Vai al contenuto

hò deciso niente 3 confini


Messaggi raccomandati

e sì quest'anno hò deciso di prendere ancora una volta una pausa per quanto riguarda il discorso Rally dei tre confini, anche perchè anche le cose più belle dopo un pò stufano! pertanto hò deciso di proporvi un a cosa alternativa, magari non meno impegnativa un percorso sicuramente più breve ma comunque non meno noioso. Quest'anno (visto che per i miei svariati motivi ci passo o ci sono passato innumerevoli volte, hò deciso di rimanere in Italia! Il giro che voglio proporvi e il seguente: si parte da Cividale del Friuli, si prosegue in direzione Dolegna/Prepotto, si risale la valle del torrente Judrio passando dietro il santuario di Castelmonte,si fa tutto il comune di Stregna e dintorni, ridiscenderemo la valle del Torrente Cosizza, dove pr strada ci fermeremo in un locale tipico ad assaporare pietanze uniche della zona, per poi ridiscendere verso San Pietro al Natisone. Ovviamente fino a qui sembrerebbe una piccola gita domenicale, ma ovviamente non intendevo questo! pertanto da qui risaliremo in direzione Kobarid fino all'abitato di Loch di Pulfero, dove prenderemo la strada per Montefosca, attraversando la valle delle Fracadizze (delle talpe!) saliremo nuovamente verso la bocchetta di Sant'Antonio, per proseguire da qui verso la Frazione di Subit e scendere poi verso il comune di Attimis ed arrivare infine al comune di Faedis dove eventualmente ci saluteremo. Non so ancora quanti chilometri abbia il percorso ne se ci sarà abbastanza gente per farlo, prometto però panorami stupendi una marea di curve, controcurve e tornanti, il tutto sulle strade (a volte anche tortuose!) dove si svolge il "famoso Rally dei colli orientali(ovviamente corso da auto da rally! ma non credo che noi saremmo da meno con le vespe) dopo questa gita bramerete un rettilinio! da urlo! fatemi sapere le vostre opinioni e Domenica prossima andrò a provare il percorso per vedere eventuali distributori e i chilometri, fatemi sapere se qualcuno vuole venire a provare si faccia avanti!

partenza_143_192.jpg.85e7c35ed854279e8d4

partenza_143_192.jpg.f7ced02016a4b6d119d

partenza_143_192.jpg

partenza_143_192.jpg

partenza_143_192.jpg

partenza_143_192.jpg

partenza_143_192.jpg

partenza_143_192.jpg.a2cb8d1561ffcdbe3c2d9deac00e16e2.jpg

Link al commento
Condividi su altri siti

 

pensavo di farlo sabato 2 giugno che e festa quindi uno ha la domenica libera per riprendersi , tornare a casa o semplicemente farsi i cavoli suoi! vige come sempre la regola del uno per tutti e tutti per uno, quindi niente carro scopa, niente preiscrizioni, niente anticipo danaro, andiamo semplicemente a farci un giro tutti assieme appassionatamente senza rivalità e ognuno penserà alle proprie necessità.Pertanto io provvederò solamente ad organizzare:colazione, pranzo, merenda, rinfreschi e rifornimenti! per tutto il resto ognuno e responsabile di se stesso e delle sue necessità e ognuno può "mollare" quando vuole senza essere vincolato o criticato in alcun modo

vi aspetto numerosi a presto

Reborn

Link al commento
Condividi su altri siti

ecco pronto il programma per il "rally dei colli orientali"

Ecco la cartina ed il percorso per il famoso rally dei colli orientali:

Ritrovo a Cividale del Friuli dalle ore nove in poi presso la stazione della littorina, e il ritorno si concluderà a Faedis (per permettere a chi arriva da lontano una strada più diretta verso Udine)

Partenza ore 10 circa

Il percorso si svilupperà per una lunghezza di circa 102 km

E si svolgerà in tre tappe

1a tappa Partenza Pranzo 47 km (pranzo prezzo la trattoria alla "Cascata" località Clodig)

2a tappa pranzo rifornimento 17/20 km (dipende dal distributore di turno)

3a tappa Pranzo arrivo con rifornimento finale 48 km

Si prega di prenotare entro e non oltre domenica 13 maggio per poter prenotare il locale del pranzo ed il bar prima della partenza.

Tutte le persone prenotate avranno il roadbook completo e dettagliato più la cartina, chi non prenota oppure decide di arrivare last minute dovrà arrangiarsi per conto proprio, non ci saranno anticipi di denaro, non ci saranno "toppe commemorative", non si tratta di una gara quindi non ci saranno ne vincitori ne vinti, ognuno dovrà provvedere a quello che consumano lui ed il suo mezzo, non ci saranno carri scopa, e non oltrepasseremo il confine con la Slovenija (resteremo sempre in Italia).

La manifestazione e aperta a tutti, per un fattore di divertimento visto che facciamo esclusivamente strade di montagna è consigliato l'uso di uno scooter a marce!

In attesa di un vostro riscontro vi saluto e vi aspetto al raduno a Udine per la fine di aprile

Reborn

tragitto_727.jpg.b2013755cd58345da0a1a23

tragitto_727.jpg.c144705d6f64cc35ebbc0e2

tragitto_727.jpg

tragitto_727.jpg

tragitto_727.jpg

tragitto_727.jpg

tragitto_727.jpg

tragitto_727.jpg.4e5eb3811ca3f667ae403d348562f81a.jpg

Link al commento
Condividi su altri siti

oddio spero prorpio anch'io che non nevichi pure quest'anno,

sarebbe un pò difficile viste la attuali temperature ed inoltre stavolta non supereremo mai i mille metri di quota

anzi credo che nemmeno li raggiungeremo! spero comunque che il tempo sia clemente e che non ci sia la solita cappa d'afa sulla pianura

perchè da alcuni punti si riesce a vedere fino al mare! ti aspetto ciao Reborn

ps: salutami i movers!!

Link al commento
Condividi su altri siti

come già precedentemente accennato tutti sono i benvenuti ed io hò solo "consigliato" l'uso di uno scooter a marce visto il percorso ricco di curve e tornanti

e non chiudo le porte in faccia a nessuno (almeno che non si tratti di plasticoni!) trattandosi di un evento dedicato a Vespe e Lambrette. Pertanto se tu voi venire con la tua

et2 50 fai pure e non hai bisogno di un curriculum perchè non e una gara di abilità ma un giro tra amici che condividono la stessa passione quindi benvenuto tra noi!

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao reborn!

Premetto che anch'io sono un assiduo frequentatore delle zone montuose del cividalese e delle zone Faedis-Attimis-Pulfero, non so quante volte avrò girato là...

volevo proporti una leggera variante del percorso: ovvero, dopo il primo rifornimento attraversare il ponte a S. Quirino e prendere subito a destra la vecchia strada che va fino a Pulfero, invece che prendere la Statale (mooolto noiosa).

La strada è larga, molto "curvosa", non affollata e l'ideale per le Vespa, secondo me.

Ovvio che la mia è solo una proposta, sei tu l'organizzatore. :wink:

Allego la modifica sulla tua cartina.

MANDI

variante_152.jpg.ea9ab263967c45c73bb393f

variante_152.jpg.316c5775dec15e3e48b99ac

variante_152.jpg

variante_152.jpg

variante_152.jpg

variante_152.jpg

variante_152.jpg

variante_152.jpg.c90bfe4988fe25e3f98fc0c34674656d.jpg

Link al commento
Condividi su altri siti

allora la modificha non mi cambia la vita e sarebbe fattibilissima ci sono solo delle questioni 1 il distributore di San Leonardo(il più vicino al pranzo)quel giorno e chiuso per turno,

pertanto io volevo passare per "Azzida" che poi sarebbe la zona industriale di San Pietro al Natisone quindi anche qui strade larghe, 2 in questa zona Industriale

ce un distributore Agip solo che non sono riuscito a passare per vedere i turni di servizio, 3 se anche questi e chiuso per turno ci tocca scendere ancora 3km fino fuori Cividale

dove so per certo che il distributore ed e o aperto per turno oppure ce il self service e quindi si passerebbe comunque per ponte San Quirino tutto qui e solo una questione di pratica

allora se per te va bene in questi giorni vado a vedere il distributore di Azzida e se questi e aperto faremo tappa lì per rifornirci poi scendiamo fino a San Quirino altrimenti se dobbiamo scendere fino quasi

Cividale tornando indietro facciami il Giro Per Vernasso come Desideri Tu

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 2 settimane dopo...

allora tutto pronto hò sentito il presidente del vespa club Trieste e forse ci scappa pure la toppa,

avrei bisogno ora delle vostre conferme di partecipazione entro domenica 13 Maggio per confermare il locale dove pranzeremo

visto che non e molto grande, inoltre posso cominciare a stamparvi le cartine e i roadbook dettagliati.

ps: per gjespo faremo il giro che mi avevi chiesto perchè il distributore di azzida e pure lui chiuso per turno

quindi toccherà abbassarci in periferia di Cividale e al ritorno "passiamo per dietro"!

saluti Reborn

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 3 settimane dopo...

Ma alla fine questo giro si è fatto o no?

Il mio gruppo non è partito perchè a casa nostra pioveva a dirotto alle 8.30, ho anche cercato di telefonarti sul numero di cell

che avevi messo sul volantino del rally tre confini dell'anno scorso, ma non rispondevi...

MANDI

Link al commento
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

×
×
  • Crea Nuovo...