Vai al contenuto

Messaggi consigliati

Buongiorno, scrivo per chiedere un opinione su un problema della mia vespa.

Parto dicendo che ha molti kilometri(70000), ma il motore in generale funziona bene, è stato revisionato e sostituito tutto tranne il gt e la biella. La vespa quindi funziona bene in generale, parte subito, tiene il minimo e in corsa non ha problemi nelle accelerazioni o nel mantenimento della velocità (non ci sono vuoti ecc.)

L'unico problema è la velocità massima e il fatto che consumi molto, infatti di GPS non supera i 70 e seppur in discesa fatica a raggiungerli. Inoltre ho come la sensazione che salga velocemente di giri e appena raggiunti alti giri comincia a vibrare molto( come se fosse già sopra il limite, ma in realtà sono a 3/4 di manopola). Sui consumi diciamo che con un pieno non supero i 120 kilometri.

La candela è nuova e il carburatore pulito

Devo dire anche che non sono mai andato oltre i 3/4 di manopola in quarta proprio perché arrivati a quel punto sembra veramente che sia già al limite(dal rumore che fa) e ho paura di fare un disastro.

 

Link al commento
Condividi su altri siti

 
20 minuti fa, DoubleG ha scritto:

La 125 gtr originale comunque aveva una velocità massima dichiarata di 72,5 kmh, non credo che senza alcuna modifica possa superare questo limite. 

Screenshot_20220520_073023.thumb.jpg.663bbbecdb5c2f6b7bfe7bbb3f5afdd2.jpg

E comunque a 70.000 km e GT originale (magari anche le fasce) è già tanto che arrivi ai 70 di GPS.

Link al commento
Condividi su altri siti

Innanzitutto grazie delle risposte, comunque sì mi sembra di capire dalle risposte comuni che il problema sia il gt che ormai è spompato. A questo punto dato che già avevo in mente di sostituirlo, secondo voi fare un elaborazione base, quindi montargli su un 177(pensavo dr o pinasco) con poche modifiche per adattarlo, potrebbe aiutarmi a guadagnare un po' in velocità massima? 

Link al commento
Condividi su altri siti

14 ore fa, Gerardo___ ha scritto:

Parto dicendo che ha molti kilometri(70000),è stato revisionato e sostituito tutto tranne il gt e la biella.

Cioè praticamente stai girando ancora con un albero e GT con 70000 km sul groppone. Se la chiami revisione questa.

22 minuti fa, Gerardo___ ha scritto:

, quindi montargli su un 177(pensavo dr o pinasco) con poche modifiche per adattarlo, potrebbe aiutarmi a guadagnare un po' in velocità massima? 

Sicuramente va di più, ma l'albero poi tiene?

 

P.s.: mi viene in mente una cosa successa circa due mesi fa quando sono andto in officina ad dar una mano ad un'amico. Vespa TS dove c'era solo, a detta del cliente, fare una revisione veloce cambiando crocera, cuscinetti e paraolii, perchè per il resto, sempre a detta del cliente, il motore funzionava bene.

Si, funzionava bene, peccato per la compressione ormai inesistente e l'albero sbiellato. E motore rifatto due anni prima da un'altro maccanico che lasciò tutto così.

Dove voglio arrivare con questo discorso?

Volete far revisionare i vostri motori in economia, ma poi vi ritrovate a spendere il doppio nel continuare a riaprire e chiudere.

E nel tuo motore ora come ora non monterei un 177, Sarebbe un colpo di grazia per quell'albero.

  • Like 2
Link al commento
Condividi su altri siti

1 minuto fa, 500turbo ha scritto:

Cioè praticamente stai girando ancora con un albero e GT con 70000 km sul groppone. Se la chiami revisione questa.

Sicuramente va di più, ma l'albero poi tiene?

 

P.s.: mi viene in mente una cosa successa circa due mesi fa quando sono andto in officina ad dar una mano ad un'amico. Vespa TS dove c'era solo, a detta del cliente, fare una revisione veloce cambiando crocera, cuscinetti e paraolii, perchè per il resto, sempre a detta del cliente, il motore funzionava bene.

Si, funzionava bene, peccato per la compressione ormai inesistente e l'albero sbiellato. E motore rifatto due anni prima da un'altro maccanico che lasciò tutto così.

Dove voglio arrivare con questo discorso?

Volete far revisionare i vostri motori in economia, ma poi vi ritrovate a spendere il doppio nel continuare a riaprire e chiudere.

E nel tuo motore ora come ora non monterei un 177, Sarebbe un colpo di grazia per quell'albero.

ciao, si forse mi sono spiegato male, purtroppo per ora(ho incominciato ad usarla la scorsa estate) non ho potuto, sia perchè mi manca il tempo e sia perchè mi manca lo spazio fisico mettermi li e sistemare per bene tutto, quindi mi sono limitato a fare le cose più semplici(carburatore, guarnizioni, pastiglie freni ecc). Il motore per ora non l'ho neanche toccato, ma quest'estate smonterò tutto e appunto andrò a sistemare (l'albero motore ho dato per sottointeso di cambiarlo, perchè appunto come dici te quello ormai sta li per compagnia). L'idea poi, appunto è di cambiare completamente gt, quindi montarne uno nuovo(originale o modificato che sia). Devo anche pulire la marmitta o forse anche sostituirla. Comunque si in generale quando smonterò tutto sistemerò tutto ciò che serve. Per quanto riguarda appunto '"l'elaborazione", diciamo che non voglio farla in economia, quindi se c'è qualcosa da cambiare cambio assolutamente, è che in generale non vorrei stravolgere la vespa.

Link al commento
Condividi su altri siti

2 minuti fa, Dart ha scritto:

Perchè hai cambiato il carburatore e perchè un max così grasso?

carburatore è sempre lo stesso da quanto l'ho acquistata, 10 anni fa, l'ho semplicemente pulito. Per quanto riguarda i getti, avevo un 98 montato e ho messo 102, pensando che magari fosse quella la possibile soluzione, ma non è cambiato niente, ne in peggio ne in meglio.

Link al commento
Condividi su altri siti

La GTR monta un 20/17, non un 20/20.

Cmq anche 98 con il 20/20 è troppo, per un 2 travasi.

Una leggenda metropolitana dice che le ultime GTR (ma proprio le ultimissime) fossero 3 travasi, ma, la mia del 74 era 2 travasi e montava 20/17, poi ho rifatto il motore ad un'altra, non mia, del 1976 ed era sempre 2 travasi e montava sempre il 20/17.

Forse la produzione 1978 (quindi proprio le ultime) erano 3 travasi con 20/20 (sempre che Piaggio non abbia comunque mantenuto il 20/17, ma, come ho scritto, non ho mai visto una GTR con motore a 3 travasi).

Tenendo presente che tutti i motori GTR, anche gli ultimi, erano VNL2M, e sono sicuro che se l'avessero modificato l'avrebbero rimarchiato... inoltre, che senso avrebbe avuto riomologare un mezzo a fine produzione quando a 3 travasi c'erano già TS e primi PX?

  • Like 1
Link al commento
Condividi su altri siti

30 minuti fa, Gerardo___ ha scritto:

ciao, si forse mi sono spiegato male, purtroppo per ora(ho incominciato ad usarla la scorsa estate) non ho potuto, sia perchè mi manca il tempo e sia perchè mi manca lo spazio fisico mettermi li e sistemare per bene tutto, quindi mi sono limitato a fare le cose più semplici(carburatore, guarnizioni, pastiglie freni ecc). Il motore per ora non l'ho neanche toccato, ma quest'estate smonterò tutto e appunto andrò a sistemare (l'albero motore ho dato per sottointeso di cambiarlo, perchè appunto come dici te quello ormai sta li per compagnia). L'idea poi, appunto è di cambiare completamente gt, quindi montarne uno nuovo(originale o modificato che sia). Devo anche pulire la marmitta o forse anche sostituirla. Comunque si in generale quando smonterò tutto sistemerò tutto ciò che serve. Per quanto riguarda appunto '"l'elaborazione", diciamo che non voglio farla in economia, quindi se c'è qualcosa da cambiare cambio assolutamente, è che in generale non vorrei stravolgere la vespa.

Ecco, la marmitta piena ha come sintomi, scarsa velocità max... ma come ti abbiamo già scritto, la GTR non è che vada anto più di quello che va la tua... forse, di GPS, se perfetta arriva a 75 (85 circa di contakm)

Link al commento
Condividi su altri siti

34 minuti fa, Dart ha scritto:

La GTR monta un 20/17, non un 20/20.

Cmq anche 98 con il 20/20 è troppo, per un 2 travasi.

Una leggenda metropolitana dice che le ultime GTR (ma proprio le ultimissime) fossero 3 travasi, ma, la mia del 74 era 2 travasi e montava 20/17, poi ho rifatto il motore ad un'altra, non mia, del 1976 ed era sempre 2 travasi e montava sempre il 20/17.

Forse la produzione 1978 (quindi proprio le ultime) erano 3 travasi con 20/20 (sempre che Piaggio non abbia comunque mantenuto il 20/17, ma, come ho scritto, non ho mai visto una GTR con motore a 3 travasi).

Tenendo presente che tutti i motori GTR, anche gli ultimi, erano VNL2M, e sono sicuro che se l'avessero modificato l'avrebbero rimarchiato... inoltre, che senso avrebbe avuto riomologare un mezzo a fine produzione quando a 3 travasi c'erano già TS e primi PX?

ah ok grazie, comunque si la vespa è del 73 ed ha il vnl2m a 2 travasi. Comunque ok in generale mi sa che se vorrò ottenere qualcosa in più devo cambiare per forza gt(in ogni caso lo cambierò, devo solo decidere se vale la pena rifare tutto originale o metterne uno più performante). Ultima domanda, secondo voi ci starebbe bene il kit  177 in ghisa 2 travasi della pinasco (chiedo perchè magari qualcuno ha esperienza con quest'ultimo), è stato fatto apposta per chi non vuole stravolgere la vespa e in generale si dice che sia un buon compromesso.

Link al commento
Condividi su altri siti

Se ricordo bene, sui libretti di uso e manutenzione delle Vespe di quel periodo veniva indicata la pulizia della testata e della luce di scarico ogni 5000 km. 

Se non è mai stato smontato il GT e se già viene riferito che la marmitta è otturata, non oso immaginare le condizioni della luce di scarico. 

 

 

Modificato da DoubleG
Link al commento
Condividi su altri siti

8 minuti fa, DoubleG ha scritto:

Se ricordo bene, sui libretti di uso e manutenzione delle Vespe di quel periodo veniva indicata la pulizia della testata e della luce di scarico ogni 5000 km. 

Se non è mai stato smontato il GT e se già viene riferito che la marmitta è otturata, non oso immaginare le condizioni della luce di scarico. 

 

 

ma guarda, non saprei dirti se il proprietario prima di me avesse fatto qualcosa riguardo a questo, l'ho acquistata circa 10 anni fa ed è sempre stata in garage all'asciutto,a parte qualche volta che la riaccendevo per vedere se era ancora viva (sorprendente come passavano 1 o 2 anni e alla prima spedivellata si accendeva). L'ho cominciata ad usare scorsa estate e ci ho fatto un migliaio di km, quindi si in generale non so se sia mai stata pulita. Tra poco avrò sia lo spazio fisico che il tempo per sistemarla e vedrò di rimediare.

  • Like 1
Link al commento
Condividi su altri siti

14 ore fa, Gerardo___ ha scritto:

ah ok grazie, comunque si la vespa è del 73 ed ha il vnl2m a 2 travasi. Comunque ok in generale mi sa che se vorrò ottenere qualcosa in più devo cambiare per forza gt(in ogni caso lo cambierò, devo solo decidere se vale la pena rifare tutto originale o metterne uno più performante). Ultima domanda, secondo voi ci starebbe bene il kit  177 in ghisa 2 travasi della pinasco (chiedo perchè magari qualcuno ha esperienza con quest'ultimo), è stato fatto apposta per chi non vuole stravolgere la vespa e in generale si dice che sia un buon compromesso.

Il 177 pinasco 2 travasi lo avevo sulla VNB3. Fatto un buon rodaggio e una corretta carburazione va benone e tira come un mulo.

Carburatore puoi tenere il 20/20 adeguando i getti.

Albero magari anticipato e marmitta PX o simili più performanti.

Occhio ad allungare un po' i rapporti che sennò rimani corto.

Altro non stravolgerei per mantenere il blocco originale senza lavorazioni.

Alternativamente ci schiaffi sotto un blocco PX elaborato a dovere e metti il tuo in una scatola in garage.

 

  • Like 2
  • Thanks 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo RTF.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

 Share

×
×
  • Crea nuovo...