Vai al contenuto

Messaggi consigliati

Ciao ragazzi, ho bisogno di aiuto, ho uno sprint veloce che con tutte le marce, va bene fino a 3/4 di gas e poi si imballa, in 4 più di 80 non va. Ho già verificato l' impianto elettrico, il carburatore, la fase, la marmitta e non so che altro, c' è qualcuno che mi sa dare qualche consiglio ? grazie

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Ciao.

Giusto per chiarire, come hai misurato la velocità? Dal tachimetro o con un GPS? Alcuni tachimetri hanno un margine di errore enorme, soprattutto gli after market... 

Il motore è tutto originale? 

Ha controllato la luce di scarico del cilindro che non sia occlusa da incrostazioni? 

Candela, puntine e condensatore sono nuovi? 

La fase l'hai controllata con uno stroboscopio? 

Il carburatore ha i getti originali? È pulito? 

Potrebbe essere anche una stupidata, per esempio avevo lo stesso problema sulla mia arcobaleno 150 quando l'acquistai ed era causato dal freno anteriore mal regolato, in pratica la ruota era leggermente frenata. Me ne sono accorto perché il mozzo scaldava tantissimo già dopo pochi km. 

Prova a far girare le ruote a mano sollevando la vespa, dopo un giro di alcuni km, e controlla che girino liberamente. 

Non mi viene in mente altro... 

 

Link al commento
Condividi su altri siti

1 ora fa, DoubleG ha scritto:

Ciao.

Giusto per chiarire, come hai misurato la velocità? Dal tachimetro o con un GPS? Alcuni tachimetri hanno un margine di errore enorme, soprattutto gli after market... 

Il motore è tutto originale? 

Ha controllato la luce di scarico del cilindro che non sia occlusa da incrostazioni? 

Candela, puntine e condensatore sono nuovi? 

La fase l'hai controllata con uno stroboscopio? 

Il carburatore ha i getti originali? È pulito? 

Potrebbe essere anche una stupidata, per esempio avevo lo stesso problema sulla mia arcobaleno 150 quando l'acquistai ed era causato dal freno anteriore mal regolato, in pratica la ruota era leggermente frenata. Me ne sono accorto perché il mozzo scaldava tantissimo già dopo pochi km. 

Prova a far girare le ruote a mano sollevando la vespa, dopo un giro di alcuni km, e controlla che girino liberamente. 

Non mi viene in mente altro... 

 

... marmitta piena, testa e cielo pistone con incrostazioni, motore spompo con fasce da sostituire o proprio rettifica GT. 😉

  • Like 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Lo faceva con cilindro originale, poi ho messo un 177 DR, ha acquistato più spunto ma a lungo è uguale, impianto elettrico nuovo, fase controllata con disco graduato no strobo, carburatore pulito e freni nuovi , le ruote girano perfettamente, la marmitta è nuova . Leggendo dei forum ho visto che parlano di problemi provocati dal tubo della benzina troppo lungo, quello lo devo verificare.

Link al commento
Condividi su altri siti

Solitamente il tubo benzina lungo fa un altro difetto, la bolla d'aria che si crea all'interno fa si che la Vespa si spenga in corsa, visto che si svuota la vaschetta, per poi riaccendersi subito.

Hai scritto che l'impianto elettrico è nuovo, hai cambiato anche puntine e condensatore?

Cmq, il Dr, non è che in lungo vada più di un 150, anche se il tuo è 2 travasi, e sarebbe stato meglio un cilindro specifico per 2 travasi.

Non hai risposto alla domanda di DoubleG, come la misuri la velocità max?

Link al commento
Condividi su altri siti

Se può servire, io ho il Dr 177 sulla mia px150e, confermo che rispetto al 150 originale non ha più allungo e velocità, ma più brio e ripresa, si sente soprattutto col passeggero. 

In ogni caso non è normale che si impalli, il mio raggiunge i 100 kmh al gps (105 sul contakm) senza bisogno di fare lunghe tirate. 

Che ci sia uno squish non corretto? Ma su entrambi i GT? Oppure il cavo AT che ad alti regimi va in dispersione? 

Link al commento
Condividi su altri siti

1 ora fa, DoubleG ha scritto:

Se può servire, io ho il Dr 177 sulla mia px150e, confermo che rispetto al 150 originale non ha più allungo e velocità, ma più brio e ripresa, si sente soprattutto col passeggero. 

In ogni caso non è normale che si impalli, il mio raggiunge i 100 kmh al gps (105 sul contakm) senza bisogno di fare lunghe tirate. 

Che ci sia uno squish non corretto? Ma su entrambi i GT? Oppure il cavo AT che ad alti regimi va in dispersione? 

Tu hai un cilindro 3 travasi su carter 3 travasi.

Lui ha un cilindro 3 travasi su un carter 2 travasi, quindi il 3° travaso, il fronte scarico, per capirci, non lavora.

  • Confused 1
Link al commento
Condividi su altri siti

escludo il problema del gruppo termico nuovo, dato che affermi l'esistenza del problema anche con il motore originale..

non è chiaro cosa si intendi per impanto elettrico verificato ..se solo il cablaggio o anche i componenti dello statore/bobina at ecc..

per capire meglio . . il difetto è che oltre 3/4 gas il motore strattona,  perde colpi,.. sembra che ci sia un limitatore e insistendo brucia la candela. e/o .risulta fuliginosa?

se i sintomi sono questi è un problema  noto in piaggio tanto che avevano inviato lettera di aggiornamento tecnico per i modelli  gtr-sprint -s.v. e t.s. coeve.. afflitte questo tipo di problema..

  • Like 2
Link al commento
Condividi su altri siti

La velocità la vedo dal contachilometri, ma è evidente che non va, perchè borbotta e non è lineare. La sprint veloce ha tre travasi, lo statore è stato sostituito per intero e ho anche cambiato puntine e condensatore mettendole della Effe, oltre alla bobbina nuova Ceab. per la carburazione, con il 177 ho dovuto abbassare il getto a 104, altrimenti mi faceva la candela nera e bagnata. per verificare poi ho preso comunque statore, volano e bobbina, da un' altra vespa, una Sprint che va benissimo, ho anche provato a sostituire il carburatore. 

Link al commento
Condividi su altri siti

Ah, si, avevo confuso il topic con un altro di una Sprint.

La prova candela, come l'hai fatta? Te lo chiedo perchè molti non la fanno nella maniera corretta.

Perchè se la fai come va fatta mi fa strano che la candela risulti bagnata... anzi, è quasi impossibile.

Se sembra che tiri indietro, cioè, che gli manchi benzina, per scrupolo, hai controllato, come hai scritto sopra, il tubo benzina? Anche se solitamente il problema dovuto dal tubo lungo ha sintomi diversi.

Hai mica straccio o tuta antipioggia sul foro sotto la sella o sopra al tappo del serbatoio? Anche se, credo, se fosse, sia stata la prima prova che hai fatto.

Link al commento
Condividi su altri siti

@Markus71Hai scritto sopra che borbotta...se borbotta è un problema elettrico e non di benzina. Controlla la clip del cavo candela...se non fa un buon contatto, ad alto regime può interrompere la scintilla alla candela. Mi è successo sulla et3 per un cavo candela di infima qualità. 

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo RTF.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

 Share

×
×
  • Crea nuovo...