Vai al contenuto

Messaggi consigliati

salve a tutti

 

da un po' di tempo a questa parte mi ritrovo con la manopola del cambio molto dura , soprattutto quando devo passare dall terza , seconda e prima.

Se sono fermo , dalla seconda alla prima , devo farlo con 2 mani talmente  e' duro.

Ora mi consiglierete di lubrificare le guaine ma non so se e' quello e' il problema, se fossero le guaine dovrebbe farlo sempre, vero?

Invece a volte sembra che fili tutto liscio quando mi aiuto , in fase di scalata, con un rapido e secco colpo di acceleratore ( tirando la leva della frizione).

Oggi mi sono accorto che quando inserisco la prima e tenendo ancora la leva frizione tirata , la Vespa si muove  in avanti, ma  e' veramente poco il movimento.

Avevo letto che potrebbe essere la causa del cambio duro, e' vero?

 

p.s. naturalmente ho messo il grasso nel selettore

 

grazie per i vostri suggerimenti

Modificato da iascia
Link al commento
Condividi su altri siti

Spedizione a 5 € su tutti gli ordini. Acquista Subito Online!
 
 
 

Si, se ti si è allentato il filo della frizione, questa non stacca più bene e quindi il cambio diventa duro non essendo completamente separato dall'albero motore.

Intervieni sul registro della frizione per tirare un po' il filo, sapendo però che se si è allungato spesso è il segnale che in qualche punto si sta sfilacciando, forse, visto il costo, ti conviene fare che cambiarlo, a meno che tu non l'abbia appena cambiato e allora si è solo assestato e basta dare 2 giri di registro.

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 3 weeks later...
Il 19/5/2021 in 07:31 , Dart ha scritto:

Si, se ti si è allentato il filo della frizione, questa non stacca più bene e quindi il cambio diventa duro non essendo completamente separato dall'albero motore.

Intervieni sul registro della frizione per tirare un po' il filo, sapendo però che se si è allungato spesso è il segnale che in qualche punto si sta sfilacciando, forse, visto il costo, ti conviene fare che cambiarlo, a meno che tu non l'abbia appena cambiato e allora si è solo assestato e basta dare 2 giri di registro.

Ciao Darth avevi ragione Era il filo che si era allentato, l'ho tirato un po' dal nottolino e la situazione è molto migliorata, rimane qualche problema sulle marce basse quando scalo e con la leva della frizione tirata e la prima inserita tende ad andare avanti un poco.

Ora ti domando questa cosa, la levetta che è vicino al nottolino ad un certo punto Diventa dura , posso tirare di più il filo anche se vado a spingere nella parte dura?

Altra domanda, perdona la mia ignoranza, ma se invece volessi tirare il filo dal dado del registro devo avvitare verso l'alto o svitare verso il basso? Grazie ancora

Link al commento
Condividi su altri siti

2 ore fa, iascia ha scritto:

Ciao Darth avevi ragione Era il filo che si era allentato, l'ho tirato un po' dal nottolino e la situazione è molto migliorata, rimane qualche problema sulle marce basse quando scalo e con la leva della frizione tirata e la prima inserita tende ad andare avanti un poco.

Ora ti domando questa cosa, la levetta che è vicino al nottolino ad un certo punto Diventa dura , posso tirare di più il filo anche se vado a spingere nella parte dura?

Altra domanda, perdona la mia ignoranza, ma se invece volessi tirare il filo dal dado del registro devo avvitare verso l'alto o svitare verso il basso? Grazie ancora

Si

 

Svitando il registo tendi  il filo, quindi nel tuo caso devi svitare.

 

Però già che sei li sotto, avviatalo tutto, tendi il cavo dal nottolino, e poi regoli di fino con il registro svitando 2 o 3 giri.

Link al commento
Condividi su altri siti

21 minuti fa, Dart ha scritto:

Si

 

Svitando il registo tendi  il filo, quindi nel tuo caso devi svitare.

 

Però già che sei li sotto, avviatalo tutto, tendi il cavo dal nottolino, e poi regoli di fino con il registro svitando 2 o 3 giri.

Grazie

Sono andato sotto e mi sono accorto che il registro sì è rotto , forse per questo si era smollato un po'.

Domani lo compro nuovo.

Dunque se tiro un po' anche oltre che la leva in basso diventa dura non c'è problema?

 

Link al commento
Condividi su altri siti

La leva diventa dura quando il nottolino tocca lo spingidisco, poi la leva deve ancora fare un po' di corsa prima che i dischi comincino a staccare, quindi se tu tiri un pelo oltre il punto in cui sforza poi quando lasci il filo si tende e arriva giusto giusto al punto il cui il nottolino sfiora lo spingidisco.

Link al commento
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

aggiornamento

ho messo cavo , nottolino e registro nuovo , il cambio e' molto migliorato

rimane solo un problema quando inserisco la prima e tengo ancora la frizione tirata la vespa cammina, ho tirato il cavo svitando il registro ma quando poi vado alla pedivella per mettere in moto sembra che  va quasi a vuoto, ho riavvitato un po' il registro e la pedivella e' tornata normale.

Come faccio ad eliminare la questione della vespa che cammina con la marcia inserita?

Modificato da iascia
Link al commento
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)
55 minuti fa, Dart ha scritto:

Penso che... hai quasi finito il sughero... non quello del vino...

ahime' non bevo alcolici😀

Luglio 2020 ho eseguito questi lavori che vedi nella foto , vedo una voce KIT FRIZIONE + piattello frizione , secondo te c'e' compresa anche questa cosa del sughero?

 

Ma questa cosa del sughero può essere anche la causa del cambio un po' duro? Perché i scalata ancora è duro, soprattutto quando scendo di giri velocemente a seguito di una frenata è quasi da fermo devo scalare le marce

lavori vespa luglio 2020.jpg

Modificato da iascia
Link al commento
Condividi su altri siti

10 ore fa, iascia ha scritto:

rimane solo un problema quando inserisco la prima e tengo ancora la frizione tirata la vespa cammina

Potresti avere un kit frizione a 4 dischi. Con quei kit bisogna sempre lavorare di fino col registro altrimenti appunto capitano i problemi che hai avuto tu, ovvero Vespa che tenta di andare avanti anche a frizione tirata e molte volte l'indurimento del cambio. Questo perchè a frizione tutta tirata non riesce ad aprirsi abbastanza il pacco frizione.

 

Link al commento
Condividi su altri siti

1 ora fa, 500turbo ha scritto:

Potresti avere un kit frizione a 4 dischi. Con quei kit bisogna sempre lavorare di fino col registro altrimenti appunto capitano i problemi che hai avuto tu, ovvero Vespa che tenta di andare avanti anche a frizione tirata e molte volte l'indurimento del cambio. Questo perchè a frizione tutta tirata non riesce ad aprirsi abbastanza il pacco frizione.

 

In effetti è più probabile dei dischi finiti.

Link al commento
Condividi su altri siti

10 minuti fa, iascia ha scritto:

Ma in quel foglio lavori sono stati cambiati anche i dischi? 

E possibile che in 10mila km sono finiti?

Molto improbabile che siano finiti, imputerei il problema all'olio usato, che non è quello corretto.

Link al commento
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)
3 ore fa, Dart ha scritto:

Molto improbabile che siano finiti, imputerei il problema all'olio usato, che non è quello corretto.

ho sempre usato un motul minerale sae 80w90 ( segue foto) tranne dopo quella revisione che hanno messo un "Hi scooter 4 tech"

 

adesso c'e' dentro il motul della foto

IMG_20210610_130955.jpg

Modificato da iascia
Link al commento
Condividi su altri siti

Il 10/6/2021 in 09:21 , Dart ha scritto:

Però, @500turbo lui ha un 8 molle, essendo il px del 2007, quindi è a 4 dischi. e il codice indicato è 494661, che è il kit originale per la 8 molle.

Eh ma a volte capita anche con le 8 molle originali di aver quell'effetto strano, proprio perchè hanno bisogno di una regolazione del registro molto precisa. Il problema poi si accentua se filo e guaina non sono proprio "freschi".

 

A me lo faceva con la BGM Superstrong ( che funziona in modo identico alla classica 8 molle). Ho risolto definitivamente modificando la leva della frizione in modo da dargli più escursione e tirar così un pelo di più il cavo, in modo di aprire meglio i dischi. 

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 4 weeks later...

ho regolato un po' il registro e sono arrivato ad una situazione accettabile, nessun problema in salita o in scalata , forse un po' duretta da inserire la quarta.

Ma se da fermo ho la prima inserita e la voglio togliere sono dolori , ci devo mettere due mani...

spesso mi conviene spegnere il motore e con un colpetto, non c'e' nemmeno bisogno di tirare la leva e la marcia esce...

Link al commento
Condividi su altri siti

Allora io in qualche caso di vespa con cambio duro, tolgo la marcia prima di fermarmi. Col motore in movimento infatti non ci sono problemi di trascinamento.

Diversamente, se sono già fermo, lascio leggermente di scatto la frizione come a fare una falsa partenza e tolgo la marcia al volo.

In extremis faccio come te.

Di norma è un problema più comune sulle small.

Sulle large, ho avuto anche qualche frizione modificata ma mi faceva raramente codesto difetto.

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo RTF.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

 Share

×
×
  • Crea nuovo...