Vai al contenuto

Messaggi consigliati

Postaci la foto del telaio nella zona dove sono stampigliati i numeri, così ti diamo un parere

L'ipotesi del telaio sostituito, con stampigliati i numeri del vecchio, non è del tutto fuori portata...anzi, secondo me al tempo era pratica comune per molti purtroppo...

Link al messaggio
Condividi su altri siti
Spedizione a 5 € su tutti gli ordini. Acquista Subito Online!
 
 
 
  • Risposte 122
  • Created
  • Ultima risposta

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Posted Images

Non saprei...il font dei numeri mi sembra corretto ma non sono allineati tra loro, specialmente gli ultimi tre...
Ad ogni modo da qui si vede benissimo che è stata riverniciata, quindi l'ipotesi di farne un conservato è da scartare

Hai poi provato se si riesce ad ingranare la quarta?
Servirebbe un endoscopio per entrare dal tappo dell'olio e cercare di vedere quante ruote dentate ci sono dentro quel motore senza bisogno di aprirlo...certe volte mi piacerebbe avere la vista a raggi x 😂

Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il cambio si ferma sulla terza marcia, per i numeri sarebbe stranissimo sostituire solo gli ultimi 3, o sono tutti falsi o tutti veri, comunque sia la zona è stata smerigliata e non lucidata, e che il numero 1 sembra più basso di 1 mm rispetto agli altri .... quindi se devo tirare una conclusione, forse i miei sospetti non erano poi tanto sbagliati. Ma venendo al mio oggetto che mi trovo tra le mani, secondo voi a quanto si potrebbe vendere?

50 special.pdf

Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, Hawk58 ha scritto:

per i numeri sarebbe stranissimo sostituire solo gli ultimi 3

Beh magari all'epoca è stato trovato un telaio del quale i primi 3 numeri andavano bene e sono stati ripunzonati solo gli ultimi 3...io non lo escluderei a priori

Link al messaggio
Condividi su altri siti

Se fosse come dici tu, sarebbe un telaio di un 4 marce e non avrebbe senso montare un manubrio 3 marce e una vernice che non era di quel periodo ma di una seconda serie, appunto abbinata a un tre marce ... avendo a disposizione libretto e motore di un 4 marce

Link al messaggio
Condividi su altri siti

Potrebbe essere che, nell'ipotetico incidente che ha reso inutilizzabile il vecchio telaio, si sia rotto anche il manubrio (o solo il comando del cambio) e sia stato sostituito "con quel che si trovava al momento" come ipotizzava qualcuno più indietro...non so, son tutte teorie, tutte plausibili secondo me

Quello che giustamente risulta strano e non molto sensato è trovarsi le tre marce con un'accoppiata telaio/motore che devono averne quattro ma, sempre come suggeriva un'altro utente più indietro, è pure plausibile che anche quello sia stato sostituito "con quel che c'era"...misteri...a questo punto credo che solo chi ci ha messo le mani sa veramente com'è andata quella storia

Link al messaggio
Condividi su altri siti

Nell'area cerchiata ci sono le tracce della vernice originale, Azzurro met. 5/2, l'azzurro con cui è stata riverniciata (si ignora la ragione)è simile al Cina PIA402. La punzonatura è originalissima, l'ipotesi più plausibile è che il meccanico che monto' il 75 "per le salite"... abbia messo mano anche al cambio con la teoria che il tre marce fosse più adatto per l'utilizzo, montando (e qui c'è la pignoleria del meccanico) anche un manettino a tre marce.

IMG-4612.jpg

Link al messaggio
Condividi su altri siti

Rispondo a vespa979, per quello che riguarda l'elaborazione pollini a 75, lo fece in un secondo momento un amico di mia moglie, ma la vespa fu acquistata già così con il colore cina e le 3 marce, ora io non so cosa pensare, c'è chi dice che gli ultimi numeri sono rifatti, chi dice che sono originali, di sicuro e questo lo vedo pure io, mi sembra riverniciata, poi i dubbi mi vengono quando vedo i segni di smerigliata sui numeri nella parte inferiore, per togliermi tutti i dubbi dovrei chiedere all'ispettorato di polizia se possono verificare loro con i liquidi e vedere se ci sono state fatte saldature o punzonature successive, ma se faccio ciò e risultasse manipolata, la sequestrano e la demoliscono, e questo mi rugherebbe un pò, anche se l'acquisto dell'epoca è stato fatto in tutta onestà e fidandosi del venditore

Link al messaggio
Condividi su altri siti

Per quel che mi riguarda, e parlo con cognizione di causa, non esiste altro motivo per cui i primi tre numeri siano perfettamente allineati tra loro, mentre gli ultimi tre non lo siano.

Se sfiori con le dita il retro della lamiera dove sono stampigliati gli ultimi tre numeri (199) senti delle deformazioni?

Link al messaggio
Condividi su altri siti

buongiorno Cera89, il motore lo hai revisionato e riparato tu o di sei affidato ad un meccanico? Nella seconda ipotesi puoi dirmi chi è? In ogni caso e a fattor comune chiedo a tutti gli amici vespisti se conoscono un buon meccanico per revisionare/riparare il motore della mia PX 50 xl (cambio automatico), grazieeeee

P.S. possibilmente zona Aprilia, Nettuno Anzio 

Modificato da daniele angelo oliva
Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie!

Potresti intanto aprire una tua discussione dove farci vedere la tua vespa e dove potrai ricevere ottimi consigli dagli esperti di questo forum...se poi proprio non riesci a metterci mano ti affiderai ad un meccanico

Link al messaggio
Condividi su altri siti
  • 2 weeks later...
Il 7/9/2020 in 09:27 , cera89 ha scritto:

Per quel che mi riguarda, e parlo con cognizione di causa, non esiste altro motivo per cui i primi tre numeri siano perfettamente allineati tra loro, mentre gli ultimi tre non lo siano.

Se sfiori con le dita il retro della lamiera dove sono stampigliati gli ultimi tre numeri (199) senti delle deformazioni?

No, non si sentono deformazioni, tutto liscio... ma scusate la mia inesperienza, ma qualche esperimento della casa madre poi non uscito in serie può essere che ci sia stato?

Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, Hawk58 ha scritto:

ma qualche esperimento della casa madre poi non uscito in serie può essere che ci sia stato?

Non so, mi sembra strano...eventuali "esperimenti" se non andavano in serie venivano rottamati

Link al messaggio
Condividi su altri siti

Caro cera89 devo proprio farti i miei complimenti per il  restauro della special. Devo fare la stessa cosa su una special 4M sempre del 1982, leggermente più vecchia della tua  (551xxx) e il tuo post sicuramente mi sarà di grande aiuto. Ho iniziato 10 giorni fà smontando il tutto, forcella, motore e telaio, e pian piano proseguirò seguendo anche le tue indicazioni, grazie  !!!!

Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao @Arkimede, benvenuto nel forum e grazie per i complimenti, mi fa piacere che ti sia di aiuto ed è proprio lo spirito con il quale condividiamo i lavori sul forum!

Il consiglio che mi sento di darti è di fare tante foto mentre smonti; se è il tuo primo restauro ti saranno moooolto utili quando dovrai riassemblare tutto...ti auguro buon lavoro! Vedrai che ti darà delle soddisfazioni.

Visto che ti sei appena registrato sarebbe gradita la presentazione nella sezione dedicata del forum ("le chiacchiere di vespaonline") così magari ci presenti anche la tua vespa, che ne dici?

Link al messaggio
Condividi su altri siti
  • 4 weeks later...

Ciao ragazzi, torno un attimo sull'argomento perché da alcuni giorni ho un pensiero fisso.

Sapete se si riesce ancora a trovare la modanatura del nasello con il logo Piaggio serigrafato?

Purtroppo il suo originale era molto graffiato e lo buttai in fase di smontaggio...ho fatto una caz**ta lo so, perdonatemi 🙁

Link al messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo RTF.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.


×
×
  • Crea nuovo...