Vai al contenuto

Messaggi consigliati

Quell'albero si usura solo nel punto di scorrimento dei rullini, sinceramente ho cambiato solo una volta i rullini e mai un albero, comunque il gioco assiale deve essere tra 0,20 e 0,40, ma, per me, non è così importante, vista la funzione.

Per montare i rullini aiutati con del grasso per farli stare in sede.

Piaggio consiglia grasso al sapone di litio NLGI 3.

Link al commento
Condividi su altri siti

Spedizione a 5 € su tutti gli ordini. Acquista Subito Online!
 
 
 
  • Risposte 171
  • Created
  • Ultima risposta

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Posted Images

AIUTO..ho cominciato a montare l’albero del cambio e l’ingranaggio multiplo, poi mi sono reso conto che il filo superiore (lato volano) dell’ingranaggio della prima non è allineato con quello del multiplo, per quanto è possibile capire dalle foto vi sembra ci sia qualche problema? (Le foto del rilievo non mi danno spiegazioni)…

EEA0EA8C-47B2-4580-BD4C-9E3D1661A352.jpeg

755990D3-8A7F-4B8E-8954-974DF29CB240.jpeg

8BA3E394-CDB9-4CF7-A702-5CC7478366E2.jpeg

Link al commento
Condividi su altri siti

..questa sera ho provato a montare l’albero motore ma non ci sono riuscito: ieri ho messo l’albero nel congelatore ho unto il cuscinetto cercando di centrarlo il più possibile, ho poi spessorato con rondelle dal lato frizione tirandolo con il bullone m12 ma per diverse volte mi è entrato storto.. ora ho persino timore di spannare il filetto dell’albero…Accidenti davvero difficile

Link al commento
Condividi su altri siti

Metti uno spessore tra le 2 spalle, dalla parte opposta al fulcro del piede di biella, che entri appena forzato, poi  batti con il martello di gomma, se ti senti più tranquillo metti il dado e poi batti, ma il martello di gomma non rovina il filetto, quando è entrato poi lo tiri con l'attrezzo che ti sei fatto.

Link al commento
Condividi su altri siti

..perdonami ma non ho capito molto bene..non hai una foto o qualcosa per rendermi chiaro il passaggio dello spessoramento?…in appoggio riesco a posizionare l’albero in modo tale che nel ruotare non tocchi i bordi laterali ma tirandolo con l’attrezzo non mantiene la posizione e si storta…forse sarebbe stato meglio montare prima il cuscinetto sull’albero? 

Link al commento
Condividi su altri siti

..con pazienza ci sono riuscito e l’albero ruota benissimo. Ora però non mi è chiaro sino a quanto deve entrare. Una cosa è certa più di così il dado non tira. Dal mio punto di vista la risposta è connessa alla posizione della rondella verso la frizione: se questa si deve appoggiare sul paraolio allora devo spingere leggermente l’albero verso il lato volano; se invece deve essere staccato dal paraolio e andare in battuta sullo smusso sull’albero (come in foto) allora va bene così com’è…
 

8036AEFC-7F0D-4108-A25F-2F6EDE957DDB.jpeg

5AA28593-FAC9-4C94-997B-589CBC64376D.jpeg

A1B79672-B691-4998-8AE6-D1ED623F1BF8.jpeg

E9F8A6D8-376E-4047-8742-44BE12E8697F.jpeg

31DA552B-48E7-4F38-949E-DA4F618DD04C.jpeg

D3E9814C-6CBE-4CD3-90E7-82982CD601B6.jpeg

Link al commento
Condividi su altri siti

..ho seguito il tuo consiglio ho portato il cilindro per la rettifica. Mi hanno detto che non era male ma conveniva farla. Visto il lavoro che sto facendo meglio così. Ora però devo chiudere i carter. Chissà perché temo questa operazione, ( se ho sbagliato qualcosa va tutto a rotoli) mi puoi dare qualche consiglio operativo? Marco 

Link al commento
Condividi su altri siti

Non ci sono rischi, stai tranquillo, uniche 2 accortezze.

1 . Non forzare, mai, devono accoppiarsi da soli (no, non parlo di erotismo), unica resistenza, oltre a quanto sotto, il cuscinetto dell'albero.

2 Metti la leva di avviamento in sede, anche senza perno, prima di infilare il carter e qundo vai a chiudere, se vedi che forza, non è detto che accada, fai scendere la leva quel tanto che basta affinchè il pignone vada in posizione sulla mezzaluna.

Link al commento
Condividi su altri siti

Volevo dire che spero di aver fatto bene il lavoro di restauro degli organi interni…in questo senso sarebbe bellissimo eseguire una sorta di collaudo (anche solo per capire se i movimenti tra di loro sono corretti). Mentre tra i due carter oltre alla guarnizione devo mettere qualche sigillante particolare?

Link al commento
Condividi su altri siti

Io, un po' presuntuosamente, conscio di aver fatto un buon lavoro, non ho mai fatto collaudi di sorta, se non quello di mettere in moto ed andare a fare un giro di prova una volta finito il tutto... 😅

Quindi non so risponderti su questo argomento, comunque non credo ci siano prove varie da poter fare prima di riassemblare.

Per quanto riguarda il sigillante io uso, su motori che so non dover riaprire a breve, quindi non quelli preparati da combattimento, il mastice guarnizioni della Arexons. In realtà sarebbe meglio usarlo sempre, per evitare la classica goccia sotto al selettore, ma se devi riaprire passi un mucchio di tempo con la lametta a pulire le sedi carter.

Non mi piace, sul carter, la classica pasta guarnizione nera o rossa, che al max metto, ma solo un velo, sugli accoppiamenti del GT.

Link al commento
Condividi su altri siti

Non utile, fondamentale, specie se non hai esperienza.

Con l'esperienza, e sempre la stessa chiave a cricchetto, si riesce ad andare più o meno vicino alle coppie di serraggio, senza esperienza la vedo obbligatoria la chiusura con la dinamometrica.

Le coppie di serraggio dovresti averle sul manuale, comunque i carter chiudili a 16 nm, partendo dai 4 della camera di manovella così la testa, incrociando e partendo da quello con il controdado per la cuffia, il carburatore visto che metti le guarnizioni nuove chiudi a 14 nm che meno lo tiri meno s'imbarca e più dura.

La testa se non l'hai fatto fare in rettifica, la spiano leggermente.

 

Prendi un piano perfetto, un vetro è l'ideale, metti su un foglio di carta per levigatura da carrozzeria da 500 e poi da 1000 li fermi con del nastro da mascheratura, bagni leggermente e passi la testa con movimento circolare, cercando di fare una pressione uniforme usando le 5 dita.

Usi la 500 finché non vedi che tutta la superficie tocca la carta, e viene levigata, poi dai una passata con la 1.000 per rifinire... altrimenti porta in rettifica e fatti controllare la planarità.

Link al commento
Condividi su altri siti

Dart, ho provato a chiudere i due carter senza guarnizione e adesivo e muovendo la pedivella entra benissimo semplicemente spingendo dolcemente con le mani.  Questa la nota lieta, anzi di più. Però poi ho notato, come si vede dalle foto, che l’albero motore e la biella non mi sembrano perfettamente centrati rispetto al vuoto dove s’innesterà il cilindro, risultano infatti maggiormente spostati verso il
lato frizione. Cosa ne pensi? Può compromettere il funzionamento del pistone?

8F15359B-39D9-46F5-B8C1-D34AD641F2F2.jpeg

F223DB45-1623-4660-8DD0-0CD0E93E6176.jpeg

38DF7E8B-C6A8-49EA-9724-50FD1CB6699D.jpeg

Link al commento
Condividi su altri siti

Ecco le foto..se ho capito bene. Anche quelle lato volato per capire come si comporta il cono ccon il paraolio e lato frizione. La distanza tra paraolio e filo superiore rasamento (per cui tenendo conto del suo spessore) è di 3 mm. L'albero si muove libero..

20210908_184828.jpg

20210908_184805.jpg

20210907_174445.jpg

20210908_184805.jpg

20210908_184920.jpg

Link al commento
Condividi su altri siti

AH, ok, non avevo capito che nelle foto precedenti in una sembrava, per effetto ottico, che fosse spostato da una parte, nell'altra foto pareva spostato dall'altra parte, ora ho capito, comunque il rasamento mi pare passi raso al paraolio, in ogni caso Piaggio lascia un gioco assiale all'albero, nei motori con 2 cuscinetti a sfera, di ... mi pare  1 mm o poco più, se vuoi puoi provare, una volta chiusi i carter a tirare l'albero dal lato volano per centrarlo un po', ma devi tener conto che il rasamento non deve toccare il paraolio, inoltre Denis (DRT) ha dei rasamenti per togliere il gioco assiale all'albero e centrarlo, ma, se Piaggio l'ha lasciato , per me un motivo c'è, se gira libero io lo lascerei così, poi, se deve centrarsi lo farà da solo... non starei a crucciarmi più di tanto

Link al commento
Condividi su altri siti

 No Dart la foto inganna, la distanza tra paraolio e filo superiore del rasamento è di 3 mm (misurato).Quindi c’è un gioco, considerando lo spessore del rasamento di circa 1 mm, di 1,5 mm tra paraolio e rasamento… Ma forse hai ragione tu mi faccio troppe pippe..

Link al commento
Condividi su altri siti

Dart, forse qualcosa in più ho capito guardando il disegno quotato dell’albero motore, parlo del lato frizione. Dando per scontato che l’albero appoggi sulla faccia del cuscinetto, lo spazio tra questo e l’albero stesso è di 0,5 m/m. Sempre secondo il disegno la somma di L1 e L2 è di 19,5 m/m ( alloggio cuscinetto + alloggio paraolio). Le dimensioni del cuscinetto e paraolio sono in tutto di 18,5 m/m (altezza cuscinetto 12 m/m + altezza paraolio 6,5 m/m), ecco motivo per il quale il rasamento è distanziato di circa 1 m/m dal paraolio. Se il ragionamento è corretto è spiegato il motivo per cui sul lato frizione l’albero motore è così vicino al carter. 
 

EC25A1D5-950E-420D-BB96-E2DEDED93BB2.jpeg

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 2 weeks later...

Ciao Dart, oggi ho ripreso il lavoro…chiuso i carter, montato la frizione e chiuso il carterino della stessa…nel muovere la pedivella mi sembra funzioni tutto bene. Ho poi rimesso il disco parapolvere gli oring e le ganasce del freno posteriore. Mi è però venuto un un dubbio rimontando gli organi del freno cioè non ricordo se le piastrine sono posizionate correttamente come le vedi e se la copiglia deve essere messa tra la molla e il braccio come da foto…Marco

7D9EA060-41D9-4F84-AC65-937E6B0DEE53.jpeg

6F770094-E3C8-42C0-B9E1-7B10B98AA6FC.jpeg

878F394E-13A4-4BA1-B68D-87219C288332.jpeg

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo RTF.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

 Share


×
×
  • Crea nuovo...