Vai al contenuto

Messaggi consigliati

Spedizione a 5 € su tutti gli ordini. Acquista Subito Online!
 
 
 
  • Risposte 122
  • Created
  • Ultima risposta

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Posted Images

Oggi ho richiuso il clacson con la griglia che avevo fatto zincare ed ho montato il nasello nuovo e le leve di freno e frizione originali ben ripulite

IMG_8840.thumb.jpg.8754acf336da0fb7474e98dcb5f342af.jpg   IMG_8841.thumb.jpg.09760e3893c7cb6811bb6efb3c608d01.jpg

                                  IMG_8846.thumb.jpg.76b69f3b03cd53d7471cd860589bfeb3.jpg

Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie Ale! Sono contento che ti piaccia, spero di aver fatto un buon lavoro...

Ogni tanto mentre ci sto lavorando mi fermo, mi allontano un po' per guardarla e niente, mi emoziono...sarà che son malato, sarà che è la prima e unica vespa sulla quale metto mano...boh

Tanti mi prendono per scemo 🙃

Link al messaggio
Condividi su altri siti

Dunque, tutti i cavi sono stati collegati (quelli delle marce azzeccati), la ruota di scorta montata con il suo supporto, collegato il devio luci ed il faro anteriore, montato il serbatoio ed il conta chilometri nuovo "originale Piaggio" che ovviamente non ha nulla a che vedere con gli originali VERI...ecco un paio di foto

Non metto in moto fin che non l'ho rimontata tutta, voglio mantenere la suspense 😂

IMG_8966.thumb.jpg.b22704c971e1209a5110c63c0a5b4450.jpg

IMG_8967.thumb.jpg.2ed12121bdd5e7d500b40412b726286a.jpg

Link al messaggio
Condividi su altri siti

Una bella pulita alla sella è doverosa, conservata in discreto stato, la trovai anni fa da un anziano signore delle mie parti...vista e presa!

Sarebbe da rifare l'imbottitura perché si sta sgretolando, ma tanto credo che monterò la sella lunga per questione di comodità...

IMG_8975.thumb.jpg.b0007fedf9fd7bb1298c0a8c7fb5bda2.jpg

IMG_8976.thumb.jpg.4e71cf0141a3c18d80ed09e72bd58b69.jpg

Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mai avrei pensato che un pezzo di lamiera potesse generare tali emozioni...mi sbagliavo!

Signori, direi che il capitolo restauro possiamo dichiararlo TERMINATO...mi restano solamente da fare dei piccoli aggiustamenti ai registri dei cavi del cambio che adesso si assesteranno in sede ed alla frizione che, per ora ha un po' di trascinamento...ecco due foto di rito finalmente fuori dal garage

IMG_8988.thumb.jpg.7d62ec58becd57ad277458ca1b9dfe42.jpg

IMG_8987.thumb.jpg.34e2c4dba04ca2598ec499ac6263951f.jpg

Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie mille Ale, sono molto soddisfatto...pur consapevole di alcune piccolezze che magari ho tralasciato...

Certo la base di partenza era ottima, tanto che in molti mi avevano consigliato di conservarla; dubito che mi capiterà in futuro un'altro mezzo come questo...oramai questi vespini son già passati da "troppe mani"

Adesso vedo di godermela un po' 😁 (non frena un chezz...non ci son più le ganasce all'amianto di una volta...)

Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao, ho seguito passo passo tutto il tuo lavoro e non posso che farti i miei complimenti!!

Anch'io in questo periodo ho iniziato il restauro di una vespa 50 come la tua.. A dire il vero le condizioni di carrozzeria sono parecchio disastrate... 🤕🤕Vediamo che ne verrà fuori!! Intanto complimenti!!!

Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, cera89 ha scritto:

Grazie mille Ale, sono molto soddisfatto...pur consapevole di alcune piccolezze che magari ho tralasciato...

Certo la base di partenza era ottima, tanto che in molti mi avevano consigliato di conservarla; dubito che mi capiterà in futuro un'altro mezzo come questo...oramai questi vespini son già passati da "troppe mani"

Adesso vedo di godermela un po' 😁 (non frena un chezz...non ci son più le ganasce all'amianto di una volta...)

Beh...visti i 50 all'ora che fa... ci si ferma uguale, dai 😅

Io ho consegnato settimana scorsa uno special del 79, conservato, benissimo... in effetti son poche poche ormai.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
  • 3 weeks later...

Salve a tutti, mi chiamo Mauro, ho letto con interesse il restauro fatto e debbo dire che siete veramente bravi, complimenti ancora. Ma vorrei porvi alcune domande, mia moglie ne possiede una analoga che vorrebbe vendere e ha dato a me il compito di interessami alla cosa, ma ci sono alcune cose che non mi tornano, sul libretto originale c'è scitto Telaio N° V5B3T / 527xxx del 23/03/82 e tutto corrisponde anche sul telaio, ma il motore è un 3 marce.... ma gli ultimi modelli non dovevano essere 4marce? Mia moglie all'epoca la comperò di seconda mano dal primo propietario e aveva 4 anni e pochi km, ad oggi è stata usata pochissimo ed è sempre stata in magazzino coperta da un telo, ha solo un elaborazione pollini 75 perchè lei viveva in montagna e il motore normale non riusciva a fare le salite. Ma voi che siete esperti, può essere che qualche modello sia uscito con il 3 marce? Forse è una rarità? Comunque se qualcheduno fosse interessato per un conservativo, a parte la maggiorazione è tutto originale e senza ruggine, con documenti, vi posto una foto e se interessa potete telefonare a questo numero 3282618432...posto foto.

https://freeimage.host/i/dUolix

Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Mauro, da prefisso e numero telaio sembrerebbe proprio sorella della mia, stesso anno 1982.
Per quanto riguarda il motore, se non è stato sostituito da voi significa che sicuramente è stato sostituito dal proprietario precedente; certamente non è uscita dalla Piaggio con un motore 3 marce...

Se ti abbassi e guardi nella zona sotto l'attacco ammortizzatore posteriore al motore, che prefisso c'è stampigliato? Posta delle foto anche direttamente qui nel forum così possiamo aiutarti

Poi se vuoi mandamene alcune della vespa anche in privato, vediamo se può interessarmi...

Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il mistero si infittisce e non di poco, come vedrai da foto il motore è siglato V5A 4M ma questa sigla corrisponde a un motore a 4 marce e il mio ne ha 3, come sul manubrio ci sono 3 marce, però le scritte sono orizzontali e non inclinate come nel modello 3 marce, il cavalletto è quello con diametro maggiore 20 mm, le ruote di 10 con 5 dadi ecc... se il vecchio propietario avesse cambiato motore avrebbe dovuto anche cambiare manubrio... ma la cosa incredibile è il carter con sigla di un 4 marce e invece ne ha 3, poi l'azzurro cina non lo hanno più fatto dopo il 79, secondo voi può essere che la Piaggio abbia fatto sei casini o dei modelli ibridi poco conosciuti?

All'epoca mi ricordo che tutti smanettavano per elaborare e fare andare meglio la propria moto, ma acquistare un 82 a 4 marce per poi sostituirlo con un tre marce, non lo avrebbe mai fatto nessuno, anche perchè dovevi cambiare anche il manubrio e caveria

https://ibb.co/PF166P9

Link al messaggio
Condividi su altri siti

il V5A4M avrebbe si 4 marce, ed in effetti è strano.

Se non fosse che anche il manubrio reca le 3 marce, ti direi che magari nella vita precedente per motivi meccanici è stato aperto il blocco e sostituito il cambio con quel che c'era..... strano davvero.

A meno che non sia stata rimaneggiata e poi verniciata azzurra, ed ecco ad oggi questa "strana" vespetta....

Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao @fecck66 e grazie dell'apprezzamento!

Nell'ultima foto che ho messo, forse appunto per colpa della pavimentazione, la ruota anteriore sfiora appena il terreno...sicuramente la causa è il cavalletto (suo originale che ho restaurato) che sicuramente è stato usato per molto tempo senza le scarpette di gomma ed è un po consumato, ma ho preferito recuperarlo...magari un lavoro invernale potrebbe essere quello di recuperare lo spessore consumato saldandoci qualche rondella o roba simile e poi rifare la zincatura...

Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

@Hawk58 Quoto ciò che hanno detto @Alevespa e @pellenei commenti precedenti, sono plausibili tutte e due le ipotesi...a questo punto puoi verificarlo solamente tu che hai la Vespa tra le mani...
Il manubrio reca tre o quattro marce? Potrebbe anche esserci montato un cambio tre marce fermo restando il manubrio con scritte 4 marce (funzionerebbe ugualmente)

Per quanto riguarda la carrozzeria mi sento di affermare che non è un conservato e ti dico perché:

1. mi sembra un po' chiaro per essere un azzurro cina ed oltretutto nell'82 non era neanche previsto
2. non mi sembra nemmeno che si possa avvicinare ad un'azzurro metallizzato (che sarebbe stato regolare per il 1982)
3. è tutto troppo lucido per essere una vernice conservata, anche il manubrio è troppo "perfettino" (l'alluminio dopo 30 anni ossida anche se il mezzo è stato tenuto sempre in garage)

Fai altre verifiche e facci sapere

Modificato da cera89
Link al messaggio
Condividi su altri siti

In effetti una certa idea me la sono fatta pure io, ma potrebbe essere fantascienza, girando un poco su internet sarei arrivato a questa conclusione (naturalmente rifiutata da mia moglie che secondo lei non è stata raggirata).

Secondo me le cose sono andate così: il vecchio propietario ha fatto un incidente e distrutto il vespino 4 marce del 1982, l'ha portato da un meccanico/amico il quale gli ha proposto di sfruttare il motore ancora buono e il libretto originale, montando il tutto su un telaio di una seconda serie che aveva 3 marce, carrozzeria azzurro cina e le prime scritte orizzontali nonchè il cavalletto da 20 e leve manubrio come il futuro 3° serie, solo così tornano i conti, l'unica cosa che non so se è possibile usare solo 3 fili e quali marce comandare del cambio (sinceramente io di queste cose non ne capisco molto) la vespa comunque va bene e tira bene tutte le marce non fa fuori giri. Comunque se hanno cambiato i numeri sul telaio hanno fatto un bel lavoro, non manca nulla. Certo vi posso garantire che sul manubrio sono incise solo 3 marce + pallino della folle, ho fatto ricerche e non risulta rubata e i documenti sono in regola, Anche se è stata in garage tutti questi anni, le cornici andrebbero cambiate perchè ossidate, come la sella che è rotta da un lato, c'è un segno nel parafango ruota anteriore, ma per il resto è ottima, nessun segno di ruggine. Poi rimane la versione di un prototipo piaggio ibrido, ma ci credo poco.....voi che dite?

Link al messaggio
Condividi su altri siti

No, il tuo discorso non ha molto senso: la differenza tra un manubrio 3 marce e uno 4 marce sta solo nella stampigliatura dei numeri. Potrebbe essere che il precedente proprietario è caduto ed ha rotto il supporto della leva della frizione, cosa alquanto probabile e che poi hanno messo un manettino di una 3 marce recuperato chi sa dove.

Mandaci na foto del numero di telaio comunque e controlla che attorno al numero, i ternane te alla scocca non ci siano saldature strane.

Per il motore io continuo ad insistere di verificare bene se ha 3 o 4 marce perché per avere 3 marce dovrebbero aver cambiato tutti gli ingranaggi interni del cambio che non se ne capisce il motivo. Il cambio della 50 se non elaborato a morte è indistruttibile e anche con due gocce d'olio ci fai 50000 km...

Link al messaggio
Condividi su altri siti

Come ha giustamente detto Pelle,  verifica se veramente ci sono 3 o 4 marce, potrebbe essere stato sostituito solo il manubrio. I cavi che governano il cambio son sempre 2, indipendentemente dal numero di marce.

In merito al telaio....prima di fare supposizioni strane, meglio controllare se è  stato modificato.

Link al messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo RTF.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.


×
×
  • Crea nuovo...