Vai al contenuto

verniciare con bicomponente come con la nitro?


Messaggi raccomandati

ciao

devo rifare alcune parti del mio px, e quasi sicuramente le rifarò con vernice bicomponente lucido diretto, per avere uan verniciatura piu resistente...

però ho un dubbio...con la nitro, mi capitava a volte di fare qualche colatura, o piu spesso di ottenere una verniciatura con un po di bucciatura... pero sulle colature una volta secche carteggiavo con la 1200 a acqua, sfumavo von un po di colore bello diluito, poi lucidavo con la pasta abrasiva e rimediavo...

per la bucciatura lucidavo con la brasiva e buona notte...tutto a posto...

mi chiedevo se con la bicomponente lucido diretto, per colori pastello, posso fare lo stesso....

grazie

Link al commento
Condividi su altri siti

Spedizione a 5 € su tutti gli ordini. Acquista Subito Online!
 
 
 
Puoi una volta asciugata per bene, ma intacchi il velo protettivo che gli da la caratteristica brillantezza.

ciao

la intacco con cosa, con la pasta abrasiva o con la carta vetra?

ma allora, se in futuro faccio un graffietto alla vespa, non posso ritoccarlo come facevo con la nitro, cioè spianare e carteggiare la zona graffiata e poi verniciare sfumando la zona circostrante?

grazie

Link al commento
Condividi su altri siti

La puoi trattare come la nitro, carta abrasiva e acqua, poi pasta abrasiva e polish, solo che le vernici bicomponenti per loro struttura (se si potessero vedere in sezione) creano un velo di micron quasi trasparente in superficie che procura la brillantezza quasi eterna.

Se passi la cartavetro per seppiare elimini quel velo e si opacizza come una nitro anzi di più oltre a esporre quel pezzo ad una più veloce usura.

La nitro è invece uniforme. Solo vernice su tutto lo spessore solo che si ossida e opacizza più velocemente.

Link al commento
Condividi su altri siti

Eh? Mai sentita questa cosa. Nei restauri di auto d'epoca le macchine vengono tutte carteggiate dopo la verniciatura, quindi lucidate.

E tutti questi lavori, tekko, vengono molto meglio con i 2k che con i nitro.

Ah, la buccia effettivamente con i nitro la tiri via solo con la pasta, nei 2k si carteggia con 1200 prima di lucidare. Non occorrono sfumature ulteriori con colore diluitissimo, quelle le usi solo quando devi verniciare un'area limitata, per evitare che i fumi nella zona sfumata la rendano opaca e ruvidina (effetto, questo, non eliminabile con la carteggiatura).

Link al commento
Condividi su altri siti

grazie MarcoPau

allora vado tranquillo con il 2k

se dopo aver verniciato non sono contento della finitura, vedro di carteggiarla e lucidarla, ma prima magari ti chiedo di nuovo...

come diluizioni, mi consigli di darle tutte con diluente al 20%, come è scritto sul barattolo, oppure l'ultima piu diluita, e quanto?

grazie ancora

Link al commento
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...