Vai al contenuto

Messaggi raccomandati

Ciao a tutti

finalmente dopo aver sbrigato tutte le pratiche burocratiche, mi appresto a restaurare questa VBA1T del 1959.

La mia intenzione è esegure un restauro il più possibile conforme all'originale, e se questo mi impegnerà parecchio tempo non importa, quello che conta è solo il risultato finale.

Confido nel Vostro aiuto per ogni consiglio e/o dubbio, sperando che alla fine dell' "impresa", questo thread possa essere d'aiuto anche a chi si cimenterà al restauro di questo modello.

ecco il vespone prima dello smontaggio

fianco_dx_120.jpg.0a9b0ce12e292e24db6358

fianco_dx_120.jpg.16d67843cc4e12f6791798

fianco_dx_120.jpg

fianco_dx_120.jpg

fianco_dx_120.jpg

fianco_dx_120.jpg

fianco_dx_120.jpg

fianco_dx_120.jpg.423e8e009d88672732b9d28f0f968c50.jpg

Link al commento
Condividi su altri siti

Spedizione a 5 € su tutti gli ordini. Acquista Subito Online!
 
 
 
  • Risposte 50
  • Creato
  • Ultima Risposta

Miglior contributo in questa discussione

Miglior contributo in questa discussione

Immagini Pubblicate

il motore era bloccato, ma dopo 5 giorni di Svitol ha mollato senza fare storie, il cilindro ha un alesaggio di 57.7, contro i 57 che dovrebbe avere, questo significa che ha già subito diverse rettifiche.

Prima domanda........chi conosce il significato della sigla riportata sul cilindro?

sigla_cilindro_602.jpg.203809e382d87356f

motore_725.jpg.cbec435553a9ef1652e53f69a

motore_tamburo_169.jpg.f5de849cfef016410

cilindro_115.jpg.b022ecccaae050abcfa047a

sigla_cilindro_602.jpg.49a783f7cc980620e

motore_725.jpg.1f35782c0f27952bb28fde69e

motore_tamburo_169.jpg.46a686e53062123af

cilindro_115.jpg.f45b6d7b679d1602cb03cde

sigla_cilindro_602.jpg

motore_725.jpg

motore_tamburo_169.jpg

cilindro_115.jpg

cilindro_115.jpg

motore_tamburo_169.jpg

motore_725.jpg

sigla_cilindro_602.jpg

cilindro_115.jpg

motore_tamburo_169.jpg

motore_725.jpg

sigla_cilindro_602.jpg

cilindro_115.jpg

motore_tamburo_169.jpg

motore_725.jpg

sigla_cilindro_602.jpg

cilindro_115.jpg

motore_tamburo_169.jpg

motore_725.jpg

sigla_cilindro_602.jpg

cilindro_115.jpg.8208f4fd4a6052394f59a68b251df436.jpg

motore_tamburo_169.jpg.1efc4f71d9663e1224cfe4fa6a4e4feb.jpg

motore_725.jpg.fa6aab269c3f9929faab980a46a5531b.jpg

sigla_cilindro_602.jpg.7e4395777b8c0e114edb31ed151c5fbe.jpg

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao io opterei per un restauro conservativo non mi sempra male, sempre se il colore è originale.

no, il colore non è originale, la vespa è stata riverniciata e non è messa poi così bene, vedrai le prossime foto, comunque anche se così fosse, mi piace vederla come appena consegnata nel 1959 dal concessionario.

ciao

Link al commento
Condividi su altri siti

Secondo il "Vespa Tecnica" il copri cilindro dovrebbe essere fosfatato, mentre quello sul mio motore è in alluminio, e l'alluminio non può essere fosfatato, e non ho motivo da ritenere che non sia originale.

Secondo il parere di un amico, negli anni 50 la Piaggio montava quel che aveva .............cosa ne pensate ?

motore_copertura_594.jpg.444c6783cac152b

motore_copertura_594.jpg.636f15f9ae56850

motore_copertura_594.jpg

motore_copertura_594.jpg

motore_copertura_594.jpg

motore_copertura_594.jpg

motore_copertura_594.jpg

motore_copertura_594.jpg.64ea8dd6e4abbe5cb0d21d8d603155d4.jpg

Link al commento
Condividi su altri siti

l'ipotesi del tuo amico in merito alla piaggio è azzeccata , la piaggio non proponeva mezzi ultralusso con fronzoli e ammenicoli , ma mezzi da utilizzare tutti i giorni per il trasporto , in + dopo la guerra poche ditte si potevano permettere di buttare pezzi riutilizzabili e la piaggio non si sognava di certo di buttare copricilindro in alluminio s ne aveva un magazzino ancora fornito......

Link al commento
Condividi su altri siti

Il supporto originale e quello cerchiato in rosso, invece quello che hai evidenziato e come dici tu, hanno fatto una staffa di rinforzo sia sopra che sotto.

la staffa di rinforzo superiore è presente da ambo i lati, da una parte è con una vite, dall'altra è con due viti.

Dunque per farla originale dovrò molare via i rinforzi superiori e procurarmi un attaccco uguale a quello che hai segnato in rosso ?

rinforzo_altro_lato_113.jpg.9561d9e60e36

rinforzo_altro_lato_113.jpg.1133ae92ae8d

rinforzo_altro_lato_113.jpg

rinforzo_altro_lato_113.jpg

rinforzo_altro_lato_113.jpg

rinforzo_altro_lato_113.jpg

rinforzo_altro_lato_113.jpg

rinforzo_altro_lato_113.jpg.75d231c56a75650b1ce214b27b80b671.jpg

Link al commento
Condividi su altri siti

no fermo io da usatore di VBA quotidianamente ti consiglio di non togliere i rinforzi in quanto il cavalletto di questo modello fa pietà

con il singolo bullone il cavalletto cede e deforma la pedana.

Io l'ho rifatta come l'originale e dopo 3 mesi il cavalletto era di nuovo sfondato, ho rimediato con due triangolini di ferro nella parte superiore.

Saluti

Filippo

Link al commento
Condividi su altri siti

Ecco il telaio completamente smontato, purtroppo la pedana è danneggiata in più punti, oltre la vistosa corrosione, si nota il danneggiamento dovuto al cedimento dell'attacco cavalletto.

Mi conviene cercare di ripararla o è meglio sostituire in toto la pedana ?

Il rinforzo superiore ho intenzione di molarlo via, perchè non rispetta l'originalità, e se gli agganci del cavalletto devono avere un buco, ho intenzione di rispettare anche questa regola, ma se esiste un modo di rinforzare il sotto pedana sono bene disposto ad accettare consigli.

Grazie

Ciao

telaio_smontato_974.jpg.0c7bbd3298ab426c

telaio_2_171.jpg.4caa9e632a8f02f6dc19c6e

rinforzo_superiore_120.jpg.264ea30564042

pedana_cavalletto_603.jpg.d39efa02419e0a

corrosione_pedana_205.jpg.ba04f062f1aaa9

telaio_smontato_974.jpg.3c423ae6ed15b6f0

telaio_2_171.jpg.3a92b20a17504c2a1c511ff

rinforzo_superiore_120.jpg.c3a4be1afb5e4

pedana_cavalletto_603.jpg.2dc3b127b89c82

corrosione_pedana_205.jpg.58e1faa15e5d9c

telaio_smontato_974.jpg

telaio_2_171.jpg

rinforzo_superiore_120.jpg

pedana_cavalletto_603.jpg

corrosione_pedana_205.jpg

corrosione_pedana_205.jpg

pedana_cavalletto_603.jpg

rinforzo_superiore_120.jpg

telaio_2_171.jpg

telaio_smontato_974.jpg

corrosione_pedana_205.jpg

pedana_cavalletto_603.jpg

rinforzo_superiore_120.jpg

telaio_2_171.jpg

telaio_smontato_974.jpg

corrosione_pedana_205.jpg

pedana_cavalletto_603.jpg

rinforzo_superiore_120.jpg

telaio_2_171.jpg

telaio_smontato_974.jpg

corrosione_pedana_205.jpg

pedana_cavalletto_603.jpg

rinforzo_superiore_120.jpg

telaio_2_171.jpg

telaio_smontato_974.jpg

corrosione_pedana_205.jpg.9e3e725e53b8b991cdd2f52fef0868dc.jpg

pedana_cavalletto_603.jpg.cad4fcbd0c5da317da21f9e0acffebe3.jpg

rinforzo_superiore_120.jpg.c5f704faa06b811e0f1d0b08772070e2.jpg

telaio_2_171.jpg.25f9a55a9a124196a81a1b506fa00127.jpg

telaio_smontato_974.jpg.347fb4f13377c0336e3ee4a0a163219f.jpg

Link al commento
Condividi su altri siti

Beh intanto fai sabbiare tutto !

Non serve sostituire tutta la pedana, per così poco !

Un buon carrozziere dovrebbe risolvere il problema con poco.

Attenzione, il foro dell'ultima foto è in mezzo, proprio all'altezza del tunnel del telaio. Per quanto tu possa riparare il buco...è consigliabile dare una occhiata dentro, almeno sei sicuro che non sia entrata acqua con le ben note conseguenze. Magari tutta la pedana no.....pero' farei una bella tagliola in mezzo per andare sul sicuro.

Link al commento
Condividi su altri siti

L'idea di sostituire la pedana nasce proprio dal fatto di poter sabbiare anche l'interno del tunnel, oltre che avere una base nuova per il cavalletto.

Forse dalle foto non si vede, ma la pedana è taglita in alcuni punti, oltre ovviamente avere i fori fatti per montare i pedalini posteriori optional.........non vorrei andare a spendere di più a tentare di ripararla che a montarne una nuova.

Ho visto questa su ebay http://urlin.it/cc82 , ma ha due X di rinforzo che sull'originale non appaiono, inoltre non ha l'attacco per la molla del cavalletto.

Nell' eventualità della sostituzione, sapete consigliarmi dove acquistarla ? .......il più fedele possibile all'originale ?

Grazie

Ciao

Link al commento
Condividi su altri siti

L'idea di sostituire la pedana nasce proprio dal fatto di poter sabbiare anche l'interno del tunnel, oltre che avere una base nuova per il cavalletto.

Forse dalle foto non si vede, ma la pedana è taglita in alcuni punti, oltre ovviamente avere i fori fatti per montare i pedalini posteriori optional.........non vorrei andare a spendere di più a tentare di ripararla che a montarne una nuova.

Ho visto questa su ebay http://urlin.it/cc82 , ma ha due X di rinforzo che sull'originale non appaiono, inoltre non ha l'attacco per la molla del cavalletto.

Nell' eventualità della sostituzione, sapete consigliarmi dove acquistarla ? .......il più fedele possibile all'originale ?

Grazie

Ciao

Ce l'ha anche Tonazzo, prova a guardare al link all'inizio pagina. Io dovrei prendere da lui quella per il 50r, sinceramente non so dirti nulla riguardo la qualita', anche se penso sia alta. Mi raccomando, dopo aver sabbiato il tunnel mettigli anche una mano di antiruggine e fondo prima di risaldargli la pedana...

Link al commento
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.


×
×
  • Crea Nuovo...