Vai al contenuto

Messaggi raccomandati

Ciao mi chiamo Giuseppe Pogliaghi.Avrei 2 quesiti da porvi:

1)

sono cresciuto sulle vespe di amici, e di mio nonno.....Uno dei miei migliori amici collezzionista di vespe (ne ha 4) ha ritrovato una vespa 125 primavera che gli era stata rubata circa 2 anni fa; era stata acquistata da un avvocato su EBAY per circa 300€ (la vespa era in buone condizioni);il quale pur non essendo propietario e non avendo ne libretto ne denuncia di furto ne targa, ha provveduto al restauro completo del mezzo ( verniciatura,motore...tutto completo) spendendo circa 1800-2000€; ora questo signore vorrebeb indietro i soldi da lui spesi....e io mi chiedo :è lecito tutto ciò? tenendo conto che lui potrebbe esser denunciato per ricettazione? e che i miglioramenti effettuati da lui non erano di certo da noi ritenuti essenziali(il colore nuovo è un azzurrino pessimo...) vorrei capire secondo voi come dovremmo muoverci....

2)Cosa dovrei fare per riavere la targa? Sono in possesso del libretto originale.....

Grazie mille....

Link al commento
Condividi su altri siti

Spedizione a 5 € su tutti gli ordini. Acquista Subito Online!
 
 
 

io avvocato non sono ma se a suo tempo ha fatto una denucia di furto l'avvocato rischia una denuncia per ricettazione o come minimo minimo incauto acquisto ...e lo sa benissimo... per me bluffa ... io prenderei un avvocato di una associazione o uno esterno e chiederei consulenza oppure va direttamente dai carabinieri con la denuncia e gli spieghi la situazione se poi non ha ancora reimmatricolato il mezzo non ci sono ne santi ne madonne e- tuo e basta.

Link al commento
Condividi su altri siti

io sono studente di giurisprudenza, non ho consultato i mie libri (se vuoi lo faccio ma fai prima ad andare da un avvocato) ma ti dico:

1-Contattate subito un avvocato e fategli il culo, non ha alcun diritto

2-Se il tizio c'ha speso dei soldi si rifarà poi su colui che gliel'ha venduta, sempre che al momento dell' acquisto fosse in buona fede (e cioè non sospettasse che la vespa era rubata): cmq son cazzi suoi, se la risolveranno tra loro

Se il tuo amico ha la denuncia di furto non dovreste avere alcun problema a procedere

Link al commento
Condividi su altri siti

onsulenza oppure va direttamente dai carabinieri con la denuncia e gli spieghi la situazione se poi non ha ancora reimmatricolato il mezzo non ci sono ne santi ne madonne e- tuo e basta.

Quoto al 10000% !! Andate a parlarne dai carabinieri e poi vediamo chi ha ragione...e se è un avvocato lo sa bene...

Se non hai più la targa e hai sempre continuato a pagare il bollo e qiundi non è radiata puoi fare una denuncia di smarrimento targhe e te ne rifanno una nuova... altrimenti, soluzione non consigliata, te ne fai rifare una ad uso "collezzionistico"....

Link al commento
Condividi su altri siti

Sono affari dell'avvocato. Quando si compra un mezzo senza documenti ne targa la PRIMA cosa da fare e'accertarsi della provenienza, testando il numero di telaio col database della Polizia. Se anche non risultasse rubata li', questa purtroppo per lui e'cmq rubata ed ha un legittimo proprietario. Cosi' il tipo e'passabile di incauto acquisto come minimo...se non ci fosse anche un atto di vendita notorio, a mio modo di vedere potrebber addirittura essere accusato di ricettazione se non addirittura di furto, visto che non puo'provare dove egli l'ha presa, sta Vespa. Altro che chiedere i soldi, come si suol dire meglio prendersela in quel posto e stare zitti che non farebbe male, ma considerando che e'un avvocato, ovviamente ci prova...

Scusa, domanda: come ha fatto il tuo amico a riconoscere la Vespa? Il tipo su Ebay gli ha dato il numero di telaio?

Ciao FC

Link al commento
Condividi su altri siti

Fagli il culo, non solo ha fatto la cazzata di fare un acquisto incauto (incauto un cazzo, un avvocato non è stupido, sà cosa vuol dire comprare un mezzo senza documenti) ma l'ha anche "restaurato" sapendo che il mezzo non era suo. Cos'è il passaggio di proprietà lo fanno solo i cretini?

Secondo me l'ha fatto apposta per provare a fregarti, perchè con il suo titolo di studio gioca sulla tua buona fede. Se un avvocato ti dice che hai torto gli credi, se sei un po' più sveglio (come nel tuo caso) ti dai un occhiata in giro e chiedi.

Spaccagli il culo, è uno stronzo per aver provato a fregarti e ancora più stronzo perchè fa passare per stronzi anche una categoria già proverbialmente vessata.

In bocca al lupo.

Link al commento
Condividi su altri siti

Se l'avvocato ha una scrittura privata di compravendita in cui risulta che il venditore garantiva la lecita provenienza, allora l'avvocato si salva da qualsiasi conseguenza penale, ma il rimborso per la cifra spesa potrà essere richiesto solo al venditore. E considera che ci vuole ovviamente un documento che dimostri la cifra spesa(le bollette e le fatture)che sicuramente non avrà

Se non ha nessun documento che accerti l'acquisto.......sono cavoli amari per lui.

Comunque vada metti in mezzo un avvocato ma prima di tutto chiama i carabinieri che saranno ben felici di restituire il mezzo ;)

Link al commento
Condividi su altri siti

Però la donada di Largo è più che lecita: come ha fatto il tuo amico a riconoscere la "sua" Vespa?

Non è che la storia sia da girare, e il famigerato "avvocato" sei tu e "l'amico" è uno che ti ha pinzato con le mani nel sacco?

A pensar male si fa peccato, ma spesso ci si azzecca... ;-)

Link al commento
Condividi su altri siti

Allora cosa già vista e vissuta

Chiami l'avvocato e gli dici molto semplicemente:

Se mi dai la vespa così com'è (senza prenderla a calci per capirsi per la rabbia) io faccio finta di niente e te la risolvi te con chi te l'ha venduta.

In alternativa vado dalla polizia e ti denuncio per Incauto Acquisto e chi te l'ha venduta per ricettazione e/o Furto

dopo che gli hai detto così vedrai che te la ridà

se ti continua a rompere le scatole per i soldi spesi digli pure di farseli rendere da chi glil'ha venduta con la solita minaccia

saluti

Filippo

Link al commento
Condividi su altri siti

Eh beh, oh puo'darsi che una botta di culo immensa guarda caso controllando il numero di telaio vai proprio ad incocciare nella tua Vespetta rubata...certo, con tutte le differenze che hanno una dall'altra riconoscerla diversamente, soprattutto quando non assomigliano assolutamente piu'a com'erano all'epoca del furto, mi sembra alquanto improbabile...

ah PS di 2 anni fa le denunce di furto sono registrate sul sito di cui sopra eh....sarebbe stato facilissimo scartare una Vespa rubata...proprio superficiale sto avvocato hm ;)

Ciao FC

Link al commento
Condividi su altri siti

forse mi sono spiegato malle.......la vespa è già in mano nostra, in quanto l'avvocato dopo aver effettuato il restauro è andato dalla polizia per la denuncia, ma a quel punto la polizia si è accorta della nostra denuncia e c ha chiamato per andare a riprender la vespa.......

Link al commento
Condividi su altri siti

il mio timore è la sua rivalsa sotto il profilo civile....perchè a quanto ho saputo c'è una clausola nel codice civile che tutela l'interessato anche non propietario che acquista in buona fede (vorrei capire come si fa ad acquistare in buona fede e pagare una vespa 300€ senza targa ne documenti); quindi l'unico nostro asso nella manica è perseguirlo penalmente (per ricettazione..) ma il furbetto avvocato cerca di far passare i termini (3 mesi) pe r poter effettuar e la denuncia, pensando che siamo scemi......

Link al commento
Condividi su altri siti

tutela l'interessato anche non propietario che acquista in buona fede

La buona fede si presume, ma deve dimostrare di essersi comportanto con diligenza dell'uomo medio, e l'uomo medio controlla prima dell'acquisto che il mezzo abbia una lecita provenienza.....E non penso proprio che il vostro caro amico avvocato lo abbia fatto. Quindi per sua sfortuna cade dell'ambito dell'incauto acquisto, essendo la sua negligenza inescusabile.

Per quanto riguarda la tutela dell'acquirente rimando all'art 1479 del c.c. E come potete notare si tutela l'acquirente verso il venditore. Quindi ribadisco quello che ho detto precendetemente, ovvero che il compratore può rivalersi nei confronti del venditore, e non certo del proprietario

Buona fede del compratore

"Il compratore può chiedere la risoluzione del contratto, se, quando l'ha concluso, ignorava che la cosa non era di proprietà del venditore, e se frattanto il venditore non gliene ha fatto acquistare la proprietà.

Salvo il disposto dell'art. 1223, il venditore è tenuto a restituire all'acquirente il prezzo pagato, anche se la cosa è diminuita di valore o è deteriorata; deve inoltre rimborsargli le spese e i pagamenti legittimamente fatti per il contratto. Se la diminuzione di valore o il deterioramento derivano da un fatto del compratore, dall'ammontare suddetto si deve detrarre l'utile che il compratore ne ha ricavato.

Il venditore è inoltre tenuto a rimborsare al compratore le spese necessarie e utili fatte per la cosa, e, se era in mala fede, anche quelle voluttuarie."

Link al commento
Condividi su altri siti

ahahah

peggio degli avvocati ci sono solo gli avvocati bravi

se hai la mail dell'avvocato in questione mandagli il link a questo post

e digli di rispondere

che almeno ci facciamo 4 risate

per il resto, come ti han detto tutti

se c'è la denuncia di furto è tutto ok

alè

Link al commento
Condividi su altri siti

Vero quello che avete scritto sulla buona fede,

ma nel caso in oggetto siamo di fronte ad un bene mobile registrato.

I dati del PRA non costituiscono una prova invincibile, ciò significa che il sedicente proprietario può dimostrare di essere tale anche qualora non sia stata trascritto il passaggio di proprietà.

In altre parole, se compro un primavera e non registro il passaggio (pur essendo obbligato dalla legge), sono comunque proprietario del mezzo.

Tuttavia, se acquisto il bene

1) da chi non risulta essere proprietario al PRA

2) in presenza di una denuncia di furto

sono praticamente spacciato: correttamente, Giuppi007 ha diritto ad ottenere la restituzione del bene.

L'avvocato dovrà vedersela col venditore, al quale sicuramente farà una causa.

Link al commento
Condividi su altri siti

I dati del PRA non costituiscono una prova invincibile, ciò significa che il sedicente proprietario può dimostrare di essere tale anche qualora non sia stata trascritto il passaggio di proprietà.

Se hai un atto di vendita autenticato

Tuttavia, se acquisto il bene

1) da chi non risulta essere proprietario al PRA

2) in presenza di una denuncia di furto

Prescidendo dal punto 1 in quanto ci possono essere casi di acquisto a non domino(ovvero da chi non è proprietario) la questione si articola tutta sul punto 2. Un oggetto rubato e debitamente denunciato, soprattutto se un bene mobile registrato, vizia ab origine gli atti di disposizione del bene stesso.

Link al commento
Condividi su altri siti

forse mi sono spiegato malle.......la Vespa è già in mano nostra, in quanto l'avvocato dopo aver effettuato il restauro è andato dalla polizia per la denuncia, ma a quel punto la polizia si è accorta della nostra denuncia e c ha chiamato per andare a riprender la Vespa.......

Ma cosa voleva denunciare? Che aveva "trovato" una Vespa?

quindi l'unico nostro asso nella manica è perseguirlo penalmente (per ricettazione..) ma il furbetto avvocato cerca di far passare i termini (3 mesi) pe r poter effettuar e la denuncia, pensando che siamo scemi......

La denuncia per furto non scatta d'ufficio?

Di fronte ad un giudice portare la Vespa alla Polizia non sarebbe indizio evidente della sua buona fede?

Link al commento
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

×
×
  • Crea Nuovo...