’anno potrò, la vespa è perfetta e funzionante.

Volevo chiedervi, ora per poter circolare oltre ad essere in regola con revisione ed assicurazione sono obbligato ad iscriverla a FMI o ASI?

 Grazie mille a tutti per le informazioni.

Cristian

Link al commento
Condividi su altri siti

Spedizione a 5 € su tutti gli ordini. Acquista Subito Online!
 
 
 

Buongiorno Cristian, no assolutamente non vige alcun obbligo di iscrizione al registro storico ASI o FMI. Solo in alcune regioni ci sono delle restrizioni per i mezzi Euro 0 non iscritti a registri storici, per cui ti conviene consultare il sito internet della regione dove risiedi per cercare eventuali ordinanze in merito

Saluti

Modificato da Mod4ever
Link al commento
Condividi su altri siti

Prova a sentire anche la Polizia municipale del comune dove vivi, perché potrebbero esserci anche ordinanze a livello provinciale o comunale che potrebbero mettere limiti alla libera circolazione di motocicli euro 0. 

Purtroppo è una "giungla" di direttive ed ordinanze varie per cui a livello nazionale non esiste alcun obbligo di iscrizione a registri storici, ma a livello locale potrebbero esserci.

Link al commento
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...